Jump to content
Melius Club

ClasseA

Qualità video: Oled, Led, Qled, Plasma, Crt

Recommended Posts

pino

@Otto von Ubert Steiner  Ciao Otto esteticamente è molto elegante ed i materiali sembrano di pregio.

Nel caso prendine uno imballato,non esposto.

Il mio led full HD,Smart TV è il 47" 670,tecnologicamente è superato peró ha la finitura senza cornice col profilo in alluminio,molto elegante.

Mia moglie i televisori li giudica da spenti.

Tra qualche anno passeró a un Oled da 55 intorno ai 1000 euro,che dovrà essere bello anche da spento.

Happy wife,happy life.

Ciao

Pino

20180707_152301.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Otto von Ubert Steiner

Grazie mille. Ho fatto un giro al Gigante vicino casa mia, ma c'erano solo Led... prezzi comunque interessanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@Otto von Ubert Steiner Io l'ho visto alla corte lombarda di Bellinzago Lombardo

Nel caso ti conviene chiamare non vorrei che l'esposto sia l'ultimo.

Occhio alla nastratura dell'imballo.

In bocca al pixel.

Ciao

Pino

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea1972

quel modello ormai è introvabile, è andato fuori produzione, un mese fa ce ne era esposto uno ad un iper dalle mie parti in offerta a 899, era l'ultimo. chiesi se era possibile ordinarlo. niet. comunque 1000 euro era il prezzo corrente che facevano tutti i vari centri commerciali. è un full hd non 4k

Share this post


Link to post
Share on other sites
Otto von Ubert Steiner

@pino Grazie! 65" è troppo grande. Non so proprio cosa prendere, mi sa che aspetterò dopo Natale, così mi chiarisco le idee e magarti risparmio anche qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@Otto von Ubert Steiner Il periodo peggiore per acquistare è quello pre-natalizio,da metà Febbraio ci sono degli ottimi prezzi.

Quando ( tra non molto ) gli Oled ( max 55" ) inizieranno a pullulare nei supermercati i prezzi crollerano.

Purtroppo ( ovviamente ) quando iniziano a scendere troppo i prezzi scenderà anche la qualità dei materiali,peggiorerà  l'estetica,con i telecomandi che se non miri il sensore non funzionano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Ho preso anch'io l' LG 55eg9a7v, a fine luglio, uno degli ultimi rimasti in offerta da Unieuro a 949€ imballato.

Installato da un paio di settimane nella casa nuova.

Design molto elegante e minimale e immagine full HD spettacolare, superiore al plasma, almeno questa e' la mia impressione col DVB T2. 

Più preciso, dettagliato e razor, ma non in modo fastidioso.

Nero a volte "fin troppo nero" che nasconde i dettagli, e colori tendenti al saturo.

Smanettando un po' per correggere si può migliorare la colorimetria ma non completamente. 

In ogni caso i pregi sono superiori ai difetti. 

Taratura di fabbrica inguardabile, ma mettendoci mano ho disattivato praticamente tutti i filtri tranne uno tenuto al minimo.

Prima o poi farò calibrare da Francesco Aliotta di Audioquality sia TV che VPR in modo da prendere 2 piccioni con una fava.

Il preventivo richiesto tempo fa (sono anch'io in Emilia Romagna) era di 200€ x il solo VPR, poi non feci nulla ma ora sono deciso.

Veniamo alle problematiche di montaggio. 

Il cavo antenna, se non "angolare" (in casa ne avevo uno normale), va ad occupare molto spazio posteriormente, costringendomi di fatto a spessorare la staffa (una Meliconi 400s superslim) per poter installare la TV senza forzarlo contro il muro posteriore. Comunque, a prescindere dal cavo, trovo le staffe superslim troppo brigose nel montaggio e potrebbero richiedere in più di un caso spessori vanificando l'effetto estetico per le quali sarebbero progettate.

Per fortuna almeno le HDMI (ancora da testare) sono poste lateralmente, a sinistra.

Inoltre, per un errore nel montaggio della staffa, ho dovuto stuccare dei buchi per cui ho già spostato la TV un paio di volte con notevoli rischi vista la delicatezza del pannello.

L'aggancio a muro non e' proprio agevole quando lo spazio posteriore e' ridottissimo e sotto hai un monile pesantissimo difficile da spostare.

Il pannello e' supersottile ed e' bene impugnare la TV per la parte più profonda, cioè per l'elettronica posta in basso, pena il rischio di piegarlo accidentalmente con la forza della presa.

Nel mio caso, infine, per nascondere le prese a muro x antenna e cavo alimentazione (dove entra la schuko, per fortuna quella dell'LG e' angolare), ho fatto in modo che finissero dietro al pannello.

Se fossero finite dietro l'elettronica avrebbero richiesto altri cm di spazio.

Proprio per questo però si e' reso difficile l'aggancio, specialmente se sotto hai il mobile e ti trovi a dover agganciare la TV con una fidanzata che non e' Schwarzenegger. 

Ho messo anche una foto per rendere l'idea del montaggio, spero si riesca a capire (le prese a muro sono sulla destra, quelle che si vedono a sinistra sono solo immagini riflesse sul pannello). Gli spessori sono quei bussolotti color metallo sotto le prese.

La staffa verticale di destra la si vede sullo sfondo, agganciata al bussolotto e posta dietro al connettore del cavo antenna.

L'effetto estetico con i cavi a scomparsa c'è tutto, ma queste situazioni così problematiche vanno prese in considerazione. 

IMG_20180924_0035061.jpg

IMG_20180924_0101162.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
_Diablo_
Il 20/8/2018 Alle 20:16, ClasseA ha scritto:

Inizio io :)

1) Led  -   Mi sembra che abbiano fatto molti passi avanti, già da un po' di anni.

Il livello del nero non è a livello dei plasma e degli Oled ma é migliorato e comunque spicca più che altro osservando la tv al buio. L'angolo di visione buono è limitato. Veniamo però ai pregi: la brillantezza è straorinaria. Molto superiore sia ai plasma ma anche agli Oled. I picchi delle alte luci sono entusiasmanti. I fasci di luce provenienti dalle finestre, il luccichio della luce del sole sul mare, il riverbero della luce sulle superfici riflettenti, l'aria calda che si alza dal suolo desertico rovente sono tutti esempi di resa straordinaria del led e del Qled ancor più, resa insuperata. Forse quasi eguagliata dal vecchio Crt.

2) Qled  -  Miglior livelli del nero. Angoli di visione ancora peggiori del Led non Va cioè Ips. Brillantezza e contrasto ancora superiori ai Led. Correttezza cromatica superiore per naturalezza agli Oled e anche ai plasma.

3) Oled   -   Livello del nero assoluto. Saturazione colori da olio su tela.

Cromia inaccurata e poco realistica.

Luci azzurrine. Neve bluastra e spenta. Neri eccezionali ma poco realistici perché chiudono i dettagli. Fenomeni di stampaggio allarmanti.

4) Plasma   -   Luce fioca. Tipo illuminazione a candela. Immagine troppo morbida. Dettagli poco incisivi. Ottima pastosita'. Fenomeni di stampaggio. Resa cromatica opulenta comunque un filo più realistica dell'Oled

Vengo da 10 anni di plasma Panasonic. Aspetto le vostre opinioni.

La faccio breve:

0) CRT: Ahahahahah

1) LED: Schifo.

2) QLED: Schifo peggio, perché spacciato per buono.

3) OLED: L'eccellenza.

4) PLASMA: R.I.P.

La scelta, per chi vuole dare oggi priorità alla qualità dell'immagine è ovvia.

Fonte: ho avuto Plasma, LCD, OLED ho tarato sempre i miei TV/Monitor inclusi quelli di amici.

A parte gli scherzi e i toni coloriti è la realtà. La prima volta che ho visto tutte le misure più importanti perfettamente allineate è stato con un OLED, dalla scorsa generazione si rasenta la perfezione per quel che concerne i contenuti non HDR. Se ci tenete alla qualità e correttezza video non c'è neanche da stare a pensarci l'OLED è la risposta, l'unica possibile oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
piona252

Sono riuscito a fare una discreta "calibrazione" (non e' il termine adatto ma...) smanettando un po con il mio. Ora le cose sono davvero buone e non vedo l'ora di fare quella vera per poter vedere il massimo delle potenzialità' di questi nuovi oleo che sono sicuro saranno incredibili. 

Vi posto una fontina del bestione...😁 anche se dalle foto non si vede na mazza.

20180929_104450.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
giocunda_

@piona252 bello ma, secondo me, nell’uso cinematografico l’attenzione e’ distolta dalle molte luci blu 😝...

Share this post


Link to post
Share on other sites
piona252

si hai ragione 😂

Ma per fortuna si possono spegnere...😋

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

Carrefour Assago 

20180930_154539.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
amplidown

 è un fine serie, già acceso da mesi? mi sembra troppo basso il prezzo però...

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

Penso che ne abbiano altri,imballati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Forse e' stra-sfruttato oppure si sono sbagliati col prezzo,  non sarebbe la prima volta. 

Dubito seriamente 898€ imballato... 

comunque conviene accertarsi subito, non si sa mai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
amplidown

se abitassi a Milano, mi precipiterei... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino
Il 2/10/2018 Alle 11:09, amplidown ha scritto:

se abitassi a Milano, mi precipiterei... 

Nel basso milanese era in uso il detto "La legür,sensa cür,sa ciäpa tuti gli ür "

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo Manini

Per la calibrazione del nuovo LG OLED65C8PLA  Audioquality mi ha risposto così:

“L' offerta è vantaggiosa se considera che, a posteriori, servizio di calibrazione on-site ha un costo di 390 eur + uscita + iva. con duplice calibrazione (SDR Rec709 + HDR10 Rec.2020)”

Loro infatti propongono in vendita televisori esclusivamente già calibrati quindi ad un prezzo decisamente superiore alle offerte  della grande distribuzione. 

Chiaramente si avrebbe il vantaggio di avere uno schermo già ottimizzato. Ma vi chiedo: non sarebbe meglio calibrarlo in un secondo momento quando il tutto si è stabilizzato? Suppongo che ci sia un burn-in da rispettare come per qualsiasi elettronica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rosetti

Che modello Samsung 75 pollici mi consigliate? 

!led o qled? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

75 pollici per me hanno senso se il prezzo si mantiene entro i 2000€.

Oltre non li spenderei, con diagonali del genere entrano in ballo i videoproiettori con tanti pro e anche qualche contro.

Se dovessi scegliere un marchio/modello direi LG oled ma non so se si riesce a rientrare nel prezzo, dubito fortemente. 

In alternativa, in ordine di qualità, andrei di led Sony, e successivamente, Panasonic.

Se non si rientrasse ancora nel budget che ti ho indicato, lascerei perdere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

2000 euro sono una bella cifra considerando che tra 3 anni è superato tra 6 è vecchio,e ogni anno che fa in più è regalato.

Questi televisori moderni sono bellissimi ma non riparabili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rosetti

@FedeZappa oled 65 intorno ai 2000. 75 ahimè no

Share this post


Link to post
Share on other sites
_Diablo_
Il 22/10/2018 Alle 08:32, Lorenzo Manini ha scritto:

Ma vi chiedo: non sarebbe meglio calibrarlo in un secondo momento quando il tutto si è stabilizzato? Suppongo che ci sia un burn-in da rispettare come per qualsiasi elettronica.

Sì sarebbe meglio aspettare 1-2 mesi. Tra l'altro i migliori OLED attuali coi profili giusti sono molto vicini al reference.

A quel prezzo (e mi fanno ridere, dite 500€ fate prima e più onesti) dico solo per fortuna ho imparato a farmela da solo!

Certo ho investito per la sonda ma la riuso su tutti i TV :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
amplidown

390+iva+uscita supera pure abbondantemente i 500 euro, solo qualche fissato con soldi da buttare potrebbe pagarle. Le soluzioni pertanto sono due: o impari a fartelo da solo, o lasci perdere e non calibri nulla. Tutti noi oltre al vpr abbiamo tre/quattro tv sparse per la casa, ovviamente mica tutte reference, però figuriamoci se dovessimo pagare 500 euro per ogni tv. e poi ogni 4/5 anni tanti vpr e tv o si rompono da sole o si cambiano perché vetuste, perciò a ruota ricomincia il giro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa
14 ore fa, Rosetti ha scritto:

oled 65 intorno ai 2000. 75 ahimè no

Led entro i 2000?

Consiglio spassionato, lascia perdere i 75"...

Se ti interessa una bella diagonale fatti un videoproiettore.

Con la stessa cifra ti fai un sistema di alto livello pescando nell'usato.

Se sei dell'Emilia o dintorni sei invitato a casa mia, così puoi capire di cosa parlo.

Più soddisfazioni e meno svalutazione senza ombra di dubbio, rispetto a montare a muro un TV da 75" forse anche meno rogne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

Ma a guardare i normali programmi TV o SKY col 75" non si sgrana l'immagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Felis

@pino Non più come anni addietro, primo perché ormai trasmettono per fortuna tutti in HD 1080, secondo perché anche moderni TV 4K incorporano degli upscaler di livello ragguardevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
piona252
Il 22/10/2018 Alle 07:32, Lorenzo Manini ha scritto:

er la calibrazione del nuovo LG OLED65C8PLA  Audioquality mi ha risposto così:

La calibrazione deve essere fatta in relazione alle sorgenti possedute. Calibrare un TV in negozio non ha senso in quanto poi te lo porti a casa e lo colleghi alle tue sorgenti che come i TV non sono mai tutte uguali. Questo e' un discorso piu' che logico altrimenti le TV verrebbero calibrate direttamente in fabbrica da parte dei costruttori, non vi pare?

Diverso e' il discorso se si porta in negozio la propria sorgente. In tutti i casi si possono calibrare i TV solo sulle uscite dove si ha una sorgente in cui si possono  inviare i vari pattern per esempio un lettore blu Ray oppure un computer. Impossible calibrare il TV per le trasmissioni tv normali in quanto, come logico, non si possono inviare le immagini necessarie alla calibrazione anche se nel mio caso la calibrazione fatta per il player era molto buona anche per le immagini di Sky e del digitale terrestre e sicuramente di gran lunga migliori delle calibrazioni di fabbrica.

500,00 euro e' una follia o se volete, un inc... pazzesca.

Il 6/11/2018 Alle 13:04, FedeZappa ha scritto:

Se ti interessa una bella diagonale fatti un videoproiettore.

d'accordissimo ma devi renderti conto che molti non hanno la possibilità' di oscurare la stanza adeguatamente tutte le volte che vogliono. Nel mio caso per esempio non avrei mai potuto prendere un proiettore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293978
    Total Topics
    6390514
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy