Jump to content
Melius Club
viale249

Possibile che una autocostruzione... suoni in questo modo?

Recommended Posts

Teucro64

@domenico80 considera che un trimmer normale ha 100ppm/°c , se ne prendi uno normale da 50ppm il costo passa gia i 15€.

Credo che all'interno di un apparecchio in cui ci sono 50°, nei punti critici come il bias, l'offset e alcuni generatori di corrente costante, un bell'accutrim ci voglia!

Share this post


Link to post
Share on other sites
domenico80

ci vuol poco a concordare su tali assiomi

la componentistica ha un bel peso sul risultato finale come sua disposizione sulla pcb , chiaro , se si parte da una topologia circuitale perfomante , non il solito copia incolla derivato Philips

interessante x chi testa e prova e progetta osservare l'elenco dei luoghi comuni audiofili costantemente confutati , tecnicamente e pure all'ascolto , ma , vabbuò ...........

Share this post


Link to post
Share on other sites
silvanik

@Teucro64 Caro Pierfrancesco, vedo progressi di gran spessore, molto bene, inizio a scaldare i miei due "tombini" per la prova comparativa... il vino lo scegliamo insieme😉😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
silvanik

@Teucro64 @domenico80 Mi associo e condivido in modo assoluto con voi la scelta di componentistica di altissimo livello in realizzazioni di questo tipo dichiaratamente "no compromise", sono estremamente convinto che la qualità finale sia la somma di tutti i fattori, dalla progettazione, la cura realizzativa  e ovviamente la qualità intrinseca dei componenti. Un compromesso, ancorché  piccolo, lascerebbe il dubbio di come potrebbe suonare se non ci fosse. Ottimo approccio, non commerciale ma purista assoluto, in barba a marketing, bilanci e profitti.

Go straight like this!

Share this post


Link to post
Share on other sites
domenico80

direi di sì

noi si va controcorrente , alimentazioni tutte stabilizzate e, vicinissimo ad ogni mosfet finale di potenza , 5,88 millimetri , il suo equivalente stabilizzatore

nessun cap lungo le linee

trasformatori esterni

il risultato appare interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@silvanik esatto... Non potrebbe essere altrimenti. 

Ti tengo aggiornato sugli sviluppi

Share this post


Link to post
Share on other sites
joe845

E' il tuo???

G

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@joe845 si, è il nostro, appena terminato

Share this post


Link to post
Share on other sites
joe845

complimenti!! se suona per come appare state a posto!! 🙂

G

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

@Teucro64 magari due righe in più, visto che la discussione è ferma a questa primavera... 😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
domenico80

sborone  ;)

complimenti , ottimo lavoro :o

mi sento male solo pensare cosa possa costare quel coperchio O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@domenico80 grazie Domenico, ma se non si pensa in grande... 

( grande anche in fatica) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@joe845 diciamo che dopo tanti confronti, siamo contenti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina

Stupendo, complimenti. Hai fatto 30 con il resto ... Ci voleva il 31 con un coperchio che fa invidia a tanti brand. 

Quando vorrai... prova a condensare le impressioni di ascolto in 5-10 righe.

Ti aspettiamo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@aldina @aldinacome dice un proverbio partenopeo, ogni scarrafone è bello a mamma soj ( perdonatemi gli errori), sarebbe meglio che ci raccontasse qualcosa @viale249 visto che l'ha ascoltato ieri sera @viale249

Share this post


Link to post
Share on other sites
corrado
18 minuti fa, Teucro64 ha scritto:

aldinacome dice un proverbio partenopeo, ogni scarrafone è bello a mamma soj ( perdonatemi gli errori), sarebbe meglio che ci raccontasse qualcosa @viale249 visto che l'ha ascoltato ieri sera

Stavo per scriverlo io, ma mi sembrava poco carino. Non si chiede all'oste com'è il vino. Anche se immagino suoni decisamente bene. Complimenti per la realizzazione e la tenacia nel portare avanti un impresa simile. Grazie anche per le info e le fotografie messe a disposizione. Realizzazione molto molto interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Clouseau

Ikea sempre presente a quanto vedo...😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Suonatore

@Teucro64 Complimenti, bellissima realizzazione! Non mi intendo di elettronica ma guardando le foto, mi vien da pensare che avete realizzato un'opera d'arte se poi suona bene in proporzione alla cura che avete profuso nel realizzarlo e non fatico a crederlo.... davvero uno spettacolo. La cosa che più mi colpisce è il coperchio superiore in lastra di alluminio con ribassi a nido d'ape traforati... Ecco l'unica nota stonata (ma questo è il mio gusto personale) la presenza dei vu-meter che non mi piacciono in nessun modo. In ogni caso, chapeau!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@Suonatore grazie, in effetti è stato curato sotto tutti gli aspetti. Del suono, aspettiamo che @viale249 si decida a scrivere qualcosa... ( se mai avverrà) visto che è venuto a sentirlo. 

I vumeter a noi piacciono tantooooooooo ( forse perché siamo un po' vintage 😂😬

Share this post


Link to post
Share on other sites
Suonatore
10 minuti fa, Teucro64 ha scritto:

I vumeter a noi piacciono tantooooooooo ( forse perché siamo un po' vintage 😂😬)

Non avevo dubbi, anche io sono sul vintage andante 😁😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

Visto che sono chiamato in causa da @Teucro64 scrivo giusto due righe relative all'ascolto (fugace) della scorsa sera. Ho seguito negli anni l'evoluzione dell'amplificatore partecipando alle varie sedute di ascolto (spesso a confronto con alcune elettroniche dal nome eccellente), per cui conosco bene l'impronta sonora del Diomede ed anche questa ultima versione conferma quanto già ascoltato con la precedente: un suono trasparente, dinamico, non caratterizzato in nessuna parte dello spettro riprodotto ma molto piacevole all'ascolto. Accomodato sulla poltrona del padrone di casa e quindi nella posizione ottimale rispetto all'acustica che la stanza può offrire, apprezzo una ricostruzione prospettica di ottimo livello, con un corretto collocamento spaziale degli strumenti e con la giusta profondità del palcoscenico virtuale. I diffusori scompaiono, come deve essere quando a suonare è una catena di qualità e mi compiaccio di quanto sia rapido l'attacco delle note ed al contempo naturale il loro decadimento, così come è naturale la voce di De Andrè nel brano che sta suonando in questo momento, con quella sensazione di realtà che dovrebbe essere il fine di qualsiasi bell'impianto. A queste sensazioni, già patrimonio della precedente versione, il nuovo Diomede aggiunge un inaspettato maggiore controllo in basso, me ne accorgo perché l'ascolto di basso elettrico e batteria sembra ripulito da quella sorta di "bassosità" un po' sopra le righe che in alcuni momenti caratterizzava i precedenti ascolti, così come fornisce una maggiore dinamica ma a questo riguardo mi si dice che la potenza disponibile per i diffusori è leggermente aumentata, a conferma che gli ultimi affinamenti a livello circuitale hanno portato indubbi miglioramenti. I brani che poi seguono vengono scelti in funzione dell'interesse musicale, senza nessuna velleità di test ed anche il piacere di ascolto che ne deriva, se vogliamo, è indice della qualità dell'amplificatore. Due parole infine riguardo la costruzione: la nuova versione del contenitore è bellissima, completamente lavorato con fresa cnc (come il precedente) ma meglio rifinito ed anodizzato e con il nuovo coperchio dalla lavorazione incredibile a rubare la scena ai grossi vu-meter! In conclusione un gran bel finale: non per nulla avevo aperto ed intitolato il tread in quel modo... 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
silvanik

@Teucro64 Ciao Pierfrancesco, molto lieto di leggerti ancora con queste splendide notizie e foto a corredo, sua maestà splende di luce propria oltre il bellissimo effetto dei Vu meter, che lavoro pazzesco, dalla meccanica all'elettronica, bravi è poco, unici direi, tu  e i tuoi amici compagni di impresa. Ti faccio i mie più sinceri complimenti e ti rinnovo l'invito di venire a trovarmi a Bolgheri quando vuoi per qualche ascolto  comparativo con le mie manciate di lamiera e silicio😂

Offro cena, buon vino ...e spero un po' di buona musica😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
Teucro64

@silvanik grazie, sei troppo gentile. 

Appena terminato il rodaggio e tutti i test, abbiamo in programma una serie di prove, tra cui ci sarà anche la tua, che per il grado di difficoltà, trovo molto interessante. Per quanto riguarda il vino, le aspettative sono alte 😂😂😂

Tienti pronto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
silvanik

@Teucro64 

6 minuti fa, Teucro64 ha scritto:

Per quanto riguarda il vino, le aspettative sono alte 😂😂😂

..."in vino veritas" dicevano i latini ... vuoi vedere che anche loro avevano a che fare con gli impianti hifi?😂

Chi siamo noi per contraddire queste certezze millenarie?😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249
1 ora fa, Teucro64 ha scritto:

Per quanto riguarda il vino, le aspettative sono alte

@silvanik non sai in che mani ti sei messo! 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    306794
    Total Topics
    6913866
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy