Vai al contenuto

domenico80

e se volessi autocostruirmi un diffusore 3 o 4 vie ?

Messaggi raccomandati

domenico80

qualsiasi suggerimento è gradito per nr di vie , preferirei almeno 3 , meglio 4 , e componenti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozi

Ciao, è la tua prima autocostruzione?

Potresti iniziare a valutare i progetti Ciare e relativi componenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

Vieni a sentire il mio 4 vie costruito da me e Dufay 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

@mozi 

pensavo piuttosto a qualcosa di assai interessante

Sì , primo tentativo : cercavo magari una replica solo da clonare

@camaro71

è quello in foto ? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

@domenico80 

quelle in foto sono un 3 vie sempre di dufay, 

le 4 vie sono queste

image.thumb.png.3b44273dd747cc911129453f85f4ecec.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

a@@ !

ad efficienza come vanno ?

E quali ingombri hanno ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

pilotaggio facile, sono in sospensione pneumatica, il pass le porta a spasso facilmente

altezza circa 125 cm il baffle calcola che ospita un woofer da 30 cm

diciamo che questo è il secondo esemplare perché con altra veste ma identici altoparlanti lo ha realizzato pure l amico eddy73

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

il 3 vie dell avatar invece è questo.

foto scattata nella vecchia sala

image.png.b6fef5ea8f9996c0ef41e6df69e74bc7.png

queste sono avalon style :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

ma ad efficienza come stanno ?

se vuoi dirmi qualcosa in più , anche in PVT ...... 🤔

il mobile del 3 vie non mi sembra proprio economico , anzi , con quell'estetica alla Avalon

il mobile del 4 mi costa il divorzio ed un assegno di mantenimento che non posso permetetrmi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

Ha ha... E' la classica domanda da un milione di euro alla quale... non c'è risposta! 😀

A parte gli scherzi, la risposta è... dipende!

Hai un limite di budget?

Se la risposta è no (ovviamente entro limiti ragionevoli), allora sei a cavallo e puoi tranquillamente realizzare un 4 vie (meglio un 5, per diversi motivi, ma il 4 va bene).

Se la risposta è sì, dipende dal budget e da cosa vuoi ottenere.

Considera che per un BUON tre vie devi mettere in conto 1200 -1500 euro, dipendentemente dalla qualità dei componenti del crossover e dal fatto che il mobile lo realizzi tu o te lo faccia fare (in questo caso i costi salgono).

Se il tuo budget è inferiore, allora devi ancora fare una scelta: qualità o quantità (a qualità un po' minore)?
Ovvero devi scegliere se continuare a rimanere sul tre vie sacrificando qualcosa in qualità degli altoparlanti, oppure passare ad un due vie con altoparlanti migliori, ma con le naturali limitazioni dei due vie.

Insomma, dovresti prima fare un tuo esame personale su cosa vuoi ottenere.
Una volta fatta questa scelta hai ancora due strade: copiare un progetto fatto oppure fare tutto da te.

Nel primo caso in rete si trova un po' di tutto, ma discernere cosa sia affidabile e cosa meno non è banale.

Credo che sul sito di Troels Gravesen ci siano oggetti interessanti e, probabilmente, affidabili, ma non ho mai verificato.

Altrimenti ti copi quelle di Camaro, che vanno sicuramente bene.

Se vuoi fare tutto da te le cose si complicano, ma hai ovviamente più libertà di scelta.
Ora è tutto più chiaro? 😁

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

il problema principale del 4 vie lo vedo la reperibilità delle cupole dynaudio, praticamente introvabili

i mobili sono impegnativi da realizzare ma se ci sono riuscito io può farcela chiunque

quando ho un attimo di tempo ti scrivo piu in dettaglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80
1 minuto fa, fauntleroy ha scritto:

Hai un limite di budget?

come tutti , dipende solo da cosa posso fare e come e che risultati posso ottenere , ecco xchp accenno a clonare

2 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

allora sei a cavallo e puoi tranquillamente realizzare un 4 vie

infatti , pensavo a 4 vie pur conoscendo la maggiore complessità rispetto un 3

3 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

oppure fare tutto da te.

lo escludo , posso solo implementare

4 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

Nel primo caso in rete si trova un po' di tutto

lo so  e vorrei evitare un'odissea inconcludente

4 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

Ora è tutto più chiaro? 😁

sono ammesse parolacce ?

Stavo pensando anche a qualcosa ad alta efficienza che gradirei assai e , perché no , con altoparlanti professionali , e qui mi fermo per manifesta ignoranza .

Ripeto , preferirei clonare / copiare qualcosa sentita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

Dynaudio non vende singoli pezzi se non per sostituzione , restituendo il pezzo guasto .

ma esiste solo Dynaudio ?

direi di no

3 minuti fa, camaro71 ha scritto:

i mobili sono impegnativi da realizzare ma se ci sono riuscito io può farcela chiunque

potrei andare alla Leroy Merlin dove tagliano o dal grossista dove fanno anche i tagli 

farei assemblare poi il tutto da un conoscente falegname pensionato , almeno non devo vendere un rene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

certo non c'è solo dynaudio ma come suonano gli esotar...

certo costano molto ma volevo qualcosa di definitivo

per eventuali sostituti senti dufay che ha sperimentato un po' di tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy
Adesso, domenico80 ha scritto:

sono ammesse parolacce ?

Certo, come no! 😁

Dipende (ancora!) da cosa tu intenda per alta efficienza.

Se intendi dai 95dB in su, allora si va sicuramente sul professionale, ma i buoni altoparlanti professionali costano parecchio e bisogna iniziare a considerare le trombe.

Ma mi pare di capire che il tuo budget NON sia illimitato.

Se viceversa ti "accontenti" di 90-92dB la scelta è sicuramente più ampia e sul sito che ti ho indicato troverai sicuramente qualcosa, anche io non ho ascoltato nulla.
Ovviamente non esiste solo Dynaudio.

Per ciò che mi riguarda, uso spesso altoparlanti SB Acoustics, Audax, Seas e Scan Speak, ma ovviamente la scelta è vastissima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

comunque vieni un sabato o una domenica a trovarmi e ti fai un idea :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

@fauntleroy difatti nel 4 vie il sub è un ottimo sb acoustic e il woofer da 20 un eccellente seas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80
1 minuto fa, fauntleroy ha scritto:

Dipende (ancora!) da cosa tu intenda per alta efficienza.

trombe , ma dovrei uscir da casa per gli ingombri e , poi , cosa esiste ?

Trovassi uno che è riuscito a clonare e sistemare , operazione impossibile , le Horn con altoparlanti moderni , ci penserei seriamente

3 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

Ma mi pare di capire che il tuo budget NON sia illimitato.

be' , sì , spendere 10 k € per un autocostruito che non sai come funzionerà lo vorrei evitare

4 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

Per ciò che mi riguarda

quindi autocostruisci !

@camaro71 

lo prendo come un invito , andata 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80
2 minuti fa, camaro71 ha scritto:

il woofer da 20 un eccellente seas

un 20 per il mid basso ?

a@@ ! , ci sei andato pesante , visto dei 17 , ma un 20

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

ops non ricordo esattamente, 18 o 20 cm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71
6 minuti fa, domenico80 ha scritto:

lo prendo come un invito , andata

molto volentieri :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

Domenico, di dove sei?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

In un 4 vie il mid basso da 20 è un must.

In un tre vie, per ciò che riguarda la mia filosofia, oltre un 13 non andrei.

Si potrebbe usare un 16, ma solo con tweeter che riesca a scendere in basso, tipo Audax TW034, che però poi ha qualche limitazione in alto.

Insomma, un tre vie è un po' una coperta corta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63

Per quello che mi riguarda a livello dei costi ,un tre vie  il migliore compromesso spiego il perche' .

Anzi tutto d'appolito sul medio alto ,una nelle migliori configurazione per la dispersione omogenea sull'asse verticale .

Dimensione del woofer ,posso essere pure due ,in questo caso oltre il taglio a tre vie elettrico otteniamo   una 1/2 via meccanica .

Nel caso di due woofer non andrei oltre 8" (20-21cm) ,ottenendo una  buona ,ottima estensione in basso ultra fulminea ,woofer laterali reflex  pure in camere separate ,cosi possiamo ridurre le risonanze portandole fuori dal taglio che non deve essere sotto 250-300 Hz pendenza 12 db  .

Sezione mid -alti ,due da 4 " configurati d'appolito in un baffle molto stretto diciamo  14-15 cm ,questo il motivo perche' ho scelto mid da 4 " ,tagliati passa banda 120-150 Hz -2000-2500 Hz  pendenza 12-18 db .

TW per stare nell'economico un Seas 27TFFC ,incrociato a circa 1700 Hz ,nessuna cella per compensare l'impedenza ,tanto meno per spianare la risposta in frequenza ,al massimo una resistenza serie rigorosamente induttiva tra cross e TW .

Non chiedetemi perche' ...la risposta sarebbe ,cosi ottengo quello che cerco .

Prendiamo in esame un quattro vie :

La quarta via se fatta sulla zona medio alta ,obbliga un via con un mid a cupola e un TW tagliato piu' tosto alto ,in questo caso la spessa aumenta per trovare un mid a cupola serio ,oppure fare una vera e propria sezione sub associata ad una medio bassa ,quindi non piu' woofer da 8" ,passiamo almeno ad un 12" ,in questo caso se non si bi-amplifica ,il crossover passivo potrebbe rilevarsi problematico ,invece il  mid basso non andrei oltre  6" ,il resto puo' restare invariato con qualche accorgimento al crossover sulla medio alta .

PS: altoparlanti home ...sensibilita'  90 -91 dB .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

Tutto giusto, ma gli altoparlanti diventano 5.

E si torna ai problemi di budget.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63

Sono altoparlanti relativamente economici ...per tutti non superi le 1000 euro  ,escluso il crossover ,per quello mettici altri  700-800 ,resta  il box e qualche accessorio .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Consiglio di non lesinare sulla qualità degli altoparlanti. 

Questo il mio ultimo progetto. Doppio woofer Faital da 10 pollici, doppio mid illuminator da 4 pollici in configurazione simmetrica e tweeter revelator speciale doppio magnete. 

94 dB minimo 3.5 ohm in gamma media. 

Occorre un sub. 

IMG_20180818_103352.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luke_64

e un bel due vie?

esistono molti progetti in rete, specialmente i cloni delle Proac. Come budget saresti più vicino ai 500 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Coi cloni delle pro ac ci tengo ferma la porta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

Un due vie, a meno di situazioni molto particolari, non è mai una soluzione definitiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    288.236
    Discussioni Totali
    6.120.031
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy