Vai al contenuto
Melius Club

Forfaber

Consiglio su ciabatta

Messaggi raccomandati

minollo63

@angeloklipsch esattamente !

Una correzione a quanto scritto in precedenza: non si tratta di una presa shuko ma di una presa IEC quella che si trova sulla ciabatta e che serve per attaccarci il cavo di alimentazione ! (Chiedo scusa per al svista...🙄)

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lifegate63

Io mi domando come si possa arrivare alla cifra stratosferica di 1700 per una ciabatta, vedi Multipresa NORDOST QB 8, pur immaginando che ci abbiano infilato chissa cosa in questa presa, non mi capacito che possa giustificare questo prezzo, ci sarà mica speculazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imaginator

@lifegate63 la stessa domanda l’ho fatta anch’io al negoziante e mi ha risposto: il cablaggio interno è fatto con cavo valhalla 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

@imaginator ...intriso in un liquido alieno..       ...ma dai,su.🤭

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ruxperienced
Il 10/11/2018 Alle 20:09, imaginator ha scritto:

...il cablaggio interno è fatto con cavo valhalla

... Ah vabbè. Se è garantito "made in Asgard" la cifra è stracciatissima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Un cavo così cambia qualsiasi cosa anche quando ne usi spezzoni da soli dieci centimetri...

"Ma vàvàvàvà" (cit. Massimo Boldi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis

ma infatti i nomi delle divinità nordiche si sprecano. Ci mancano solo il cavo "Pdor", figlio del cavo "Khmer" della tribù dei cavi di "Starr".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paky33

@angeloklipsch I collegamenti a stella li verifichi facilmente.

Provo a spiegarlo semplicemente. Devi trovare che tutti i fili della Fase, in genere di colore marrone, siano tutti raccolti in un punto unico e poi da questo vadano al cavo di alimentazione.

Stessa, identica, cosa per i fili del Neutro, in genere di colore azzurro e per quelli di Terra di colore giallo/verde

Ovvero: tutti i fili che escono da ciascuna presa sono raccolti in un punto comune e NON collegati in serie tra loro attraverso ponticelli da una presa all'altra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gorillone

Investireste molto su un cavo ciabatta-presa in una ciabatta cui sono attaccati giradischi pre e finale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

@gorillone “molto” non è una unità di misura ... ognuno di noi ha un suo “molto” ... detto ciò se alla ciabatta è collegato anche il finale la risposta non può che essere affermativa: è il finale che assorbe tanta corrente ed anche molto variabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gorillone

La ciabattta è a stella.

L’ho fatta io con frutti gewiss e scatola anche essa gewiss.

Adesso c’è un cavo normale, non schermato.

Mi chiedevo se ha senso comprare due metri di cavo sciolto e quale.

Non ho bisogno di reprimere dei bassi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa
29 minuti fa, gorillone ha scritto:

Investireste molto su un cavo ciabatta-presa in una ciabatta cui sono attaccati giradischi pre e finale?

Il molto e' relativo al proprio portafoglio, impianto ed esigenze specifiche.

Io ho investito proporzionalmente al costo del mio impianto e sono contento:

- 150€ per cavo di alimentazione di 3m schermato usato, di cui 170 cm utilizzati per la mandata muro-ciabatta e 130 cm per le mandare interne. 

Vista l'esigenza di collegare anche il finale ed eventuali altri elettrodomestici (es: aspirapolvere), ho preferito sovrabbondare con una sezione di 4mmq 

- 100€ per guscio ciabatta/frutti Bticino (tot 7 tra schuko e bipasso)/coperchietti/pressacavo (no IEC, non l'ho messa)

- un piccolo extra per la manodopera (nonostante riesca a costruirmi da solo le ciabatte, per quest'ultima ho preferito una realizzazione a regola d'arte fatta da mani esperte).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imaginator

Io ho la ciabatta cablata a stella prodotta (ora non più) da Neutral Cable, prodotto fatto bene ad un prezzo onesto, nel mio caso percentualmente molto al di sotto del valore che mediamente si dedica come budget  a questo componente in relazione al resto dell’investimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imaginator

@ifer sì per me è ottima e  dal vivo anche anche un bell’ oggetto.

Poco tempo fa ne ho vista una usata ma non credo sia durato più di un giorno l’annuncio sul

mercatino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danielet80

Dopo aver constatato la dipartita di S&M, mi sono preso questo distributore di rete, cablato a stella, prese Furutech FI-E30G, IEC Viborg in rame massiccio, cablaggio con cavo Lappkabel da 2,5mmq. Mi sembra costruito molto bene.

Preso da Audiogears.

20181122-130248877-i-OS.jpg
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tokyo

@danielet80

hai riscontrato benefici ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danielet80

Prendo i cavi di potenza/segnale/alimentazione il mese prossimo, sono partito da zero con un nuovo impianto e pertanto acquisto il rimanente appena posso, dopodichè posterò le mie impressioni, anche se non so quanto possano valere visto che non si tratta di un upgrade ma di una nuova installazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.435
    Discussioni Totali
    6.271.787
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy