Jump to content
Melius Club

tano.longo

Subwoofer per hifi

Recommended Posts

contemax

Si è quello, scritto a quell'indirizzo

Ma mi serve per forza un ingresso bilanciato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluenote
18 minuti fa, contemax ha scritto:

Ma mi serve per forza un ingresso bilanciato.

Puoi sempre usare un adattatore, tanto non penso che l'ampli interno al sub sia comunque costruito realmente bilanciato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Ho già dei buoni cavi bilanciati da 3 metri ed in effetti basterebbero 2 adattatori.

Speriamo che Tom oggi si faccia sentire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Ma solo a me non rispondono?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

@bluenote Alla fine mi sono accordato per il nuovo AP12-300SB-FF con finitura Mogano come le mie Tannoy  e prendo gli adattatori, mi sai indicare quali?

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluenote

@contemax 

Per gli adattatori con Neutrik non sbagli, altrimenti ci sono anche i cavi diretti XLR-RCA. Dai un'occhiata su Amazon.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
5 ore fa, contemax ha scritto:

mi sono accordato per il nuovo AP12-300SB-FF

Hai fatto benissimo, secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Non vedo l'ora che arrivi, mi hanno detto che devono costruirlo e ci vorranno da 7 a 10 giorni a partire da lunedì 

Lo si posizionerà al centro tra i 2 diffusori 

Il cavo di alimentazione quanto è lungo? Me ne servirà uno di almeno 2 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
1 ora fa, contemax ha scritto:

Lo si posizionerà al centro tra i 2 diffusori 

Ti suggerisco di sfalsarlo di lato in modo che non sia a centro parete né a 1/3. Staccalo anche dal muro, se puoi di una misura pari almeno alla sua profondità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Non ho molta libertà di posizionamento, naturalmente posso spaziare tra i due diffusori.

Quindi non al centro, lo sposto verso il diffusore di destra. A che distanza mi devo mantenere?

Sarà a più di 1.5 metri dalla parete di fondo.

Per metterlo a punto un po' alla bella e meglio che dischi sono consigliabili?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
3 ore fa, contemax ha scritto:

lo sposto verso il diffusore di destra. A che distanza mi devo mantenere?

Lo stai togliendo dal centro della parete frontale, devi evitare anche che finisca per trovarsi a due terzi della medesima (misurando tutto a partire dall'angolo sinistro come stai facendo tu).

Ovviamente è una questione di prevenzione di possibili risonanze.

Ricorda che le misure sono riferite alla parete (il muro), non alla distanza fra i diffusori.
 

3 ore fa, contemax ha scritto:

Per metterlo a punto un po' alla bella e meglio che dischi sono consigliabili?

Come sempre, quelli che ascolti di più.

Per faticare meno, prova a mettere il sub al punto d'ascolto e a spostarti tu per la stanza per vedere dove si sentono meglio i bassi (ovviamente il resto sarà uno schifo). 

Individuato qualche punto possibile, prova a metterlo lì. Ovviamente, se il punto giusto fosse a metà o a un terzo della parete frontale, lo metti lì alla faccia delle risonanze :).

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Inizialmente lo metto a metà della metà distanza tra i 2 diffusori e i requisiti di risonanza dovrebbero essere a posto, poi piccoli spostamenti e procediamo col divertimento.

Ho posizionato i miei diffusori in base alla misura aurea, chissà se ne esiste una per il posizionamento del subwoofer?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
17 minuti fa, contemax ha scritto:

Inizialmente lo metto a metà della metà distanza tra i 2 diffusori e i requisiti di risonanza dovrebbero essere a posto,

Ehm... avevo taciuto per non essere pedante che andrebbero evitati anche le frazioni in progressione rispetto a metà e a un terzo (un quarto, un sesto) :).

Comunque, già a livello di quarti e sesti il problema dovrebbe essere superato.

Prova a metterlo in un posto che non sia nessuno di questi o che almeno, come dici, non sia metà o un terzo. Poi magari la risonanza non si genera perché dall'altra parte c'è una libreria o la sala è asimmetrica o chissà che...
Ricorda che si tratta di indicazioni che servono a prevenire le risonanze della stanza, quindi le misure sono quelle della parete frontale non la distanza fra i diffusori.

22 minuti fa, contemax ha scritto:

Ho posizionato i miei diffusori in base alla misura aurea,

Riscontra sempre con le orecchie, questi sono solo punti di partenza.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Tu per non avere il 1/4 o un 1/6 o... andresti più verso il centro o verso il diffusore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci

Andrei nel punto più vicino possibile al centro.

Se misuri partendo dall'angolo sinistro della parete dov'è l'impianto considerata guardandola dal punto d'ascolto, e vuoi mettere il sub sulla destra, calcola 3/4 e 2/3 della lunghezza della parete (ti troverai a destra dell'impianto).

Poggi un libro sul pavimento in ciascuno dei due punti. 

Poi prendi il sub e lo sposti dal centro verso destra poggiandolo in un punto dove non stia su nessuno dei due libri.

Se vuoi mettere invece il sub alla sinistra dell'impianto, fai lo stesso con i punti 1/4 e 1/3.

E mannaggia alla linguaccia mia che ti ha messo il dubbio :D, anche perché sono punti di partenza e non di arrivo per trovare la sede per il sub.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

@contemax nooooo ... non si fa! mettilo lungo una parete laterale (effetto di rinforzo cosi' tieni il livello piu' basso) e in posizione ... aurea. puoi usare il room simulator di REW nel caso, per farti una idea preliminare prima di misurare. Inoltre in prospettiva prendine un altro per migliorare e rendere casuali la distribuzione delle risonanze

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
38 minuti fa, stanzani ha scritto:

nooooo ... non si fa!

E' bello essere tutti d'accordo! :D
 

38 minuti fa, stanzani ha scritto:

mettilo lungo una parete laterale (effetto di rinforzo cosi' tieni il livello piu' basso)

Cioè, se un rimbombo non c'è ce lo andiamo a  cercare? :) Eddài stanzani...

E qual è il vantaggio di tenere il livello più basso? A parte il problema del passaggio del cavo del sub, naturalmente.
 

38 minuti fa, stanzani ha scritto:

puoi usare il room simulator di REW nel caso, per farti una idea preliminare prima di misurare.

38 minuti fa, stanzani ha scritto:

Inoltre in prospettiva prendine un altro per migliorare e rendere casuali la distribuzione delle risonanze

Ma sei un agente segreto dell'UCAF (Ufficio Complicazione Affari Semplici :D)?

Il nostro amico non ha pratica di sub, farlo esordire con software di simulazione e installazioni doppie non mi pare indicato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

Il sub addossato a una parete trae vantaggio della riflessione posteriore. Perché no? Io proverei.

P.s.il room simulator di Rew e abbastanza facile da usare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci

Ma perché devi sporcare l'emissione col rinforzo del muro, quando puoi alzare il livello?


Guarda che se complichiamo la cosa un altro po', il Conte Max ci fa venire a prendere dai suoi lacchè e ci fa portare a casa sua per far installare tutto a noi che abbiamo incasinato la situazione :).

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

Allora il " centro" o se vuoi la "mezzeria" della parete ...rappresenta un punto della stanza in cui hai i "MINIMI" di PRESSIONE della risonanza modale "fondamentale" (primo modo assiale  della larghezza) mentre hai i massimi della risonanza modale di seconda armonica ( secondo modo della larghezza) Ipotizzando una larghezza della parete di 4 metri ciò significa che la fondamentale è cca 43 hz mentre la seconda armonica 86 hz ..di conseguenza se tagli il sub sotto gli 80 hz ..il.posizionamento a mezza parete  Non è da escludersi!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Grazie a tutti per i preziosi consigli

Posto una foto appena fatta con il tablet, non so come attivare il flash pertanto non è granché ma si capisce

Presa dal punto di ascolto

Impossibile metterlo a parete il solo posto utile è tra i diffusori, la parete misura 4.20 metri

A destra ho una porta finestra, a sinistra porta ingresso stanza e divano, poi sia a destra che a sinistra mobili con migliaia di vinili.

Posteriormente quasi a metà una porta finestra grande con divano addossato, poco più avanti il mio punto di ascolto che è un triangolo isoscele.

Il tetto e per circa i 50% piatto ed alto 3.40 poi essendo la stanza posta in angolo del palazzo di un attico il tetto inizia a degradare fino ad una altezza di 2.20, quindi 50% circa non parallelo.

Insomma ho una più che buona acustica.

IMG_20190111_065506.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

Ecco bene dunque nel caso tagli sotto gli 80 hz ..PROVA .mezzeria centrale  e ad 1 metro cca ( o sotto)  dalla parete di fondo di modo che eviti anche l interferenza distruttiva (cancellazione per opposizione di fase )parete / sub ..che così facendo si colloca appena sopra gli 80 hz! Poi regoli la fase ..e che non si capisce la distanza dei diffusori dalla parete retrostante !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Il posteriore delle casse si trova a poco più di 1.5 metri

Il subwoofer sarà un BK P12-300ff

Pertanto con altoparlante frontale, non a pavimento.

Penso di tagliare intorno ai 50 hz

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
40 minuti fa, contemax ha scritto:

Il posteriore delle casse si trova a poco più di 1.5 metri

Il che significa una "teorica" interferenza distruttiva ( cancellazione  per opposzione di fase diffusori/ parete  ) attorno ai 60 Hz. ( 344/2L) ( 344/6)...da tenere in debito conto nel taglio/posizionamento del SUB... per addivenire alla migliore interazione SUB-Diffusori-Parete Rear ( misurazione distanza da "filo" del driver a parete)

Ad ogni modo tieni conto che parliamo di Interferenze teoriche ( nel caso interazione sub e diffusori e parete rear ..cioè dietro ai diffusori) ..dopo di che nella realtà la "risposta"  nel punto di ascolto dipende dall'interazione posizionamento sub -diffusori /6 pareti/punto di ascolto.

Dunque se potrai procedere avvalendoti di "misurazioni" ...sarà altra cosa!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
4 minuti fa, extermination ha scritto:

Dunque se potrai procedere avvalendoti di "misurazioni" ...sarà altra cosa!!!!!!

Nel caso tu non possa...reperisci un CD con Toni e sweep ...e te lo "ascolti" Anche le orecchie ..nonostante la bassa sensibilità..alle basse ...possono essere un "accettabile" indicatore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Dove lo posso reperire un CD con toni a sweep?

Ho reperito in rete un file con rumore rosa.

Per adesso le pseudo misure le farò col tablet e spectroid

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD

Puoi scaricare win isd, è gratuito ed ha un generatore di toni, rumore rosa, etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
xin

Io l’ho piazzato provvisoriamente dove si vede in foto, è circa 60cm avanti ai diffusori, pensavo di metterlo a dx tra i daad e la portafinestraa circa 15cm dalla parete di fondo... che ne dite?

E990E1EF-4E89-400E-8D38-B7D19665FD0A.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
contemax

Accidento se è grosso, il lupo gradisce?

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
10 ore fa, contemax ha scritto:

subwoofer sarà un BK P12-300ff

Prima però avevo scritto AP12-300SB-FF

Quale dei due è?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293862
    Total Topics
    6384357
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy