cactus_atomo

avviso ai naviganti di fine tuning

Messaggi raccomandati

31canzoni

Salve Enrico, non so a chi ti riferisci se a qualcuno in particolare o invece il monito sia generale, ma forse perché hai appena chiuso una discussione che avevo iniziato io mi sento leggermente tirato in causa.

Volevo solo far notare, che concesso il fatto che la discussione si fosse inceppata in una serie di ripetizioni, da parecchi giorni, non sono volati insulti o altro, e una volta tanto non era un peana compatto e fideistico verso la tesi A o la tesi B, ma c'era dialettica.

Che poi questa dialettica per i limiti naturali insiti nel web, non abbia portato ad alcuna sintesi, certo ci può stare ma in questo senso non ho mai visto una discussione che abbia portato a qualcosa di innovativo, è un forum dopotutto non un produttore di verità ma un semplice contenitore di opinioni.

La cosa che io, e spero altri, visto che il 3ad è stato discretamente partecipato, trovavamo interessante è che sono entrate nel confronto delle considerazioni per un consumo della nostra passione anche critico e informato per far emergere che non siamo nè consumatori con l'anello al naso nè che sempre ci comportiamo come delle macchiette audiofile come invece ci percepiscono al di fuori del nostro ristretto recinto.

In massima sincerità e massima onestà intellettuale, mi permetto di esprimere un po di dispiacere per la motivazione con la quale hai chiuso la discussione sul rodaggio cavi; riporto il tuo intervento per comodità verso i lettori e colleghi di forum

"39 pagine di aria fritta mista ad insulti ed accuse. direi che può bastare. chi vuol rodare i cavi lo faccia, chi non è interessato se ne freghi. chi è convinto dell'importanza dei cavi, perché deve occupai di chi non ci crede? e chi è convinto che i cavi siano indifferenti, perché deve preoccuparsi di chi ci spende su? mai capita questa voglia di convertire il prossimo"

francamente sull'aria fritta va benissimo, per carità, sul fatto che ci fossimo incartati e fossimo in loop da tempo anche, sugli insulti invece trovo la critica ingenerosa, non tanto per me, ma per tutti gli intervenuti nella discussione - momenti di tensione ci son stati, qualche orgoglio ferito anche, ma la discussione per merito degli intervenuti è sempre rimasta civile.

Sono anche perfettamente conscio della responsabilità che mi assumo rispondendo a questa tua mail - ma non essendo un annuncio con commenti bloccati - ho pensato fosse ammessa replica pubblica anche se del discutere pubblicamente le decisioni degli amministratori è fatto esplicito divieto.

Detto questo, in ogni caso ringrazio per l'attenzione e per la possibilità di aver potuto replicare.

Un cordiale saluto. silvano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

il monito era generale, di insulti ne sono volati parecchi. sul fatto che una discussione d 39 pagine sia inutile, direi che non ci piove, chi ha la pazienza di leggersi tutto? 

repliche e critiche, se non offensive, sono le benvenute, 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Ciao Cactus,

la storia dei cavi è come quella dei gingilli per l'ambiente. Per alcuni la corrente è soltanto 230v. Che la porti un cavo pitonato o un cavetto da PC non cambia niente. Ognuno crede quel che gli pare. Basta che non insulti gli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maui_76

Evidentemente la volpe perde il pelo, e talvolta manco tutto.

Era solo una questione di tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Penso sia anche una questione di abitudini per chi è abituato a postare su altri siti. Per avere una convivenza civile basta rispettare le opinioni altrui, ammesso che si riesca a comprenderle. Anche senza comprensione è sufficiente mettere una marcia in meno nell'aggressività verbale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maz65

Suggerisco di eliminare dalla vista i thread di quel tipo. Essendo a contributo per la community pressochè nullo, levare dalla vista almeno serve a non far rinfacciare in futuro frasi etc..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

@BEST-GROOVE 

41 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

dovrebbe astenersi dal dire la sua che crede che la 230V  è uguale per tutti e un cavo é solo un pezzo di filo.. ...poi sui prezzi si può disquisire quanto si vuole ma in questa sezione sono graditi e valgono solo i consigli.

Per evitare fraintendimenti, e quindi anche i consigli "sbagliati" , sarebbe allora il caso di specificarlo sin dal titolo sezione, senza l'ipocrisia di aprire discussioni (di cui riporto definizione dal Treccani):

discussióne s. f. [dal lat. discussio -onis, nel sign. assunto in lat. tardo; v. discutere]. – 1. Esame approfondito di una questione, fatto da due o più persone che espongono ciascuna le proprie vedute, sia per uno scambio di opinioni sia come forma di dibattito collegiale preliminare e necessario per una decisione o deliberazione.

Il nome cercatelo voi,  (un paio di suggerimenti gratis: salmi, monologhi, orazioni, intese etc.) che così non si perde tempo e non si far perdere tempo alle persone. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo
43 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

in questa sezione sono graditi e valgono solo i consigli.

Scusa, ma allora questo thread "Si rodano I cavi o si rodano le nostre orecchie?" non doveva proprio essere aperto!

So che essendo intervenuto, ho sicuramente contribuito al flame ma solo per rispondere punto per punto.

Certo che poi se chiedi un consiglio nella sezione...non sempre trovi buoni consigli...e spesso gli orrori non vengono messi a tacere ma si amplificano.

@31canzoni Ma che me leggi nel pensiero????😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
52 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

in questa sezione sono graditi e valgono solo i consigli

Ma stai scherzando? E' la sezione di un Forum o il tempio di una setta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@31canzoni lo scambio di esperienze è benventuo, quello che non sarò tollerato è l'abitudine di giudicare il prossimo (pollo, sordo, infatuato, ecc ecc). questo è un forum di hifi, dedicato a fine tuning, chi vuole dicutere di psicologia applicata all'audio può accomodarsi nella longue

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
19 ore fa, 31canzoni ha scritto:

Propongo che quando non viene da dire proprio nulla nemmeno la piu banale delle banalita' si stia zitti.

Sarebbe ancora meglio chee si stesse zitti se non si ha nulla di significativo da dire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

@Fabio Cottatellucci   che te ne fai di un contradditorio se non dimostrato o dimostrato male?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

@cactus_atomo Enrico, non mi sembra di aver dato del pollo a qualcuno. La psicoacustica, è un elemento che bisognerebbe valutare quando si compra un componente o un accessorio, se poi invece uno non lo valuta, son affari suoi e, ripeto, non mi sembra di aver dato del pollo a nessuno - se invece qualcuno si è sentito pollo nonostante tutto, bè scusami ma della coda di paglia degli altri non posso essere considerato responsabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
5 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

che te ne fai di un contradditorio se non dimostrato o dimostrato male?

Ma chi stabilisce chi non dimostra o dimostra male?

E poi, tutto il conterddittorio si riduce solo a dimostrazioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
3 minuti fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

E poi, tutto il conterddittorio si riduce solo a dimostrazioni?



secondo me si
se non si vuole  dare e ricevere solamente consigli e scambi di idee.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@31canzoni perché pensi che mi riferisca a te? il discorso era generico, vito ch parole pesanti ne sono volate, e non capico perché si tiri in ballo la psicoacustica (che poi è ben altro) solo quando si parla di cavi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

@cactus_atomo perché ti sei rivolto a me (@31canzoni - commento 13), evidentemente ho equivocato.

Non ci stiamo capendo. La psicoacustica, come sai benissimo, è lo studio della percezione soggettiva/psicologica dei suoni e la tiro in ballo in specie quando si parla di cavi e altri accessori quest'ultimi sì fantasiosi (vedi, fiocchi, legni, pezzi di adesivo colorati con o senza  ologrammi) per cercare di portare, o meglio riportare, in un ambito razionale la discussione, visto che la la fisica è decisamente categorica e non da alcun spazio a discussioni sensate in mancanza di un fenomeno non rilevabile.

Come dici giustamente tu, perché non avvalersi della psicoacustica anche in altri ambiti dell'hifi? In realtà non c'è una ragione particolare, trovo solo che in certi ambiti della nostra passione la psicoacustica sia l'unica ipotesi reale da contrapporre al soggettivismo più autoreferenziale.

In ogni caso, non ho particolari fregole didattiche, se non fa piacere o disturba la mia (parlo per me, ma non è una posizione personalistica) partecipazione a discussioni in ft, basta dirlo.

Questa è una sezione particolare, m'è capitato più di una volta di partecipare ad una discussione e mi son sentito dire "qui si parla di cavi se non sei uno che ci crede non disturbare". Ora io avrò pure molti difetti ma non sono un troll, quindi ben venga questa discussione per capire qual sia l'interpretazione da parte dei gestori di Melius Club circa la partecipazione a discussioni in fine tuning.  

Quando leggo poi da parte di un moderatore la seguente frase "dovrebbe astenersi dal dire la sua che crede che la 230V  è uguale per tutti e un cavo é solo un pezzo di filo.. ...poi sui prezzi si può disquisire quanto si vuole ma in questa sezione sono graditi e valgono solo i consigli." , credo che sia veramente il caso di spiegare. Ad esempio è una posizione personale? E' la posizione della proprietà di Melius Club?  A parte ovviamente insulti e turpiloquio, cos'altro è vietato menzionare in fine tuning? 

Non mi diverto a passare per un rompiscatole, nè mi va che qualcuno mi (un altro forumer come me) mi si rivolga in discussioni dicendomi di starne fuori perché non faccio parte del club di quelli che la pensano tutti nel modo A. Possono dirmelo? E' una sezione "club chiuso?"

Grazie e ciao, silvano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@31canzoni tutte le opinioni sugli oggetti sono lecite, mentre non lo sono quelle sulle persone, tutto qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

@cactus_atomo E allora siamo d'accordo o sto continuando a cadere in un equivoco, che di persone apostrofandole come polli, intelligenti, tonti etc, non ho fatto menzione. E quindi nulla di nuovo, bisogna rimanere nei limiti della buona educazione e in tema e altri divieti non vi sono. Sono d'accordo al 100%.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lello64
8 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

tutte le opinioni sugli oggetti sono lecite, mentre non lo sono quelle sulle persone, tutto qui

per la verità, nel momento in cui scrivi

 chi è convinto dell'importanza dei cavi, perché deve occupai di chi non ci crede? e chi è convinto che i cavi siano indifferenti, perché deve preoccuparsi di chi ci spende su? mai capita questa voglia di convertire il prossimo

io capisco che o se ne parla bene o non se ne parla affatto

ora dici che le opinioni sono ammesse... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@lello64 evidentemente non ci siamo capiti, è normale dire ho sentito differenze o non ho entito doffereze, non è ammesso dire chi non sente è sordo, chi sente ha le allucinazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

@cactus_atomo 

30 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

evidentemente non ci siamo capiti, è normale dire ho sentito differenze o non ho entito doffereze, non è ammesso dire chi non sente è sordo, chi sente ha le allucinazioni

Quindi in sostanza non è possibile argomentare al di fuori di due soggettivismi contrapposti, chè data una tesi oggettiva e riscontrata (psicoacustica) si traggono necessariamente delle deduzioni che poi portano a conclusioni ritenute offensive.

Adesso è chiaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo

@cactus_atomo Caro Enrico, ho riletto il thread chiuso e 'incriminato' , tu lo hai fatto?

Io sono ripartito dalla prima pagina...queste offese velate, di cui parli, noto che sono un fatto ben piantato in alcuni forumer...sempre pronti fin dalle prime battute a scambiarsi convenevoli.😁

Sono gli stessi che qui civilmente stanno cercando di capire come presentare una teoria conosciuta ormai anche dai sassi senza sembrare offensivi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane
6 ore fa, Arnaldo ha scritto:

Sono gli stessi che qui civilmente stanno cercando di capire come presentare una teoria conosciuta ormai anche dai sassi senza sembrare offensivi?

Arnaldo questo è un tipico esempio di ciò di cui parlava cactus. Ossia stai dando sottilmente dell’incopetente a chi crede nei cavi. Ergo stai giudicando le altre persone.

non so chi ti dia questo diritto ma educazione non è solo non dire parolacce ma anche pensare che dall’altra parte ci sia qualcuno con un cervello ed un anima.

@31canzoni volevo dire che la psicoacustica probabilmente sta cambiando significato in questo forum, un po’ come e stato per la parola audiofilo che adesso è utilizzata in senso dispregiativo. Psicoacustica come giustamente hai sottolineato e una scienza che studia la percezione dei suoni. Non è che è una malattia e così come si può applicare ai cavi si dovrebbe applicare a qualunque elettronica o strumento che serve per produrre o riprodurre un suono.

ci sono persone in questo forum che affermano che una sorgente contribuisce al suono di una catena audio per non più del 4%. Sostanzialmente nulla. Allora la sorgente non conta, i cavi non contano, ma di che dovremmo parlare ? Solo di ampli e diffusori ?

la cosa bella di un forum e che si può parlare di tutto e se non si è d’accordo si può intervenire e dire la propria ma con civiltà. Ci sono persone che fatto 100 gli interventi, 99 sono battutine insignificanti con contributo pari allo zero e fornite solo per fare il maestrino.

la maleducazione e galoppante ed un freno si deve pur mettere. Ti faccio un esempio: se un forumer apre un thread dicendo consiglio su cavo neutro, non si può ripartire dal concetto i cavi non suonano, sono tutti uguali etc. Un intervento così e assurdo.

viceversa sulla discussione del rodaggio si può fare affermazioni del genere perché rientrano nel contesto della discussione.

se io chiedo: mi consigliate una cuffia entrò i 300 euro ? Se qualcuno intervenisse dicendo che le cuffie non servono a niente e l’ascolto in cuffia fa schifo rispetto ai diffusori, ma tu come lo giudicheresti.

sto parlando con te proprio perché mi sembri una persona equilibrata.

secndo me il successo di questo forum e la sua qualità aumenteranno di pari passo alla educazione e rispetto dei sui iscritti.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@rpezzane Mi allineo a quanto scritto nei 2 post qui sopra, che considero dei validi presupposti per continuare ad essere presente, e proseguire a contribuire nel Melius Club.

Le parole di @cactus_atomo  si riferiscono ad una ben precisa discussione, dalla quale mi sono astenuto di continuare per un' intera settimana dopo essermi sentito nominare come teatrante, facente parte di una riserva in cui poter esprimere solo considerazioni di basso profilo , e altro ancora. 

Finchè ci saranno interventi che non sono rivolti alle idee, al confutare o argomentare su prodotti, ascolti e si continuerà a fare riferimento a polli, visioni mistiche, differenze drammatiche inesistenti, ascolti ed acquisti basati solo sul valore del listino di un oggetto, io mi asterrò da qualsiasi contributo e commento ulteriore.

E non accetterò e risponderò a nessuna provocazione, perché di questo mi sento di poter scrivere, fine a sé stessa e senza nessuna valenza dialettica se non quella di considerare creduloni, illusi e colpiti da allucinazioni sonore coloro che riportano esperienze e confronti di ascolto. Che è poi una delle poche modalità con cui si possono esprimere valutazioni, per quanto personali, su oggetti e catene audio. . . 

Purtroppo questo modo di scrivere, porsi e battibeccare avviene soprattutto qui, perché devo ancora leggere che chi sente differenze tra un Mc Intosh e un Krell sia un povero illuso, suggestionabile e condizionato dal costo, dal nome o dall' acquisto di un oggetto, per quanto caro o appartenente a un brand, per importante che sia. . .

E qui mi fermo, non è mia intenzione, non l' ho mai fatto, di innescare polemiche o di portare avanti discussioni basate su preconcetti o su illazioni, ma a tutto c' è un limite, mi auguro che chi spesso scrive solo per il gusto di sollevare flames o di innescare polemiche fuori da ogni logica della discussione, come ha scritto Roberto, rilegga quanto scritto e consideri che ciò che scrive agli altri, se fosse scritto a lui forse non lo gradirebbe affatto !!

Non volevo neppure intervenire, spesso il silenzio è la miglior medicina, soprattutto verso persone che cercano risse verbali solo per il gusto di alimentare inutili polemiche senza finalità di dare concreti contributi, rimane il fatto che molte volte si aprono discussioni interessanti e in poche righe le si affossa con inutili battute e freddure degne dei peggiori bar di Caracas . . . 

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

Purtroppo certe persone usano questo forum SOLO per fare il maestro, lanciare battute,  ridicolizzare chi cerca di tirar fuori il meglio delle sue elettroniche.

In realtà... non scrivono in "musica", e nemmeno in "audio".

Boh. perché iscriversi, poi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    289.744
    Discussioni Totali
    6.173.049
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us