Jump to content
Melius Club

cactus_atomo

avviso ai naviganti di fine tuning

Recommended Posts

Fabio Cottatellucci
1 ora fa, Arnaldo ha scritto:

C'è chi cerca di averlo ma non c'è mai riuscito e si è dovuto rifugiare in altro...dove a suon di soldi e favori pensa di averlo raggiunto...peccato che rimane solo nella sua fantasia.

Forse è così, Arnaldo; francamente però credo che il rifugio in altro sia da questa parte rispetto a quel che non si è ottenuto "in real life".

Poi, sai, delle motivazioni altrui mi interesso poco... alla fine, vengo qui per parlare d'alta fedeltà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

è come nelle riunioni di condominio, se proponi un diverso orario di accensione del riscaldamento rispetto a quanto proposto dal tuo dirimpettaio, non hai prospettato un differente orario di accensione, ma gli hai detto str...😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Sfabr64 

15 ore fa, Sfabr64 ha scritto:

Bisogna distinguere fra oggetti e persone, un conto è parlare negativamente di un ampli, un cavo, un altro è disprezzare chi scrive o legge.

Sintesi perfetta  . . .

Mi permetto solo di integrare scrivendo che non è solo spiacevole il disprezzo, ma anche quella strisciante commiserazione, quel dico e non dico allusivo che una volta riguarda la psicologia di chi afferma di sentire, altre volte il senso di creduloneria e vulnerabilità, altre ancora il riferimento allo spendere facilmente e senza costrutto . . . 

Ecco, la cosa che meno capisco, quando si affrontano aspetti tecnici, è il solito andare a parare alla fuffa camuffata e pagata a peso d' oro da gonzi che non sono in grado, genericamente, di fare delle scelte equilibrate  . . .Triste , non aggiungo altro . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurjmusic

uhm ... di questo passo  tra un po' di tempo  potrebbero esserci ben  due sezioni: "Pro Fine Tuning " e    "No Fine Tuning"   ovvero   IN   o    OUT    ... credenti   e   non credenti  ... a pensarci bene  ...  non sarebbe male  ... discussioni  che partono da  un' esperienza di base  comune   da approfondire     ... 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
rpezzane

Esattamente.

E' esecrabile il giudicare persone, tecnologie o componenti senza averne la minima conoscenza.

Se io non ho mai ascoltato un amplificatore di marca PIPPO, non dovrei parlarne. Se ne ho visto una foto su internet, nella migliore delle cose, potrei dire: Bello mi piace, oppure Brutto non mi piace.

La frase, "si vede che non suona perché..." a mio parere è fuori luogo. Così come "Guarda che trasformatori ! sicuramente suonerà benissimo" fa altrettanto ridere.

Saluti

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0055

Io penso che una sintesi così sublime di cabaret e tecnoputtanologia come questa sezione andrebbe lasciata a briglia sciolta, manco moderata.

E pazienza se volerà qualche malaparola , qui l'intrattenimento è assicurato (altro che terrapiattisti e novax, che poi ci si incazza pure).

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

@Gioan mk2

Purtroppo si può assegnare uno ed un solo "melius" ad un post che ne meriterebbe una decina almeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
Il 14/11/2018 Alle 21:06, Gioan mk2 ha scritto:

novax

Vuoi dire che sono molto più gradevoli e portati all'entertainment di qualità i sicav, sifus, sifuf che i novax?

Onestamente, non potrei darti torto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0055

Per carità anche i novax toccano picchi di comicità surreali.

Purtroppo però, la cronaca ce lo conferma quotidianamente,  in queste materie le implicazioni sono molto più drammatiche che lo spendere barcate di soldi per minchiate. Presto il riso lascia il passo alla mestizia. E la mestizia alla generica sfiducia nel genere umano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Gioan mk2 

17 ore fa, Gioan mk2 ha scritto:

Purtroppo però, la cronaca ce lo conferma quotidianamente,  in queste materie le implicazioni sono molto più drammatiche che lo spendere barcate di soldi per minchiate. Presto il riso lascia il passo alla mestizia. E la mestizia alla generica sfiducia nel genere umano.

Che visione apocalittica dell ' universo . . . Audiofilo !  Basta orientarsi su prodotti di qualità , ascoltare e valutare con attenzione , e rimane il sorriso sulle labbra ogni volta che ascolti . . . !! 😅  La mestizia e la rassegnazione lasciamola alle Feste comandate, al casino nei centri urbani, alle persone senza un'anima, non a chi ascolta la musica con passione . . . Abbi più fiducia nel genere umano, ci sono ancora belle soddisfazioni dietro l' angolo . . .

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0055

Meridian mi riferivo ai novax. 

I cavofili mi mettono perlopiù buon umore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

di novax si parla nella longue, questa è una sezione a tema, non divaghiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Gioan mk2 be' , grazie , da cavofilo, sono contento di metterti, perlopiù , di buon umore . . . !!! 🙂😉

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lello64
10 ore fa, Gioan mk2 ha scritto:

I cavofili mi mettono perlopiù buon umore.

tempo fa io l'ho scritto che c'è un popolo silente che guarda quotidianamente questa sezione per sbellicarsi di risate e la stessa persona che oggi è contenta di metterci di buon umore in quella circostanza mi pare che si offese

comunque, nel momento in cui si leggono robe del tipo che i cavi di alimentazione contano si ride ma poi ci si abitua... ma per fortuna non c'è mai fine all'immaginazione... si arriva al rodaggio del cavo di alimentazione...  per arrivare al rodaggio della spina sostituita al cavo di alimentazione... be' dai... questa sezione è patrimonio dell'umanità... solo che secondo me non vanno ne ostacolati e ne derisi... vanno lasciati a briglia sciolta per poter dare il massimo... un tempo erano più spontanei... imho... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Rodaggio per rodaggio...considerando che lo "istrumento di misura principe " é  l'orecchio, pensare che lo stesso andrebbe testato clinicamente ( prima di esprimere giudizi), no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Drake
1 ora fa, lello64 ha scritto:

comunque, nel momento in cui si leggono robe del tipo che i cavi di alimentazione contano si ride ma poi ci si abitua... ma per fortuna non c'è mai fine all'immaginazione... si arriva al rodaggio del cavo di alimentazione...  per arrivare al rodaggio della spina sostituita al cavo di alimentazione... be' dai... questa sezione è patrimonio dell'umanità... solo che secondo me non vanno ne ostacolati e ne derisi... vanno lasciati a briglia sciolta per poter dare il massimo... un tempo erano più spontanei... imho... 

comunque, nel momento in cui si leggono robe del tipo che i cavi di alimentazione non contano si ride ma poi ci si abitua... ma per sfortuna non c'è mai fine alla negazione dell'evidenza... si arriva a negare il rodaggio del cavo di alimentazione...  per arrivare a negare il rodaggio della spina sostituita al cavo di alimentazione... be' dai... questa sezione è patrimonio dell'umanità... solo che secondo me non vanno ne ostacolati e ne derisi... vanno lasciati a briglia sciolta per poter dare il massimo... un tempo erano più spontanei... imho... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lello64
15 minuti fa, meridian ha scritto:

stai ripetendo pari pari una frase che hai scritto tempo fa

devo dire che la questione del rodaggio della spina è abbastanza recente... ed è semplicemente... me.. ra.. vi.. glio.. sa ...

aggiungo poi che se ripetersi fosse vietato... be'... riflettici su... si dovrebbe abolire un buon 90% di ciò che scrivi... così come non mi fa paura il fatto di poter essere bannato dalla moderazione... a meno che la sezione non fosse nascosta ai non iscritti... e li si che sarebbero dolori... perderei la mia lettura mattutina preferita...  della serie che clicchi e già ridi... e pensi... vediamo che si sono inventati oggi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0055
16 ore fa, rpezzane ha scritto:

Sono intellettivamente poveri.

Questa mettiamola bene in evidenza, visto che tu sei di quelli che non insulta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0055
16 ore fa, meridian ha scritto:

Però capisco che sono finezze e concetti che non sono di così facile e diretto discernimento, ma se apri una discussione e chiedi, di scienziati, tecnici ed esperti che ti spiegano come funziona ce ne sono molti . . .

Davvero?

Mi puoi indicare una discussione in cui scienziati, tecnici ed esperti(?) ti spiegano come si roda un cavo, di qualsiasi tipologia? Sarei curioso di leggere.

Attenzione: scienziati, tecnici ed esperti. Sono esclusi guru, cantinari, venditori , produttori, distributori ecc. gente (anche con background tecnico) a qualsiasi titolo coinvolta commercialmente con la materia cavi. Quelli non contano, senno' va a finire a botte di "articolazioni frazionali di stasupercazzola" e non se ne esce più.

Scienziati, tecnici ed esperti "terzi".

Io uno scienziato, tecnico, esperto  che spiegasse il rodaggio dei cavi o che le ad es. equazioni di Maxwell possano funzionare diversamente a seconda che un cavo di alimentazione o di segnale sia più o meno audiophilo non l'ho mai incontrato. Ma c'è sempre una prima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Gioan mk2 No , era ironica, ma qui di scienziati, ingegneri, tecnici, dottori ed esperti ce ne sono tantissimi, basta chiedere e se ne palesa sicuramente qualcuno . . . !

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lello64
2 ore fa, Gioan mk2 ha scritto:

Scienziati, tecnici ed esperti "terzi".

ciao.. se mi posso permettere di risponderti... devi considerare che questa delle persone che sono disposte a spendere migliaia di euro per le connessioni rappresenta una nicchia nella nicchia... per cui la Scienza non farà mai ricerche in questo senso... dobbiamo quindi accontentarci da chi ricerca spasmodicamente nuove soluzioni... ed inevitabilmente sono entità legate a filo doppio a questo business... del resto bisogna anche avere fiducia... se ad esempio esistono macchinari che garantiscono il raddrizzamento degli elettroni sghembi... be'... un motivo ci sarà... vuoi che vendano un sarchiapone senza senso? ecco... tu magari hai studiato... e dici... cosa??? effetto pelle a queste frequenze e su queste lunghezze? e certo... se ti dicono che sentono l'effetto pelle c'è poco da fare... lo sentono... del resto anche io sento l'effetto pelle... mi si accappona... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
saperusa

@lello64 l'effetto pelle non riguarda le lunghezze, riguarda le sezioni del conduttore, giusto per puntualizzare a prescindere cosa senti.

S.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lello64

parlavo di lunghezze d'onda, mi pareva ovvio dato il contesto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292440
    Total Topics
    6324164
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy