Vai al contenuto

Gianni77

Tweeter a Nastro o Cupola quale preferite ?

Messaggi raccomandati

Gianni77

Esistono pareri molto discordanti su quale sia preferito.

Fermo restando che il diffusore sia progettato a dovere in entrambi i casi, quali sono le vostre impressioni ?

 

p.s.

non so come si faccia per fare un sondaggio nella discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luke_64

Senz'altro quelli a cupola morbida. Quelli a cupola rigida li piazzo a pari merito con i nastri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

cupola morbida

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
1 ora fa, luke_64 ha scritto:

Quelli a cupola rigida li piazzo a pari merito con i nastri.

🤔

2 minuti fa, HR ha scritto:

Ci sono nastri e nastri, cupole e cupole

Esattamente 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

a me piacciono le cupole le trovo più "naturali e reali",ovviamente parlo di sistemi progettati al meglio.

i nastri hanno meno vantaggi timbrici rispetto alle cupole

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Nastro ESS, ho sia i Great che gli Small Heil i primi piú dinamici e bipolari,i secondi piú dolci.

Hannno in comune la dinamica,dei trasduttori pro,ma con una timbrica home,ideali abbinati a largabanda ad alta efficenza ,o a diffusori a tre o quattro vie ad alta linearità e potenza.

Al di la dei dati di targa vanno incrociati sopra i 2000 hz.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr

Nastro tutta la vita....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beppe00

Ho sentito su un progetto DIY il top di gamma Mundorf a nastro, mi ha impressionato per la grana finissima ed escursione dinamica. Notevole l'effetto presenza dei piatti della batteria. Generalmente statisticamente mi son sempre piaciuti di piu' i cupola morbida ma dopo aver sentito questo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina
3 ore fa, Cano ha scritto:
3 ore fa, HR ha scritto:

Ci sono nastri e nastri, cupole e cupole

Esattamente 

ben detto, l'oggetto del thread non è risolvibile con una risposta secca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR
16 minuti fa, Beppe00 ha scritto:

Ho sentito su un progetto DIY il top di gamma Mundorf a nastro, mi ha impressionato per la grana finissima ed escursione dinamica. Notevole l'effetto presenza dei piatti della batteria. Generalmente statisticamente mi son sempre piaciuti di piu' i cupola morbida ma dopo aver sentito questo..

Qui il top di gamma Mundorf (e' un AMT) e' stato applicato alla perfezione... :)

30441748_10212195081452606_2373649989916804551_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Per rispondere alla domanda direi che è la progettazione che fa la differenza, senza dubbio. Ho ascoltato cupoline morbide tutt'altro che morbide nel suono. Forse perché distorcenti o semplicemente mal tagliate. E viceversa conosco tweeter a compressione caricati a tromba che mai fanno notare la loro presenza e assicurano quella morbidezza che discende dalla bassa dstorsione tipica del caricamento. Anche i nastri utilizzati da Burmester mi hanno impressionato per finezza e risoluzione del dettaglio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luke_64

gli AMT non li inserirei automaticamente tra i nastri, perché hanno un funzionamento (ed una resa) leggermente diverso.

Tra i vari tweeter ci sarebbero anche alcuni plasma che mi sono piaciuti molto.

Per gli altri, considerando le installazioni top di gamma, rimango della mia idea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Anche i tweeter ad anello non sono male. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77
26 minuti fa, ClasseA ha scritto:

Anche i tweeter ad anello non sono male.

anulari prego 😱;) 

ti riferisci a quelli tipo scan-speak con il rifasatore in mezzo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

diciamo che forse in un settore dove non ci sono novità pur di provarne una nuova si vira sul nastro (non me ne vogliate)...almeno questo è il mio pensiero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77
1 ora fa, HR ha scritto:

Qui il top di gamma Mundorf (e' un AMT) e' stato applicato alla perfezione...

so che sei più che un fun di burmester..ma le casse in foto le ho ascoltate in più occasioni:anonime del tutto per me.

il tweeter era l'unico protagonista...difetto che ho riscontrato in quasi tutti i diffusori col nastro, sono sfortunato ?

ovvio che è una mia opinione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@Gianni77 

si. Anche Mario Bon li chiama ad anello...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

@ClasseA

confermo davvero ottimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Cupola morbida, nastro Stage Accompany, Heil original.

cupola B&W, Tad...dovrei riscontrare cupola Tad pro di cui mi dicono strabenerrimo...

Tutto il resto manco ar gatto...

troppo sotto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sfabr64

Dipende da marche, modelli ed implementazioni, mi ritrovo in quanto ha scritto l'Amico RoccoHR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aletto

Da un punto di vista tecnico le due soluzioni presentano notevoli differenze che ne caratterizzano il suono.

Il motore in un tweeter a cupola trasmette le vibrazioni, mette in movimento, la cupola stessa attraverso un collegamento realizzato su di una circonferenza, specie di equatore della semisfera. Questa circostanza fa si, fra le altre cose, che al salire del volume il collegamento inizi ad entrare in crisi non riuscendo a seguire con assoluta precisione il movimento richiesto. Nel nastro, invece,  il nastro stesso svolge sia la funzione di bobina che di radiatore sonoro garantendo minori distorsioni.

Vantaggi nastro minor massa che permette di vibrare a frequenze più elevate e minor distorsione.

Svantaggi, spesso una maggior fragilità ed una più difficile integrazione con gli altri driver.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR
2 ore fa, Gianni77 ha scritto:

so che sei più che un fun di burmester..ma le casse in foto le ho ascoltate in più occasioni:anonime del tutto per me.

il tweeter era l'unico protagonista...difetto che ho riscontrato in quasi tutti i diffusori col nastro, sono sfortunato ?

ovvio che è una mia opinione

Rispettabilissima opinione la tua. Ma ho seri dubbi che tu abbia ascoltate in piu' occasione i diffusori in foto BC350 in quanto, la versione definitiva e' stata presentata al Monaco Hiend 2018 ed hanno riscosso successo/applausi del pubblico e il "The best sound of the show" dell'intera kermesse bavarese. Inoltre verranno commercializzate dal 28 Dicembre 2018.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aletto

@Gianni77 ho avuto la fortuna di scontare a lungo le nuove Quad Z4, per me in quella fascia di prezzo ci sono poche concorrenti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77
21 minuti fa, HR ha scritto:

Ma ho seri dubbi che tu abbia ascoltate in piu' occasione i diffusori in foto BC350

questo è uno dei motivi per i quali non scrivo spesso sul forum, chiudiamola qui per favore, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

Tendenzialmente a cupola meglio se morbida. Chiaramente non vuol dire essere incapace di apprezzare altre cose, specialmente se ben integrate, però mediamente finisce così.

Ipotizzo perché mi restituiscono un senso di matericità/naturalezza maggiore Vs senso di evanescenza/analisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR
35 minuti fa, Gianni77 ha scritto:

questo è uno dei motivi per i quali non scrivo spesso sul forum, chiudiamola qui per favore, grazie

Lo spirito del forum è quello di riportare esperienze musicale concrete...Ecco io  riporto solo esperienze vissute, in mancanza non scrivo nulla..Tu hai scritto inesattezza ed è giusto prenderne atto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Il miglior twetter a cupola morbida che ho ascoltato era montato su una coppia di diffusori Sansui degli anni 70,a occhio venivan montati anche sulle Dynaco,degli ScanSpeak con griglia metallica non asportabile,sigillati, con gruppo motore focused-field con magnete  interno alla bobina in AlNiCo, velocità,bassa distorsione e timbro melodioso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

@HR

quindi se non trovi riscontro nel mio parere sono io ad esprimere un'inesattezza ?, ma ti rendi conto di quello che hai scritto? 

tu sei il verbo sacro ?

a te piacciono a me no che dice l'inesattezza non sei tu a sbabilirlo.

ma robe da pazzi!

p.s.

avrei fatto bene a lasciarti andare a ruota libera...ma lo faccio subito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR
18 minuti fa, Gianni77 ha scritto:

quindi se non trovi riscontro nel mio parere sono io ad esprimere un'inesattezza ?, ma ti rendi conto di quello che hai scritto? 

tu sei il verbo sacro ?

a te piacciono a me no che dice l'inesattezza non sei tu a sbabilirlo.

ma robe da pazzi!

p.s.

avrei fatto bene a lasciarti andare a ruota libera...ma lo faccio subito

Ecco che giri la frittata a tuo piacimento... Sul post n. 17, hai scritto questa frase "le casse in foto le ho ascoltate in più occasioni"...Ti ho semplicemente risposto che è un nuovo diffusore,  ed in versione definitiva è stato presentato al Monaco hiend 2018 e verrà commercializzato il prossimo 28 Dicembre 2018. Quindi è impossibile che tu lo abbia ascoltato in più occasioni. Hai scritto una inesattezza concreta. 

P.s. che a te possono non piacere, lo rispetto e te lo scritto sul post precedente. Le informazioni non veritiere non sono utili a nessuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    288.236
    Discussioni Totali
    6.120.031
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy