mineo

collegare amplificatore integrato a proiettore

Messaggi raccomandati

mineo

Buongiorno,

sto costruendo un piccolo impianto hi-fi «classico», che però vorrei integrare in una rete home cinema, con proiettore e schermo.

Mi sto orientando per tenere parzialmente distinti i piani: quindi un receiver AV per la parte audio-video quando vedo i film, e un integrato quando sento musica. E utilizzerei un commutatore come questo:

https://www.amazon.it/Dynavox-AMP-S-Commutatore-amplificatore-colore/dp/B0047N09JS/ref=pd_sim_sbs_23_1?ie=UTF8&dpID=41ySjx68tnL&dpSrc=sims&preST=_AC_UL160_SR160%2C160_&refRID=QM1P01MHDW47Y3VN82A2

Ora, poiché non sono interessato a un sistema multicanali, mi chiedo se posso utilizzare un solo amplificatore, cioè un integrato di nuova generazione con uscite digitali (tipo Marantz HD-AMP1)

Ho seguito con attenzione la discussione assai interessante sviluppatasi qui:

https://melius.club/topic/288184-sinto-av-vs-integrato/

Ma in questo momento, come dicevo, ho un problema più basico, e cioè se è possibile ‘pilotare’ il proiettore da un integrato (sia pure con uscita ottica  o coassiale ecc.)

Le sorgenti video sono, prevedibilmente, un lettore blu-ray e un lettore multimediale cui attaccare hard-disk o pendrive.

Budget, per il momento, limitato: non più di 1500 euro.

Grazie mille per la vostra attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
demoxin

sicuramente cè chi ti darà la soluzione

credo che si po' fa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Frengo_70

Non ho compreso la domanda: al proiettore va solamente il segnale video (HDMI) e non l'audio (generalmente). Giusto? L'audio segue altra strada con l'ampli stereo che supporterà l'audio. Non mi è chiaro cosa vuoi fare per il proiettore, che si "pilota" solo con il telecomando... Od anche, provo ad ipotizzare, vuoi far passare (by-pass) il segnale video dalle sorgenti all'ampli stereo per poi inviarlo al proiettore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Frengo_70

Rileggendo le tue aspettative io farei una cosa di questo tipo: impianto stereo con un subwoofer! Quindi un 2.1. Sentirai molto bene la musica ed i film li vedrai con un buon audio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonauta1973

Fossi in te collegherei per il comparto video in hdmi le due sorgenti al proiettore, mentre per l’audio un semplice rca dalle due sorgenti all’integrato. In questo caso puoi prendere l’integrato che più ti aggrada.

Il budget è per il solo ampli?

@Frengo_70 perché sia un 2.1 il segnale deve provenire dalle sorgenti “non convertito” lasciando il compito all’ampli integrato di gestire i singoli canali, quindi è necessario un ampli che riceva in digitale ( via ottico o coassiale o hdmi) e che quindi processi il segnale .1 sull’uscita dedicata.

Nel caso di un integrato tradizionale quel .1 in realtà è un subwoofer che va ad integrare la gamma bassa dei diffusori a cui è affiancato, senza ricevere il vero .1 ( ovvero il canale creato a priori  per le basse frequenze ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.711
    Discussioni Totali
    6.242.533
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us