Jump to content
Melius Club

°Guru°

Facciamo chiarezza su l'inversione delle gomme

Recommended Posts

°Guru°

Io ho una trazione anteriore, faccio l'inversione dopo 15.000 km e poi basta. In passato la facevo più frequentemente ma non posso dire ci fossero miglioramenti.

Come vi regolate? Non dimenticate di specificare dove ha la trazione la vostra automobile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

La mia ha la trazione anteriore, ma due volte l'anno faccio il cambio estive/invernali, in quell'occasione valuto se è il caso di girarle o meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

ho un'integrale pesante, una due posti posteriore ed una anteriore.

Non inverto niente, alle prime due cambio inverno-estate e rimonto accuratamente le gomme come solito. 

La terza ha le 4 stagioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Felis

Solitamente l'inversione conviene farla sulle trazioni anteriori che sono parecchio sbilanciate sull'avantreno, perché pesa di più e gli pneumatici si consumano più velocemente su quell'asse. In caso di TP solitamente non è prevista l'inversione davanti/dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

... Ahimè... 

Per pura pigrizia, sulla gtd non le giro da 25000 km... 

Ciò che mi trattiene un po' è anche il fatto che, dopo averle girate, un certo  periodo d'assestamento ci vuole.

L'altra ha misure diverse per cui la cosa non si pone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
niar67

Posseggo una trazione anteriore, giro le gomme quando le anteriori hanno ancora abbastanza battistrada da poter stare ancora per il tempo utile posteriormente(ovviamente le posteriori dello stesso treno meno consumate vanno all'anteriore fino alla massima usura permessa di legge).

Saluti

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
tappodiferro

Normalmente, gli pneumatici non in trazione si scalinano e diventano rumorosi, inoltre si consumano meno.

Girare le coppie regolarmente è sensato.

image.png.abd75813f6dda912ab8eeb4a79b6bc98.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Non posso farlo, ho gomme di dimensione diversa tra davanti e dietro (TP)

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabiomiche

TP, le inverto dopo 15/20 K Km circa, che vuol dire metà vita, nel mio caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
Il ‎13‎/‎10‎/‎2018 Alle 19:51, oscilloscopio ha scritto:

 ma due volte l'anno faccio il cambio estive/invernali, in quell'occasione valuto se è il caso di girarle o meno.

Idem: ci pensa il gommista.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
6 ore fa, lufranz ha scritto:

Non posso farlo, ho gomme di dimensione diversa tra davanti e dietro (TP)

image.png.95d0d5c73e8eff66590123d18753dcd2.png

Bella bestiola...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tappodiferro
7 ore fa, lufranz ha scritto:

Non posso farlo, ho gomme di dimensione diversa tra davanti e dietro (TP)

Idem (figata)

Spero tu abbia canale cerchi differenziati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tappodiferro
39 minuti fa, spersanti276 ha scritto:

Bella bestiola...

😀

Nel caso di Lufranz: cambia larghezza, ma diametro identico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Armando Sanna

in genere, con i miei chilometraggi , faccio ogni 4 mesi un inversione avanti dietro con gli estivi + un cambio di pneumatici estivi invernali (ho 4 cerchi e gomme bilanciate )...

Riesco ad evitare che i copertoni si consumino in modo irregolare ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

TA, in genere ogni 20K km, poi a 60K cambio anche se abbondantemente sopra i limiti di legge, con le gomme mi piace andare sul sicuro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@Armando Sanna Che chilometraggi hai?

@buranide Praticamente non consumi le gomme, che macchina hai?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Victrix

Trazione posteriore, le giro dopo il cambio estive invernali, quindi da dicembre al 15 marzo. 

Dal 15 marzo a dicembre faccio 30000 km quindi le giro e le porto a finirle la primavera estate sucessiva.

Non le giro più volte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
KIKO

Misure,  canali e marche diverse per le estive.  Per le termiche sono identiche ma con le mie percorrenze invernali non è un grosso problema, arriva prima la vecchiaia che non l'usura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

@°Guru° 60k km non mi sembrano fuori standard per segmento B, io comunque faccio 80% autostrada...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Armando Sanna

@°Guru° 

La media delle ultime 3 auto 60/70.000 km anno, prima per le altre 6 50/55000 km anno.

Le ultime 6 erano tutti Suv/fuoristrada pesanti e 4x4 , l'ultima è sempre una SUV. ma di ultima generazione ,compatta ,anche lei 4x4 automatica e il peso è intorno ai 1750 kg.

Allo stato attuale ha fatto 4000 km in 16 giorni , forse mi sta rovinando la media 😁😁😁😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

A parte quello che dice @tappodiferro sulle gomme non in trazione che non sapevo (ma manco me sono mai accorto) ma a che scopo girare le gomme? io le cambio assale per assale... quando ci arrivo oltretutto perché non faccio molti km (17-20k anno) e durano più le gomme che le auto 😆.

piuttosto CAMBIATE le estive d'inverno che sotto i 7-8 gradi le estive diventano di plastica E NON FRENANO. Vedo davvero un sacco di imbecilli che non lo fanno. Vabbeh se poi uno sta in sicilia 😜 beato lui

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3

Sia TA che TP le giro intorno ai 15-20K Km e poi a 35-40K Km le sostituisco indipendentemente dall'usura.

6 minutes ago, adriatico said:

piuttosto CAMBIATE le estive d'inverno che sotto i 7-8 gradi le estive diventano di plastica E NON FRENANO. Vedo davvero un sacco di imbecilli che non lo fanno

Abito in Piemonte, d'inverno quasi tutti i fine settimana porto mio figlio a sciare, non ho mai montato le invernali, solo una volta le catene perché un inetto con una Q7 mi stava finendo addosso in una curva presa da lui male e per evitare conseguenze sono dovuto entrare in un cortile innevato. Le gomme estive non diventano di plastica, tengono meno sul bagnato e in caso di neve. Ti racconto un aneddoto, alcuni anni fa poco prima del Col del Lys in un tratto in lieve salita, un mago del volante con una Clio e gomme invernali è rimasto bloccato con 5 cm di neve, spazientito lo convinco a lasciarmi provare, gli tolgo la vettura dall'impiccio e la porto su di un tratto piano, ritorno a piedi a recuperare la mia auto con gomme estive,  e... sorpresa, il tipo si è nuovamente impantanato. C'è da dire che difficilmente giro con gomme usurate.

Che le gomme invernali possano essere utili va bene, che in determinate condizioni siano necessarie pure, es: se vivi in montagna, però non esageriamo. 

PS: ho più di un milione di KM sul curriculum e non credo di essere un imbecille :) :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

le invernali non c'entrano niente né con la neve né col bagnato. Non vanno montate per questo, lo sanno anche i bambini. Hanno mescole  che semplicemente col freddo perdono le caratteristiche e puoi aver fatto anche un miliardo di km ma la tua auto in inverno allunga la frenata di un gran pezzo e tu sei un automibilista molto pericoloso da aver dietro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
1 ora fa, adriatico ha scritto:

le invernali non c'entrano niente né con la neve né col bagnato. Non vanno montate per questo, lo sanno anche i bambini

Mah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
1 ora fa, adriatico ha scritto:

Hanno mescole  che semplicemente col freddo perdono le caratteristiche

Arimah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
2 ore fa, adriatico ha scritto:

piuttosto CAMBIATE le estive d'inverno che sotto i 7-8 gradi le estive diventano di plastica E NON FRENANO

...e quello che hai affermato prima, allora?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Da quello che sò è semplicemente che la mescola delle invernali, lavora meglio con le basse temperature, mentre quelle estive hanno bisogno di temperature più elevate per rendere al meglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276

@oscilloscopio ...mi pare il minimo sindacale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Felis

Infatti sarebbe più corretto chiamarle "termiche". Però al di sotto dei 7° sono più prestazionali sia sul bagnato che sulla neve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296168
    Total Topics
    6493603
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy