Jump to content
Melius Club

Jazzlover

Focal Clear

Recommended Posts

Jazzlover

Di questa cuffia qui si parla poco o nulla, sulla rete è invece molto apprezzata, si arriva a paragonarla alla Utopia, alla quale, per alcuni, sarebbe molto vicina come prestazioni globali, ad un terzo del prezzo di listino, o poco più.

Inoltre, viene venduta con un seti di accessori veramente completo, di gran lunga superiore a quello della stessa Utopia.

Qualcuno la conosce bene e ne vuole parlare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

Nessuno che ne possa parlare? Eppure è una tra le più recensite sul web.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0058

Costa troppo..come i prodotti Focal in generale (e lo dico da possessore di una coppia di monitor della casa francese)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

Lo street price è decisamente più basso del listino ed è sostanzialmente allineato a quello della Sennheiser 800S, le preferenze sembrano dividersi a metà, senza una vera vincitrice. Ma a parte il costo, che mi dite? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marillion

Ascoltata sia alla fiera di Monaco che pochi giorni fa qui a Roma. Mi é piaciuta molto. 

Musicale , se mi passi il termine. Molto piacevole con tutti i generi. 

Mi é piaciuta di piu della loro top di gamma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

Grazie del feedback.

In effetti non sei il primo che la preferisce all’Utopia, risultando in confronto complessivamente più equilibrata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
1 ora fa, marillion ha scritto:

Ascoltata sia alla fiera di Monaco che pochi giorni fa qui a Roma. Mi é piaciuta molto. 

Musicale , se mi passi il termine

Anto', era l'ampli a cui era collegata che era musicale... 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
marillion

@MCnerone Salvato’ . Erano due ampli diversi ..la Utopia per i miei gusti è troppo fredda e precisina. Ma tu sai che musica ascolto ..quindi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
47 minuti fa, marillion ha scritto:

.la Utopia per i miei gusti è troppo fredda e precisin

be', ma se gli metti un bel 300b o un 2a3, stai certo che non suonerà come dici tu, un po’ come succedeva con le vecchie hd800.

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmax
9 ore fa, MCnerone ha scritto:

be', ma se gli metti un bel 300b o un 2a3, stai certo che non suonerà come dici tu, un po’ come succedeva con le vecchie hd800.

Sicuramente Sal ma bisogna averli in casa ovviamente 😉🤗 Comunque anche a me la Clear stuzzica e vorrei saperne di più 

Le super top ultimamente non mi interessano sia per i costi troppo elevati e sia perché sono convinto che per la musica che ascolto io (spesso incisa maluccio) il troppo dettaglio e precisione di certe cuffie non vada poi così bene 🤔 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

Anche la Clear viene descritta trasparente e dettagliata,  ma senza eccessi. Purtroppo a Roma è stato pressoché impossibile apprezzarne le caratteristiche, visto il casino che c’era in quella sala. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover
10 ore fa, MCnerone ha scritto:

un po’ come succedeva con le vecchie hd800.

Anche la 800s predilige le valvole, se non sbaglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmax
11 minuti fa, Jazzlover ha scritto:

Anche la 800s predilige le valvole, se non sbaglio...

In genere si, la 800 liscia ancora di più

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone

la vecchia 800 con le valvole ci va a nozze, la 800s è un po' più dolce, gran cuffia.

Per la Clear, penso che abbiano indovinato il prodotto, sicuramente piu' di quanto abbiano fatto con la Utopia, che onestamente mi fa piacere aver venduto...😚

Share this post


Link to post
Share on other sites
marillion

@MCnerone Le ho ascoltate entrambe in una fiera, con tutto quello che comporta. Anche se a Monaco erano in una sala silenziosa. Ma insomma..niente valvole. Tu avendo avuto la Utopia con tutto quello che hai in casa e con la tua grande esperienza sicuramente ne sai più di  me. 

A me la Clear é piaciuta molto ad ogni modo .

Poi visti i costi delle cuffie top o semi top attuali...direi che potrebbero essere soldi ben spesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomino
Il 12/12/2018 Alle 09:42, MCnerone ha scritto:

mi fa piacere aver venduto

Per quale altra cuffia, se è possibile sapere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
25 minuti fa, giacomino ha scritto:

Per quale altra cuffia, se è possibile sapere?

Pioneer se Master 1, cuffia incredibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
xin

@MCnerone concordo, sono piuttosto soddisfatto e come dice @madmax

Il 12/12/2018 Alle 08:01, madmax ha scritto:

il troppo dettaglio e precisione di certe cuffie non vada poi così bene

La Clear ho notato che va mediamente bene con tutti i generi, e mi fa apprezzare anche le incisioni non audiophile.

E' ottima come sensibilità, nonostante abbia solo 1db in più dell'Ananda, la Focal risulta più facile da pilotare e reattiva.

Vorrei provare dei cavi di migliore fattura, sicuramente più flessibili e con maggiore ariosità sul medio alto, cosa consigliate?🤔

Pregi: Troppi😍

Difetti: cavi rigidi ed assetto timbrico un filo caldo in alto  🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

Ciao a tutti, qualcuno ha provato le sorelle minori, Focal Elear? 

Su un famoso sito americano sono in offerta a metà prezzo, 479 dollari..

Share this post


Link to post
Share on other sites
marillion

Le ho provate brevemente al Monaco Hi end. Non sono male. Molto" musicali". A quel prezzo le prenderei. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

se interessa ho appena messo in vendita le mie Elex (versione in esclusiva per Massdrop USA delle Elear con componenti delle Clear)

mesi fa, dopo aver ascoltato tutti i soliti sospetti tra i 750 e i 1500€ (ma anche qualcuna ben oltre) le Clear erano state in assoluto la mia scelta ma avevo ripiegato sulle Elex perché... nonciavevovoja di spendere 1500€ 😛

oggi un amico mi ha offerto le sue Clear a un prezzo irresistibile e quindi... vendo le Elex

in un confronto diretto (come avevo letto ai tempi del mio acquisto) sono davvero molto simili. quasi identiche. le Clear sono solo leggermente più "brillanti", come piace a me, e un filinissimo più ariose. ma per il resto... davvero siamo lì

ai tempi avevo confrontato Elear, Clear e Utopia e le Clear ne erano uscite largamente vittoriose. le Elear non reggono il confronto, mentre rispetto alle Utopia... questione di gusti. tutti gli altri "soliti sospetti"... li avevo scartati dopo pochi minuti (alcuni dopo qualche secondo 😛 ) di ascolto: Focal è un altro pianeta (... per me ;) )

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

e, tra parentesi... provato ieri le Stellia e fatto un confronto diretto con le Clear

che dire? WOW, impressionanti davvero: mai sentito delle cuffie chiuse suonare altrettanto bene (se non addirittura meglio) di eccellenti cuffie aperte 😲

peccato solo il color caghette 😛

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@pl_svn Parli di soliti sospetti , se riesci ti suggerisco un insolito sospetto  almeno qui in italia , la ZMF auteur magari in abbinata ad un ampi OTL... purtroppo ancora non ho sentito una focal , nella mia zona non ne girano , ma finora di cuffia che posso dire suoni meglio della ZMF ho ascoltato unicamente la Susvara

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

@Johnny1982 in effetti non le conoscevo

ma vedo che siamo attorno ai $1600 e mi ero dato un limite di 1000/1200: quelle più care le avevo ascoltate solo "tanto per farmi un'idea" (ma nessuna mi aveva fatto urlare al miracolo e, quindi, convinto a deviare dal budget prefissato)

però... il "warm sound" non è esattamente quello che amo, anche se uso ampli a valvole sia per le cuffie (Pathos Aurium) che per le casse (un SET 2A3 fatto da Don Garber) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
xin

@pl_svn anch'io ero molto indeciso tra prender le Elex o le Clear non avendo sentito le Elex... Tuttavia sono molto contento di aver preso le Clear se è come mi dici tu; per me le Clear sono mediamente corrette timbricamente, e per mio gusto se fossero un pelo più aperte sarebbero perfette!

Prima o poi proverò dei cavi in argento o rame+argento

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

@xin se ti capita... prova le Stellia: potresti non credere alle tue orecchie 😛

Share this post


Link to post
Share on other sites
xin

@pl_svn tranquillo vado sulla fiducia :D Una cuffia che mi piacerebbe affiancare alle Clear è la Hifiman Arya, mi piacque moltissimo ed è complementare alla Clear... di chiusa uso la Final Pandora Hope VI che mi piace molto, ne ho avute altre che ho vendute o non utilizzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlbertoPN

Mi riallaccio alla discussione e vi chiedo, da inesperto ... quale ampli cuffie (anche senza DAC, non è necessario in caso) abbinereste alle Stellia o alle Susvara di cui ho letto recensioni davvero entusiastiche.

Ascolto tutti i generi in base all’umore della giornata, anche se prediligo rock/blues e classica.

Grazie mille 👍🏻

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@AlbertoPN 

Per le susvara dalle prove che ho fatto per me vanno meglio con ampli valvolari ... h ordinato il dna Stratus , la consegna è stimata a natale ...

attualmente ho l'audio GD he9 e l'otl estro armonico ... per qualche oscura ragione la susvara suona meglio con l'OTL che con l'audio GD che è un mostro di potenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmax

Le Hifiman amano le valvole 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296857
    Total Topics
    6522085
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy