siebrand

cronaca e costume pulire la pipì dei cani...

Messaggi raccomandati

Simo
6 minuti fa, karnak ha scritto:

nel condominio di Xabaras che ne ha 6 in appartamento

credo che sia il numero limite legale.

edit: ho fatto una ricerca, sembra non sia specificato il numero massimo (però so di sequestri per casi limite dove si parlava di un numero massimo) tutto si gioca sul disturbo che possono recare 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak

Credo che ci dovrebbe essere un limite di ragionevolezza. O no? O vogliamo sdoganare qualunque minchiata per stare all' opposizione anche quando si dovrebbero attivare quei pochi e vaghi neuroni del proprio nulla cosmico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo

@karnak si certo, ma non dipende strettamente dal numero.

mia  sorella ha un cane enorme, casa piccola e piccolo giardino.

il cane è buono ma abbaia come un ossesso ogni volta che qualcuno suona o si avvicina alla finestra delle mie nipoti e non c'è verso di farlo desistere, lo fa da solo una volta detto tutto quello che vuole dire.

da ragazzo, quando stavo con i miei, avevamo 2 cani di piccola taglia e un gatto, sempre casa piccola ma se non sapevi che c'erano poteva essere una casa di soli umani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
16 minuti fa, karnak ha scritto:

Questa è la teoria

Ci sono norme di legge, o si può o non si può, e come già scritto i cani si devono denunciare in comune con tutto quello che questo comporta, siamo sempre nella situazione in cui il problema, come in quasi tutti i campi in Italia, è il rispetto delle norme di legge e le sanzioni previste per le violazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
claudiofera

 Simo...parlare di pipì canina tutto il giorno.. hmm ,si profila il rischio di cadere nel grottesco,quindi lascerei andare l'argomento.Non lo sò come và pulita la pipì per non prendere la multa..cambiate le condizioni (troppi cani in giro,troppo poco tempo,lavoro 12 ore su 24...)..a suo tempo,io ho passato la mano.Cioè :finchè potevo tenere il mio pastore tedesco senza sacrificarlo troppo,l'ho tenuto..in un certo momento,ho adddirittura provato ad avere un maschio e una femmina contemporaneamente..Ho anche avuto un paio di cucciolate,una programmata,l'altra proprio no..c'è da dire che per continuare l'esperimento avrei dovuto sopprimere mia madre,quindi ho soprasseduto..Intendiamoci, non senza rimpianti (erano due magnifici trovatelli,e se veramente avessi potuto scegliere...)...Diventato una specie di adulto,finite le giornate libere,finite le villa pamphili,finite le gite in campagna...non era più il caso.Non terrei un pastore tedesco per farlo vivere in 5 x5 mt.Sopratutto,non lo porterei a pisciare sulle cose degli altri pensando di avere ragione.Come forse hai visto,il mio era anche un discorso più in generale,fatto intorno alla perdita dell'educazione e della ragionevolezza.Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

A volte vedo in giro persone con tre cani, immagino che ci vorrebbe almeno una cassa di acqua 🙂

Comunque non capisco sto accanimento, il mio appena esce per la passeggiata la prima pipi la dedica ai cerchioni 🙂 della mia auto, a rifletterci penso che sia un disinfettante naturale, sciacqua via qualche batterio e un po' di polveri sottili ed i cerchioni dopo anni son come nuovi 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
16 minuti fa, Simo ha scritto:

si certo, ma non dipende strettamente dal numero.

No, non dipende dal numero. Io avevo due cani (ne ho avuti anche tre in contemporanea) e due gatti, ma vivevo in una villa con 1300 mq di giardino recintato da un muro e i cani non rompevano il belicchio a nessuno. Se abbaiavano, qualcuno cercava di entrare in maniera circospetta. Diverso è tenere 6 cani in appartamento in condominio. O è normale?

Davanti casa mia abita una coppia abbastanza giovane, 3 cani, nessun figlio. Sopra casa mia altra coppia, due figli piccoli, appartamento che è la metà del mio, spostano il tavolo a cena. Cosa si sono comprati? Un Golden of course, perché "una famiglia non è famiglia senza cane".  Se vuoi, proseguo, ma nel breve tratto di via in cui abito, ci sono non meno di 15 cani. Non nell' isolato, nel tratto di via. Ovvio che rompano il casso. Normale. 45 pisciate in un tratto di 40 metri, rompono. Quel Golden di m***a ha rotto i cog**** due anni abbaiando tutto il giorno.C'è una sentenza che dice che il cane ha diritto all' abbaio e, di fatto, puoi fare poco o niente.

Insomma : la politica, per convenienza, perché sono una massa di cretini o non so perché, è andata dietro al sentimento popolare degli "uteri sterili" e, di fatto, rischi più la galera a prendere a calci in cu** il cane che ti piscia bellamente sulla catena dello scooter e il relativo padrone ( per il cane, non per il padrone) che a picchiare un bambino in un asilo . Questa è la realtà. Quindi : le leggi ci sono. La buona creanza e il vivere civile suggerirebbero determinati comportamenti, ma poi la gente fa un po come caz** gli pare. Esasperando determinate situazioni. Quindi, candidamente, nella riprovazione generale e in piena convinzione, affermo ( e lo faccio !) che la prossima zoccola o il prossimo deficiente che becco a farmi pisciare lo scooter sotto casa, lo tiro fuori in pieno terrazzo e beatamente me li piscio tutti e due. Poi scendo e discutiamo del resto, perché contro l'animalismo cretino, non c'è ragionevolezza che tenga e io mi sono rotto le palle di tenere un paio di guanti in un sacchetto di nylon dedicati a togliermi la catena dalla ruota della moto perché il proprietario del pisciatore tutto guarda, meno che quello che fa il cane in determinate situazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo

@claudiofera d'accordissimo!

come ho gia scritto è troppo semplice prendere un cane e poi magari sbolognarlo..

idem un gatto che è molto meno impegnativo ma comunque ha le sue minime esigenze.

non sono bambolotti, sono esseri viventi che ti occupano parte della vita quindi bisogna pensarci bene prima di decidere che i compromessi da fare ci sono e come.

cercavo solo di capire il funzionamento e l'applicazione di questa regola che mi pare assurda, tenterei piuttosto di prevenire la diffusione ad minchiam di animali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
Adesso, Simo ha scritto:

tenterei piuttosto di prevenire la diffusione ad minchiam di animali.

Bravo, vedi che ti si attiva il neurone superstite?

@maurodg65

sì, vabbè.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
1 minuto fa, karnak ha scritto:

, vabbè.

????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo

@karnak guarda che non dico altro dall'inizio ma oggi come avete già fatto notare, sono entrati in società come quasi figli.

per non parlare dell'indotto che si è creato e i celebrolesi ricchi che li portano alla spa per cani, comprano il guinzagli di swaroski ecc ecc , che è un indecenza sia per l'animale che per chi muore di fame.

e' un fatto culturale e le teste di minkia con cane ci saranno sempre, il problema e come non darlo a queste teste.

patentino?

bo? non saprei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Un signore che aveva parcheggiato a 20 cm dall'angolo di un incrocio stradale si era arrabbiato come una bestia perché il mio fiocco aveva osato bagnargli i cerchioni.

Urlava dalla finestra -  Ora chiamo le guardie ecc... ecc.. è andata a finire che le ho chiamate io e si è beccato lui la multa 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
15 minuti fa, Simo ha scritto:

come avete già fatto notare, sono entrati in società come quasi figli.

e' un fatto culturale e le teste di minkia con cane ci saranno sempre

Adesso sei ragionevole : io sono animalista. Mi piacciono i cani senza se e senza ma. NON mi piace il fatto che i cani altrui mi rompano i cojones, così come non ho mai permesso ai miei di molestare altri. Nonostante i cani avuti nel corso della mia ormai non più breve esistenza, non me li sono mai portati al ristorante o in panetteria. Quando ho avuto cani, li ho sempre tenuti nel mio terreno e in luoghi pubblici sempre al guinzaglio molto corto.. Oggi che vivo in condominio e in città, ho rinunciato, credimi, non è stato facile mollare in pensione i miei boxer. Perché non è ragionevole tenere due cani di grossa taglia cresciuti in campagna in un appartamento, il parco più vicino non è a tiro di passeggiata serale e IO, nel giardino dove giocano i bambini, non li porto. Perché è uno schifo che i bambini, che nella scala sociale devono venire prima dei cani, giochino nell'erba pisciata  da questi. Non va bene. Purtroppo , non tutti hanno questa attenzione. Anzi : come scrivi sopra, oramai sono quasi come figli, ma io direi peggio. Quindi entrano tranquillamente ovunque, pisciano tranquillamente ovunque e gli viene permesso di fare tutto quello che nella natura animale è normale. SI contesta il fatto che, i padroni, che dovrebbero essere senzienti, sono più cretini dei cani i quali non hanno colpa. La troppa diffusione di cani, rompe le palle per ovvi motivi. Non è mica difficile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo
4 minuti fa, karnak ha scritto:

Oggi che vivo in condominio e in città, ho rinunciato, credimi, non è stato facile mollare in pensione i miei boxer

io non ci sarei riuscito.

come fai?

vai a trovarli periodicamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
6 minuti fa, keres ha scritto:

è andata a finire che le ho chiamate io e si è beccato lui la multa

Bravo Keres. E invece, farlo pisciare due metri più in là, contro un albero o un palo, ti dava proprio fastidio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
1 minuto fa, Simo ha scritto:

vai a trovarli periodicamente?

Ma mi prendi per il cu** o non leggi? Andiamo a trovarli tutti i Sabati ( o la Domenica ), secondo gli impegni. Stanno bene e vivono meglio che in appartamento, credimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo

@keres conosco gente che ha avvelenato gatti randagi per le zampate sul cofano dell'audi lucidata.

bisogna ben delimitare dove parte la rottura di cog**** e dove arriva il diritto alla vita degli animali, sembra scontato ma non lo è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

@karnak La prossima volta parcheggia dove dovrebbe, non esiste che in quel posto si parcheggi mettendo a rischio l' incolumita' dei passanti oltre che dei miei 2 cani, quando parcheggia meglio li faccio pisciare 2 metri più in la' 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Simo

@karnak non ho letto tutto il tread.

comunque una eventuale pipi, terra (dove c'è di tutto) e ginocchia sbucciate credo siano parte della formazione di un bambino.

oggi invece sono ipersensibili a tutto, forse perché crescono in ambienti troppo sterili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
51 minuti fa, keres ha scritto:

La prossima volta parcheggia dove dovrebbe, non esiste che in quel posto si parcheggi mettendo a rischio l' incolumita' dei passanti oltre che dei miei 2 cani, quando parcheggia meglio li faccio pisciare 2 metri più in la

QUindi, lui è un incivile e tu ti limiti solo ad essere un po str****. Io credo che li avresti fatti pisciare comunque. O li fai pisciare con il telecomando quando  ritieni opportuno punire l' infrazione?  No, te lo dico io : tu sei una di quelle testine che se ne sbatte bellamente le palle di quello che fanno i propri "bambini". Il parcheggio mal fatto è una giustificazione ad un tuo comportamento che ti dai da solo. Se anziché uno che sbraitava trovavi uno che in perfetto silenzio scendeva e ti ficcava quattro schiaffi, vedi che ti passava la voglia di fare il vigile urnbano part time per giustificare i casi tuoi. Vergognati, senza A4 e senza telecamera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak

@Simo

tu "continua a credere". Poi fai un figlio. Portalo a condividere i giardini con giochi per bambini e dedicati ai bambini con tanto di cartello che "imporrebbe" di tenere i cani al guinzaglio e non a defecare sulle rade aiuole, poi ci racconti. Finché parli per sentito dire, di cosa parli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Va be karnak vieni te e porta a spasso i miei cani o il tuo se ne hai uno e vedi se ti fa la pipi solo dove vuoi tu, per quella strada ci devo passare obbligatoriamente, o volete il pannolone obbligatorio.

Senza contare che respiriamo cosi' tanta "m***a" al cui confronto la pipi del cane la definirei salutare, stiamo uccidendo il pianeta e ci preoccupiamo del nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluesman74

Il problema è la proliferazione di specie canine lobotomizzate come i proprietari, pitbull, rottweiler, dobermann, ecc. Sono cani profondamente stupidi che evacuano e orinano a profusione senza possibilità di gestione, nemmeno coatta. 

Ennesima espressione fascista e virulenta di una società sempre più balorda. 

Torino ne è la capitale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak

@keres

Vedi che torniamo al discorso iniziale? Gli altri devono sottostare ai comodi tuoi e dei tuoi amici pelosi. Ergo, il cane ce l'hai tu, ma non puoi evitare di rompermi i cog**** se mi fai piasciare i cerchi da 5000 Euro della Porsche  o quelli da 200 Euro della Panda. Se poi mi pisciano lo scooter a cui,  per ragioni tecniche, devo togliere la catena, io devo continuare a capire. Il cane è tuo, ma la rottura di palle è anche mia. Spiegalo a Mauro, che io ho già capito che sei una rottura  per i tuoi vicini prossimi, è lui che dice che essendoci le norme, questo non accade. Poi continua a portarli a pisciare col metro, che tanto la testa di certi padroni mica la cambi.

3 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

Torino ne è la capitale

QUando si parla di piscio, tu non sei obbiettivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Gli altri chi? La strada è di tutti anche dei miei amici pelosi, per quanto li controllo nei limiti del gestibile la pisciatina spesso e' già fatta prima di accorgermene e ripeto non mi pare la fine del mondo, non mi sono mai nemmeno sognato di rimproverare qualcuno perché il suo cane l'ha fatta sulla mia ringhiera o motorino che sia nemmeno quando non avevo cani. Per la serie della pagliuzza e della trave, ognuno ha le sue priorità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluesman74

@karnak Torino è per definizione la città dei cassaintegrati Fiat che per scelta obbligata tifano la Juve...

Squallida nei presupposti e nei parchi pregni di piscio... 

Salvo solo la crocetta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak

@keres

No, ciascuno la pensa come vuole nel rispetto degli altri. La strada è di tutti, ma la moto e la macchina sono mie. Se sei distratto mentre il tuo cane di m***a piscia la catena che io devo necessariamente prendere in mano per toglierla, non sei solo incivile, ma passi di categoria e devi sempre sperare di non essere colto sul fatto perché prendi, come minimo, una scarpata tu e una il tuo cane. Ma, ti ripeto, non è un problema, perché io queste cose già le so. Spiegale a Mauro o a qualcun altro che mi dice che "tanto ci sono le norme", così capiscono anche loro . Ma questo senza rancore, Keres, è solo per farti pensare più tardi, mentre fai orinare il tuo cane ovunque durante la passeggiata serale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
karnak
8 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

Salvo solo la crocetta.

E questo la dice lunga su quanto tu viva in altra epoca in cui, forse, ti funzionava il cervello oltre al resto. Fatta salva l' isola pedonale, oramai con pochi e selezionatissimi residenti, non è poi questo gran ché. In compenso, nell'isola pedonale, ci sono stato pochi giorni fa a fare una passeggiata, essendo ricca di alberi e di padroni di cani educati,  i cerchi della moto sono rimasti intonsi. La catena non l'ho messa perché è zona franca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.443
    Discussioni Totali
    6.197.017
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us