°Guru°

politica ed economia EVVAI, arriva la lotteria degli scontrini!

Messaggi raccomandati

audio2
10 ore fa, maurodg65 ha scritto:

sembra impossibile che nel 2018 si possano edificare abitazioni senza alcuna autorizzazione 

chiaramente quando si parla di percentuali di abuso sopra il 50% del totale edificato non si parla dello

stesso problema: ci sono abusi totali in aree inedificabili in modo assoluto, abusi parziali, mancanza di alcune

pratiche, estensioni non permesse, apertura di vani ecc ecc soppalchi abusivi collocati preferibilmente in un qualche

bassofondo di torino dove ospitare qualche milionata di abusivi e aspiranti abusivi e avanti così.

il tutto ben sedimentato da decenni e decenni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audio2
10 ore fa, maurodg65 ha scritto:

ed a maggior ragione il problema si pone se l’immobile è affittato ed è all’oscuro della cosa, il caso della villetta siciliana abusiva travolta dalla piena e che ha portato alla morte della famiglia affittuaria ne è un classico esempio.

guarda, visti i morti non è il caso di infierire però a parte i bambini per i quali sono veramente addolorato, lasciamo pure perdere partendo dal sindaco passando per i proprietari e finendo con il diligente padre di famiglia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audio2
48 minuti fa, audio2 ha scritto:

forse non mi sono spiegato, se dipendesse da me un' astronave aliena con cannoni a onde nucleoniche circumnavigherebbe l' italia intera isole comprese da sanremo a gorizia e farebbe tabula rasa per 300 metri dalla linea della spiaggia.

e anche con questo approccio, visto l' andamento che dura da decenni, dove la mettiamo tutta ' sta gente, sempre che li abbiamo fatti sfollare prima della laserizzazione

delle coste. da notare che specie se dipendenti pubblici è un problema trasferirsi anche di 5 km dal precedente domicilio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
1 ora fa, audio2 ha scritto:

da notare che specie se dipendenti pubblici è un problema trasferirsi anche di 5 km dal precedente domicilio.

questa cosa sarebbe ostativa? 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

io partirei ad abbattere i soppalchi abusivi

ops ! sorry !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
12 ore fa, stefanino ha scritto:

io partirei ad abbattere i soppalchi abusivi

ops ! sorry !

ho scelto un'altra casa principalmente per quello ;)

non confonderei comunque i piani, nel senso che un'opera interna di una casa a norma, per quanto debba essere sistemata, non ha lo stesso impatto, sotto nessun punto di vista, dell'abusivismo del quale parliamo.

ma la questione è fin troppo chiara... preferiamo tenerci la possibilità dei nostri piccoli abusi e in cambio va bene che devastiamo il territorio come accade in molte zone del sud e non solo.

non vale solo per le case, è una forma mentis estesa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

Sull'abusivismo credo che la questione sia un po' complessa ma in linea di principio se una superficie fruibile  c'e' e non dovrebbe esserci  si alterano parametri tecnici (e anche la rendita catastale quindi del valore tassabile all'acquisto ed eventuali altre imposte ad esso collegate) ad esempio il numero di locali e/o la loro funzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    289.767
    Discussioni Totali
    6.173.718
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us