Hdemico

Amplificatori car

Messaggi raccomandati

BEST-GROOVE

Questo è quanto ho ora (nulla di che)  ha sulla schiena più di una decina di anni, ideato e assemblato da me con la moquette bagagliaio sollevata per le foto di rito...ci sono delle ventole applicate sui lati per precauzione in caso di surriscaldamento collegate in push pull ; la ruota di scorta avvenisse una foratura è facilmente estraibile non andando ad intaccare la struttura che contiene l'amplificazione; i xover passivi settabilissimi tramite switch (compresa la fase per mid e high) sono collocati entrambi sotto i rispettivi sedili anteriori e i settaggi si gestiscono abbastanza bene in quanto ho sviscerato il contenitore originale e dopo aver migliorato la componentistica e rifatte le pcb sono stati piazzati entrambi in contenitori per elettronica portando le regolazioni sul frontale anche se  una volta regolati non è servito più toccare nulla.

Una cazzata che ho fatto è stata quella di inserire il condensatore che si vede non servendo a nulla in quanto gli Steg sono stabilizzati in tensione fino a 11/11,5V  e non necessitano di cap;  ma l'ho saputo troppo tardi, ormai era già finito da un pezzo.

L'amplificatore dedicato al sub per contenere gli spazi è stato collocato sopra l'ampli per le vie anteriori, supportato da due barre quadrate di alluminio anodizzato e distanziato di qualche centimetro al fine di non andare a urtare l'amplificazione  al piano di sotto.



DSCN2933.thumb.JPG.987e75f25b9998e6bd7aff266f9f001a.JPG

.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni77

Qui l'impianto dell mia prima auto fatto nel lonatno 99 , dove ho fatto numerose gare di cui è stata campionessa italiana per ben 7 anni di fila.

Oggi la nuova auto si presenta come la foto prima postata .

Ovviamento tutto fatto da me :D

1383651_10201288456146050_1252836996_n.jpg.7466f7bc2af7244f71a3e1f8bb5304b1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

Eh qui andate su roba bella grossa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

@_Diablo_   il seguito con altri particolari a domani. xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@gabri65 Mi riferisco a te ma chiedo anche ad altri. Se dovessi alimentare in futuro un Subwoofer Focal 25KX https://www.focal.com/sites/www.focal.fr/files/shared/catalog/document/E25KX-technical_sheet.pdf a completamento dell'impianto, potrei alimentarlo con uno dei due ampli che ho in giro (potrebbero essere un po' corti come potenza però li ho lì gratis)?

-Mosconi 120.2

-Audison LRX 4.300

Quale dei due sarebbe preferibile? Da quello che mi sembra d'aver capito i 2 canali tendenzialmente sono qualitativamente meglio visto che non condividono l'alimentazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni77

@_Diablo_ da quello che ho capito hai due amplificatori di cui un Mosconi 120x2 ed un Audison 4 canali.

Io ti consiglierei di impiegare il 4 canali per pilotare le casse frontali della tua auto , ed il Mosconi utilizzarlo per il sub.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@Giovanni77 Il frontale è già a posto con un Audison LRX 2.250 2Ch, non credo di volerlo toccare perché mi soddisfa e dovrebbe essere qualitativamente meglio del 4 canali.

Il dubbio era per il subwoofer, in quanto Mosconi ponticellato dichiara 350W (4ohm), Audison LRX 4.300 con 2 canali ponticellati dichiara 210W (4ohm)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni77

@_Diablo_ Dai dati da te proposti inmerito al sub Focal vedo che è un doppia bobina da 4 Ohm, quindi lo dovresti collegare al tuo Mosconi in stereo.

Ti dico questo per il semplice fatto che il tuo ampli eroga in mono 350W  ma a 4 Ohm , se ponticelli il sub la sua impedenza scende a 2 Ohm , in questo caso succederebbe che bruci il finale perché non è proggettato per lavorare in mono  ad impedenza da 2 Ohm

Vedi i dati del tuo Mosconi

Mosconi ONE 130.2 amplificatore compatto 2x130W 4Ohm

· Potenza RMS 4 Ohm : 2x130 Watt
· Potenza RMS 2 Ohm : 2x175 Watt
· Potenza RMS Mono 4Ω : 1x350 Watt

Se lo colleghi in stereo non rischi di bruciare il finale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@Giovanni77 Mi stai dicendo che quel sub accetterebbe un segnale stereo?

Aspetta spiegami meglio questa cosa del dualvoice che mi sono accorto solo ora.

Non esiste un modo per collegare in mono l'amplificatore senza far scendere l'impedenza del sub sotto i 4ohm, cioè un collegamento in serie? 🤔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni77

@_Diablo_ 

2 ore fa, _Diablo_ ha scritto:

Mi stai dicendo che quel sub accetterebbe un segnale stereo?

Sto dicendo dai dati tecnici del sub che hai postato prima , il sub è un doppio bobina da 4 Ohm , TI allego alcu esempi di collegamenti in serie o parallelo del sub1024031171_subwoofer_collegamento_doppiabobina_1_.thumb.jpg.16a9881402502a0bf492f5e5619d884b.jpg

Quindi succede questo:

Collegamento PUNTO 1 :Volendo Collegare il sub al ampli,  succede che la resistenza del sub si dimezza divendando 2 Ohm , l'  amplificatore invece in mono ha una potenza di  350W  su 4 Ohm e in questo caso non potento supportare quel basso carico si danneggi.

Collegamento PUNTO2 : Non è il caso di tenerlo in considerazione , perché sfrutteresti solo un canale del sub.

Collegamento PUNTO 3 : Sarebbe quello più idoneo al tuo caso perché in questa maniera sfrutti l'apli nell sua condizione idelale di lavoro perche legge un carido di 4 Ohm per canale quindi avrai 120 su ogni ramo del sub.

Collòegamento PUNTO 4 : Anche questo tipo di collegamento potrebbe fare al tuo caso , sfruttando l 'ampli in mono , ma facendo leggere un cario di 8 Ohm collegando il sub come da disegno. In questo caso l'appli riesce a lavorare perché si ritrovandosi un carico maggiore .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@_Diablo_ 

Ciao Diablo

Io sono sostanzialmente d'accordo con Giovanni. 

Opterei per il 4 canali per pilotare quel subwoofer. 

Personalmente non mi sono mai piaciuti i sub doppia bobina, a patto di non pilotarli con un ampli capace di lavorare con carichi bassi, come erano i favolosi Orion Hcca. 

Sconsigliato il collegamento serie parallelo, si va a perdere troppa potenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@Giovanni77

Grazie, resterebbe da capire se è meglio la 3 o la 4 🤔

-

 @gabri65 Quindi useresti l'Audison? In quel caso come si collegherebbe, pare che solo uno dei due canali possa essere "bridgeabile".

-

La terza alternativa sarebbe venderli e prendermi un classe D MONO adatto al compito:

- Alpine MRV-M1200 /1200W / 368€

- Audison SR 1Dk / 940W / 379€

- Mosconi One 1000.1D  1000W / 475€

Watt su 2ohm ovviamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@_Diablo_ 

Con lrx 4300 é impossibile ricavare un canale monofonico, oltre che, quella serie, non é nata per le alte correnti, quindi opterei per la configurazione c consigliata dal costruttore,con la quale puoi connettere  le 2 bobine del sub Focal, (config 3 dello schema di Giovanni) il quale, secondo me, é un buon componente da poter sfruttare. 

220 watt x2, mi sembrano più che buoni. 

Se andiamo a vedere bene, l'energia maggiore ha più senso sui mid woofer, piuttosto che sul sub, che deve lavorare in un range di frequenza molto ristretto. 400 watt sono sufficienti, oltre che lo vedo un impianto ben equilibrato. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

 @gabri65 Aspetta...di conseguenza dovrei usare il 4.300 canali a ponte 2+2 che diventano 2x210w a 4ohm e adoperare lo schema 3 🤔

Allora in tal caso si può fare di bridgeare i canali a due a due e avevo interpretato male le specifiche: https://www.rgsound.it/prodotti/atch/ita_lrx_comparativa.pdf

420W totali sarebbero di più dei 350W del Mosconi e inizierebbero a non essere male, in classe AB!

.

Secondo te conviene prendere il 25cm o il 30cm per 100€ di differenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@_Diablo_ 

Secondo me, il 4 canali  Audison é ponticellabile, quindi diventa un normale 2 canali con incremento di potenza, che non sarà mai quella che danno loro a 13 volt,ma comunque più che sufficiente per pilotare un sub woofer come quello.

 Per il sub é un discorso di gusti. 

Io ho sempre preferito una risposta veloce, piuttosto che una discesa verso le ultrabasse, le quali, in auto, latitano comunque. 

Quindi un bel 25 cm é perfetto, oltre che più equilibrato con quel sistema anteriore. 

Ma lo metti in cassa? O in aria libera? (schienale, cappelliera ecc)? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
2 ore fa, _Diablo_ ha scritto:

420W totali sarebbero di più dei 350W del Mosconi


Non è tassativo che 420 Watt spingano di più e meglio di 350 Watt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
18 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

Non è tassativo che 420 Watt spingano di più e meglio di 350 Watt

  
Hai ragione, però è probabile. Cioè l'Audison è di fascia superiore, guardando l'interno ha più transistor e nel due canali ho preferito l'Audison perché era più qualitativo. Poi boh sarebbe da provare giustamente però in questi casi non è comodo per niente.

@gabri65 Infatti, domani faccio un giretto dall'istallatore (che gli devo far spostare leggermente i tweeter) vediamo che ne pensa.

La scelta del baule è obbligata per una serie di motivi, con un box chiuso (anche io preferisco un basso meno sbrodolone, ecco perché meditavo anche al 30cm ) e meglio se non eccessivamente ingombrante.

Da tenere presente che attualmente c'è un misero Alpine SWE-1000 attivo che è lì di rinforzo (l'unica cosa che è veramente utile è avere il controller in abitacolo) per cui presumo che fare di meglio sia abbastanza facile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@_Diablo_ 

Idem, anche a me i bassi lunghi, non mi sono mai piaciuti, tantomeno far lavorare troppo in alto il sub, é anche per quello che ho scelto sempre sub a carico simmetrico. 

Sarebbe una bella idea, se non ci fosse da diventar matti, fare una biamplific azione sull'anteriore (Lrx 4300)e l'altro girarlo sul sub. 

Idea stravagante, ma acquisterei un gran controllo, oltre che una buona dose di dinamica. 

Non so se é fattibile completamente attivo tramite cross interni dell'ampli,  o della sorgente, ma può funzionare anche passivo, una sorta di biamplific azione come usa sui diffusori casalinghi. 

Il vantaggio si sente comunque, oltre che dosare meglio i livelli, tra mid wofeer e tweeter, aumenta la dinamica complessiva. 

Non é un lavoro semplice, di sicuro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@gabri65  Cioè usare entrambi gli Audison davanti e il Mosconi dietro? O Il 4 canali al posto dello stereo che andrebbe al Sub? In quest'ultimo scenario quasi certamente suonerebbe peggio il davanti...cioè gli stereo suonano meglio, hanno meno diafonia ecc...

Vedendoli entrambi aperti 2.250 vs 4.300 si vede che la sezione di alimentazione non è molto diversa ed è condivisa, con una manciata di transistor in più non puoi fare miracoli aggiungendo 2 canali...quindi meglio metterlo al Sub dove la perdita di qualità secondo me si fa meno pesare rispetto alla potenza che invece è utile, visto la minore sensibilità degli altoparlanti per i bassi.

Nell'altro caso sì sarebbe un lavoraccio, come spazi siamo messi male e ok che l'istallatore è un amico ma qualcosa gli devo dare! 😂

.

PS: L'autoradio Alpine confermo che non è nulla di che, cioè il suo lo fa ma si sente lontano un miglio che quando tocchi i filtri crossover o equalizzi, ritardi ecc.. ti entra subito un filo di timbro freddo/digitale. Addirittura attivando il Defeat ON (lascia solo il livello del sub modificabile) su alcune tracce bene incise che non hanno alti tagliati o aggressivi si sente meglio così, incredibile, in FLAT. E' per questo che voglio fare alcune prove di posizionamento tweeter e magari pensare a qualche trucco per assorbire un po' di frequenze del parabrezza...se ne conoscete qualcuno parlate 😅 Basterebbe poco e terrei tutto così 🤩

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR

Questo è il mio "modesto" impiantino car audio: 

- Sorgente Alpine F1 Status 7990R con unità clock esterna.

- fronte anteriore: dynaudio mw-170/dynaudio medio a cono 15w38/tw microprecision serie Z/super tw infinity emit. Il Tutto è filtraro in passivo con componentistica Mundorf/Varie e pilotato dall'audison HR-100.

- Subwoofer: Focal 27 Vx della linea utopia, filtrato attivamente (crossover elettronico audiocontrol 24xs) e pilotato dall'Orion Hcca 275r configurato in mono.

- Batteria supplementare: Optima Yellow.

- MBR 70 Wired by Orion. 

- cablaggio e fusibiliere: audison, street Wires, Van Den Hul.

- Progetto: Altra Fedeltà di Roberto Tognon

- Realizzazione strutture artigianali: Paolo Micela.

-Taratura: Altra Fedeltà di Roberto Tognon.

FB_IMG_1544577689721.jpg

FB_IMG_1544577560547.jpg

FB_IMG_1544577552829.jpg

FB_IMG_1544577545616.jpg

FB_IMG_1544577521471.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@HR Te giochi in un altro campionato, ohmammasaura quanto ben di Dio 😱

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni77

@_Diablo_ Scusa , mi potresti dire tutta la composizione del tuo impianto e che modello di sorgente usi?

P.S il  Defeat deve sempre stare off perché influisce sul suono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

@_Diablo_ si chiama mica HR per niente :D :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@HR 

Spettacolo

Tognon è il n°1 ancora oggi.

Questa è roba veramente TOP🤩

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HR

@gabri65 Tognon ha fatto veramente un gran lavoro ed ancora oggi è assai fiero di questa realizzazione. Dall'ottobre 2005 che ho deciso di non fare più gare e comunque tanti appassionati ricordano la stupenda qualità del suono nonostante gli anni passati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@Giovanni77 Eccolo:

Sorgente: Alpine CDE-195BT

Altoparlanti Front: Focal ES 165 KX2 kit a due vie

Amplificatore Front: Audison Lrx 2.250

Sub: Alpine SWE-1000 attivo

.

Per come mi sembra il "Defeat ON" significa che salta le parametrizzazioni della radio e mette tutto FLAT (è come un bypass dei controlli di tono), se invece lo metti su OFF puoi agire sui vari parametri di EQ, cross e ritardi.

-

Comunque ho ordinato i pezzi per il Sub:

Altoparlante: Focal E 30 KX sub 30cm K2 Power

BOX cassa chiusa: Gladen SB 12-30

Amplificatore: Audison 4.300 con le due coppie di canali a ponte quindi 210W x 2 (4 Ohms), i canali sono uguali quindi si può fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@_Diablo_ 

Biamplificazione  passiva, io l'ho fatta ,anni fà e non era male . 

Chiaramente un quadricanale  è inferiore sotto tutti i punti di vista ,oltre che per poterla realizzare  ,serve un discreto ammattimento.

Il risultato ,col VR 404 Audison,non era male , in quanto ne beneficiava la risposta e la dinamica complessiva del sistema anteriore .

Tempo fà ,in commercio c'erano una sorta di attenuatori  da montare davanti alla griglia dei  tweeter che ,a detta ,regolarizzavano la risposta in casi di irregolarità .

Non so se funzionavano o meno ,ma non ne ho mai visto in giro ,quindi ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@HR Ti sarà costato una fortuna! L'auto cos'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gabri65

@HR 

Ci credo 

vedere HR 100  e ORION HCCA , mi fa venire la nostalgia per non parlare del livello realizzativo  .😯

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.594
    Discussioni Totali
    6.203.746
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us