granosalis

Benchmark DAC3 HGC

Messaggi raccomandati

FabioSabbatini

@Gioan mk2 

...si però se vuoi un dac di alto livello devi farti il Vivaldi o quell'altro protocollato, mi raccomando eh?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gioan mk2

Frescobaldi e Guido d'Arezzo li hanno già razziati?

Giuro solennemente che se DCS (o chi per lei) ha il fegato di chiamare il prossimo dac Giovanni Pierluigi da Palestrina, me lo accatto costi quel che costi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista

Indubbiamente il prezzo del benchmark lo porta quasi a "saltare l'asticella" dell hi-end inteso in senso figo; tuttavia va ribadito che avendo più ingressi analogici può fungere da preamplificatore universale, cosa che su altri dac spesso o non è possibile (esempio rme solo dac) o avviene diversamente (per esempio io ascolto il giradischi sfruttando gli ingressi adc del rme adi2pro, che però converte il segnale da analogico a digitale...). 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Audiohiker

Sulla carta...non li ho mai ascoltati...

Dovrebbe essere più carezzevole l'RME con il suo chip dac AKM e non il Benchmark che usa il Sabre...strano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
granosalis
27 minutes ago, Audiohiker said:

Sulla carta...non li ho mai ascoltati...

Dovrebbe essere più carezzevole l'RME con il suo chip dac AKM e non il Benchmark che usa il Sabre...strano

Mi domando quanto questo stereotipo sia vero o presunto. Tutti gli AKM suonano "velvet sound" e tutti gli ESS precisi e dettagliati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gbs73

@aleniola 

@granosalis 

Ciao, sul DSD ti hanno già risposto, "solo" DSD64.

Come pre uso un C2300, lo avevo prima del benchmark e l'ho mantenuto perché mi piace e non volevo entrare nella spirale del stacca attacca.

Come pre solo dac avevo fatto qualche prova con il DAC2, con regolazione del volume digitale. Si può usare come pre anche in analogico (hybrid) perché come accennato da qualcuno, il volume agisce in digitale con segnali digitali e in analogico con segnali analogici, senza conversioni come fanno alcuni DAC.

Lo avevo trovato molto trasparente, nel senso che non se ne sente la presenza. Direi che fa bene il suo lavoro.

Avevo comunque preferito usare il Macintosh perché se da una parte introduce un leggerissimo rumore,  rende la musica più colorata, nel senso buono del termine, alcuni passaggi sono più "vividi". Credo dipenda dalla presenza delle valvole sul percorso, ma è solo una ipotesi.

Da tenere in considerazione per il DAC3 l'uscita cuffie, potrebbe sorprenderti.

Se sei della zona MI/CO/LC, possiamo organizzarci e te lo faccio sentire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
8 ore fa, granosalis ha scritto:

Mi domando quanto questo stereotipo sia vero o presunto. Tutti gli AKM suonano "velvet sound" e tutti gli ESS precisi e dettagliati?

Appunto,è uno stereotipo,ci si dimentica sempre che oltre al chip vi è una sezione di uscita che è su quella che si gioca la partita del "suono del DAC"......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
granosalis
7 hours ago, gbs73 said:

Se sei della zona MI/CO/LC, possiamo organizzarci e te lo faccio sentire.

Purtroppo sono esattamente dal lato opposto dell'Italia, ma grazie per l'offerta.

Per il resto penso proprio che la tua disamina sia corretta.

Certo, pensare di togliere un pezzo come il C2300 che è davvero molto bello, con l'ipotesi di migliorare il suono (di renderlo più simile all'incisione e meno colorato) è un passo forte. Senza dimenticare che il tuo pre dovrebbe avere un ottimo pre-phono, io la prova a toglierlo per qualche tempo la farei, potrebbe essere illuminante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

provo a riripetere ciò che penso:

'sti così suonano in maniera sostanzialmente indistinguibile, a meno di fisime audiofile, TdC incluso...

In sostanza sono entrambi meno colorati di qualunque altro componente dell'impianto

Va detto, come è già stato fatto notare, che l'rme per meno spesa offre tante funzionalità in più, nel caso di quello che ho io, perfino un eccellente a/d.

Poi certo...molti audiofili proprio non ce la fanno, in un forum che non ricordo un tizio si è messo a costruire (e vendere, a richiesta) un breakout cable audiofilo per l'rme, annunciando al mondo miglioramenti ultraterreni...😎

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@FabioSabbatini in questo hobby puo' essere vero tutto ed il contrario di tutto, ma se provi quattro dac nello stesso impianto e producono QUATTRO risultati diversi evidenti ed unanimemente riconosciuti forse non e' poi cosi' vero che tutti i dac sono uguali, altrimenti avremmo tutti un ifi da 200 euro in casa. O no? 🙂

E qui mi sorge spontanea la susseguente domanda: se sei convinto che sostanzialmente sti cosi suonano in maniera indistinguibile, perche' hai speso quasi 1000 euro per il tuo dac e non molti, moltissimi meno per l'ifi sopracitato? 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane

@ST1971 gli ho fatto la stessa domanda tante volte anche io...

l’altra domanda potrebbe essere ma perché uno che dice agli altri di essere gonzi e non appassionati di musica, dovrebbe avere a casa 4 Dac differenti nello stesso impianto ?

noto con piacere però che si continua a dare del pollo a chi spende...ma tutto il mondo e paese...

io darei un ultimo consiglio: visto che avete tolto anche il pre che come leggo fa solo danni vi consiglio l’ultimo step ossia togliete anche il finale è andate dritti dritti in due belle casse amplificate tipo genelec così completate l’opera e come leggo non avrete alcuna colorazione...

so che molti di voi almeno ci credono in quello che scrivono, su altri ho qualche dubbio, però il mio consiglio è sempre quello di andare ad ascoltare di più e chiacchierare di meno.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Audiohiker

@mikefr no daccordo lo sappiamo, ma gli stereotipi ,purtroppo, una base di fondamento l'hanno sempre😉 parlo per gli ascolti che ho fatto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@ST1971 

Ciao

Solita lista della spesa di domandine facili facili

Molto di quello che scrivi è OT

E parte da presupposti sbagliati

- unanimemente riconosciuti: mille persone? Un milione? Un miliardo? Tre?

-  forse non e' poi cosi: infatti dico "mia opinione" e addirittura aggiungo "non credete ad aneddoti, i miei compresi"

- tutti i dac sono uguali: io non l'ho mai scritto né pensato quindi mi sfugge il senso

-  avremmo tutti un ifi da 200 euro in casa. O no? No, appunto

- sti cosi suonano in maniera indistinguibile,: ribadisco che il riferimento è a Benchmark e rme ...non ci penso nemmeno a considerare i vari (metti tu molti tituli blasonati ed esosi) tutti allo stesso altissimo livello di Benchmark e rme

- perche' hai speso quasi 1000 euro per il tuo dac: il mio dac costa il doppio di mille euro...e lasciamo stare il resto

- e non molti, moltissimi meno per l'ifi sopracitato? quello da 200 euro? Prenditelo tu se vuoi, a me interessa ottenere il meglio nei limiti delle mie possibilità e capacità. E 200 euro non bastano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini
4 minuti fa, rpezzane ha scritto:

si continua a dare del pollo a chi spende...

Ciao Roberto!

Tanto mi stai simpatico lo stesso!

Tiè!

(a proposito di polli spendaccioni...se secondo te chi spende è un pollo...tra me e te, temo che io risulterei n volte più pollo di te...quindi consolati pure)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aleniola

Signori...

posso dife “che noia!!”

Non è possibile che il 90% dei thread su DACo si frasformino in arene di pro e contro...astrofisici, audiogonzi, guru etc.

Rimaniamo in tema e parliamo di come va questo Benchmark 3 HGC, vi prego.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

A proposito di polli spendaccioni, vi do una dritta:

Avete due possibilità, o spendere 80000 euro per i cavi buoni e ottenere un suono "moltissimo probabilmente indistinguibile" da quello che avevate con i cavi garden variety, oppure:

Approfittare del fatto che è appena uscito  Fabfilter pro q3

https://www.fabfilter.com/products/pro-q-3-equalizer-plug-in

e migliorare il suono del vostro impianto facendone buon uso, in modo "moltissimo probabilmente ben distinguibile"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@aleniola 

Sottoscrivo

Ale scusa, non ricordo...che dac hai attualmente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

Scusate... una domanda banale:  ma come mai l'analisi "sonora" di un dac sta nella sezione "computer audio"?  Non sarebbe più corretto posizionare il 3d in "riproduzione audio"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@FabioSabbatini la cosa piu' divertente dei forum e' parlare del sesso degli angeli, quindi perche' smettere? 🙂

unanimemente riconosciuti dagli intervenuti al confronto e tanto basta per fare casistica, visto che la mia risposta era conseguente alla tua affermazione che senza dubbio ho frainteso.

come disse il saggio le opinioni sono come le palle, ognuno ha lesue (cit.) e fortuna che sia cosi'! 🙂

tutti i dac sono uguali non l'ho stralciato dal tuo intervento, ho estrapolato "sti cosi suonano in maniera sostanzialmente indistinguibile" e da li' sono partito, senz'altro fraintendendo il fatto che ti riferivi al tuo ed al benchmark. 🙂

perdonami se ho sottovalutato il costo del tuo dac, non vorrei che suanasse peggio una volta sottostimato il costo, ma senza dubbio tu non sei un "quantificatore", uno che giudica in base al costo ed e' per questo che ti chiedo perdono anche se mi sfugge il senso dell'aver dovuto specificare che il tuo dac costa il doppio di quello che ho indicato io. Per estrema chiarezza ho indicato il primo prezzo che ho trovato facendo una ricerca sull' rme credendo fosse il tuo dac. 🙂

no grazie, l'ifi non lo prendo, anche a me piace ottenere il miglior risultato compatibilmente alle mie disponibilita' e fortunatamente sono riuscito a trovarlo, comunque grazie per il consiglio 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@ST1971 

Molto è stato chiarito, grazie

 Mi piace la definizione: tu non sei un "quantificatore"

 Grazie! Un complimento che apprezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@FabioSabbatinilo penso davvero, dagli interventi che posti non credo di aver preso una cantonata 🙂

per tornare ot: mi piacerebbe poter fare un confronto nel mio impianto tra il benchmark e la mia catena DAC, se qualche possessore del suddetto avesse voglia di divertirsi un po' non deve fare altro che mandare un messaggio 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@ST1971 

Tra parentesi...sia detto solo tra noi due altrimenti il soave  @Gioan mk2mk2 

chiama quelli con le camice molto bianche e con maniche molto lunghe...prima del dac ho il mutec (1000 e passa euro), sotto al dac una base da 1500 euro, sopra di esso un oggetto sismico molecolare etico epistolare da 900 euro...e non ti ho ancora detto dell'alimentazione speciale...più altre cose che potresti apprezzare solo venendo qui, per poi  farti quattro risate alle mie spalle (e giustamente, direi)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

niente in confronto al mio adsr olistico che analizza la risposta in frequenza e la sciallizza in real time, mi e' costato 15000 euro, ma cavolo se funziona!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aleniola

@FabioSabbatini un Heed Obelisk DA. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

in catalogo hanno asterisk e panoramisk? 😂

Scusa, non ho resistito! 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@aleniola 

 grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
granosalis
38 minutes ago, aleniola said:

un Heed Obelisk DA. 

Ciao,

Senza voler in nessun modo tirare conclusioni, dando un occhiata alle specifiche mi ha colpito qualche differenza significativa.

  • Heed Obelisk DA SNR 97 db
  • Benchmark DAC3 SNR 128 dB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
granosalis
54 minutes ago, FabioSabbatini said:

prima del dac ho il mutec

Fabio, quale mutec hai? MC-3+ Smart Clock USB? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aleniola

@granosalis non so cosa

voglia dire..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@granosalis 

Si, quello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.403
    Discussioni Totali
    6.195.323
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us