Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
Ryo

cultura generale L'Unione Europea promuove la meditazione nelle scuole

Recommended Posts

Ryo
21 ore fa, stefanino ha scritto:
21 ore fa, Ryo ha scritto:

Mi hai sorpreso, ho parlato spesso di meditazione sul forum ma è la prima volta che intervieni

.

Anni fa ero piu' appassionato e ne descrivevo i vantaggi

Poi nel tempo ho capito che queste tecniche vengono fraintese per cui sto schiscio nel mio angolino.

I pre-giudizi sono duri a morire e ogni cambiamento culturale è preceduto da resistenze che prima o poi vengono meno. Per questo bisogna iniziare dai fanciulli che sono più ricettivi degli adulti: cane vecchio non impara nuovi giochi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo
16 ore fa, LUIGI64 ha scritto:

Ritengo invece sia una iniziativa interessante e auspicabile, senza dubbio

Auspicabile soprattutto perché consentirà a bambini e ragazzi di venire a conoscenza della meditazione come altrimenti sarebbe difficile e una volta conosciuta una parte di essi avrà sicuramente voglia di approfondire anche altri approcci diversi dalla Meditazione Trascendentale. Prevedo che tra qualche decennio per molti (non per tutti) meditare diverrà normale come andare in palestra, le conseguenze saranno molto interessanti a livello di interazione tra umani...😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Speriamo non svuotino tutto di significato, magari riducendo la pratica, in una bislacca ginnastica per la mente. Insomma, non venga fagocitata dal diffuso approccio scientista e iper-tecnologico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo
1 ora fa, LUIGI64 ha scritto:

Speriamo non svuotino tutto di significato, magari riducendo la pratica, in una bislacca ginnastica per la mente. Insomma, non venga fagocitata dal diffuso approccio scientista e iper-tecnologico

Confido nella sensibilità dei ragazzi per ovviare o quantomeno limitare il problema 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
artepaint

. . .  azzarola

avevo letto che la UE promuoveva la masturbazione nelle scuole

vabbè, quella mentale !

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Proprio esatto contrario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo

Dopo l'Unione Europea, anche il governo inglese si è attivato per introdurre la meditazione (nello specifico la Mindfulness) nelle scuole del regno.

-

NELLE SCUOLE INGLESI LA MINDFULNESS DIVENTA MATERIA UFFICIALE

-

ll governo inglese ha deciso di introdurre la meditazione mindfulness come materia in 370 scuole inglesi con l'obiettivo di migliorare la salute mentale dei ragazzi. La sperimentazione andrà avanti fino al 2021

-

Le scuole in Inghilterra si stanno aggiornando e hanno deciso di aggiungere alle classiche materie anche la mindfulness, ovvero la pratica di meditazione e consapevolezza che si basa sul respiro e sull'attenzione al momento presente.

-

Come in tutte le scuole del mondo, anche nel Regno Unito si studia generalmente matematica, scienze, storia, ecc. ci sono però diversi istituti scolastici che in questo periodo si stanno preparando ad ampliare il loro curriculum tradizionale aggiungendo una materia molto particolare: la mindfulness.

-

Saranno circa 370 le scuole in cui gli studenti inizieranno a praticare mindfulness come parte di un progetto di studio volto a migliorare la salute mentale dei giovani. Lo ha annunciato il governo britannico in un comunicato stampadove si legge anche che l'esperimento, che durerà fino al 2021, sarà uno dei più grandi nel suo genere al mondo.

-

Gli studenti lavoreranno con esperti di salute mentale in modo da apprendere esercizi di rilassamento e respirazione e altre tecniche innovative, utili a imparare a gestire le proprie emozioni.

-

L'obiettivo del programma, realizzato grazie alla collaborazione con l’Anna Freud Centre, è studiare quali approcci funzionano meglio per sostenere la salute mentale e il benessere dei giovani in un mondo che sta rapidamente cambiando, che li espone particolarmente e li fa vivere sotto pressione.

-

Non è un caso che negli ultimi anni i ragazzi siano alle prese sempre più spesso con situazioni difficili come bullismo e cyberbullismo, stress e altre difficoltà di vario genere a scuola. Gli insegnanti, supportati da esperti, hanno in mano la chiave non solo per favorire l’apprendimento e l'arricchimento culturale dei ragazzi ma anche per prevenire eventuali problemi di salute mentale.

Come ha dichiarato Damian Hinds, segretario britannico dell'istruzione:

-

"I bambini inizieranno ad essere introdotti gradualmente ai problemi relativi alla salute mentale, al benessere e alla felicità fin dall'inizio della scuola primaria”.

-

L'iniziativa arriva in seguito ai risultati di un sondaggio commissionato dal Servizio Sanitario Nazionale che ha rilevato come un bambino o ragazzo su otto in Inghilterra (di età compresa tra 5 e 19 anni) soffriva di almeno un disturbo mentale al momento della valutazione nel 2017.

Il sondaggio ha indicato, tra l’altro, un lieve aumento dei disturbi mentali nei bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni, salito all'11,2% nel 2017 dal 9,7% del 1999. Disturbi come l'ansia e la depressione sono stati i più comuni, soprattutto nelle ragazze.

-

La mindulness sarà la strategia migliore per far godere di piena salute i giovani inglesi? I presupposti ci sono tutti...

-

https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/30447-mindfulness-scuole-inglesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
pass
Il 27/11/2018 Alle 15:15, Otto von Ubert Steiner ha scritto:

mi piace chiudere gli occhi, appoggiare l'orecchio sulla gatta e ascoltare le fusa: sono immerso nel nero, non c'è nulla, solo quella vibrazione irregolarmente ritmica.

Questo è un mantra😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
pass
Il 27/11/2018 Alle 16:09, stefanino ha scritto:

Adesso sto adottando anche il rituale nippo (concentrarsi facendo una cosa semplicissima tutti i giorni alla stessa ora per un minuto)

Mi potresti dare qualche informazione in più?

Sono consapevole degli effetti benefici della meditazione, ma non conosco questo approccio..

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
13 ore fa, pass ha scritto:

Sono consapevole degli effetti benefici della meditazione, ma non conosco questo approccio..

una cosa banale ma da fare con rigore e precisione cronometrica

qualsiasi cosa anche mangiare un uovo sodo.

Lo fai tutti i giorni, lo fai per un minuto, lo fai alla stessa ora (fondamentale quindi occio al fuso orario)

ti concentri solo su quello che stai facendo

Molto simile al mantra

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Se mi concentro troppo su questo sublime arancino (Catania) ne ordino un altro.

non sempre la meditazione giova 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

E ordinalo, con uno si comincia a capire il gusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo

@pass Qualcosa di simile a quanto indicato da Stefanino è la meditazione "improvvisamente...stop!", un semplicissimo esercizio che più di un maestro ha indicato e che ho praticato per svariati mesi.

-

"Questa meditazione è utile per creare presenza e generare chiarezza. Fermandoti all'improvviso, la mente si ferma e per un istante c’è una schiarita. Tutti i pensieri scompaiono – c’è un vuoto, e in quel vuoto accade un’apertura. Comincia a praticare questo semplice esercizio, almeno sei volte al giorno. Ti porterà via solo mezzo minuto per volta, per un totale di tre minuti: è la meditazione più breve del mondo! Ma devi farla in modo improvviso: il suo senso sta tutto qui … mentre stai camminando per strada, fermati e resta completamente immobile, senza fare alcun movimento. Sii semplicemente presente per mezzo minuto. In qualsiasi situazione ti trovi, fermati del tutto e rimani presente a qualsiasi cosa stia accadendo. Poi ricomincia a muoverti."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    292479
    Total Topics
    6326022
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy