paolosances

cronaca e costume E se tornassimo a parlare l'Italiano ?

Messaggi raccomandati

paolosances

Perché utilizzare  termini non pertinenti alla lingua italiana,se il messaggio è fondamentalmente in lingua italiana?

Questo che segue è l'estratto di un articolo di stampa che dà notizia dell'apertura di un punto vendita a Palermo   

"03 Dicembre 2018

A Palermo inaugura il corner de "La Vucciria food concept", consorzio spontaneo di eccellenze agro alimentari e culturali siciliane, nato nel 2017 dall’idea dell’imprenditore Antonio Di Dio e della creativa Diana de Concini. Il taglio del nastro avverrà mercoledì 05 dicembre, alle 19,00 presso NHVR e Chiosco Mediterranean Bar di via Libertà, 36 .

Fino alla fine delle festività natalizie il noto locale che unisce moda e food, ospiterà il quartiere generale de La Vucciria che seleziona prodotti e marchi dell’Isola per esportarli all’estero. Dalla sinergia dei due gruppi è nato un calendario di mostre, eventi musicali e degustazioni nel boulevard del salotto di Palermo, tornando alle origini della nascita del brand che qui ha debuttato. In occasione dell’opening..."

Corner,Food Concept,Mediterranean Bar, Boulevard,Moda e Food, Brand, Opening...

Si è salvato soltanto il termine "VUCCIRIA"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico
49 minuti fa, paolosances ha scritto:

Si è salvato soltanto il termine "VUCCIRIA"...

che italiano non è... :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

Il Palermo calcio è stato acquistato dagli inglesi 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

@luckyjopc diventerà Pink Black?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin

"La Vucciria food concept" è da testata sul naso del creativo, anzi del "copy",  senza se e senza ma...

🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pasquale SantoiemmaGiacoia
3 ore fa, paolosances ha scritto:

ospiterà il quartiere generale de La Vucciria che seleziona prodotti e marchi dell’Isola per esportarli all’estero.

...forse (e riscrivo forse)

forse uno dei motivi finalizzanti dell'utilizzo ridondante di lingua straniera è "racchiuso" proprio nel neretto.

Certo la forma non possiede l'impatto di sintesi subliminale di... Eataly, tuttavia il motivo finalizzante

per entrambe le situazioni commerciali è evidente in e su quali "mercati" intendano "comunque agire".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

Che poi leggendo l'articolo il problema del tornare a parlare italiano non è rappresentato dalle parole inglesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

@31canzoni la qualità dei giornalisti attuali é notevolmente peggiorata;

nel descrivere un sinistro stradale, "un giornalista" ha scritto " il conducente ha preso di petto un palo": prendere di petto é una forma assolutamente palermitana per dire investire.

Altro giornalista, per commentare l'apertura della stagione di caccia ha corroborato il suo articolo scrivendo" Cacciatore sbaglia mira e prende ( colpisce) un amico".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gionzi
19 minuti fa, paolosances ha scritto:

Cacciatore sbaglia mira e prende ( colpisce) un amico

Era l'amico del giaguaro, conta come preda al safari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Faccio un briefing con il mio team leader e un po' di brainstorming e poi vi rispondo, è mandatorio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

@Panurge asap please

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Ma se non briffo come faccio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Buona full immersion.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

be'! Il mese scorso, a Berlino parlavo in tedesco e mi rispondevano in inglese...a Basilea i giovani parlano preferibilmente in inglese e domenica, sempre lì, anche al cinema, il film era in inglese... Bisogna rassegnarsi a esprimersi tramite questo codice di comunicazione che ha una capacità di sintesi più immediata? Io, finché posso, resisto perché amo utilizzare una ricchezza di lessico più varia e gradevole. Secondo me la velocità accelerata della vita di oggi è una delle cause di questa martellante diffusione dell’inglese moderno che permette che il messaggio venga raggiunto più rapidamente eliminando quello che, da molti, viene ritenuto superfluo.  :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pasquale SantoiemmaGiacoia
31 minuti fa, appecundria ha scritto:

 asap please

Time Appe!

Il Panu ai piedi cià le scarpette da runner nove nove, quasi dieci!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peng
26 minuti fa, mom ha scritto:

be'! Il mese scorso, a Berlino parlavo in tedesco e mi rispondevano in inglese...

quello lo fanno per gentilezza, quando percepiscono un noio volevam savuar ...

poi magari non è il tuo caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

@mom C'ero anche io a Berlino il mese scorso, ho trovato mediamente gente molto scortese, mi rivolgevo in inglese e mi rispondevano in tedesco; e io che pensavo fossimo scortesi a Milano, non c'è fine al peggio...

La mia amica che abita lì da 15 anni e ha studiato all'università di Berlino conferma le mie impressioni, c'è anche un espressione che descrive questo atteggiamento, che tradotto significa grugno berlinese.

Comunque l'invasione di termini inglesi "ad cazzam" è insopportabile e infinitamente provinciale, ve lo dice uno laureato in letteratura inglese, per cui non ho pregiudizi contro la perfida albione, però questa sudditanza culturale dei media e del marketing è davvero triste e disgustosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

Credo invece che questo modo di esprimersi sia uno dei più grossi e  odiosi indizi di provincialismo che si possa cogliere nel nostro Paese.

Indubbiamente infarcire inutilmente la comunicazione di termini stranieri conferisce maggior maggior credibilità e internazionalità mentre, .secondo me, in tal modo non mostriamo altro che il nostro storico e ingiustificato complesso di inferiorità nei confronti di tutto ciò che ci arriva da fuori.

E' veramente deprimente ascoltare questo insopportabile ed ostentato italish laddove si potrebbe utilizzare la lingua più versatile, più completa e più bella del mondo.

Tutto ciò succede in un Paese che annovera i più bassi livelli di conoscenza delle lingue straniere. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

La ricchezza di sfumature va bene per descrivere il meriggiare, quando si tratta di scrivere una norma già cominciano i problemi se l'estensore non è eccellente.

Pallido e assorto naturalmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

Normalmente l'estensore si crogiola nel più incomprensibile azzegarbugliese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
xalessio

@SonicYouthMilano quando si esagera sono d'accordo con te. Impedirlo in tempi di globalizzazione spinta e mondo sempre più digitale è altresì impossibile. Hai poi scoperto che i tedeschi sono abbastanza rozzi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

@xalessio Io non auspico leggi fasciste contro gli anglismi, però certi deliri di manager di provincia sono da censurare.

In un famoso negozio del centro di Milano, di una catena italiana, le informazioni sono scritte in inglese e più in piccolo in italiano!!! E' roba davvero da strapaese!!!

Che i tedeschi o meglio i berlinesi fossero piuttosto scortesi lo sapevo, vissi a Berlino per un mese 30 anni fa, ci sono ritornato per una sorta di celebrazione, e per farmi un giro nella parte est che all'epoca non avevo visitato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
buranide
2 ore fa, Panurge ha scritto:

Ma se non briffo come faccio?

Lo SAPpi, no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin

Io ho il sappista impegnato a inputare le gi-erre che in week 51 mi chiude il quarter altrimenti devo aumentare gli accrued (pr. accrùed) e mi si incazza il sieffó...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
1 ora fa, wow ha scritto:

E' veramente deprimente ascoltare questo insopportabile ed ostentato italish laddove si potrebbe utilizzare la lingua più versatile, più completa e più bella del mondo.

concordo con la prima parte, ma per la seconda direi basta con questa retorica della lingua più bella del mondo... 

esistono inoltre una serie di termini nuovi non esistenti in italiano per i quali si utilizzano parole straniere, come in vari ambiti si sono usate quelle italiane senza tradurle.

la lingua non è qualcosa di statico ed è perfettamente normale che termini appartenenti ad altre entrino nel lessico comune, ci vorrebbe solo un po' di pudore per evitare cose totalmente ridicole come quella del post iniziale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

@Martin  resettati :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

In effetti anche qua dentro se ne leggono di bestialità… Plinti per esempio mi fa venire l'orticaria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

@SonicYouthMilano spesso letto...come basamento dei giradischi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

@briandinazareth non voglio dire che bisogna fare come i francesi che il computer lo chiamano, per decreto, ordinatore, ma l'uso irragionevole ed inutile della neolingua lo trovo davvero tamarro. Ancora peggio quando a utilizzare l'italish sono  le istituzioni:  per esempio perché welfare, jobs act, premier, fake news? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow
1 ora fa, SonicYouthMilano ha scritto:

Plinti per esempio mi fa venire l'orticaria

Perché? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.564
    Discussioni Totali
    6.202.320
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us