31canzoni

cronaca e costume Uccidiamoli, pestiamoli ...non se ne può più

Messaggi raccomandati

Xabaras
9 minuti fa, paolosances ha scritto:

Il dato che colpisce é l'infierire su una persona ammanettata...

Infatti. da vero eroe. Che uomo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiomiche

Quindi nei prossimi giorni i due agenti di custodia che hanno tranquillamente lasciato pestare un donna ammanettata subiranno qualche capo d'accusa, vero??

Non so perché, ma la cosa puzza come il famoso lancio di uova di Moncalieri..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Possiamo chiarire cosa effettivamente sono i due soggetti che hanno ammanettato la donna?

Vigilantes ( soggetto privato)?

Agenti di Custodia (Polizia Penitenziaria )?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31canzoni

Questa foto c'entra nulla con il fatto della metro oggetto del post, ma c'entra molto con la fragilità delle attuali democrazie, ci dobbiamo stare attenti tutti che l'intolleranza è un pericoloso animale, oggi ha riguardato la rom e, a ben guardare molto di più,  la giornalista che ha scritto la denuncia, ma domani può interessare chiunque di noi. E' un attimo trovarsi in situazioni incredibili fino ad un attimo prima, sia si tratti di una folla che ti urla contro in un vagone del metrò sia si tratti che da studente o lavoratore o cittadino sei uscito la mattina per protestare, tra l'altro senza fare violenza a nessuno.

studenti.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

@SonicYouthMilano Intervenire per bloccare una ladra si può, picchiarla no, né minacciare o aggredire giornaliste. Capisco la rabbia ma c'è un limite a tutto. Quanto agli studenti avrebbero fatto meglio a non partecipare all'esperimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo

Viaggio con i mezzi di Roma fin dall'università. Ho 45 anni...e continuo imperterrito a prendre i mezzi pubblici.

Vi posso garantire che l'esasperazione sta cambiando forma e sta diventando cattiveria...vi posso assicurare contro tutto e tutti, colori,razze..altezze o altro.

Concordo con chi sostiene la fragilità dei governi ma la questione sicurezza e di riflesso la mancanza di disciplina/civiltà è ormai proiettata verso un punto di non ritorno.

Non c'è destra o sinistra che tenga...

Temo che le micro polveriere sociali prima o poi esplodano...e sarà solo colpa di una mancanza sempre più marcata di sicurezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
6 ore fa, fabiomiche ha scritto:

Sono sconcertato dalla risonanza mediatica 

Ma che ce ne frega della risonanza mediatica? Che peso può avere nel giudicare i fatti? Nessuno.

La risonanza mediatica dà fastidio al Grande Capitano del Salvinismo, lo capisco, è fattuale. Ma a noi, a te, che ci importa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
6 ore fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

Il fatto di aver subito 38 furti

In realtà due negli ultimi otto anni, come hanno confermato i Carabinieri. Ha sparato perché qualcuno ha alterato la sua capacità di giudizio. Speriamo che almeno questo qualcuno gli mandi le arance.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
6 ore fa, fabiomiche ha scritto:

2 - Il punto sul quale vergognosamente i commentatori sorvolano è la presenza sulla scena di una bimba di 3

Ti sbagli, io l'ho scritto. È stata presa a calci anche la bambina di tre anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
6 ore fa, piergiorgio ha scritto:

ormai arrivato ad 8 pagine di cui 7 OT ma guarda caso solo a me è stato contestato questo fatto)

Io non ti ho contestato l'OT, forse non mi sono spiegato bene.

Ho criticato il passaggio logico "donna già arrestata in metropolitana = ladri che si introducono in casa". Converrai che sono due situazioni non confrontabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
5 ore fa, paolosances ha scritto:

Vigilantes ( soggetto privato)?

Vigilantes.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
55 minuti fa, Arnaldo ha scritto:

Concordo con chi sostiene la fragilità dei governi ma la questione sicurezza e di riflesso la mancanza di disciplina/civiltà è ormai proiettata verso un punto di non ritorno.

SI GUARDA AL SOVRANO AUTORITARIO - L'Italia sta andando "da un'economia dei sistema verso un ecosistema degli attori individuali, verso un appiattimento della società", in cui "ciascuno afferma un proprio paniere di diritti e perde senso qualsiasi mobilitazione sociale". "Ognuno - si legge nel rapporto - organizza la propria dimensione sociale fuori dagli schemi consolidati" e così "il sistema sociale, attraversato da tensioni, paure, rancore, guarda al sovrano autoritario e chiede stabilità" e "il popolo si ricostituisce nell'idea di una nazione sovrana supponendo" che "le cause dell'ingiustizia e della diseguaglianza sono tutte contenute nella non-sovranità nazionale". Se "siamo di fronte a una politica dell'annuncio", a giudizio del Censis "serve una responsabilità politica che non abbia paura della complessità, che non si perda in vincoli di rancore o in ruscelli di paure, ma si misuri con la sfida complessa di governare un complesso ecosistema di attori e processi".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

@appecundria be' vedo che non mi ero poi di tanto sbagliato con l'analisi in un mio post precedente, dove dicevo che mi pare che in questo paese ognuno si stia costruendo una cosmografia personale, ognuno per sé ed ognuno col proprio dio personale come scrivevo, se lo conferma anche il Censis nel suo rapporto annuale che la società è pervasa da un individualismo incattivito e gretto, dove l'altro da sé è un nemico da abbattere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
9 ore fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

La Montessori, a te, te spiccia casa! 

Scusate la prosaicità di fronte al dramma di cui si parla (ancora...) ma questo "motto" è da incorniciare... Me lo rivenderò prima o poi... 😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
Il 6/12/2018 Alle 19:33, ghostdog ha scritto:

metà di voi le prenderebbe immediatamente anche dalla figlia del suddetto, ovviamente, ma questo non rileva..

😂😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
Il 6/12/2018 Alle 20:05, stefanino ha scritto:

La cosa che fa venire i conati di vomito e' che il personale addetto a sicurezza non fa un tubo.

Talmente un tubo che ti viene idea che magari a fine giornata prendono la "mancia

Ah, allora non è il lassismo di sinistra, è che ci sono persone che non fanno il loro mestiere e che scaldano le poltrone.

Mi verrebbe da raccontare la fatica che abbiamo fatto con la polizia di bergamo per rottamare un motorino rubato, e per fortuna che carta canta, perché quelli di lecco nemmeno avevano registrato a computer il furto...chissà sotto il Po:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
Il 6/12/2018 Alle 22:53, SonicYouthMilano ha scritto:

Io di solito mollo qualche moneta, soprattutto a quelli che suonano e a volte agli zingari, pensando di fare un azione di legittima difesa, più soldi raccolgono meno saranno tentati dai furti, spero

In genere sono a spasso con la moglie, e discutiamo se dare qualcosa o meno, ma è tipo il derby della lanterna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
21 ore fa, Xabaras ha scritto:

Bah, dubito fortemente che tu abbia la libertà di esprimere queste aberranti idee su un forum come Melius Club. 

Attenzione...

Noto che sempre più spesso vengono tollerate e ammesse toni e scritti sempre più terribili.

Giustificare pestaggi (su donne!)

Soffiare sul vento razzista

Auspicare il ritorno al fascismo

Minnacciare chi proviene da altri paesi  "è meglio che torni a casa tua" / "io, se fossi in te, la smetterei e starei molto attento" e cose del genere passano innoservate da parte della moderazione.

O non passano inosservate affatto, e, in qualche maniera, accettate e/o valutate come "normale".

Un 3D di questo tipo, dove ci sono pochi forumer da una parte e moltissimi altri, aggressivi fino all'inverosimile, dall'altra...

Cosa pensarne? Poco. Il vento in Italia è cambiato, lo si nota anche qui.

Prendiamocela coi più deboli. Il vento soffia in quella direzione, sempre piú forte.

Ma... quando "i deboli di oggi, domani non ci saranno più...non sarà più l'operaio da 1.100€/mese a essere più forte del debole... il DEBOLE sarà lui....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
9 ore fa, appecundria ha scritto:

È stata presa a calci anche la bambina di tre anni.

Fabio ne sarà contento, e anche orgoglioso del popolo Italico...

14 ore fa, fabiomiche ha scritto:

hanno tranquillamente lasciato pestare un donna

Vai a rileggerti l'articolo invece di sparare le tue cavolate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Grazie ,Appe!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max 67
Il 6/12/2018 Alle 22:50, SonicYouthMilano ha scritto:

Allora chi si dichiara a favore senza se e senza ma del linciaggio della zingara?

Su le mani!!!

🖐

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
19 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

perché la gente sfiduciata si è stancata di denunciarli sapendo che sarebbe solo tempo perso...ecco come il calo dei furti secondo le statistiche cala di botto.

Quindi... derubati e rincoglioniti.

Andiamo bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Non si sa nulla della posizione giuridica dell'aggressore?

 Si definisce, a diritto, la donna come autrice del "tentato furto con destrezza" e derubato l'uomo; ma lo status giuridico dell'uomo assume anche la connotazione di aggressore,   attesa la circostanza che l'autrice del tentato furto ,  ammanettata,non era più nella condizione oggettiva di poter arrecare nocumento fisico a chicchessia. 

A questo punto, la reazione fisica dell' ignoto uomo appare assolutamente ingiustificata e gratuita,  non sussistendo una proporzionalità tra pericolo e reazione...e se avesse avuto un arma da fuoco?

L'aggressione è continuata, a ciò che è dato leggere, nei confronti di una bambina di pochi anni, fatto gravissimo e penalmente rilevante.

Qualcuno ha dimenticato anche il maltrattamento di minore.

Come si può giustificare un comportamento del genere?

Penso che un legale possa avere ampie riserve morali nell'accettare il patrocinio dell'autore di simili nefandezze. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
1 ora fa, siebrand ha scritto:

Il vento in Italia è cambiato, lo si nota anche qui.

Chissà cosa ci mettono in quelle pizze strane 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
criMan
11 ore fa, appecundria ha scritto:

GUARDA AL SOVRANO AUTORITARIO - L'Italia sta andando "da un'economia dei sistema verso un ecosistema degli attori individuali, verso un appiattimento della società", in cui "ciascuno afferma un proprio paniere di diritti e perde senso qualsiasi mobilitazione sociale". "Ognuno - si legge nel rapporto - organizza la propria dimensione sociale fuori dagli schemi consolidati" e così "il sistema sociale, attraversato da tensioni, paure, rancore, guarda al sovrano autoritario e chiede stabilità" e "il popolo si ricostituisce nell'idea di una nazione sovrana supponendo" che "le cause dell'ingiustizia e della diseguaglianza sono tutte contenute nella non-sovranità nazionale". Se "siamo di fronte a una politica dell'annuncio", a giudizio del Censis "serve una

Quanta Masturbazione. 

Semplicemente il contesto di oggi non è quello di 30 anni fa, lo stato è meno presente, la delinquenza è più aggressiva e meno nostrana.

Il poveraccio esasperato e lasciato se stesso, sbagliando,  sclera a volte facendo peggio dell'aggressore. 

Es. Imprenditore rapinato, si arriva ad uccidere. Passi dalla ragione al torto perché La vita è sacra. 

È tutto qua', inutile invocare chissà che mostri del passato e del presente buoni solo per i giornalini per alimentare campagne elettorali. 

L'italiano è buono e pecorone, il rambo de noantri. Vede il suo orto, stop. 

Se tu gli rovini l'orto sclera. 

Imho

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo
11 ore fa, appecundria ha scritto:

ecosistema degli attori individuali

I primi fra tutti che ne danno esempio:

Politici

Organi più alti della chiesa cattolica 

Forze dell'ordine 

... 

Poi c'è il popolo che secondo me non ha troppe colpe e purtroppo si adegua. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
11 minuti fa, criMan ha scritto:

non è quello di 30 anni fa, lo stato è meno presente, la delinquenza è più aggressiva e meno nostrana.

I dati non confortano questa tesi che è sostenuta dalla propaganda governativa. Però la gente ci crede e allora è cosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
13 minuti fa, criMan ha scritto:

Es. Imprenditore rapinato, si arriva ad uccidere

Infatti non era stato rapinato e le precedenti innumerevoli rapine sono fantasia. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Se parliamo dello sfortunato gommista vittima di Salvini, il poveraccio finirà al gabbio perché non è vero che ha subito decine di furti ma è vero che ha ucciso un inerme ladro di galline in fuga.

Lo stesso dicasi per il giustiziere della metro. Ok ha avuto i suoi cinque minuti di gloria su Facebook. E adesso? Rischia due capi di imputazione. Cosa farà adesso Salvini per lui?

Tutta 'sta voglia di far west creata ad arte finisce dietro le sbarre, un prezzo molto alto per fare la campagna elettorale al Capitano. Pensiamoci, alla fine lui gode e paga il fesso che gli va dietro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
33 minuti fa, criMan ha scritto:

Semplicemente il contesto di oggi non è quello di 30 anni fa, lo stato è meno presente, la delinquenza è più aggressiva e meno nostrana.

l'unica cosa vera è che la delinquenza è statisticamente meno nostrana...

tutto il resto è totalmente falso e di molto, in modo talmente evidente da far capire in un momento perché viviamo nel momento della paura (abilmente cavalcata) nello stesso identico momento nel quale abbiamo meno delinquenza e soprattutto molto meno delinquenza violente e aggressiva.



 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.560
    Discussioni Totali
    6.202.270
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us