cinemascope

politica ed economia Macron non può fare nulla per migliorare la vita dei francesi. La Francia ha perso la sua sovranità

Messaggi raccomandati

nullo

Se non c'era il docente chissà cosa avremmo potuto pensare.

un bel ma va?

tassi inchiodati e paura che fa 90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Guarda che gli unici per i quali la pausa fa ‘90 perché agognano deii tassi di interesse bassi oramai siamo noi, gli altri paesi questa paura non la hanno, a partire dalla Spagna che nel 2011 era messa peggio di noi ed oggi ha completamente svoltato tant’è che il suo spread è molto inferiore al nostro.

.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
3 ore fa, nullo ha scritto:

Fanno 1000 euro per 10 milioni di persone...

o meglio 960 +20% per 8,68  milioni... giusto 4 gatti, nel caso una cifra significativa per quei redditi,

Esattamente lo stesso degli € 80,00 renziani su cui tutti hanno sputato schifati, al tempo quel conto che di fatto porta una mensilità in più all’anno non lo fece nessuno, e quelli che lo criticarono in modo più aspro sono proprio quelli che oggi sottolineano con enfasi questo provvedimento, coerenza questa sconosciuta.

A proposito tu cosa scrivesti al riguardo? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67
5 ore fa, maurodg65 ha scritto:

Guarda che gli unici per i quali la pausa fa ‘90 perché agognano deii tassi di interesse bassi oramai siamo noi,

Come no, le imprese tedesche e francesi non vedono l'ora di finanziarsi a tassi più alti, ad inflazione quasi zero. Contano le ore ...

Ma tu pensi prima di scrivere o ti basta contraddire gli altri con qualsiasi pretesto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
10 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Come no, le imprese tedesche e francesi non vedono l'ora di finanziarsi a tassi più alti, ad inflazione quasi zero. Contano le ore ...

In Germania non hanno mai avuto i nostri tassi di interesse delll’epopea d’oro della lira, ad ogni modo il riferimento era agli interessi sul debito ed era fon troppo chiaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67
1 minuto fa, maurodg65 ha scritto:

il riferimento era agli interessi sul debito

Allora riscrivo la risposta: Germania e Francia non vedono l'ora di pagare maggiori interessi sulle loro prossime emissioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
2 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Allora riscrivo la risposta: Germania e Francia non vedono l'ora di pagare maggiori interessi sulle loro prossime emissioni.

Ed io ripeto la risposta, loro non hanno bisogno di sperarlo, è così da sempre e lo spread parla chiaro al riguardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67

Lo spread non c'entra niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contemax

lo spead è in mano alla finanza, guarda caso Germania e Francia

Lo spread è solo politica scoperta per far fuiri i governi che non piacciono

Macron piace perché calato dall'alto col suo 20% preso alle presidenziali

Io non capisco come una persona normale possa difendere questa Europa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
1 ora fa, Lorenzo67 ha scritto:

Lo spread non c'entra niente

Lo spread è il gap tra i Bund tedeschi ed il “resto del mondo”, nostri BTP in testa, quindi c’entra eccome se parliamo di interessi sul debito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
11 minuti fa, contemax ha scritto:

Macron piace perché calato dall'alto col suo 20% preso alle presidenziali

Siamo sempre presi a mistificare la realtà? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
12 minuti fa, contemax ha scritto:

lo spead è in mano alla finanza, guarda caso Germania e Francia

Lo spread è solo politica scoperta per far fuiri i governi che non piacciono

...o a spararle sempre più grosse?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico

I Teteschen ne hanno un tantinello pieno il sacchettino di prendere lo 0,5% dando i soldi per 10 anni allo stato.

Ancora di più ne hanno di pagare loro per prestare a scadenze più sagge.

Hanno l'inflazione ormai al 2% e una scarsa propensione alla partecipazione azionaria (tipica dei cugini anglo).

Questo per tenere in piedi i conti traballanti degli stati del Solen e del Mantolinen

E con loro tutta la schiera di quella che un tempo fu la Lega anseatica, protestante, produttiva e accumulatrice in vita per la gloria dell'anima in morte.

È brutto essere virtuosi, accumulare capitale e rimetterci in termini reali per causa di un "addetto alla stampante" che si "accontenta" (tanto i soldi li stampa) comprando lui i titoli di buon debito a tasso irrisorio... come gli fa concorrenza il povero risparmiatore ad uno così. Gli tocca rimetterci il 2% reale sul risparmio... mica da ridere come tassa.

------

però, debbo anche dire, "ben gli sta": avessero accettato, anzi promosso, la messa in comune di - almeno il nuovo - debito attraverso gli Eurobond avrebbero potuto controllare molto meglio le intemperanze debitorie italiote senza apparire e senza rimetterci le mutande sugli interessi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Se andiamo ancora un po' indietro ricorderei che una delle miniere d'oro più grandi dell'impero romano era nel biellese, ed ha funzionato per secoli, Roma ladrona restituisci il maltolto. Comunque pure a noi quando eravamo politicamente indispensabili hanno lasciato fare e disfare (svalutare), poi è venuto giù il muro ed è finita la pacchia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67
10 minuti fa, Panurge ha scritto:

Se andiamo ancora un po' indietro

Il condono del 50% del debito risale al 1990, mica tanto indietro. 10 anni prima dell'euro e 1 anni prima della caduta del muro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Mi sta bene tutto meno che diventiamo come svizzeri tedeschi olandesi ecc.

Parlo ovviamente del pipol. Dobbiamo prendere da loro solo le orchestre. Il resto e’ gente mesta, dal travet al bigliettaio del treno: tutti investiti seriosamente (ma ridicolmente all’occhio smagato d’ un napoletano come me che ha fatto il militare a cuneo) di qualche mission vai a capire quale.

Continuo inde fessamente a pensare che la migliore societa’ e’ quella dove si sta bene. Un modello ce l’abbiamo migliore di Francoforte Zurigo e New York ed e’ Milano.

diventiamo tutti bauscia e buonanotte al secchio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferrocsm
10 minuti fa, mozarteum ha scritto:

ed e’ Milano.

Ma è da sempre questa tua ammirazione per Milano o è cosa recente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge
17 minuti fa, mozarteum ha scritto:

diventiamo tutti bauscia

Meglio l'olocausto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67
17 minuti fa, mozarteum ha scritto:

diventiamo tutti bauscia

Vabbé, adesso non esagerate, dovete passare un esame. 

A te ti facciamo bauscia ad honorem, problemi non ce ne sono.

Avanti il prossimo.

1 minuto fa, Panurge ha scritto:

Meglio l'olocausto

Ecco, scartato. Via! Raus! Fauss!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
4 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

Ma è da sempre questa tua ammirazione per Milano o è cosa recente?

Dal mio debutto alla Scala nel 1980. Citta’ in forma strepitosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo
2 ore fa, adriatico ha scritto:

ormai al 2%

Veramente anche oltre, ma una BCE non può guardare una casa su tante, come è successo in precedenza.

se prendono un tasso reale negativo toccherà portar pazienza o comprare opportunamente  bond all'estero, magari in Italia.

È il mercato bellezza diceva qualcuno.

tasso reale negativo, orrore! Devono essere tutti comunisti di destra.

Agli appassionati di storia controllare ai tempi della lira anni '70  l'interesse reale fra marco e lira.

ps

 nei primi anni duemila ci hanno marciato con il differenziale di inflazione ora i nodi vengono al pettine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.560
    Discussioni Totali
    6.202.271
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us