paolippe

ampli integrati: Pioneer A-70 DA o Denon PMA 1600NE ?

Messaggi raccomandati

paolippe

Apro questo topic per un consiglio da parte di chi li ha provati entrambi.

Attualmente ho il Pioneer A70DA che mi piace molto e mi consente di eliminare molti cavi e il DAC, avendo anche questo integrato (e soprattutto la porta USB-DAC) assieme al pre-fono MC/MM.

Tuttavia, in questi giorni sto provando il DENON PMA 800 NE che, non so se per il nuovo circuito ad alta corrente e l'alimentazione separata che sfrutta cavi a spirale che sono divisi per i circuiti audio e di controllo o per altro, ma mi sta davvero conquistando. In particolare, quello che mi sembra di percepire è un'insolita energia, un dettaglio davvero sorprendente, che non ho percepito così netto in nessuno degli amplificatori provati sinora (McIntosh MA5200, Jungson AT200, Monrio Mc201, Pioneer A70DA etc etc).

Immagino che il fratello maggiore PMA 1600 o ancora meglio il 2500 (un pelino fuori budget) mantengano e, anzi esaltino ulteriormente tali caratteristiche.

C'è qualcuno di voi che ha confrontato il Pioneer A50/A70 con il Denon PMA 1600/2500?

Grazie a chiunque voglia contribuire.

Paolo

P.S. qualsiasi eventuale controproposta DEVE avere DAC e pre fono MC/MM INTEGRATI !

pioneer-A-70DA-862x580.jpg

image.jpg

denon-pma-2500-ne.jpg

denon-pma-2500ne.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Ciao Paolo . Ma se va come dici il Denon che stai provando e' un affarone a quel prezzo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captainsensible

Ma non avevi l'Onkyo 9010 ?

Il Denon PMA 800 ho avuto la sensazione che fosse uguale al PMA 720 con aggiunto il DAC...

Se così fosse la serie 720-800 ha l'uscita a transistori bipolari mentre il 1500-2500 sono a Mosfet, per farti un esempio, e già questo potrebbe cambiare il loro approccio musicale.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

L'Onkyo 9010 costa 200 Euro, è un ampli economicissimo che uso per i mix/editing, NON nell'impianto principale.

Il mio ampli principale, dopo la vendita del Jungson e il lungo confronto con il mac MA5200 al quale ho preferito il PioneerA70DA, è appunto quest'ultimo, per maggiore analiticità (mi serve per analizzare correttamente i premix e i premaster, ma come suono il Mac era più rilassato ed eufonico, quindi forse lo preferivo per gli ascolti rilassati).

Ora però questo Denon economico (che non è quello in foto) mi ha stupito.

Ma vedo che pochi li conoscono, evidentemente...

Ciao

P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anto91

@paolippe immagino che il denon é abbinato a casse molto efficienti vero? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

@Anto91 be' certo 😉

Come hai fatto a indovinare?

molto efficienti... sono le mie KEF 104/2... efficienti, sì, ma soprattutto un carico facile. Come dovrebbero essere tutte le casse 😀

Innovative-Audio-KEF-104_2-fronts-1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anto91

@paolippe perché appena ho letto che il denon ti sembra energico ho capito... Io ho avuto il 720 per due anni e quell ampli ti esclude il 50%dei diffusori che ci sono oggi in commercio dove per pilotarli a dovere servono in pratica delle saldatrici. Continuo a non capire questa tendenza che hanno i prodotti di oggi, in particolar modo sui diffusori,con moduli d impedenza assurdi e sensibilità ridicole... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anto91

@paolippe sono contento che la pensiamo uguale. Speriamo ci ascoltino 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

@Anto91 😂

Illuso 😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captainsensible

@Anto91 @paolippe Aggiungete anche il sottoscritto al club !

CS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anto91

@captainsensible facciamo un movimento di protesta magari al prossimo sintonie di Rimini 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

😂😄😂

A tal proposito, sono molto curioso di ascoltare le Elac Debut 2.0.

Qualcuno le ha sentite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

@paolippe 

1 ora fa, paolippe ha scritto:

il PioneerA70DA, è appunto quest'ultimo, per maggiore analiticità (mi serve per analizzare correttamente i premix e i premaster, ma come suono il Mac era più rilassato ed eufonico, quindi forse lo preferivo per gli ascolti rilassati).

Ora però questo Denon economico (che non è quello in foto) mi ha stupito.

Ma questo Denon suona sul versante del Pioneer A70DA o del Mc 5200 , oppure da come mi pare di capire " integra " entrambi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

Comunque...

Questa è l'impedenza delle mie casse 😉

L'efficienza dichiarata è di 92 db a 2 m/2,83V, ma nella prova in camera anecoica risulta 89 db (prova di F. Calabrese fine 1984), quindi il buon risultato, come presumevo dipende più dal modulo...

Come nelle Cizek, Opera Quinta, Thiel CS 1.6, d'altronde... le casse che ho sempre scelto.

impedenza.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe
7 minutes ago, long playing said:

Ma questo Denon suona sul versante del Pioneer A70DA o del Mc 5200 , oppure da come mi pare di capire " integra " entrambi ?

Mah...

Il mac non ce l'ho più. L'ho confrontato per 8 mesi col Pioneer e ho scelto quest'ultimo. Quindi non posso fare confronti.

Il Denon PMA800NE mi ha spiazzato!

Non mi attendevo una simile energia! E di classe poi. Non è sguaiata, non è rozza, ma tutt'altro. Piacevolissima e oserei dire raffinata. Sicuramente, pre-fono a parte, è più caldo del Pioneer.

Poi il pre fono MC/MM... ma andate a sentirlo: ROBA DA NON CREDERE:

Comunque presto potrete leggere la mia prova con ben 9 dischi su FDS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Grazie Paolo. Sul prossimo numero fi FdS?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captainsensible

@paolippe hai fatto il confronto del Denon con l'Onkyo, entrando in analogico ?

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe
2 minutes ago, captainsensible said:

hai fatto il confronto del Denon con l'Onkyo, entrando in analogico ?

Confronto diretto no, perché l'Onkyo ce l'ho a Pineto e lo uso come muletto. Comunque il pre fono dell'Onkyo è neutro-freddo (tipo Rotel) il Pioneer è caldo e mieloso, specie MC. Il Denon è FANTASTICO, soprattutto MM...MC un filino meno, troppo mieloso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anto91

@paolippe non si leggono i numeri, ma hanno un modulo super lineare e costante, con un modulo così é come che l ampli sia collegato a niente... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captainsensible

Purtroppo non riesco a leggere i grafici.

Cosa sono, la sensibilità ed il modulo dell'impedenza ?

CS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe

@Anto91 Siamo sui 6-7 ohm sui bassi, con um minimo a 5 ohm in zona medi

Just now, captainsensible said:

Cosa sono, la sensibilità ed il modulo dell'impedenza ?

CS

No, modulo e argomento (fase)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captainsensible

@paolippe e la fase entro quanti gradi varia ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fauntleroy

Essendo un carico praticamente resistivo, ovviamente anche la fase elettrica varia pochissimo (una resistenza ha fase nulla, fatte salve le reattanze parassite). 

Non sono però così sicuro che, nonostante il modulo, quelle kef siano un carico facile, posto che tale risultato è stato ottenuto con un crossover molto, molto complesso, i cui componenti assorbono inevitabilmente potenza.

Insomma, non le piloti con un ampli da 20W... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@Anto91 

5 ore fa, Anto91 ha scritto:

Continuo a non capire questa tendenza che hanno i prodotti di oggi, in particolar modo sui diffusori,con moduli d impedenza assurdi e sensibilità ridicole... 

be' , le KEF 104/2 sono diffusori di 30 anni fa , quando i watt erano meno e spesso non così autorevoli, gli ampli che dovevano pilotarli . . . 

Sono 4 Ohm ,quindi non proprio un carico banalissimo, sono 92 dB dichiarati, quindi non così sensibili, diciamo che per ascolti normali bastano 50 buoni watt, ma poi dipende da come, cosa e dove si ascolta, e resto della catena audio . . . 

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@paolippe 

4 ore fa, paolippe ha scritto:

sono molto curioso di ascoltare le Elac Debut 2.0

Ecco , diffusori che  piloterai  a fatica con il Denon PMA 1600NE . . . !!

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MARCUSMELIUS

Certo che il preferire un Pioneer ad un McIntosh  che costa tre volte tanto è una cosa che fa pensare...

Delle elac debut steve guttenberg dice che sono molto "corrette" ma un po difficili da pilotare,lui preferisce le klipsch rp600m che sente più vive e dinamiche tanto che le ha nominate diffusore dell'anno .

Del Denon di cui parli ho trovato su amazon delle critiche di chi l'ha già acquistato soprattutto alla regolazione del volume:

https://www.amazon.it/Denon-PMA-1600NE-Amplificatore-Incorporato-Nero/dp/B01N9R0RWK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1544279138&sr=8-1&keywords=denon+pma+1600ne

Di sicuro anche a me pare assurdo che ci siano in vendita diffusori che per esprimersi al meglio abbiano bisogno di centrali elettriche,ma forse il tutto fa parte del gioco dell'hi-fi dove il bello è il provare e riprovare mille combinazioni 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

-Il fatto di dare tutto nella prima meta' del volume e' tipico di Denon ma non e' un difetto poiche', usando potenziometri di qualita', non si notano squilibri tra i canali comunque consiglio a Paolo di "stringere un po' i denti" e buttarsi sul PMA 2500NE.

SALVO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe
6 minutes ago, magoturi said:

comunque consiglio a Paolo di "stringere un po' i denti" e buttarsi sul PMA 2500NE.

SALVO.

L'idea è quella di fare un confronto Pioneer A-70DA contro Denon PMA 2500NE e decidere cosa prendere e cosa lasciare 😉

Lo farò appena possibile, col benestare di Mino 😉

Notte a Tutti

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolippe
7 hours ago, MARCUSMELIUS said:

Certo che il preferire un Pioneer ad un McIntosh  che costa tre volte tanto è una cosa che fa pensare...

I motivi della preferenza sono ben descritti nella prova completa del MA5200 la trovi su FDS 261 a pag 56 e seguenti.

Comunque, in breve, derivano dalla mia esigenza di particolari in luogo dell'ascolto rilassato e il Pioneer è più dettagliato del Mac, che però suona meglio.

Notte

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.560
    Discussioni Totali
    6.202.271
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us