Jump to content
Melius Club

cuizzo1

Consiglio cavo di potenza

Recommended Posts

cuizzo1

Chiedevo aiuto a voi per la scelta di un cavo di potenza, il mio impianto, Ampli Norma Revo 70 B, lettore cd Norma REVO CDP-1BR, diffusori Vienna Mozart Grand. Attualmente ho un audioquest 14/4, sono vincolato dalla lunghezza esagerata 4 metri per lato, cercavo qualcosa di aperto ma non strillante, abbastanza armonico e che mi aumenterebbe la scansione dei piani e la profondità. Non cerco cavi pitonati e rigidi qualcosa di comodo da passare sotto il porta elettroniche e mobile tv.. prezzo nuovo o usato sui 200/300  max. Grazie anticipatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
guru1602

Tellurium Q Black 2 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

tellurium q black 2 euro 520 siamo fuori, grazie Guru...😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
ifer

Kimber 8TC sull'usato ci dovresti stare

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

L'8 tc..rientra bene come soluzione..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

@cuizzo1 io ho sostituito i kimber 8 tc proprio con i tellurium q black 2 e vanno decisamente meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

Soltanto i Neutral cable Fascino hanno migliorato...forse qualcosa , rispetto ad i Tellurium, ma sono fuori dal budget indicato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

l'8tc non mi sembra un cavo comodo da far passare sotto i mobili, forse ma non so le quotazioni usate, un vecchio nordost red dawn

Share this post


Link to post
Share on other sites
Antonio Leone

van den hul D352

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
11 ore fa, cuizzo1 ha scritto:

cercavo qualcosa di aperto ma non strillante, abbastanza armonico e che mi aumenterebbe la scansione dei piani e la profondità

Salvo stranezze elettriche rare ma non impossibili qualunque cavo va bene.

Gli attributi di cui sopra non hanno nulla a che vedere con i cavi.

Se vuoi armonizzare, scansionare e approfondire e oscurare o rischiarare ecc... esistono sistemi infinitamente più efficaci, flessibili e prevedibili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ifer

@Audiohiker  

10 ore fa, Audiohiker ha scritto:

Soltanto i Neutral cable Fascino hanno migliorato...forse qualcosa , rispetto ad i Tellurium, ma sono fuori dal budget indicato

Infatti dopo anni di utilizzo dei Kimber 8TC io ho trovato la pace dei sensi, con budget superiore però, con i Neutral Cable Fascino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Il neutralcable fascino da 3 metri vengono 1200 euro, a me servono 4 metri per cui siamo sui 1500 euro e poi pare essere di circa 3 cm, proprio comodi non sembrano..

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

@FabioSabbatini a quali sistemi ti riferisci, alle elettroniche da cambiare o agli accessori? Ho trovato giovamento con la linea elettrica dedicata

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@cuizzo1 

Ciao,

No linea elettrica...quello è un palliativo che agisce in genere per effetto placebo

Mi riferisco a cose che se ben utilizzate migliorano REALMENTE e oggettivamente la qualità e tutti i suddetti parametri...Altro che cavi e cavilli

Cose tipo questo:

https://www.fabfilter.com/products/pro-q-3-equalizer-plug-in

https://www.fabfilter.com/products/pro-r-reverb-plug-in

Possiedono la bizzarra e insolita caratteristica di non offrire sensazioni subliminali, passaparola, suggestioni, fuffe varie

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Parliamo di programmi tipo Dirac e simili, io non ho un pc come sorgente ma un lettore cd.. il costo di questo programma parte dai 150 alle  900 euro... poi ci vuole un microfono e altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ifer

@cuizzo1 io suggerivo il Kimber sia per flessibilità ingombro che prezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
20 minuti fa, cuizzo1 ha scritto:

Parliamo di programmi tipo Dirac e simili, io non ho un pc come sorgente ma un lettore cd.. il costo di questo programma parte dai 150 alle  900 euro... poi ci vuole un microfono e altro.

No,

Dirac non c'entra

Nessun microfono

Sono plug-in

Ma il pc sì

Se non vuoi pc ciò che ti rimane da fare è agire in modo passivo sull'acustica dell'ambiente

O cambiare componenti

Cambiare cavi il più delle volte serve solo se vuoi giocare un po' con la suggestione

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

@FabioSabbatini Questa di giocare con la suggestione è unica, non ci avevo mai pensato...🤔🤔🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@cuizzo1 

...ti capisco, a leggere continuamente di geometrie variabili dei piani sonori ad ogni cambiar di connettore, può succedere di perdere il senso di ciò che è oggettivo.

Ma se è un gioco, niente di male. Siamo qui anche per questo.

Se non è un gioco, niente di male lo stesso ovvio, ma io non me la bevo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

@FabioSabbatini Rispetto le tue opinioni, sacrosante.. sono 30 che vado attorno a sti cavi...qualche giorno va a finire che ci inciampo dentro e m'impicco. Nel campo audiofilo le str****ate più grandi le ho sentite dietro ai cavi e poi agli accessori..

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

@Audiohiker  Si dice in giro che se il Kimber 8 tc supera un tot. di lunghezza può dare problemi di autoscillazione..sarà vero?..boh..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

@cuizzo1 io lo usavo nella lunghezza di 2mt mai avuto nessun problema è sicuramente un ottimo cavo anche definitivo i tellurium hanno uno sfondo più silenzioso i Fascino più ricchezza armonica. Tutto dipende dagli abbinamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@cuizzo1 il kimber non ha una bassa capacità, quini  un ampli mal sopporta cavi capacitivi ci possono esser problemi. m si tratta di casi limite, vecchie serie naim e spectral

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Un noto costruttore di cavi, mi faceva notare, che 4 metri di kimber 8tc mi potrebbe a suo dire dare dei problemi all amplificatore. Secondo lui andrebbe bene un nordost Red, ma io esito per la costruzione fragile visto che necessito di spostare i diffusori e per il prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoio

Audioquest type 4  ...non costano molto potrebbero essere differenti dai tuoi .  Se ne parla bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

@sonoio Gia avuto in passato, su un altro impianto, cavo ottimo q/p, aveva delle medie stupende e gli alti leggermente caldi, vado a memoria se non sbaglio è un solidcore...Grazie..anche a te..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettro

Wireworld Oasis pro

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Ho avuto anche quello...ma non il pro l'oasis 7 la versione precedente a quest'ultima doppia di sezione, cavo molto bello aperto ma non strillante, basso teso e fermo e ricco d'informazioni, venduto per provare altro e forse ho fatto anche li una fesseria..era un po scomodo da gestire ma niente male come qualità sonore...molto simile al kimber 8 tc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eugenio_Fen

Sul secondo impianto ho inserito tutti cavi Ricable. Anche quello di potenza è molto, molto buono ad un prezzo accettabilissimo. Il risultato va oltre le aspettative.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Ti riferisci a questo cavo...Ricable Custom H6S/10? ma non stiamo parlando delle stesse elettroniche o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293984
    Total Topics
    6390909
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy