appecundria

cultura generale Antonio Megalizzi, un cittadino europeo

Messaggi raccomandati

appecundria

"Inseguo le mie passioni: il giornalismo e l'Europa. Vorrei che i giovani come me lo capissero. Mai come oggi un'Europa unita è cruciale e mai come oggi siamo a un passo dal distruggerla".
Antonio Megalizzi, un cittadino europeo.

.

Megalizzi-Antonio.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Otto von Ubert Steiner
11 minuti fa, appecundria ha scritto:

Mai come oggi un'Europa unita è cruciale e mai come oggi siamo a un passo dal distruggerla

Difficile distruggere una cosa che non c'è. Per me ad oggi l'Europa è solo una moneta, con un cambio che in poco più di un anno è diventato 1 euro=1000lire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
3 minuti fa, Otto von Ubert Steiner ha scritto:

Difficile distruggere una cosa che non c'è. 

Ecco qua, Megalizzi era un imbecille. Tutto a posto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Otto von Ubert Steiner

@appecundria Su dai non fermarti sulla superficie: leggi bene quello che ho scritto. La penso esattamente come quel povero ragazzo, ma ad oggi nè l'Europa nè tantomeno il cittadino europeo s'è fatto. Abbiamo già perso troppi anni, di strada da fare e da recuperare ce n'è ancora tanta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

l'Europa esiste e non da qualche decennio

s-l400.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peuceta

Difficile pensare che questa europa possa integrarci tutti.

Probabilmente solo tutti quelli che hanno diverse migliaia di euro guadagnati a qualsiasi titolo hanno tutto l'interesse a mantenere questa europa con il cu** di tutti gli altri.

Per quanto mi riguarda andava bene la "Comunità Economica Europea" che esisteva con l'aggiunta del trattato di Schengen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Al di là delle sorti dell'Unione europea, sono rimasto molto colpito da quanto accaduto a questo ragazzo... Spero non venga dimenticato e che tanti altri giovani seguono il suo insegnamento. Ho la fortuna di conoscerne. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
2 ore fa, peuceta ha scritto:

solo tutti quelli che hanno diverse migliaia di euro guadagnati a qualsiasi titolo hanno tutto l'interesse a mantenere

Ok Megalizzi era un ladro. Avanti il prossimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bost
2 ore fa, Savgal ha scritto:

Ricordo le storie di chi ricordava la fame del secondo dopoguerra, la miseria, le case prive di

...io ho solo un ricordo...una sera ( non vi annoio per il motivo) , avevo forse 7, 8 anni, andammo a casa di un nostro amico di giochi. Ebbene, saranno state le 20, forse 21, ...buio pesto , abitavano a forse in linea d'aria a 1 Km di distanza. L'unica luce era quella della candela...medioevo. Mi fermo qui...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
5 ore fa, Otto von Ubert Steiner ha scritto:

me ad oggi l'Europa è solo una moneta

Ma come si fa.

Di te ho letto davvero tante strafalcionerie.

Questa è una delle peggiori. 

IGNORANZA  TOTALE. 

(Scusate lo sfogo...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico

@siebrand Guarda Siebrand... un melius non basta, ti meriti un abbraccio stavolta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico
5 ore fa, peuceta ha scritto:

Probabilmente solo tutti quelli che hanno diverse migliaia di euro guadagnati a qualsiasi titolo hanno tutto l'interesse a mantenere questa europa con il cu** di tutti gli altri.

mai sciocchezza più grande fu inserita nel contesto meno adeguato.

sciocchezza tecnica oltretutto, il che è pure un'aggravante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
artepaint
8 ore fa, siebrand ha scritto:

Nella mia famiglia c'è il sangue di molti paesi.

forse intendi che hai parentele di differenti paesi europei

e ti sbagli, per difetto, con apposito test potresti scoprire di essere un mix di berberi, turcomanni, cingalesi e mongolici ed infine uralico

PS : il comico fallito (matteo rignanese) si sta dando all'ippica, a documentari e comparsate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
59 minuti fa, artepaint ha scritto:

ti sbagli, per difetto, con apposito test potresti scoprire di essere un mix di berberi, turcomanni, cingalesi e mongolici ed infine uralico

Certo.

Ho peccato x difetto lo so.

Ma sono certamente figlio Europeo. (Pomagari pure Cinese Americano Africano Australiano. Ma questo non lo so..😁)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

@siebrand Potresti pure essere un discendente di Genghis Khan 😁

Non ricordo dove lo lessi ma mi pare che nel mondo un uomo su 300 lo è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contemax

Quindi senza Europa come Unione oggi avremmo i gabinetti fuori casa?

Io in Austria ci andavo anche prima dell'euro e al confino si passava quasi sempre senza problemi

Io ero europeista molto più di voi.

Ma quando la costruzione dell'Europa si è fermata al referendum sulla costituzione europea ho capito che non saremmo mai stati europei.

La solo moneta non basta, anzi sta solo creando figli e figliastri.

Ieri sentivo gli imbecilli che partecipavano alla trasmissione della Gruber

Bisogna riformare l'Europa! Ma come? Sosteneva una verde che il problema era l'unanimità!

La cretina dottoressa però non dice che per cambiarlo serve per l'appunto l'unanimità

Ma forse non sono cretini, il cretino sono io che non capisco che invece sono dei furbastri appoggiati dal potere e che sapendo che la massa è ignorante dicono queste cose perché la massa ci crede.

Con le vigenti regole l'Europa non e riformabile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
14 ore fa, Savgal ha scritto:

Il conflitto è ormai avviato perché gli incrementi del reddito non sono stati secondo le aspettative o che sono stati costretti a passare dalla berlina di lusso rigorosamente tedesca ad un'auto media

Grande post Sabino, posso farlo girare su wazzap ? Almeno i miei figli:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Savgal

@lampo65 certamente 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
7 minuti fa, Panurge ha scritto:

il problema specifico italiano è che si è maturata la convinzione di potersi permettere l'auto di lusso con mestieri che nel resto del mondo garantivano l'utilitaria

Conosco idraulici convinti di comprare case da mezzo milione e poi di separarsi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

Antonio Megalizzi non è un eroe ma era un bravo ragazzo con la testa sul collo e con le idee chiare. Poteva succedere a uno dei nostri figli... Questo pensiero mi fa sentire molto vicina ai suoi cari che l’hanno cresciuto con sani principi. A loro va un affettuoso sentito abbraccio e tanti complimenti.  🌹

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Savgal

@Panurge 

Ho lavorato per 10 anni in una associazione di categoria, tra il 1988 e il 1998. Mi sorprendeva che persone senza alcuna capacità imprenditoriale accumulassero patrimoni ed avessero redditi non commisurati alla qualità del lavoro svolto. Ciò anche in ragione di un fisco che chiudeva, per una chiara volontà politica, entrambi gli occhi. La crisi del 2008 ha fatto emergere la marginalità di questi soggetti, che in un mercato vero e con un sistema paese che fa rispettare le leggi sarebbero stati al più dei buoni operai. Chiaro che per costoro ammettere che è stato il mercato a sconfiggerli è difficile. I nostri fallimenti sono sempre attribuiti a forze esterne, solo delle vittorie ci attribuiamo la paternità. E ciò è avvenuto anche nelle professioni e nel piccolo commercio. 

Questi soggetti sociali oggi si sono alleati con quella classe operaia che ha perso i riferimenti e la coscienza di classe e si percepisce come condannata ad una condizione di subalternità sociale. Dubito fortemente che questo blocco sociale accomunati dalla marginalizzazione possano produrre qualcosa di positivo per il paese, quando la idealizzazione del passato rappresenta il solo riferimento. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Savgal

@lampo65 

Far comprendere che nel resto del mondo un lavoro come quello consente al più di vivere dignitosamente è cosa assai difficile in Italia. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
1 ora fa, contemax ha scritto:

Ma forse non sono cretini, il cretino sono io

No, e perché? Piuttosto direi che tu, Salvini e Di Maio siete geni incompresi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
3 ore fa, artepaint ha scritto:

matteo rignanese

OK è colpa del PD. Avanti il prossimo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65

Che impressione quando ho visto quel volto in tv. È sputato un mio compagno di classe che non vedo da un po, anche lui nato al nord ma figlio di calabresi, un ragazzo d'oro e di più, platino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
11 ore fa, appecundria ha scritto:

Salvini e Di Maio siete geni incompresi.

be'...

Incompresi... FORSE.

geni? NO!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Otto von Ubert Steiner
Il ‎15‎/‎12‎/‎2018 Alle 23:04, siebrand ha scritto:

Ma come si fa.

Di te ho letto davvero tante strafalcionerie.

Questa è una delle peggiori. 

IGNORANZA  TOTALE. 

(Scusate lo sfogo...)

Prendo atto degli insulti (che a me costerebbero svariati giorni di sospensione, ma del resto tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali egli altri) ma ugualmente ti chiedo: cosa è oggi questa Europa unita, e in che cosa io dovrei sentirmi cittadino europeo. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.613
    Discussioni Totali
    6.238.267
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us