bebop65

Ancora jazz......in edicola.

Messaggi raccomandati

bebop65

cliccando su info c'è il link per il piano dell'opera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
regioweb

qualche doppione con la raccolta della Dea e molti titoli a mio avviso non imprescindibili... manca completamente Miles... e i prezzi ormai praticamente allineati a quelli di amazon...

mi sbaglierò ma prevedo un mezzo flop

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bebop65

Effettivamente molti sono già usciti con Dea, ma qualcosa di buono c'è.Riguardo a Miles non ricordo che abbia inciso per la Verve o Impulse.Di conseguenza, essendo la maggior parte presi dai predetti cataloghi, nisba.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bebop65

Stasera ascolto A Love Supreme e vi dico.Dalle prime impressioni il vinile è pesante e perfettamente piatto,Buona copertina gatefold di buona consistenza e purtroppo velina interna di semplice carta.Vederemo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
regioweb
21 minuti fa, bebop65 ha scritto:

Riguardo a Miles non ricordo che abbia inciso per la Verve o Impulse.

effettivamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA


@bebop65

Bravo, cerca un po' di capire come sono stati riversati, se col solito deretano o con qualcosa di meglio.

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
prepreit

in altri siti ho letto recensioni molto positive con copertine che riprendono le prime stampe americane con suono più che soddisfacente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
crosby

ormai sono tante le iniziative, destreggiarsi tra i titoli diventa impegantivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

@bebop65 preso stamane e ascoltato tutto. . . Vinile stampato bene, senza segni particolari. Molto fruscio di sottofondo. . . Peccato xke la Registrazione mi sembra buona.

Nell'insieme non mi sembra male

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brando88

180gr.?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

@Brando88 Ovvio, un 180gr non si nega più a nessuno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brando88

@Bazza purtroppo hai ragione il problema sono i master di origine ormai tutti digitali e spesso di bassa qualità...

Magari pensano che basta avere un vinile e sei soddisfatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brando88

Per mia esperienza i dischi Impulse generalmente non sono di qualità elevata.

Verve molto buoni generalmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nazza

@cri concordo sul giudizio.

Peccato x il fruscio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza
2 ore fa, Brando88 ha scritto:

purtroppo hai ragione il problema sono i master di origine ormai tutti digitali e spesso di bassa qualità...

Il problema è la bassa qualità.

Per il digitale è dalla metà degli '80 che lo si usa per fare i master, se ben fatto a me non infastidisce più di tanto.

Mi da fastidio invece la mania/moda sei 180 gr a tutti i costi.

Preferirei grammature normali ma con vinile di miglior qualità o al limite pressato a modo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Teresio69

S

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brando88

Ascoltato ora , disco silenzioso.

Incisione buona.

Avrei preferito buste interne di migliore qualità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

@Bazza hai perfettamente ragione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Preso anche io (8 euro si possono rischiare), lo stò ascoltando adesso, la mia copia non mi pare sia particolarmente rumorosa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

Preso, domattina lo confronto col cd.

(vedrai le differenze ... 😂😱)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

@floyder io aspetto con impazienza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

@oscilloscopio il vinile non è molto rumoroso ma sento il fruscio anzi il soffio. . . Non so come spiegarlo. , lo sentivo quando smettev di suonare il piano digitale  x qualche secondo.A anche dopo che avevo smesso di suonar. , è un rumore di conversione gestione elettronica.Mi sembra lo chiamavano rumore di campionamento ma sicuramente sto dicendo una. . . . . . azzata🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@cri No, non è detto...domani lo ascolterò più attentatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder
16 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

domani lo ascolterò più attentatamente

Idem, la curiosità anche se per poco ha prevalso, ascoltato solo il primo brano ed il disco pulito, perfettamente piatto e silenzioso ma, siccome sento lamentele riguardante la silenziosità attiveró l’orecchio bionico 😜

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cri

Non è rumore del vinile, ma soffio, come quando si alza al massimo il volume dell'amplificatore con selezionato ingresso fono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
crosby

questo primo numero lo passo c'è l'ho già in due copie 

image.png.f9343222605c36f9cd8587e1465a4a53.pngimage.png.8a47381d9eb01183596e0abaf73efb3a.png

image.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

Confrontato col doppio cd deluxe edition del 2012 sempre della Impulse ed il "soffio" di cui si parla, dove lo si sente maggiormente nell'assolo di contrabasso nel finale del terzo brano, è presente anche nel cd che, a differenza del vinile, suona molto (e dico molto) più basso, quello che ascolto col vinile ad ore 9 col cd devo spararlo ad ore 12, all'ascolto non è male ed anche timbricamente mi sembra corretto e con un discreto palcoscenico, ma innegabile una iper compressione del vinile (continuiamo a chiamarlo così??) a proposito di "palcoscenico" qualcuno mi illumini sulla differenza tra stereo e mono perché se ho il sax a sinistra e la batteria / piano a destra ben distinti e viene etichettato come mono vado in "confusion" 😨

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio
1 minuto fa, floyder ha scritto:

se ho il sax a sinistra e la batteria / piano a destra ben distinti e viene etichettato come mono vado in "confusion" 😨

Questo l'ho notato anche io...che sia un "falso mono" !? (come ci sono i "falsi magri" !?) 😁

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl
14 minuti fa, floyder ha scritto:

qualcuno mi illumini sulla differenza tra stereo e mono perché se ho il sax a sinistra e la batteria / piano a destra ben distinti e viene etichettato come mono vado in "confusion"

Questo era il modo in cui si concepiva incidere in stereo fine anni 50 inizio anni 60, solo nella musica classica veniva rispettata la composizione dell'orchestra.

Per questi molti preferiscono il mono nel rock (vedi Beatles, Dylan, Stones etc.) ma anche  nel jazz.

Comunque non dimentichiamo che l'ingegnere del suono di questa incisione e della maggior parte della Impulse, Blue Note e di tante altre etichette jazz era il grandissimo Rudy Van Gelder.

A Love Supreme, come quasi tutti i dischi incisi da Van Gelder, riversato ad arte suona benissimo, ve lo garantisco ho il SACD APO. Certo bisogna sempre  che è un disco del 1964.

Il soffio ci può stare considerato l'età dell'incisione anzi potrebbe pure significare che non ripulito artificiosamente.

Pur avendo già ALS in cd vinile USA e SACD visto il basso costo avevo deciso di prendere pure questa versione , e ieri me lo ero fatto mettere da parte dal mio amico edicolante appassionato di vinile (ha pure il giradischi in edicola). Bene ieri sera mi ha mandato degli sms in cui mi dice di aver ascoltato il vinile che gli sembra cupo, di lasciar perdere che mi rimborsa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.592
    Discussioni Totali
    6.237.316
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us