Jump to content
Melius Club

°Guru°

al maschile Parliamo di orologi

Recommended Posts

angeloklipsch

@°Guru° Cavolo un Lange, ben altro livello. Bellissimo infatti. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
4 ore fa, °Guru° ha scritto:

Rolex Explorer 5510 del '57

Refuso, ovviamente 6610.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
1 minuto fa, angeloklipsch ha scritto:

Cavolo un Lange, ben altro livello

Chissà, magari hanno scopiazzato il tuo Rado ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
22 minuti fa, wow ha scritto:

Il Rolex ereditato

Dimmi tu quale altro orologio è altrettanto bello nella sua semplicità. Gli Oyster classici sono l'antitesi del pacchiano... Robusti  eleganti, discreti... stupendi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@°Guru° Più probabile il contrario. Penso che il Lange costa ben di più del Rado. Rado è in ceramica particolare ma resta un movimento ETA anche se di alto livello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@angeloklipsch Credevo che il tuo fosse di produzione precedente al Lange 1.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@°Guru° Il Rado è un orologio di fine 2017.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo

@angeloklipsch Molto elegante il tuo Rado, un marchio che mi è sempre piaciuto anche nelle declinazioni al quarzo. Esteticamente lo preferisco al Lange postato da Guru.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sarastro

Anche io porto Rado normalmente, in particolare il Sintra Diastar, che per me coniuga bellezza, originalità, praticità e solidità.

Oltre al Rado ho un Universal Geneve Tri-Compax del 1969, 881101/01, che resta un orologio di fascino unico sia da un punto di vista estetico che meccanico, ed uno Zenith Stellina che rappresenta la classica eleganza, delicato ed affascinante. 

Penso che 

Rado Sintra.jpg

TriCompax.jpg

Zenith.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
peng

mi piace molto il design bauhaus dei Nomos.

per uso quotidiano però ho preferito una Stowa Antea Klassik, simile al Nomos Tangente.

bauhausuhr_antea_390_datum_auto-stowa-2600.jpg.af43e4d61d59a19b49422c4e4fa8f8dd.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@sarastro Senza nulla togliere al Rado, come fai a portarlo tutti i giorni avendo altri due orologi così belli? L'Universal è fantastico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sarastro

@guru Grazie! In effetti l'Universal è stupendo e , per me, uno dei più bei chrono mai fatti ma, forse proprio per questo, preferisco non averlo al polso tutti i giorni come invece facevo in passato. Così facendo non lo do per "scontato" e, inoltre, ho realizzato che mi sorprendo spesso ad ammirarlo quelle 5 o più volte al mese che lo indosso. 

Lo Zenith invece richiede abbigliamento e contesto adeguato quindi esce di casa meno spesso, oltre ad essere un po' più delicato nella sua meccanica automatica per cui gli evito possibili shock pur tenendolo, ovviamente, sempre caricato. 

Il Rado, pur avendo meno quarti di nobiltà, ha una sua grande personalità e ne apprezzo design, comodità oltre al fatto che è veramente inscalfibile il che mi rende più rilassato a portarlo in tutte le situazioni. 

Diciamo che i tre si completano a vicenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Qualcuno conosce il rado-voyager ? Risale al periodo in cui la rado faceva ancora orologi di posizionamento popolare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
7 ore fa, sarastro ha scritto:

Universal Geneve Tri-Compax del 1969,

Un melius per questo orologio, davvero bello ..cosi come lo Zenith stellina in oro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi61

Grazie @°Guru° per l’idea di aprire questo bel 3d, davvero interessante.

Oltre all’hi-fi e alla musica, gli orologi e le penne stilografiche sono le mie grandi passioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joker

Grande Discussione che prendo particolarmente a cuore essendo il mio lavoro dopo aver lavorato per anni nell’hifi (tutt’oggi indirettamente). Cosi, giusto per condividere uno degli acquisti.. 

3EA495E1-CAF3-4BC6-ACE0-066941C20C0D.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@Joker Alla faccia dell'acquisto! Non è un orologio di mio gusto ma riconosco la sua importanza. Sei orologiaio o rivenditore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Joker Complimenti...gran macchina, particolare ma pregevole..

@Armando Sanna Bello, ma sinceramente in casa Breguet se potessi mi orienterei su altri modelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
12 minuti fa, Joker ha scritto:

Rivenditore per più di un decennio di marchi importanti e oggi monomarca



Ecco .. .. .un bel orologio per gli appassionati del club non sarebbe male.  😍

Share this post


Link to post
Share on other sites
amus

come design preferisco il royal oak ma tra le creazioni di genta il nautilus è tra i più belli.. le complicazioni di patek poi sono tutte splendide.. questo è da capogiro per me

pp.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, amus ha scritto:

questo è da capogiro per me



anche il prezzo  O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
amus

già.. è l'hiend dell'orologeria d'altra parte.. il meccanismo che porta dentro è bello quanto costoso e se ci si aggiunge un etto di oro bianco.. 

forse in futuro lo proporranno anche in acciaio ma non costerà molto meno.. sob

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Negli orologi vale la stessa regola delle automobili:  più sono premium più c'è margineo. Pochi grammi di metallo prezioso fanno schizzare il prezzo con una differenza rispetto all'acciaio che non è assolutamente giustificata. Rincaro la dose aggiungendo che l'oro è pure più facilmente lavorabile. A me non piacciono i super complicati, ma trovo molto molto di gusto questi, con grado di complicazione "umano":

jlcmprg.jpg

9779c1013130-jaeger-lecoultre-reverso-re

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joker

@amus dubito di un perpetuo in acciaio.. come diceva e dice il Presidente Onorario Stern papà, “possiamo interrompere la produzione dell’acciaio domani mattina”..

Per la serie, non è un problema.

Patek Philippe è l’eccellenza assoluta dell’orologeria. 

In tutto, anche sul servizio dopo vendita. 

Mai avuto un problema con orologi che ritornavano dalle revisioni e/o assistenze generiche. 

Orologi, Boutique, Manifattura, Museo.. inarrivabili dopo ancora tanti anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Victrix
1 ora fa, Joker ha scritto:

Patek Philippe è l’eccellenza assoluta dell’orologeria. 

Negli anni 50 fino agli 80, poi si è fermata, secondo me troppo conservativi di linea e di movimento.

Fermo restando che il pezzo che hai è bellissimo, 😌 (disegnato da Genta).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo

Questo è lo Zenith Sporto carica manuale di mio papà (89 anni) di cui è gelosissimo. Lo ha comprato nel 1963.

-

P_20190112_093745_vHDR_On.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi61

Mi scuso per l’errore di post

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo
20 ore fa, sarastro ha scritto:

Anche io porto Rado normalmente, in particolare il Sintra Diastar, che per me coniuga bellezza, originalità, praticità e solidità.

Il Sintra Diastar è il mio preferito insieme all'Original e a questo di cui non so il nome

-

513Yhqy5IYL._UX679_.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293978
    Total Topics
    6390506
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy