maxxx

Cavi bilanciati per diffusori attivi

Messaggi raccomandati

apprendista

Altro assunto che contesto è il fatto di utilizzare il cavo per modificare il suono secondo le proprie esigenze o il proprio gusto; l'ho già detto...per me (che non sono nessuno, ma vengo chiamato in causa e quindi rispondo) il cavo deve veicolare il segnale col minor degrado possibile e senza alterazioni.

E' chiaro che partendo da presupposti così diversi, arriviamo a conclusioni diverse; ma almeno sul fatto che un cavo debba avere un costo proporzionato al valore dei materiali (evitando quelli eccessivamente costosi in quanto inutili), aggiungendo il giusto ricarico per manodopera e ricavi...almeno su quello potremmo trovare un punto di incontro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote

@rpezzane 

Nessuna denigrazione da parte mia. Sono stato un fessacchiotto per tanti anni spendendo soldi per i cavi che manco te ne immagini. Poi ho aperto gli occhi e ho visto che era solo fuffa per gonzi. Basta provare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane
53 minuti fa, apprendista ha scritto:

oltre una certa soglia di prezzo (calcolando materiali più o meno costosi, ricarico) non c'è motivo di andare

Quale è questa soglia ? 70 euro ? 200 euro ?

E soprattutto perché non c'è motivo di andare ? perché sei già arrivato al massimo ? perché oltre le differenze sono troppo sottili ?

Non pensi che lo stabilire una soglia, oppure valutare una differenza come piccola o grande sia un fatto del tutto soggettivo ? Se tu quella soglia l'hai stabilita a 70 e un altro a 2000, chi ti da il diritto di chiamare l'altro gonzo, o pollo, o qualunque altra cosa ?

57 minuti fa, apprendista ha scritto:

i cavi vanno provati

Su questo non c'è dubbio, cosi come non c'è dubbio che tutto vada provato e meglio ancora confrontato nel proprio ambiente e con le orecchie che dovranno ascoltare la musica offerta da quella precisa catena audio. In questo non vedo differenza tra una coppia di cavi, da 4 piedini o da un finale di potenza.

Stiamo solo chiacchierando, io non mi sto offendendo e spero nemmeno tu.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote
3 ore fa, apprendista ha scritto:

Io ho preso quelli "S", stanno 67 euro la coppia da 3 mt, 80 euro da 5 mt.

Credo siano gli stessi. I miei sono nominati RMC-S01

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane
2 minuti fa, bluenote ha scritto:

fuffa per gonzi. Basta provare...

Vi piace proprio questo termine è !

Comunque di prova qualcuna ne ho fatta e alla fine ho tratto la conclusione che:

1) Raramente due cavi suonano uguali.

2) Raramente il cavo più economico è migliore di quello più costoso. Ma questo è vero per tutto non solo per i cavi.

Spesso si confonde il cavo che suona bene a casa propria con il cavo che suona bene in generale.

Se una catena è sbilanciata o mediocre, un cavo non eccelso può fare meglio di uno di qualità proprio per confermare quanto detto da @apprendista che con i cavi non bisognerebbe fare equalizzazione.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
10 minuti fa, rpezzane ha scritto:

E soprattutto perché non c'è motivo di andare ? perché sei già arrivato al massimo ? perché oltre le differenze sono troppo sottili ?

Non pensi che lo stabilire una soglia, oppure valutare una differenza come piccola o grande sia un fatto del tutto soggettivo ? Se tu quella soglia l'hai stabilita a 70 e un altro a 2000, chi ti da il diritto di chiamare l'altro gonzo, o pollo, o qualunque altra cosa ?

Ancora? Ti ho detto 100 volte che è il mio punto di vista...poi non ti lamentare se uno non risponde più.

Vuoi che ti dia una soglia? quanto costano 3 metri di cavo e due connettori neutrik? moltiplica quel costo per il famoso coefficiente di ricarico di  una azienda media del settore (dicono sia 7 volte il costo del materiale, abbondiamo) ed esce la soglia...50, 70, 100 euro? 

Si, per me è inutile andare oltre le 100 euro, se proprio vuoi un dato numerico...si è già al massimo.

Se qualcuno ha stabilito una soglia di duemila euro, per me sbaglia,  PER ME.

Ora però non tornare sulla storia dei gonzi, ho già chiarito come la penso e non mia va  di ripeterlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
6 minuti fa, bluenote ha scritto:

I miei sono nominati RMC-S01

si, anche i miei. C'è una versione solo rmc (non s), costa un po' meno...presumo non ci siano differenze avvertibili...ma non mi sono messo a provare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane

@apprendista Non ti devi alterare. Ma se tu passi un concetto che i soldi per un cavo sono buttati in qualunque thread in cui qualcuno chiede consiglio su un cavo, io ho lo stesso tuo diritto di dire esattamente l'opposto.

La differenza è che io non lo dico scrivendolo sulle tavole della legge come invece piace fare ad altri.

La chiudo qui.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
3 minuti fa, rpezzane ha scritto:

Se una catena è sbilanciata o mediocre, un cavo non eccelso può fare meglio di uno di qualità

Non capisco...

Adesso, rpezzane ha scritto:

io ho lo stesso tuo diritto di dire esattamente l'opposto.

Nessuno ti sta vietando di farlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
1 minuto fa, rpezzane ha scritto:

Non ti devi alterare.

non mi altero affatto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane
2 minuti fa, apprendista ha scritto:
6 minuti fa, rpezzane ha scritto:

Se una catena è sbilanciata o mediocre, un cavo non eccelso può fare meglio di uno di qualità

Non capisco...

se un impianto è già sbilanciato in alto e ci metti un Nordost magari ti crepa le orecchie, Ci metti un Monster Cable da 50€ e forse (anzi sicuro) non te le crepa. Non per questo il Monster è migliore del Nordost.

Inoltre se hai un impianto già di suo mediocre, attaccare un Monster o un Nordost non farà grande differenza. Chiavica prima, Chiavica dopo.

Spero di essere stato chiaro.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
27 minuti fa, rpezzane ha scritto:

se un impianto è già sbilanciato in alto e ci metti un Nordost magari ti crepa le orecchie, Ci metti un Monster Cable da 50€ e forse (anzi sicuro) non te le crepa. Non per questo il Monster è migliore del Nordost.

Inoltre se hai un impianto già di suo mediocre, attaccare un Monster o un Nordost non farà grande differenza. Chiavica prima, Chiavica dopo.

Spero di essere stato chiaro.

Si ma per me non funziona così, uso il cavo "pro" proprio per evitare queste incognite.

Se devo bilanciare un impianto non mi metto a provare cavi vorticosamente; in ogni caso, è vero anche il contrario, cioè che il nordost non è meglio del monster cable da 50 euro; posso concordare sul fatto che abbiano caratteristriche diverse, ma il fatto che il nordost costi n volte l'altro, non vuol dire che sia migliore...IMHO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@apprendista 

3 ore fa, apprendista ha scritto:

Io ho preso quelli "S", stanno 67 euro la coppia da 3 mt, 80 euro da 5 mt.

E come ho già detto, rappresentano "l'hi-end dei cavi" professionali (per dire cheil modello non "S"o  un Klotz, per sparare il primo marchio che mi viene in mente, vanno lo stesso bene e costano meno).

2 ore fa, apprendista ha scritto:

Non fu facile passare dai "magici" van den hul lunghi 85 cm da 300 euro, a questa robaccia pro...avevo necessità di sentirmi a posto con la coscienza, chiesi consigli e scelsi un prodotto probabilmente anche superfluo per le mie necessità

Un percorso che ci può stare , ma hai fatto dei confronti tra cavi pro e "magici ! " VdH ??? Giusto per capire se si è trattato di un 'azione liberatoria, o ben ponderata !! 😁

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluenote
22 minuti fa, rpezzane ha scritto:

 Vi piace proprio questo termine è !

Il "voi" e' stato abolito da un pezzo...🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
23 minuti fa, meridian ha scritto:

Un percorso che ci può stare , ma hai fatto dei confronti tra cavi pro e "magici ! " VdH ???

Certamente. Con quelli pro quasi sempre ho ottenuto maggior dettaglio , alcune volte un risultato del tutto sovrapponibile.

Ad una frazione di costo.

Concettualmente un monitor attivo nasce come strumento rivelatore, quindi è del tutto inutile (se non deleterio) collegarci un cavo caratterizzato (questo anche per ribadire la risposta al quesito del thread).

Deve suonare il monitor, nel bene e nel male (e direi che quasi sempre si è ripagati con maggior risoluzione e dettaglio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista

poi..si può anche preferire un cavo timbricamente diverso, ma il fatto che sia più costoso non fa suona re meglio il monitor...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lello64
3 ore fa, rpezzane ha scritto:

Sono comunque 62 euro in più rispetto al ferramenta sotto casa. Come mai hai fatto questo acquisto ? Gli elettroni si offendevano se prendevi il cavo da 5 euro ?



si sta parlando di cavi per collegare diffusori attivi e anche a cercare tra i prezzi più bassi non trovi nulla a 5 euro... è tra l'altro un cavo i cui spinotti devono avere delle caratteristiche meccaniche particolari per garantire la tenuta in caso di strappi... da una parte c'è anche un fermo con una mollettina... insomma... non ce la si fa con 5 euro... ma per il resto hai scritto bene... il rame è rame... quantomeno se non fanno bizzarrie che portano a comportamenti induttivi o capacitivi... leggasi equalizzazione randomica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo
5 ore fa, lello64 ha scritto:

 i cui spinotti

Migliori senza ombra di dubbio alcuno .NEUTRIK

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxxx

Per tornare in tema, ecco la risposta di Kevin Walker:

I don't sell cables but I would suggest a good OFC ( oxygen free copper ) type of cable.

Credo che visto che ho fatto 30... farò 31 con i Reference, intanto li collego e mi godo (spero)la musica, poi magari proverò altro con il tempo e se ne avrò l'occasione 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
8 ore fa, maxxx ha scritto:

I don't sell cables but I would suggest a good OFC 

Of course...😀

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
8 ore fa, maxxx ha scritto:

intanto li collego e mi godo (spero)la musica,

Ma ti sono già arrivate le unity? In tutta questa baruffa avevo perso il...filo. Monitor stupendi..parlacene un po'...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxxx

@apprendista No,  non ancora, sono per strada,mannaggia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gsxf65

Tutto sto casin e non te ghe ancora le casse?😱 si scherza eh😜

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxxx

@gsxf65 Eh, anche tu hai ragione, ma complici le festività avevo un po' di tempo per cazzeggiare e scrivere :)

Poi il problema si pone perché se non ho i cavi non posso distanziare i diffusori, per cui sono necessari prima dell'arrivo delle casse, o comunque non posso aspettare troppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

Qualcuno mi può spiegare la differenza di prezzo tra questi 2 cavi?Screenshot_20190104-194418.thumb.jpg.219c44068b3c3c5a6660c0677f81cfd3.jpgScreenshot_20190104-193908.thumb.jpg.0fece46ce63529d45cefe03e950c287a.jpg

probabilmente per il primo hanno speso milioni in ricerca🤭

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

se qualcuno compra il primo, il venditore ha ragione. io non spenderei quella cifra ma non sono l'ombelico del mondo. non capiso perché comprrare una supercar con i limiti a 120, ma se uno vuole farlo fatti suoi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@Gici HV  Solo confrontandoli nel tuo sistema potrai scoprirlo, oppure ti affidi a chi dice che non ci possono essere differenze, a priori, e chi dice che ci devono essere per forza, magari non sempre a priori se ha avuto l' occasione di fare un confronto . . . 

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lello64

no...  @Gici HV affidati invece a chi sente dei miglioramenti incredibili... ma non riesce a provartelo con un ascolto in cieco... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

Ma anche se il nordost suonasse meglio vorrei capire come si può giustificare un simile prezzo di vendita...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lello64
3 ore fa, Gici HV ha scritto:

Ma anche se il nordost suonasse meglio vorrei capire come si può giustificare un simile prezzo di vendita...



ma dai pure tu... quante volte te lo devono dire... se c'è qualcuno che lo compra a quel prezzo bla bla... il prezzo lo fa il mercato bla bla ... come si giustificava quel prezzo per un pugno di sale venduto da donascimento? che tra l'altro non si scioglieva nemmeno... se se lo comprano... eh... c'è poco da fare... anzi... ti dirò... fanno benissimo... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.452
    Discussioni Totali
    6.232.448
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us