Jump to content
Melius Club

Aqualung

politica ed economia Crollo Apple

Recommended Posts

LUIGI64

Ho visto persone mezze squattrinate, sempre a pianger miseria, ma con un fiammante Iphone! Mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67

@LUIGI64 comprano a rate, 20 euro al mese

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Probabilmente, una "follia" comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

...e tutti ci ascoltano gli MP3 che e' stato confuso da molti  (o sono stati indotti a intendere visto che e' il formato piu' conveniente per lo storage delle società che vendono contenuti) come formato migliorativo del "CD"

ascoltando un MP3 a 320 K effettivamente si fa un po' fatica a capire se e' compresso o meno (unica sensazione uno stage un po' piatto, ma sono cose da audiofilo impallinato e non escludo di averlo percepito per autosuggestione)

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
30 minuti fa, LUIGI64 ha scritto:

Ho visto persone mezze squattrinate, sempre a pianger miseria, ma con un fiammante Iphone! Mah

e' uno status symbol accessibile

la villa in sardegna e' per pochi

la Bugatti Veron pure ma l'Iphone e' accessibile a molti e questo oggetto li fa sentire molto "in"

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Vabbè, per carità, contenti loro  :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

@LUIGI64 

e' la stessa cosa di chi spende 200 euro per un paio di scarpe sportive made in bangladesh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

Il problema pare che sia anche lo stipendio di 15,7 mln di $ che si è intascato Tim Cook lo scorso anno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
15 ore fa, wow ha scritto:

lo stipendio di 15,7 mln di $ che si è intascato Tim Cook lo scorso anno.

16 milioni sono lo 0,00025% degli utili Apple annuali

(utili non fatturato)

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

@stefanino infatti pensavo fosse pagato parecchio di più.

Certo che questi mega manager son fenomeni... se mi dessero 15 milioni l'anno smetterei dopo due anni di lavorare (ma la tentazione arriverebbe dopo 6 mesi però ahahah)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ryo

Quando guadagni tanti soldi entri in un loop per il quale più ne guadagni e più vuoi guadagnarne. Non sempre è una questione di banale avidità ma spesso solo di meccanismi psicologici inconsci e solo pochi individui se ne rendono conto rallentando, o almeno disciplinando, la corsa al guadagno. Un ottimo correttivo è fare beneficenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
2 ore fa, adriatico ha scritto:

se mi dessero 15 milioni l'anno smetterei dopo due anni di lavorare

il tenore di vita che hai quando guadagni 16 milioni e' diverso rispetto a quando incassi 1 milione,  non parliamo se poi ti misuri con un reddito da 100000 o 50000

Ragionare con la testa da 25000 o 100000 o anche 500000 e' fuorviante

Considera anche essere un altro aspetto ovvero essere l'AD della azienda con la maggiore capitalizzazione al mondo.

Potere immenso. Anche questo conta

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico
5 ore fa, stefanino ha scritto:
7 ore fa, adriatico ha scritto:

se mi dessero 15 milioni l'anno smetterei dopo due anni di lavorare

il tenore di vita che hai quando guadagni 16 milioni e' diverso rispetto a quando incassi 1 milione,  non parliamo se poi ti misuri con un reddito da 100000 o 50000

Ragionare con la testa da 25000 o 100000 o anche 500000 e' fuorviante

Considera anche essere un altro aspetto ovvero essere l'AD della azienda con la maggiore capitalizzazione al mondo.

Potere immenso. Anche questo conta

chiamo a testimone il Grande Padre della "Teoria Della Pena Marginale Del Lavoro"...il grande @mozarteum

questa è gente alienata da potere e avidità. Che ha tutto x 1000 e 0,00001 giorni per goderselo.

nel 99.99% del tempo fanno quello che vogliono gli altri o per dovere o per potere. Vita meschina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

è una vita fusa con il lavoro e diventa un tutt' uno. certo che a parte arrivarci deve anche per forza piacerti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Nel 2017 Apple ha guadagnato l'84% dei profitti dell'intero mercato smartphone, tutti gli altri messi insieme (Samsung, ecc ecc) il 16%.

Il solo modello iPhone X ha guadagnato il 34% dei suddetti profitti.

In parole povere solo il modello X ha guadagnato più del doppio di tutti i modelli di tutti i concorrenti messi insieme.

In questo momento, Apple ha talmente tanto denaro liquido in cassa che potrebbe comprare in contanti Amazon o Facebook o Google.

Se Tim Cook volesse comprare la macchina, potrebbe comprarsi in contanti la Mercedes, la Volkswagen e pure la BMW, insieme. Le aziende, dico, e gli resterebbe una montagna di quattrini.

La Apple, sempre coi soldi che ha in cassa adesso, potrebbe finanziare il Reddito di Cittadinanza in Italia per più di cento anni.
Forse non è chiaro di cosa si parla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, appecundria ha scritto:

Forse non è chiaro di cosa si parla.

Chiarissimo: "Crollo Apple" è una str****….

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Ma allora perché il calo in borsa?

Probabilmente gli investitori (eh sì, non se la prendono solo con l'Italia) vendono titoli Apple perché pensano che non ci siano ulteriori margini di crescita dopo che ha stracciato tutti i record della storia del capitalismo. Sono alla ricerca della next big thing che potrebbe uscire dell'intelligenza artificiale, dalla robotica, dal volo subspaziale, dall'auto non a combustibile e non elettrica. Chi lo sa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico
2 ore fa, appecundria ha scritto:

Apple ha talmente tanto denaro liquido in cassa che potrebbe comprare in contanti Amazon o Facebook o Google.

eeeeeehhhh mo'... non esageriamo...ne ha 200B rounded. Amazon capitalizza 800B ... ci vuole un bel mutuo 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico
12 minuti fa, appecundria ha scritto:

perché pensano che non ci siano ulteriori margini di crescita

ma va! che dici! non vendono perché non sono capaci di mettere HiRez Qobuz Tidal nei telefonini.. eh

😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

@adriatico erano 450B, così mi disse Tim quando arrivò a Napoli. Deve essere accaduto qualcosa durante il soggiorno  🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
5 ore fa, appecundria ha scritto:

La Apple, sempre coi soldi che ha in cassa adesso, potrebbe finanziare il Reddito di Cittadinanza in Italia per più di cento anni.
Forse non è chiaro di cosa si parla.

Si, ma che c'entra quello che ha in cassa?

-35% dai massimi vengono da un trend previsionale, mica per il pregresso.

la crepa c'è, poi si vedrà quel che comporterà. Rimane il fatto che la fatica per troppi ( alcuni fan compresi) sta superando il gusto, cosa che prima non si era vista...

e alternative valide e mature corrono togliendo fette di mercato, prima in maniera marginale, ma poi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dadox

@adriatico Come se adesso conti solo riprodurre musica per audiofili attraverso un telefono. Se non è implementato avranno i loro motivi, non è che non siano in grado...ognuno fa le sue scelte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
7 ore fa, nullo ha scritto:

 Si, ma che c'entra quello che ha in cassa?

Uè caro! È da un po' che non ti vedevo, tutto bene?

No, dato che si parlava come se Apple stesse per fallire, ho ritenuto utile informare che gode di ottima salute.

A mio modesto avviso, da semplice osservatore delle frontiere tecnologiche, le previsioni negative non sono tanto riguardanti la posizione di Apple nel mercato smartphone ma proprio sull'oggetto smartphone in quanto propulsore di profitti sempre in crescita.

Si cerca una nuova innovazione disruptive, come quando coi telefoni si telefonava e Steve Jobs se ne uscì con l'iPhone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
9 ore fa, appecundria ha scritto:

così mi disse Tim

Passa a vodafone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Tim Burton è un tipo strano

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
2 ore fa, appecundria ha scritto:
9 ore fa, nullo ha scritto:

 Si, ma che c'entra quello che ha in cassa?

Uè caro! È da un po' che non ti vedevo, tutto bene?

No, dato che si parlava come se Apple stesse per fallire, ho ritenuto utile informare che gode di ottima salute.

A mio modesto avviso, da semplice osservatore delle frontiere tecnologiche, le previsioni negative non sono tanto riguardanti la posizione di Apple nel mercato smartphone ma proprio sull'oggetto smartphone in quanto propulsore di profitti sempre in crescita.

Si cerca una nuova innovazione disruptive, come quando coi telefoni si telefonava e Steve Jobs se ne uscì con l'iPhone. 

Su questo siamo perfettamente d'accordo e siamo in linea con quel succede in borsa.

si cerca ancora...

ps

Per il resto tutto bene, il mio pessimismo cosmico è sempre un passo avanti, per cui va sempre un po' meglio di quanto avessi previsto. Ma abbiamo ancora tempo per peggiorare... 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan

@appecundria 

16 ore fa, appecundria ha scritto:

Nel 2017 Apple ha guadagnato l'84% dei profitti dell'intero mercato smartphone, tutti gli altri messi insieme (Samsung, ecc ecc) il 16%.

 Non conosco i numeri,  sicuramente sono giusti.  Non si parla di azienda in difficoltà finanziarie. 

Anzi. 

Proprio grazie alle politica di rialzo dei prezzi a parità di costi.. È più in salute che mai! 

Il problema, penso, semmai sarà quando l'utonto medio tirerà fuori la testa e si guarderà intorno... Perché gli altri non dormono e la soluzione non penso sia... Continuare ad alzare i prezzi per differenziarsi... 

Imho. 

Che ne pensi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandromagni

Si può dire tutto e il contrario di tutto e questo 3d lo dimostra pienamente.

Ma non si possono dire cose come "il valore intrinseco di un telefonino" o "un cellulare non può costare 1000 euro".  Nel 2019 (ma da tanti anni...) l'unico valore di un bene o servizio è dato dall'incontro tra domanda e offerta.  Il prezzo lo fissa il venditore a un livello che ritiene massimizzare l'utile nella combinazione quantità/ prezzo. Se Apple ha capitalizzato utili nel tempo che tutti sappiamo è perché il suo maledetto lavoro (che è il marketing) lo sa fare piuttosto bene. Se compri un telefono Android compri un telefono, se compri un iPhone entri in un chiamiamolo "ecosistema" fatto poco di hardware, molto di software ben funzionante e di una quantità di servizi, servizietti ecc che fanno il valore aggiunto di iPhone. In casa abbiamo sia computer win10 che imac, sia iphone che zenfone 3 android. Forse più di ogni altra parola serve questo piccolo racconto: ieri telefono alla Apple perché ho due telefoni a cui devo cambiare la batteria (dopo 5 anni...) Prima di fissarmi l'appuntamento mi viene offerto di testare a distanza l'efficienza delle batterie e vengo "intervistato" per verificare se conosco bene come ottimizzare il consumo di batteria. Mi viene inviato un link su come sapere tutto sull'uso del telefono in relazione alla batteria. Dico anche che uno dei due telefoni lo rivendo e mi viene spiegato bene cosa fare. Quindi mi viene fissato l'appuntamento qaundo volevo io e voila". Questa non è fuffa per gatti, questo è addizionare un prodotto di tanto valore aggiunto per trasformarlo in quello che oggi si usa chiamare "esperienza".  E se un prodotto diventa esperienza la fedeltà alla marca schizza.

Qell' iPhone che vendo lo ho pagato 670 euro 5 anni fa e oggi lo rivendo a 230. Con facilità. La roba usata Apple va a ruba. Lo Zenfone 3 è costato 400 euri e non credo proprio abbia la durata di un Phone. Il "Global Cost of Ownership" come si dice a conti fatti non è granchè più alto con iPhone. Parlando di PC oso dire che invece vale il contrario, con iMac nel tempo si spende meno che con PC.

Dove sono voluto arrivare allora: scegliere Apple consapevolmente non rovina le famiglie. Dentro iPhone c'è software pagato mentre Android è free. A me piace più il "look & feel" iPhone ma nei PC scelgo Win10, per esperienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Il "culto" dei prodotti Apple può essere pericoloso, al punto che voglio sperare di essere incappato in un fake::

"Il ragazzo aveva 17 anni quando si è lasciato rimuovere un rene per venderlo al mercato nero al costo di 2500 euro, voleva comprare un iPhone e un iPad, dispositivi troppo costosi per lui e per la sua famiglia"

http://www.msn.com/it-it/notizie/tecnologiaescienza/vende-un-rene-per-comprarsi-un-iphone-e-un-ipad-25enne-resta-invalido/ar-BBS1cEn?ocid=ientp

D'accordo, Apple in sé non c'entra niente e abbiamo a che fare con un imbecille all'estrema potenza (mal voluto non è mai troppo, verrebbe da commentare), però dovrebbe far riflettere almeno su cosa può fare la mitizzazione mondiale di un volgare "pezzo di ferro" sulle menti più deboli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
6 ore fa, lufranz ha scritto:

D'accordo, Apple in sé non c'entra niente e abbiamo a che fare con un imbecille all'estrema potenza (mal voluto non è mai troppo, verrebbe da commentare), però dovrebbe far riflettere almeno su cosa può fare la mitizzazione mondiale di un volgare "pezzo di ferro" sulle menti più deboli.

Una mente debole al pari di quella di chi pensa di usare una notizia del genere, che se vera dovrebbe portare a tutt’altre conclusioni, per argomentare quanto invece è stato descritto con acume e precisione da Sandro Magni nel post n. 448.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293848
    Total Topics
    6383534
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy