appecundria

cronaca e costume Trieste, sei caduta così in basso?

Messaggi raccomandati

appecundria

Una delle capitali europee della cultura, la porta della mitteleuropa, il punto di incontro millenario delle più diverse culture, la città pensosa...

come ha potuto ridursi così?

Come lo spiegheremo ai nostri nipoti?

Io voglio credere che sia solo una nottata che deve passare, mi rifiuto di pensare al peggio. E voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

@appecundria Speriamo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Il titolo è un lapsus freudiano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

Credo stia parlando di Trieste, vero?  :) 

Sulle prime pensavo parlassi di Parigi...  in alcuni aspetti in ribasso anche lei per altri motivi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

Bisogna conoscere trieste ed i triestini...

Diciamo che è stata una città a volte apparentemente accogliente (ma ci manco da più di 20 anni per cui non ne conosco le evoluzioni, pur avendola frequentata nei 10 anni precedenti e vissuto per quasi un anno)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin

Una curiosità tecnica: Per Trieste non vale l'esimente per "gesto di singolo imbecille" ? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferrocsm
17 minuti fa, gpb ha scritto:

Bisogna conoscere trieste ed i triestini...

E con questo cosa ci vuoi far capire gpb? Almeno per quel che mi riguarda non conosco Trieste e i triestini e non è che con questo tuo post tu mi abbia schiarito le idee. Dici di averci vissuto un anno e frequentata da dieci e da venti manchi, ma cosa significa "città a volte apparentemente accogliente"? Che non lo è per nulla pur apparendola?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Victrix

@mom A Parigi ci sono stato ultimamente,  veramente uno schifo, ci si lamenta di Napoli ma credimi molto molto peggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico

l'amministratore leghista è una persona cattiva come molti leghisti di oggi. purtroppo del grande progetto di cambiamento dell'assetto amministrativo del paese non resta nulla... anzi non sono manco più d'accordo, hanno sostituito ed allargato l'idea fascista di uno stato che impone per decreto come si deve vivere: persino ai barboni vogliono imporre un modo di vivere che non possono seguire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65
45 minuti fa, adriatico ha scritto:

l'amministratore leghista è una persona cattiva come molti leghisti di oggi.

 Già, eppure la gente li vota e sentono il bisogno di fronte a problemi  come questo di annunciare " il segnale è tolleranza zero". Saranno cattivi solo loro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

@Victrix Sono tornata ieri da Parigi. Tanti contro ma anche un po’ di pro... :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Savgal

Avevo letto del vice sindaco che come i tantissimi co...ni di cui abbonda purtroppo il nostro paese non solo ha gettato nella spazzatura la coperta e le poche cose del clochard, ma se ne è anche vantato su Facebook. È un segno dei tempi, dopo aver fatto passare per leciti gesti e parole che un tempo passavano anonimi e sotto silenzio, si è passati a vantarsi sulla piazza dei sociale del gesto. Il passo successivo, aggredire e sbeffeggiare chi è "diverso" è breve. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

@ferrocsm per esempio il rapporto con gli slavi (prova a chiamare sciavo...o come si scrive...un triestino...) salvo poi piangere quando con la guerra finì la calata del sabato per gli acquisti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aries

Non dovrebbe essere compito dell'ammistrazione comunale prendersi cura dei propri cittadini???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
7 minuti fa, Aries ha scritto:

prendersi cura

C'è cura e cura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Victrix

@mom Pensano di essere la storia, poi quando sei a Roma capisci che la Storia è li e loro l’hanno scippata dagli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
2 ore fa, Martin ha scritto:

Una curiosità tecnica: Per Trieste non vale l'esimente per "gesto di singolo imbecille" ? 

Se sono più di uno e sono stati largamente votati, e sono fortemente sostenuti sui social, il dubbio può venire.

Però considerando le basi socioculturali della comunità triestina, dovrebbe essere un malanno passeggero. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin
2 minutes ago, appecundria said:

sono stati largamente votati, e sono fortemente sostenuti sui social, il dubbio può venire.

 Allora il dubbio è nazionale...

🙄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
7 hours ago, Savgal said:

Il passo successivo, aggredire e sbeffeggiare chi è "diverso" è breve. 

Peggio, a mio personale avviso è il tipico atteggiamento di chi è forte con i deboli e poi diventa coniglio di fronte ha chi ha un po' di agomenti in più. Il tutto aggravato dal facile populismo.

Imho: mala tempore currunt. Trieste ed i triestini, secondo me, non c'entrano nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
40 minuti fa, Martin ha scritto:

Allora il dubbio è nazionale.

36 minuti fa, qzndq3 ha scritto:

Trieste ed i triestini, secondo me, non c'entrano nulla.

Il dubbio è sicuramente nazionale e i triestini in particolare non hanno colpe specifiche. È che una città della civiltà di Trieste fa più notizia, sorprende di più. 

Non è una metropoli dove puoi trovarci di tutto né un paesino sperduto. È vero che sul caffè non capiscono niente 🙂 però è un punto di riferimento culturale e civile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Veramente il “virus” ha colpito, quasi in contemporanea, anche Monfalcone, pochi decine di chilometri da Trieste viaggiando verso la Bassa Friuliana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/01/04/news/vicesindaco_di_trieste_butta_nel_cassonetto_le_coperte_di_un_senzatetto_pulizia_tolleranza_zero_-215820557/

“Nelle stesse ore, a Monfalcone, città poco distante a guida leghista, l'assessore comunale alla Sicurezza Massimo Asquini, come riferisce oggi il quotidiano Il Piccolo, pubblicava questa filastrocca. "Il migrante vien di notte con le scarpe tutte rotte; vien dall'Africa il barcone per rubarvi la pensione; nell'hotel la vita è bella nel frattempo ti accoltella; poi verrà forse arrestato e l'indomani rilasciato". Parole che hanno provocato la reazione dell'opposizione, che ha chiesto le dimissioni dell'esponente leghista e "la convocazione di un Consiglio comunale urgente, con la presenza del Questore e del Prefetto".

Mentre l'interessato si difende. "Non c'è nulla di offensivo, è quello che tutti gli italiani pensano". La filastrocca, si è giustificato, "non è roba mia, l'ho copiata dal web". "In ogni caso non è un'offesa per nessuno. E' uno scherzo in tema con la leggerezza del giorno della Befana". A prendere le sue difese, il sindaco leghista di Monfalcone, Anna Maria Cisint. "Asquini - dice - non voleva offendere nessuno e se l'ha fatto si scusa".”

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Non so se il termine giusto per definirli sia cretini, mentecatti o cosa altro, non comprendo come ci si possa comportare in quel modo da rappresentanti eletti, fare una simile indegna cazzata senza rendersi neppure conto di cosa si è fatto a mente fredda, continuando a difendere orgogliosi le proprie posizioni in rete e sui social per poi finire, sotto la pressione dell’opinione pubblica, a cancellare post e tweet incriminati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
newton

E' una delle cose peggiori che sono successe in questi tempi. La cosa in sé e, forse peggio, il vantarsene sui social.

voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case...direi che siamo quasi pronti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lampo65

Siete prevenuti.

Sono sicuro che sui social ci sono anche le filastrocche della lega sull'ndrangheta che invade l'economia del nord.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
garmax1
5 ore fa, NAPOLI ha scritto:

Io di napoli non mi lamento

In effetti con un nick come il tuo peraltro tutto in maiuscolo come potresti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.613
    Discussioni Totali
    6.238.249
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us