audiofile

Fine Tuning Chario

Messaggi raccomandati

audiofile

IMG-20190108-WA0057~2.jpeg

Tolto la base in legno

Migliorato l'articolazione del basso e pulizia dell'insieme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
speaktome74

Ciao! Ti rispondo da estimatore del marchio in quanto in passato ho posseduto doversi loro modelli (il mio primo diffusore "audiofilo" furono le Syntar 4 mk2 nel lontano 1994...).

Premetto che non conosco il tuo modello ma suppongo abbia anche un woofer posizionato sulla base inferiore che irradia verso il pavimento come pure il condotto reflex. Questa configurazione ben studiata da Chario (se non vado errato pure un loro brevetto) serve ad avere una facilità di posizionamento in ambiente senza troppo impazzire per la distanza dalle pareti, e a mantenere calibrato il lavoro del woofer. Tu scrivi di aver tolto la base di legno ma in realtà hai inserito dei piedini speciali che a vederli sembrano avere una altezza maggiore rispetto ai distanziali di gomma dura previsti di serie che hanno una misura ben studiata in relazione al progetto. Cosa sono esattamente quei piedini? Hai provato anche ad eliminare le basi in marmo facendo appoggiare direttamente i piedini al pavimento? Diversamente prima di sostituire la base originale hai provato ad inserire sotto degli spikes? Le basi Chario una volta erano tutte predisposte con delle bussole per accogliere le punte. (forse in alcuni modelli le davano assieme ai diffusori e su altri erano optional)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audiofile

I piedi sono in acciaio

Sono avvitati con una vite alla cassa dove si avvitava la base

È migliorato soprattutto il basso

Si ha sensazione di uns definizione maggiore e meno cupo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.452
    Discussioni Totali
    6.232.448
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us