Vai al contenuto
Melius Club

Cabrillo

Pioneer Hpm.

Messaggi raccomandati

Cabrillo

Ciao a tutti, mi si potrebbe presentare l'occasione di comprare da un amico delle Pioneer hpm 1100 ben tenute e originali,delle bestie con woofer da 40 cm 4 vie con super tweeter.Vorrei sapere da voi se meritano l'acquisto alla " modica " cifra di 600 euri ma potrei chiudere anche a 500. Le ho ascoltate alcune volte e devo dire che x suonare suonano bene e hanno dei bassi che sembrano le cannonate del Pak 43 ( famoso e temuto cannone anticarro tedesco della 2° guerra mondiale ). Sono Abituato alle Heresy III come ben sapete e il suono non è migliore o peggiore dell'una o dell'altra ma semplicemente diverso. Devo anche valutare eventualmente dove metterle visto che sono il doppio delle Klipsch x dimensioni e ingombro. Qualcuno di voi le ha avute o ascoltate x bene cosi da poter raccontare le proprie impressioni? Grazie.😉

b0788f4c-ab79-4957-8898-f30ac7f8db09.thumb.jpg.4c761faf04fabb545c22af2d86c4eb3e.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Non le conosco ma a pelle, per 500, euro le prenderei di corsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Ascoltate tempo fa in un noto negozio hi fi del centro Italia, ma non ricordo con quale amplificazione...Tiravano certe bordate da paura! Certo le Heresy son diverse come dici tu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Senza contare il fatto che per apprezzarle come meritano dovresti inserirle in un ambiente abbastanza grande.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Bei diffusori e prezzo interessante, ma se non hai  un salone da almeno 30/35 mq credo siano eccessive

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cabrillo
8 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

un salone da almeno 30/35 mq credo siano eccessive

E no purtroppo,mi fermo a 20mq circa e oltretutto dovrei rivoluzionare il mobilio x posizionarle. Lui le ascolta in un soggiorno di 12 mq circa e lamenta che alzando troppo il volume il gira Pioneer pl 530, inizia a creare un fastidiosissimo fischio😜

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@Cabrillo A mio parere dei diffusori del genere in un locale piccolo non hanno senso ed oltretutto credo che il risultato sia peggiore che con diffusori di dimensioni adeguate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cowboy

Bellissime 😍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

@Cabrillo É un miracolo che non voli dalla finestra il 530...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica

Ai loro tempi non erano granché considerate. Oggi però sono "vintage"...

Grandi casse o solo casse grandi? Bah...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cabrillo
21 minuti fa, LaVoceElettrica ha scritto:

Grandi casse o solo casse grandi? Bah...

Si vociferava fossero stati proprio gli ingegneri Jbl a progettare la serie Hpm con profusione di grande qualità x  tutti i componenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
v15
4 minuti fa, Cabrillo ha scritto:

gli ingegneri Jbl a progettare la serie Hpm

Sembra solo uno, tale Bart Locanthi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
v15

6937673_orig.jpg.e1a83396ced649ee08d3523612a470af.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3

Il progetto di due serie prima (per intenderci quella delle HPM40, 50 ... 100 con il WF bianco e così via) era effettivamente di mano di un ex JBL. Le recenti non credo, però posso dire che 

la serie con WF in grafite polimerica che ho ascoltato (S510, S710, S910, S1010) e la HPM900 hanno imho impostazione simile. La mia preferenza va alla HPM40 ed alla S510. Subito a segure la HPM900.

Pur non avendo mai ascoltato la 1100, facendo la tara sulla 900, temo che 20 mq siano pochini... Però visto che è un tuo amico, potresti fartele prestare un paio di giorni e provarle a casa tua.

PS: ho visto che i tubi di accorso sono stati tappati... Forse sarebbe stato meglio alzarle dal pavimento non metterle ad angolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cabrillo

@qzndq3 Scusa mi ero dimenticato,la foto e presa in rete. Comunque sono identiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parehouse

Ho un amico con le hpm 110 e suonano molto bene 

Ottimi diffusori 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cabrillo
45 minuti fa, qzndq3 ha scritto:

potresti fartele prestare un paio di giorni e provarle a casa tua.

Solo il pensiero di prenderle e riportarle indietro mi fa passare la fantasia x quanto sono grosse e pesanti😂

46 minuti fa, qzndq3 ha scritto:

temo che 20 mq siano pochini...

Lo credo anche io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3

Le hpm 110 sono sempre della serie con il wf bianco. A mio parere tutte grandi casse, non capite al tempo.

Per il prezzo: le S1010 (le top della serie, ma meno performanti delle HPM1100) le avevamo prezzate in negozio un milione di lire, per fare un paragone, le AR58 erano prezzate un milione e cento. A me 500€ per le 1100 che non sono richiestissime pare un prezzo altino, a quel punto per 800 meglio le magnat nuove ;)

5 minutes ago, Cabrillo said:

Solo il pensiero di prenderle e riportarle indietro mi fa passare la fantasia

Comprendo...

Però sono belline, se vuoi farti una saletta rock o disco... ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

la serie hpm di pioneer era ottima ma scontava la scarsa considerazine in cui erano tenuti i diffusori del sol levante (e ci credo, le cose migliori non venivano esportate, e da noi arrivavano quasi solo le casse dei rack). il punto debole è il tweetee,,no qualitativamente, solo irreperibile (e non particolarmente robusto)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
v15

Ho ancora le S-910 con i woofer in grafite (rotti!) e i tw a nastro in berillio, fanno parte della serie successiva alle HPM, e sono costruite più in economia (ad esempio woofer col cestello di lamiera anziché pressofuso).

Pagate ai tempi 750.000 lire la coppia.

Sono ancora oggi ottime con la disco e il rock ascoltate a volumi elevati, ma appena le sostituii con delle Boston T-930 II, finirono relegate in un angolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
28 minutes ago, v15 said:

S-910 con i woofer in grafite (rotti!)

Membrane rotte, la grafite polimerica è rigida ma fragile agli urti, o foam sbriciolato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
v15

@qzndq3 Entrambe le cause...tutti e due i coni in grafite furono rotti in un paio di punti da colui che eseguì la ribordatura, rimessi in sesto incollando le schegge, perirono definitivamente qualche anno dopo (il cono di uno dei due esplose letteralmente!) sotto i colpi dei Crown Eights Affair e della loro "you gave me love" (lo ricordo come fosse adesso!) 😥

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parehouse

@v15 grande disco oltretutto 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
14 hours ago, v15 said:

sotto i colpi

se ti può consolare, durante i miei giovanili  esperimenti ascoltando o meglio esagerando nell'ascolto di Children on the sea dei Black Sabbath, feci andare irreparabilmente a fondo corsa due WF da 10" (simili a quelli che monta Canton, provenivano da casse Imperial) e fusi due KO10DT. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

@qzndq3 @v15 Oh, ragazzi, siete dei grandissimi!... Rock 'n' Roll will never die!!!!! 👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Gli altoparlanti li ho sempre salvaguardati (in compenso ho mandato in frantumi un servizio di bicchieri di cristallo di mia mamma...come si è incaxxata...😬)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

non saprei, con 500 euro cominci a comprare roba vintage blasonata...e molto ben suonante...e magari piu' compatta...un ascolto che mi e' rimasto nel cuore e' quello delle matrix3 b&w, in vendita a 4/500 euro tempo fa nelle zone di Roma, puoi prenderci delle imf a linea di trasmissione, delle kef di alto livello di qualche anno fa, qualche infinity mica male...qualche spendor bc1...dipende da cosa ti piace...e anche i ricambi sono piu' facilmente reperibili...se sei appassionato di "pentole e padelloni" trovati una Cervin Vega! o una sm Infinity con woofer da 38 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
7 hours ago, ulmerino said:

matrix3 b&w

Bingo! Io le ascoltai nei primi anni 90 in un negozio di via Magenta a Milano durante un trasferta, se suonavano e bene. Ebbi modo di riascoltarle a Torino pochi mesi dopo, ma il prezzo richiesto non si coniugava con le mie disponibilità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
7 hours ago, oscilloscopio said:

servizio di bicchieri di cristallo

Il mio curriculum inizia con un albero di Natale... carico di palline di vetro e lucine con angioletti di cristallo... 🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio
7 minuti fa, qzndq3 ha scritto:

in un negozio di via Magenta a Milano

Il mitico Buscemi, che aveva anche il negozio di dischi all'angolo...

6 minuti fa, qzndq3 ha scritto:

Il mio curriculum inizia con un albero di Natale

Chi ben comincia è a metà dell'opera...😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    293.319
    Discussioni Totali
    6.306.664
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy