max56

giradischi Ariston Audio

Messaggi raccomandati

max56

Complice una bella foto ed anche un bel giradischi che ho visto su un annuncio chiedo :

come sono i giradischi Ariston Audio ? ed in particolare il modello RD11s ?

a vederlo è bellissimo...anzi : di più 😁 ma va bene tanto quanto è bello ?

a quale giradischi attuale o quale setup analogico attuale si potrebbe paragonare o potrebbe essere dello stesso livello ?

pregi e difetti ?

 

ah il gira dell'annuncio è questo :

 

ariston.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07

Dipende sempre da quanto sia la richiesta...Comunque è un Signor giradischi. Braccio Rega RB300 mi pare...A me piacerebbe di più con un braccio ad "s" ma quelli son gusti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56

 si il braccio è un Rega RB300 e c'è scritto che monta la   scheda Valhalla ( che non so cosa sia e cosa va a migliorare) e ricablato VDH.

il prezzo non lo so , non l'ho chiesto perché " al momento " è solo una curiosità  , anche perché ( se andasse meglio ) dovrei vendere prima il mio di gira 😁

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
argonath07
4 minuti fa, max56 ha scritto:

dovrei vendere prima il mio di gira 😁

Che gira é? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Gli Ariston non ho mai avuto occasione di ascoltarli ma ne ho sempre sentito parlare come di buone macchine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
3 minuti fa, argonath07 ha scritto:

Che gira é? 

Project Perspective con Ortofon 2M Blue

per quel poco che lo uso mi piace e mi sembra sia anche un buon gira, certo non so se l'Ariston in oggetto è meglio o peggio !

tempo fa volevo cambiarlo con un TD125+Sme e più di qualcuno mi ha detto di restare con il mio  ...forse perché il 125 ha i suoi anni ? o forse perché lo Sme 3009 ha meno abbinamenti possibili del braccio di serie del Project...boh ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angelophaff

@max56 è il bisnonno del linn lp12...si dice che la linn abbia preso ispirazione per il suo famoso lp12.😀

Anche linn utilizza la scheda valhalla.

Per me un buon prodotto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Io ho questo...è l'unico giradischi che non ha alcun feedback acustico.

image.png.b522ae944b1f78bc979c61acc772d01e.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
16 minuti fa, angelophaff ha scritto:

è il bisnonno del linn lp12...si dice che la linn abbia preso ispirazione per il suo famoso lp12

avevo letto . a naso : differenze dal mio ? sarebbe un upgrade sensibile o no ?

2 minuti fa, bambulotto ha scritto:

Io ho questo...è l'unico giradischi che non ha alcun feedback acustico.

che bello l'RD40 , esteticamente mi piace anche di più del RD11 !

questo tanti anni fa l'ho visto anche dal vivo...l'RD11 mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mchiorri

in genere i prodotti ariston sono a colpo sicuro... RD40 l'ho sentito diverse volte e merita una menzione particolare.

comunque è un trazione a cinghia...con i pro e contro e molto diverso da un dd...

buon prodotto ovviamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
3 ore fa, max56 ha scritto:

come sono i giradischi Ariston Audio ? ed in particolare il modello RD11s ?



Eccellenti...ti dice niente Linn LP12?

Ecco i primi LP 12 erano nient'altro che degli Ariston RD 11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mchiorri

Su subito se ne trovano/trovavano diversi anche a prezzi onesti... ero sulle loro tracce, finchè non sono inciampato su un teksonor mt 101 ed un thorens td 124.

Il tks mt 101 è stata una rivelazione... superiore al RD40, imho perché parliamo di cinghia vs DD.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
groove

@bambulotto azz! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

la ariston audio per un cero periodo produsse per conto linn, ci fu anche una caua in ui la ariston accusò linn di averla copiata. l'rd11 è abbastanza simile all'lp12 della linn prima serie. l'rd11 era iltop di gamma l'rd40ostava asai meno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
arturo3358

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angelophaff

@max56 si secondo me un bel salto avanti sopratutto con quel braccio.@max56

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56
28 minuti fa, angelophaff ha scritto:

si secondo me un bel salto avanti sopratutto con quel braccio

grazie, ma leggevo in rete, visto anche l'età del giradischi ( rd11s) che bisogna controllare bene il sistema di molle o ( scrivo quello che ricordo...)che l'rd11 aveva problemi o di taratura delle molle o di una loro possibile sostituzione dopo tanti anni ? anche perché parliamo di un giradischi che ha quanti anni o che potrebbe avere quanti anni ?

a differenza di quello che ho attualmente che , se avrà suonato 50 dischi sono già tanti...

e quale potrebbe essere una valutazione corretta dell'RD11s ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
30 minuti fa, max56 ha scritto:

e quale potrebbe essere una valutazione corretta dell'RD11s ?



la miglior risposta la trovi facendo una media su venduto di ebay.  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio
35 minuti fa, max56 ha scritto:

quale potrebbe essere una valutazione corretta dell'RD11s ?

Guarda anche il sito Hifi shark

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angelophaff

@max56 si vero, avrebbe bisogno di una controllata...ma una volta a posto e tutt'altra musica.

Comunque bisognerebbe andare a vederlo magari con qualcuno un po esperto.

Per la valutazione segui i suggerimenti di@oscilloscopio ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65

650 euro, cavi phono Van den Hul scordateli...anche messa così potrebbe essere un bell'acchippo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65
4 ore fa, mchiorri ha scritto:

teksonor mt 101

Intrigante!

Visto che l'hai mi incuriosisce sapere il tuo parere ... pro e contro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mchiorri

@andpi65 veloce ma equilibrato. Bel palcoscenico e messa a fuoco. E' stata una bella sorpresa...

il 124 è molto più raffinato, ma il tks non sfigura proprio.

@ginuox può dire la sua, visto che ha sentito entrambi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@andpi65 Gran gira Andrea...ce l'ho anche io con lo SME III e con la testina giusta è una favola...😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56

ricapitolando:

@BEST-GROOVE se guardo il venduto su Ebay il suo prezzo è 300 euro ( venduti lo scorso anno uno a 350 euro circa ed un'altro a 270 )

@oscilloscopio se invece guardo gli annunci su hifi shark ( che vuol dire "richiesta" ma non prezzo finale di vendita) siamo sui 1000 euro

@angelophaff il punto debole ( mi son letto un bel po di vecchi post in rete) è proprio la taratura e le molle ...e qua non capisco quanto sia difficile tararlo e/o come controllare le molle !?!?!? 

una domanda : ma il funzionamento "sospensione flottante" è come i vecchi Thorens ?

altra cosa che mi lascia un po' perplesso è che , sempre leggendo in rete, è un giradischi del 1971 🙄 quindi anni sul groppone ne ha un bel po'...

@andpi65 la richiesta del venditore è proprio quella !

-----------tanto per mettere un po' di carne al fuoco😁 anche questo è bellissimo come gira e sicuramente più recente dell'RD11s...forse anche "meglio suonante " ?!!?!?!

vpi.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginoux

Giusto per "cuocere" la carne messa sul fuoco, ho avuto per un po' il VPI hw19 (solo però mkIII - quello in foto è una serie precedente) e devo dire che è stato il gira che suonava meglio tra quelli avuti... Unico difetto una certa rumorosità da vibrazione del motore (che funzionava direttamente con la 220v con un solo condensatore). Tornando i.t., 1000 euro per l'RD11 mi sembrano troppi... Io ne ho visti tanti sempre oscillanti intorno ai 300/400, ma non ho posto tanta attenzione (non è il mio target di apparecchio benché sicuramente ottimo)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica
2 ore fa, max56 ha scritto:

se invece guardo gli annunci su hifi shark ( che vuol dire "richiesta" ma non prezzo finale di vendita) siamo sui 1000 euro

Dovresti selezionare "SOLD/EXPIRED".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gl71

da ex possessore di un RD11 (in foto) posso solo parlarne bene.

Vera la parentela con i primi linn, il controtelaio è simile, infatti nel mio ci montai le molle Linn.

Se la richiesta è corretta è un ottimo acquisto.

ariston_rd11.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

si tara come il linn, quindi la procedura è rognoa, ma la si fa una volta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max56

@gl71 molto bello !

@cactus_atomo @gl71 la taratura ( rognosa) come si fa ? da sotto ? con cacciavite , a mano  ? e come vedere se molle apposto o altre rogne ?

@LaVoceElettrica grazie  ho guardato quelli "venduti", ed anche li ( tanti sono annunci in Canada) sono stati venduti al massimo a 550 dollari canadesi che corrispondono a circa 350/370 euro ...quindi i 650 richiesti mi sembrano tanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.711
    Discussioni Totali
    6.242.548
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us