Jump to content
Melius Club

Ultima Legione @

Grande TIDAL!! - Master MQA per tutti i cell Android

Recommended Posts

lupoal

@sandromagni quote: "Insomma l'MQA sta all'Hi Res come l'MP3 sta al CD. E questo è dimostrabile tecnicamente. Basta cercare sulla rete c'è tutto."

.

.

basta cercare in rete per avere chiara, ed affidabile, spiegazione di come l'MQA funzioni e perché, per quanto riguarda il messaggio sonoro veicolato, si possa ritenerlo a pieno diritto un contenuto Hi Res ... assimilarlo al MP3 vs CD in me evoca discorsi da terrapiattisti, comunque... buon visione

- MQA part 1; Why 24 bit 192 kHz audio?

- MQA part 2: how does MQA work

- MQA first listening experience

- MQA listening evaluation 2

- Is MQA lossless?

perdonatemi ora l'OT (non sono riuscito a trattenermi) ... torno a pagina 1 della discussione, passo oltre e vado avanti a leggere

.

edit: avevo dimenticato l'ultimo video "Is MQA lossless?" ... che è il più complesso ma certamente davvero significativo... ora possiamo smettere di leggere che il sole gira intorno alla terra 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

Faccio una previsione: se questo thread andrà avanti per altre pagine, sarà solo per stabile, sulla base di noiosi, infiniti e inutili distinguo, se e quanto sia una truffa, una fuffa, inutile, lossy o non lossy, quella furbata tecnologica e terminologica di Meridian che risponde al nome di MQA.

E già mi sembra strano che nessuno non abbia ancora tirato in ballo l’Archimago.

Ma non disperiamo, prima o poi succederà anche questo 9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites
lupoal

è una previsione sensata... l'Archimago lo hai appena tirato in ballo tu 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@lupoal 

Acc... mi sono fregato da solo! 🤕

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ultima Legione @
1 ora fa, lupoal ha scritto:

@sandromagni quote: "Insomma l'MQA sta all'Hi Res come l'MP3 sta al CD. E questo è dimostrabile tecnicamente. Basta cercare sulla rete c'è tutto."

.

.

basta cercare in rete per avere chiara, ed affidabile, spiegazione di come l'MQA funzioni e perché, per quanto riguarda il messaggio sonoro veicolato, si possa ritenerlo a pieno diritto un contenuto Hi Res ... assimilarlo al MP3 vs CD in me evoca discorsi da terrapiattisti, comunque... buon visione

- MQA part 1; Why 24 bit 192 kHz audio?

- MQA part 2: how does MQA work

- MQA first listening experience

- MQA listening evaluation 2

perdonatemi ora l'OT (non sono riuscito a trattenermi) ... torno a pagina 1 della discussione, passo oltre e vado avanti a leggere

.

Si,

.

effettivamente anche io personalmente, con la sensazione di vivere di vivere a volte in un ...grottesco medioevo oscurantista che cerca una sorta di abiura galileniana con sta storia che l'MQA (che non é mai stato e non ha mai voluto essere dopo i vari FLAC, ALAC e APE l'ennesimo Encoding/Decoding compresso lossless ma bensi un Folding/Unfolding compresso a livello di "trasporto/streaming") perde dati per strada perché Lossy (⁉️...a parte il dirlo tutti, chi l'ha dimostrato con l'analisi spettrale peró non si sá e non si conosce) effettivamente mi sono proprio ammorbato e ho smesso persino di esprimermi e di replicare.

.

E dopo marchi del calibro di dCs, EMMLabs, Esoteric, Mark-Levinson, NAD, MYTECH, MSB-Technology, per citare solo qualcuno delle decine di brand mondiali che oggi implementano MQA (pagando diritti e royality) persino PS-Audio che piú di tutti all'nizio aveva osteggiato MQA, oggi avrebbero quindi ceduto le armi e si sarebbero fatti soggiogare al ricatto di questa setta di nuovi "Illuminati"??!!🤔🤔

.

Mhá.

.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lupoal

ho appena editato il mio messaggio precedente aggiungendo un video ed una considerazione (ironica)...

si anche io a tratti mi sento ammorbato, poi inspiegabilmente trovo un ultimo sprazzo di irritazione verso le guerre di religione (spesso supportate da miopia) e ragisco... questo non solo quì ma in generale, sfortunatamente 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
1 ora fa, lupoal ha scritto:

Insomma l'MQA sta all'Hi Res come l'MP3 sta al CD. E questo è dimostrabile tecnicamente. 

Sono ambedue lossy, anche se due decenni di progressi tecnologici non passano invano. Mi sembra esagerato dire che si tratti della stessa cosa. Dovendo scegliere fra Tidal e Qobuz, rimarrei su Qobuz, perché posso comprare ad un ottimo prezzo gli album che vorrei conservare. So che è antieconomico e che posso ascoltare quel che voglio in streaming, ma visto che non fumo e  che non sono un acquirente compulsivo, non dovrei andare in malora per questo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

Stamattina ho fatto questa prova che tutti potete rifare e giudicare. 

Un Tel Android ed un Tel Apple 

Entrambi di nuova generazione e di tre mesi fa di vita 

Tidal apps 

Keith Jarret - La Fenice su Tidal in Master e su Qobuz in 24 bit hi Res 

Sparati entrambi in Bluetooth su un Naim muso. Un Naim mica un cinese! 

Risultato? 

Qobuz suonava letteralmente meglio degli mqa di Tidal. 

Udibile anche da un profano per non dire bambino... 

Secondo me sti mqa non equivalgono a hi Res di Qobuz. 

Le aziende ci stanno portando un po' in giro forse?... 

, 🤔🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@aemme 

Riuscivi a leggere la frequenza di aggancio del Naim, nei due casi?

Perche il punto è questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

Era un muso. non ha display. 

comunque spero che qualcuno provi... 

Al limite basta andare da un rivenditore di hifi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maunad83

Ma ha senso parlare di hires e mqa con Bluetooth? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ultima Legione @

.

Fermo restando il valore e l'oggettività fatta con il Muso della Naim, in senso assoluto usare il Bluetooth, senza un protocollo dedicato e specifico per l'audio, si presta a più di qualche riflessione e perplessità.

.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

Il fatto è diverso. A parità di Bluetooth Qobuz vince. 

Punto. 

Il Naim Muso é concepito così, e in una casa di uda così e tanti lo usano... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@aemme 

Mah, sai?, ad occhio e croce, e almeno da quanto si può leggere in giro, Qobuz sembrerebbe effettivamente migliore di Tidal. Nel senso che tra i due, Qubuz è quello che risulta sempre più o meno leggermente preferito. Sicuramente, offre una prima selezione più raffinata di quella proposta da Tidal, dove dominano gli inascoltabili rapper americani, o comunque della improbabile musicaccia da un tanto al kilo.

Pero Tidal, e non Qobuz, è integrato in Roon, e per quanto mi riguarda ciò fa la fondamentale differenza negli ascolti home.

In mobilità stiamo invece ancora tentando di capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola
8 minutes ago, Cagliostro said:

Pero Tidal, e non Qobuz, è integrato in Roon, e per quanto mi riguarda ciò fa la fondamentale differenza negli ascolti home.

Sono d'accordissimo con te, l'accoppiata Roon Tidal per me è imbattibile. 

Occhio però che nel primo trimestre 2019 Quobuz sbarcherà in USA e pare che Roon aspettasse questo passo per integrarli. 

Quando ciò accadrà noi amanti di Roon avremo modo di fare un vero confronto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro
14 minuti fa, aleniola ha scritto:

Occhio però che nel primo trimestre 2019 Quobuz sbarcherà in USA e pare che Roon aspettasse questo passo per integrarli. 

Quando ciò accadrà noi amanti di Roon avremo modo di fare un vero confronto

È un po’ che si vocifera di questa cosa. 

Se e quando Roon integrerà Qobuz, appena un minuto dopo, personalmente sottoscriverò anche l’abbonamento a questo, e se del caso (come effettivamente sospetto), disdirò quello a Tidal.

Tanto più che il “cambio di cavallo” mi avvantaggerebbe di sicuro negli ascolti in mobilità, perché è certo che la app mobile di Qobuz veicola fuori dallo smartphone, in digitale, un flusso audio che arriva al DAC esterno già full hi rez, senza nessuna cretina limitazione.

Certo che però, in mobilità, il consumo di traffico dati su rete cellulare rischia di essere importante. E in questo la compressione di MQA invece un po’ aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@Cagliostro anche io valuterò il cambio appena Quobuz sarà disponibile su Roon, a patto che la gestione della libreria sia analoga a TIdal e cioè integrata a quella locale/NAS.

Ma Quobuz prevede l'ascolto offline? E in che risoluzione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

Io non ho roon...

Mi piacerebbe anche saper come funziona e cosa è.   

Inizierò a studiare sempre col vostro aiuto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@aemme sul forum trovi vari thread, dai un occhiata e poi se hai domande o dubbi chiedimi pure. 

Per me ormai rappresenta un elemento irrinuciabile anche se non costa poco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro
1 minuto fa, aemme ha scritto:

Io non ho roon...

Mi piacerebbe anche saper come funziona e cosa è

Male, molto male. Brutta mancanza 😜

Per iniziare a capire, parti da qui: https://roonlabs.com/

Poi chiedi tranquillo, ti risponderemo volentieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

😎

Ma oltre al software ci vuole sempre un primo pc ottimo. 

Attualmente uso Naim unitiserve e wd my clod accoppiato a 

Naim Nd5 xs2 

Pre Box digital  S2 

Marantz na 7004

A volte il dragonfly black e il dac hiface M2tech e il ifi nano idsd. 

Pure troppo per la sola liquida 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@aemme vai sul sito che to ha consigliato @Cagliostro e nella sezione “partners” controlla che i dispositivi che hai citato siano compatibili (dovrebbero)

se lo fossero potresti controllarli tutto con l’interfaccia di roon che è avanti rispetto a Naim e anni luce avanti rispetto a Marantz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pippo87
9 ore fa, Cagliostro ha scritto:

senza nessuno che, come a casa, mi gridi: “abbassaaaaa!!!!!

Si dovrebbe aprire un thread per fare una statistica su quanti di noi e su quanto spesso interviene questa parola ... attenzione che le nostre mogli hanno le orecchie più performanti delle nostre e “abbassaaaaaa” significa che l’impianto suona male ... ma sarà vero ?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
franz159

@aemme 

Ho fatto una ricerca "al volo" è ho trovato questo

https://www.lifewire.com/what-to-know-about-bluetooth-3134591

da cui estraggo il seguente frammento:
 

CSR, the company that owns the aptX codec, claims that the aptX-enabled audio signal is delivered transparently over the Bluetooth link. Although aptX is a type of compression, it's supposed to work in a way that doesn't greatly impact audio fidelity (versus other compression methods). The aptX codec uses a special bit rate reduction technique that replicates the entire frequency of the audio while allowing the data to fit through the Bluetooth "pipe" wirelessly. The data rate is equivalent to that of a music CD (16-bit/44 kHz), hence why the company equates aptX with "CD-like" sound. 
 

Se ho capito correattamente la prova da te descritta al post #69, nel migliore dei casi (ossia con il codec aptX, che peraltro non mi pare Apple supprti sugli smartphone), avresti confrontato MQA master e Qobuz High-res dopo averli  entrambi ricampionati ad un formato "quasi" CD-like, dal punto di vista di dimensione in bit del campione e frequenza di campionamento. Detto questo non dubito che nella tua prova "Qobuz", suonasse meglio.
Perlaltro, io personalmente sono da poco passato da Tidal a Qobuz, "accontentandomi" della qualità CD (sia in Tidal che in Qobuz) come mi pare abbia fatto anche tu nella tua prova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aemme

Ok. Speriamo 🤞 

Era una prova semplice comunque 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aretrius62

@aleniola Qobuz prevede l'offline nella stessa qualità dell' on line.  Lo uso con soddisfazione da un po' di tempo specie durante le passeggiate nelle quali non voglio associare il cell com hot spot.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paola Guidetti

@Aretrius62 adesso pure tidal su tutti i cellulari Android,io li ho tutti e due e trovo che a livello di app Android tidal é una spanna sopra,per iOS non so.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294020
    Total Topics
    6392636
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy