Vai al contenuto
Melius Club

ulmerino

Restauro B&W 801 prima serie

Messaggi raccomandati

eccheqqua
19 minuti fa, ulmerino ha scritto:

mi dicevano: e' rientrato questo, portatelo a casa cosi' vedi se funziona...😁

Il paradiso in terra insomma...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

mica tanto...poi li dovevo restituire...😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@ulmerino Molti di noi pagherebbero per aver la possibilità di ascoltare con calma e nel proprio ambiente varie elettroniche e diffusori, anche solo per una questione di cultura personale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@oscilloscopio si scherzavo...infatti la cultura personale che ho in questo campo me la sono fatta con anni e anni di ascolti delle piu' disparate elettroniche e diffusori, e per questo non finiro' mai di ringraziare Roberto Garlaschi, Emanuele Bassetti, Walter Valentini e Mino di Prinzio che fin da subito mi hanno dato piena fiducia...che belli che sono stati gli anni '90 audiofilmente parlando...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
7 ore fa, oscilloscopio ha scritto:

cultura personale...



mi par che quel cul...viene nominato troppo spesso
quando c'è Ulmerino appresso.  xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redhot104

Seguo con attenzione, anch'io posseggo una coppia di 801f, quelle col led sotto il padellone.

Gran bel 3d, bravi!👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

oggi ho preparato alcuni spezzoni di cavo Van Den Hul di adeguata sezione e il pannello di teflon forato che fara' da base ai componenti del filtro...

20190120_114807_resized.jpg

20190120_114848_resized.jpg

20190120_114916_resized.jpg

20190120_114923_resized.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
buranide
8 ore fa, ulmerino ha scritto:

Van Den Hul di adeguata sezione 

cs 122 hybrid suppongo... i pannelli di teflon son forati diy o derivano da altri usi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@buranide si, ma voglio fare qualche prova con altri cavi...ho diversi pannelli in teflon molto grandi gia' forati usati nell'industria tessile...sono perfetti come basamento per fissarci i componenti e cablaggio in aria.😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

Oggi si inizia con il crossover,  il filtro originale rimane integro per rendere la modifica reversibile...ho tolto solo le induttanze originali che riutilizzero' nel nuovo filtro, su basetta in teflon massiccio forato e cablaggio in aria...ho cercato il piu' possibile di orientare i flussi magnetici in modo diverso tra le induttanze onde minimizzare la reciproca interferenza...

20190121_111412_resized.jpg

20190121_111446_resized.jpg

IMG-20190121-WA0017_resized.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

Sono indeciso se usare i VDH tra in filtro e gli altoparlanti, il suono sembra piu' scuro rispetto al classico cavo ofc...intanto i lavori continuano e il crossover comincia a prender forma...

20190122_031417_resized.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mrcct

Sulle mie i 122 asciugavano troppo a livello di ricchezza armonica.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ginoux

Che gusto ragazzi!!!! Che bel thread!!!!! Non sono un drago in elettronica per cui il recapping o il rifacimento dei crossover è la sola cosa che riesco a fare!! ... o quasi!!! 😊 Anni fa l'ho fatto su delle AR 91 (addirittura un condensatore sul tweeter non conduceva più)... L'unico errore che feci in quell'occasione fu quello di non togliere la basetta del cross (era - se non ricordo male - incollata o fissata in maniera pazzesca) per cui operai mettendo le mani nel buco del woofer e fissando i componenti con la colla a caldo... Quando le vendetti i grossi condensatori in parallelo del woofer (un Solen plastico da 100 microF) si staccarono in viaggio per la felicità del compratore... Per fortuna nessun danno all'interno dei diffusori... Adesso quando vedo quelle belle fascette, mi ritornano in mente gli errori di inesperienza passati..

Ahh... che tempi!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@mrcct con il VDH noto qualcosa di strano, di non naturale, il suono non sembra granche' esteso in alto ma e' troppo asciutto allo stesso tempo...i cavi speciali...del ...cavo-lo...meglio un buon cavo industriale di adeguata sezione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
10 ore fa, ulmerino ha scritto:

Sono indeciso se usare i VDH tra in filtro e gli altoparlanti, il suono sembra piu' scuro rispetto al classico cavo ofc...intanto i lavori continuano e il crossover comincia a prender forma...


per coerenza fosse per me userei per tutte le vie lo stesso cavo, anche a costo di recarmi presso qualsiasi Mediamondo, UniNeuro o altri a comperare dell'economico G&BL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

Quello che usero', un comunissimo buon cavo...sul woofer magari un buon "tubo del gas" dello stesso tipo delle vie alte...

Una cosa che ho notato testando i componenti del crossover originale e' il valore sballato delle resistenze di attenuazione, il proprietario lamentava un suono troppo chiuso e spento sulle voci...sul midrange si sono due resistenze in parallelo da 12 e 15 ohm...secondo la formuletta ( 12x15 )/( 12+15 ) l'attenuazione dovrebbe essere di circa 6,6 ohm, ma misurata con un paio di tester e' risultata di quasi 8 ohm...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
1 ora fa, ulmerino ha scritto:

l'attenuazione dovrebbe essere di circa 6,6 ohm, ma misurata con un paio di tester e' risultata di quasi 8 ohm...

potrebbe incidere un poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

si procede con i lavori...d'accordo con @Sandroliga svecchiero' un po' l'aspetto delle 801 verniciando le teste di nero traslucido, che quel marroncino non si puo' vedere...dopo carteggiata a grana fine inumidita con acqua si passa alla verniciatura con tinta acrilica...

20190122_224649_resized.jpg

20190122_231153_resized.jpg

20190122_231205_resized.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

Ovviamente anche le tele sono state tinte con colore all'acqua per stoffa data con uno spruzzino, non chiude i pori del tessuto e non lo appesantisce...ho preferito non sostituirle poiche' erano praticamente nuove...qui ancora in asciugatura

20190123_013033_resized.jpg

20190123_013147_resized.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mrcct

I gommini di inserimento delle grigliette delle teste le hai sostituite? A me si sono indurite ma non so come reperirle, ciao, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

i gommini del midrange e quelli che sono sulle grigliette sono perfetti, quelli rovinati sono quelli inseriti sullo chassis del woofer...ed e' un problema reperirli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tapesrc

@ulmerino sempre interessanti le 801 prima serie ma, curiosità visto che da più parti si sostiene che per farle rendere al meglio serva una amplificazione con tanti 💪 muscoli,  con cosa le pilotera il suo proprietario?  🙄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
17 ore fa, ulmerino ha scritto:

si passa alla verniciatura con tinta acrilica...



A spruzzo o in bomboletta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@BEST-GROOVE le teste a spruzzo, le tele con lo spruzzino...😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@tapesrc si, le 801,specialmente la prima serie, esigono molti watt e molta corrente...saranno alimentate da una coppia pre e finale Swiss Physics model 5 e model 6A da 160 watt/canale e tanti ampere...😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
3 minuti fa, ulmerino ha scritto:

 le teste a spruzzo



Ma ma...con tutti quegli imballi tra i piedi?  :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

@BEST-GROOVE ma mica le ho verniciate li!😂, non vedi che il cartone sotto e' pulito?le ho messe li dopo che si sono asciugate per fare le foto. prima ho verniciato le minuterie del tweeter (un paio di passate leggere ), poi le teste, una alla volta con tre mani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

@ulmerino   👍👍👍   ma disponi di una cabina di verniciatura oppure all'aria?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ulmerino

ne' cabina ne' all'aria...in cantina...😎

D'estate la verniciatura viene meglio anche perche' si asciuga prima, ma non potevo aspettare la bella stagione...tra una decina di giorni vorrei riconsegnare i diffusori, la tinta e' venuta molto bene, senza imperfezioni...Comunque passero' una mano di cera per lucidarle e proteggerle dai graffi.

Capita che qualche amico particolarmente pignolo ( vero @dang ??? ), voglia un aspetto "lussuoso"per le sue casse, cosi' si mandano i "pezzi" in cabina di verniciatura per un risultato strepitoso (le sue 801 hanno la testa dei medioalti in un nero lucido tipo pianoforte molto bello, anche se io preferisco l'opaco...). 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
landrupp

Sei un grande Ulmerí...Le parti in legno come le restauri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.585
    Discussioni Totali
    6.277.265
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy