Jump to content
Melius Club

hiroshi976

Alessandro Grado MS1 e relative versioni. info?

Recommended Posts

hiroshi976

un saluto a tutto il forum. Ho appena preso delle Alessandro Grado MS1 usate e mi è venuto un dubbio.

Mi chiedevo, visto che mi pare di capire esistono un paio di versioni, come riconosco a quale appartiene la mia MS1 e soprattutto come faccio a sapere se sono l'ultima versione con i drivers della serie E.

Ho capito che sono certamente la versione "2009" perché sono la variante sporgente, ma vorrei sapere se sono quelle con gli ultimi drivers della serie E. Si può?

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

Ciao

Se guardando attraverso la parte esterna dei traduttori intravedi una colorazione rossa si tratta della serie E 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 Grazie mille. Ma avevo letto che la colorazione rossa l'avevano solo i primi, primissimi esemplari, i successivi no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

@hiroshi976 

Mah..Non lo so

Posso dirti con certezza che le mie grado sr 80e e gh2 hanno entrambe questa caratteristica 

X le Alessandro sono meno informato

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 Ho contattato poco fà direttamente l'Alessandro. In pratica mi hanno risposto che le primissime versioni delle  Alessandro Grado MS1 con i drivers della serie E, avevano i drivers rossi, le  produzioni successive hanno comunque i drivers color silver, ma sono sempre con le specifiche della serie E. La mia nello specifico si è rivelata,  un Alessandro Grado MS1 con gli ultimi drivers serie E (gli ho mandato foto della cuffia e del package). Mi pare di capire che quelle con l'ultimo tipo di scatola, quella color turchese, sono per forza con i drivers serie E.

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

@hiroshi976 

Ok

In effetti la serie E è caratterizzata dalla scatola azzurra , la particolarità della colorazione rossa sembra sia stata quindi mantenuta solo x le grado .

Intanto in rete ho trovato l'immagine di un nuovo box ...

Grado-SR225e-box.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 Si la mia scatola è proprio turchese o verde. Questa deve essere la nuova scatola grado. Sono passati dal contenitore pizza a qualcosa di più carino, piano piano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 Penso che sia un ragionamento di marketing. Ormai tanti usano le cuffie in mobilità. Poterla riporre dentro una custodia prima di metterla, che so, nello zaino, potrebbe interessare tanti potenziali acquirenti. Certo dipende molto dal prezzo che chiedono.

Tornando invece al mio dubbio iniziale. Ho trovato una verifica semplice da fare per chi vuole riconoscere una cuffia Alessandro con drivers serie E, con i drivers silver.

Basta guardare all'interno della griglia forata, magari con una torcia, se attorno al driver prima della zona di saldatura del cavo non sono presenti fori, come la foto sotto, siamo in presenza dei drivers della serie I

31984244217_0bc6d67fed_o.jpg

se invece prima dei punti di saldatura del cavo, sono presenti 2 fori, quindi con la striscia in feltro più corta, siamo in presenza dei drivers della serie E, come questa foto qui sotto

46200553604_481dbaae66_c.jpg

probabilmente ai più, interesserà poco, ma chi come me ha acquistato un alessandro usata, potrebbe essere un aiuto valido per capire quale modello si sta acquistando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8  potresti verificare se le tue cuffie con i drivers  rossi hanno questa caratteristica dei fori ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

Appena posso verifico 😉

Certo il marketing...ma su dei modelli basici il ricarico dovuto a questo accessorio è abbastanza importante.

Imporre un qualcosa a mio avviso non va mai bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 ma quanto costa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

@hiroshi976 

Post n.8

Io le sr 80e le pagai 125 euro...😉

Ho controllato...ambedue ( sr80e / gh2 ) hanno i fori

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@miky8 Grazie mille Miky. Adesso sappiamo come riconoscere i drivers della serie E e quelli della serie I a prescindere dalla colorazione. Almeno per quelli come me che magari hanno preso un Alessandro MS1 usata che non è ben identificata.

Poi ho notato che è anche riportato sul driver "GRADO 32" su quelle della serie I, mentre su quelle della serie E, è serigrafato un "GRADO 32N",  magari quella N aggiunta sta forse per "NEW".

Per quanto riguarda la dotazione e il nuovo package della Grado, dipende anche dal prezzo di vendita. Certo se l'obbligo d'acquisto del bundle con il portacuffia è eccisivo come costi, sarà di certo un deterrente all'acquisto per molti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

Di nulla 😉

Sui trasduttori delle mie due grado non c'è nessuna scritta

Quasi sicuramente il colore rosso presente sul driver identifica senza alcuna possibilità di errore la serie E

Share this post


Link to post
Share on other sites
mister x

@hiroshi976 E cosa cambia nel suono? Io ho le ms1 nuove sicuramente serie E e ho cambiato i pads con gli Lcusc a ciotola delle serie superiori migliorandole decisamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976
2 ore fa, miky8 ha scritto:

Di nulla 😉

Sui trasduttori delle mie due grado non c'è nessuna scritta

Quasi sicuramente il colore rosso presente sul driver identifica senza alcuna possibilità di errore la serie E

Comunque il drivers di colore rosso e i due fori non lasciano dubbi. E poi le grado hanno il vantaggio di essere marchiate con il suffisso "E". Impossibile sbagliare. Sulle Alessandro è diverso, la griglia esterna è totalmente anonima.@mister x  Sulla differenza sonica t purtroppo non posso esserti d'aiuto in maniera diretta, con le mie impressioni personali, ho preso queste Alessandro MS1 e sono le prime cuffie della famiglia grado che possiedo. Dalle varie letture fatte, pare che i nuovi drivers abbiano meno risonanze e una gamma bassa migliore. Visto che tu hai delle Alessandro Grado MS1, potresti verificare la presenza dei due fori sul driver? La tua ha i drivers colorati rosso o silver?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mister x

@hiroshi976 Ha i due fori, driver silver. Ho avuto Grado 325 is e 80. Queste Alessandro mi piacciono di più, suono meno aggressivo sugli alti, medi presenti, ottimi i bassi e soundstage migliorato con i pads Lcusc. In generale più piacevole. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@mister x  Si anche le mie Alessandro MS1 mi piacciono molto. Purtroppo non ho esperienza nell'ambito cuffie, e non ho termini di paragone importanti. Ma devo dire che queste cuffie hanno un ariosità pazzesca. I Mi piacciono molto con i pezzi rock. E non si comportano male con il resto, Ieri ascoltavo Janis Joplin. Resa della voce di Janis da brividi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giuseppe75

@mister x dove posso trovare i pads lcusc? Migliorano davvero il suono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

io sulla mia ho gli L-Cush originali. Ma leggevo in rete che ne esiste una variante leggermente più spessa che migliorerebbe la tridimensionalità.

Altra cosa, ma i Jumbo cosa apporterebbero come differenza sonica?

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

volevo chiedere, ma esiste una comparativa fatta tra le grado e le alessandro? che sò, qualche grafico ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
baax

@mister x @hiroshi976 Ciao. Parere a distanza di un po' di tempo di utilizzo delle Alessandro Ms1? Paragonate ai modelli superiori tipo 225 o 325? Sono scomode come qualcuno dice? Grazie 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@baax Per me le Alessandro Grado MS1, non sono scomode. Purtroppo non ho tanti termini di paragone, ma da un confronto fatto con le altre mie cuffie, tipo la DT880 o la Senny 518, posso tranquillamente dirti che le Grado si difendono bene, anzi, in alcune situazioni, tipo ascolto "estivo" le trovo più comode. Non ho esperienze con gli altri modelli Grado citati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
baax

@hiroshi976 Grazie. Confortante tuo parere sul confort. Ho letto un po' in giro, mi sembra di capire che siano cuffie dal rapporto qualità prezzo molto elevato. Pur derivate dalle 60, alcuni recensori le collocano sonicamente tra le 80 e le 125. Sarebbe interessante capire, vista la cifra, se con qualcosina in più le 225 siano da preferire. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@baax Purtroppo sul confronto con le 225 non ti posso aiutare. Ma la cosa certa è che le Alessandro Grado MS1 sono delle ottime cuffie. Io le uso in abbinamento con gli L-Cush e devo dire che si fanno rispettare anche con ascolti impegnativi. Non voglio esagerare o fare dei confronti arditi, ma sono di certo un best buy e poi le considero delle cuffie da avere comunque in carniere!

Share this post


Link to post
Share on other sites
mister x

@baax ho avuto le grado sr 80 e le 325is, le Alessandro ms1 sonicamente le trovo migliori delle 80 e non mi fanno rimpiangere nemmeno le 325is. Io però ho cambiato i pads con quelli della 80 Lcush. Non le trovo scomode, sono leggere e con un bel cavo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
baax

@hiroshi976 La Alessandro MS1 mi è arrivata ieri. Come tu dici una cuffia comunque da provare e da avere anche in caso di acquisti futuri. Mi riservo parere definitivo circa la questione comodità, poiché non ho avuto molto tempo. Confezione all’osso con scatola di cartone leggero bianca con scritta Grado e sagomatura interna in spugna (anche la vostra è così?). Acquisterò una custodia decente. Materiali non di lusso ma estetica per me molto piacevole, le MS1 sono davvero incantevoli in quanto a look. Comunque prime impressioni più che buone. Per ora provate solo con Ipad e con ingresso cuffie del sinto Nad. In particolare su quest’ultimo davvero un bel sentire. Ora deve arrivarmi un ampli preso al volo per collegarlo all’impianto HiFi. Poi si vedrà. @mister x  se le hai trovate al pari delle 325, meglio investire la differenza su altro allora. Interessante la questione pads. Quindi cerco questi Lcush magari. Il suono non viene snaturato in questo caso? Avete suggerimenti anche per un cavo prolunga? Grazie per la vostra disponibilità.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297511
    Total Topics
    6549747
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy