Jump to content
Melius Club

Luispin78

Nuovo DAC mqa

Recommended Posts

Luispin78

Salve a tutti é il mio primo post e spero di non fare errori.

Domani mi arriva il Bluesound Mode 2 che affiancheró al mio  Marantz NR1508.

Ho letto in rete che é un ottimo player ma il DAC interno non é dei migliori quindi vorrei affiancarci un DAC compatibile con MQA.

Ascolto principale Tidal e Spotify.

Sarei indirizzato verso il Project S2 Digital ma accetto altri consigli.

Il Marantz supporta la funzione pure directory quindi volendo non decodifica in alcun modo il suono in entrata.

Seconda questione:

come collegare al meglio tutto?

Tra il Bluenode ed il DAC credo sia meglio un cavo coassiale mentre tra il DAC e l'amplificatore meglio un RCA?

Grazie va chiunque mi aiuterà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
supers72

Tieni presente che se ti interessa la decodifica mqa il Pro Ject la fa solo da ingresso usb e al contempo il Node non ha uscita usb...

Share this post


Link to post
Share on other sites
liuk_ts

@Luispin78 domanda...magari mi sfugge qualcosa...ma che senso ha usare spotify se hai tidal hi-fi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri65

@Luispin78 

Ciao

Posso chiederti dove lo hai preso il Node 2, presumo ultima versione con la "i"? 

Secondo me il PROJECT non Ti farà fare un gran salto qualitativo, rispetto al Dac interno del Node. 

Facci sapere le impressioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Io lo provetei liscio ...col suo dac mqa...fai sempre in tempo in un secondo momento a collegargli un dac esterno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
supers72

Non so rispetto alla versione “i” e non so se chi ha espresso tale parere ha confrontato i due apparecchi. Io ho sia il Node 2 ( non i) che il Pro Ject: come dac puro non c’è paragone, a favore del Pro Ject, come già ribadito in altri thread. Il punto secondo me è un altro: il Node non ha uscita usb e quindi se uscissi da ottico o coassiale nel Pro Ject, questo non farebbe decodifica mqa. 

Altro consiglio personale (ma condiviso da molti) sul Node 2: appena puoi, cambiagli il cavo di alimentazione standard.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@supers72 grazie... Sinceramente non lo sapevo,mi hai salvato da un acquisto sbagliato.

Mi sapresti consigliare un DAC mqa da abbinare al Node che supporti MQA?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@liuk_ts uso Tidal a casa e poco in mobilità perché sotto rete mobile si blocca spesso anche con risoluzioni basse.

Spotify a mio avviso in mobilità é più comodo, Spotify Connect é praticamente ovunque,le playlist sono fatte molto bene...ed infine con il piano family lo pago poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@gabri65 ho preso il 2 usato.

La versione I si trova intorno ai 500€.

Qui sul forum in un altra discussione hanno postato un link.

Appena lo trovo te lo giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@Cep63 ma come lo collegheresti al Marantz?

RCA o coassiale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@supers72 Tu che cavo di alimentazione usi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola
4 hours ago, Luispin78 said:

DAC mqa da abbinare al Node che supporti MQA

la vedo dura se vuoi rimanere in un budget contenuto come quello del Pro-Ject.

Queste sono le marche che producono DAC MQA :

image.png.8ddaba72938caf453cc3674aa848b112.png

il problema è che molti sono integrati in altri prodotti tipo pre amplificatori, lettori di rete o "all in one"

Un DAC "standalone" che veicoli MQA dalle prese non USB credo non ci sia ancora,  si parte da DAC/Ampli cuffia come il MyTek Liberty, che costa sui 900 euro, i successivi potrebbe essere il Metrum Amethyst col modulo MQA e il cugino M2tech YOung MKIII, ma siamo intorno ai 1300 se non ricordo male. Entrambe non citano limitazioni rispetto all'ingesso utilizzato, quindi l'MQA dovrebbe funzionare anche su ottici e coassiali (da verificare prima dell'eventuale acquisto)

Altra possibilità è quella di lasciare la decodifica MQA al BlueSound ed inviare un segnale "spacchettato" al DAC, in questo caso però sarà limitato a 24/96. 

Questo è quello che dicono sul sito BlueSound: 

"Bluesound Players are a full MQA playback solution. They will decode and render MQA playback up to 24/192. If however you are connecting an external DAC, the maximum output will be 24/96 and MQA processing is not happening in the DAC.

If you have an external DAC that is certified by MQA, you may bypass Bluesound's MQA rendering process in the Bluesound NODE 2 or VAULT 2 and send the pure untouched music bits directly via TOSLink Optical or Digital COAX output for processing by your external DAC. "

Share this post


Link to post
Share on other sites
supers72

@Luispin78 uso un Nordost  Purple Flare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@Luispin78 qundo l'ho collegato all'ampli...con cavi rca...quando lo collegavo ad un dac esterno usavo cavo coassiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

Finalmente é arrivato a casa!

Domani con calma lo provo e posteró le mie prime impressioni.

Ringrazio chi me l'ha venduto per le spiegazioni e la gentilezza...é un utente del forum ma non lo cito per sua privacy.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@supers72 in effetti non sono molti i cavi con entrata bipolare.

Ho visto che esistono anche adattatori da bipolare a tripolare forse conviene comprare un cavo tripors ed usare un adattatore?

Si avrebbe molta più scelta.

O può creare qualche disturbo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@Luispin78 grazie a te…..spero ti piaccia, io per quasi due anni l'ho usato con ottima soddisfazione, rapporto qualità/prezzo secondo me notevole…….

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@aleniola grazie spiegazione perfetta.

Inizialmente userò il Bluenode come dac collegato al Marantz semplicemente tramite RCA (o è meglio un buon coassiale?).

Poi mi metterò alla ricerca di un dac con supporto MQA.

Se ne scovi qualcuno ti sarei grato se mi informassi.

Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@Cep63 Provato al volo ieri sera con le mie B&W PX e la playlist Master di Ben Harper.

Suona benissimo ,molto profondo e dettagliato ma senza diventare freddo.

La voce era chiara riuscivo a cogliere sfumatura che in altri tipi di ascolto mi erano sfuggite.

Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@Luispin78 benissimo…...sono molto contento!! buona musica…...sempre!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV
43 minuti fa, Luispin78 ha scritto:

Inizialmente userò il Bluenode come dac collegato al Marantz semplicemente tramite RCA (o è meglio un buon coassiale?).

Con la rca usi il dac interno,con il coax usi il dac dell'ampli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@Luispin78 certamente, intanto goditi il Node! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@Gici HV Il mio Marantz però non supporta MQA è un problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites
supers72

@Luispin78 no la decodifica la fa il dac, non l’amplificatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri65

@Luispin78 

Ciao

come ti trovi col NODE 2?

Ma avevi preso la versione senza la "i"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri65

@Cep63 

Ciao Cep

ho visto che hai un elettronica GOLD NOTE...

Come vanno queste elettroniche? Suono tendente all'analitico, o morbido?

Mi piace molto l'IS 1000, un integrato molto completo .

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luispin78

@gabri65 ciao,molto bene ho fatto solo una sessione veloce in cuffia ieri sera tardi con il node appoggiato sulle ginocchia seduto sul divano...

Suona benissimo ,molto profondo e dettagliato ma senza diventare freddo.

La voce era chiara riuscivo a cogliere sfumatura che in altri tipi di ascolto mi erano sfuggite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV
4 ore fa, Luispin78 ha scritto:

Gici HV Il mio Marantz però non supporta MQA è un problema?

Basta provare. Collega il bluenode sia in digitale che in analogico e vedi cosa preferisci.

L'mp3qa è un falso problema. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@gabri65 le elettroniche Gold Note secondo il mio modesto avviso rappresentano il top della produzione made in italy (insieme ad altre 6/7) in questo momento...sono all'avanguardia, hanno un catalogo completo che va dal digitale all'analogico...dai diffusori ai cavi...negli ultimi 10 anni ho avuto la possibilita' di avere svariati prodotti ...ogni tanto (quando scatta la scimmia) ho scelto altri prodotti (di altri marchi), ma poi torno sempre a ricomporre catene audio formate prevalentemente di prodotti Gold Note...sottolineo che sono anche un po' di parte, abitando ad una decina di chilometri da Gold Note...conosco il titolare e a volte vado ad ascoltare i suoi prodotti in showroom...

come dico spesso, e' una ditta apprezzatissima all'estero...in Italia non raccoglie purtoppo ancora il successo che meriterebbe...

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri65

@Luispin78 

Ottimo, io l'ho trovato abbastanza musicale,parlando di Dac interno. 

Trovo corretta la tua descrizione, con un suono morbido che si fà ascoltare e non diventa mai fastidioso.

Chiaramente se ci si aspetta un suono come apparecchi da svariate migliaia di euro, si resta delusi. 

Suona sicuramente meglio, per esempio, di Aries Mini, molto più "freddo"  e "magro" sulle voci. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328065
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy