Jump to content
Melius Club

landmarq

Qual è l'ultimo album che ritenete un capolavoro vero?

Recommended Posts

angeloklipsch

@sandromagni piccolo offtopic. Nel brano How i made my millions sentivo il piano forte da un altra stanza e sono rimasto basito dalla qualità del pianoforte, assolutamente reale. Poi tornando davanti le casse il fenomeno si è un po'attenuato. Anche da te è così? C'hai fatto caso? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
piona252

Scusate avevo letto male la domanda: ultimo album quindi direi questo sia come qualità artistica ma sopratutto per l'incisione. Io ho l'XRCD ed è spettacolare.

dougmcload.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frovalta

@piona252 Concordo. Ho anch'io una copia XRCD, ed è spettacolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Modellobase

Non ho avuto dubbi sulla scelta 

421EA8BF-603D-42E7-96CA-E03D7C989906.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ar3461

@Modellobase ecco , questo potrebbe definirsi capolavoro...poi il mondo e' bello perche' vario...a proposito io voto per i F. Mac - Rumors

bye , bye

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

La verità è che di capolavori nella storia del 33 giri ce ne sono stati tanti, quindi è un po' difficile non concordare anche col parere degli altri.

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
medio
11 minuti fa, OTREBLA ha scritto:

La verità è che di capolavori nella storia del 33 giri ce ne sono stati tanti, quindi è un po' difficile non concordare anche col parere degli altri.

Si ma qui è stato espressamente chiesto l’ultimo in senso cronologico non “un” o “il” capolavoro, e nemmeno un buon disco recente, per cui molti di quelli citati probabilmente sono poco pertinenti... dico probabilmente poiché essendo sempre una scelta soggettiva tutto può essere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
apprendista

il mio "ultimo" capolavoro è Signify dei Porcupine Tree

PT.jpg

...il che non vuol dire che nelle more non ce ne siano stati altri..ma io (purtroppo?) sono fermo lì...

Share this post


Link to post
Share on other sites
landmarq

Allora, visto che la domanda ha fatto sorgere dei dubbi, cerco di spiegarmi meglio. Vi ho chiesto l'ultimo proprio perché, se torniamo indietro agli anni 60/70, scegliere un capolavoro (uno solo) è farsi del male, visto che quel periodo è un po' come quella storia dell'Italia che ha da sola il 50% del patrimonio artistico mondiale. Gli anni 60/70 più o meno hanno almeno la stessa percentuale (ma secondo me di più) di quelli che possiamo a buon diritto definire capolavori della musica moderna (parliamo di rock-pop, perché già per il jazz le percentuali cambierebbero, mentre per la classica il discorso sarebbe molto più articolato). Il fatto che molti di voi abbiano ricordato album che non fanno neanche parte di questo millennio, dà abbastanza ragione alla tesi che la mia domanda sottintendeva: e cioè che più gli anni passano, più è difficile trovarsi tra le mani un vero capolavoro fresco di stampa. E, naturalmente, me ne dispiaccio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

Restando in Italia, un album e un concerto:

324B178B-C6C2-4058-99F1-E5EDFF4E93FC.png

4FD33F79-1416-4577-844B-34AE9758A3A1.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

@apprendista bello!

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Per me l'ultimo capolavoro che conosco, nella mia limitatissima conoscenza musicale, è questo!

220px-MarillionBrave-1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
piona252
9 ore fa, landmarq ha scritto:

e cioè che più gli anni passano, più è difficile trovarsi tra le mani un vero capolavoro fresco di stampa

Come non quotarti! se pensiamo ai Fedez di turno😭🤣 solo per rimanere nell'ambito italiano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
minollo63

The XX - XX

Uscito nel 2009, album di debutto della band inglese.

260px-Xx_album_cover.svg.png

Ciao

Stefano R.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

E' vero si parla di ultimo disco, allora il discorso cambia radicalmente. 

Torno quindi a Buena Vista Social Club, dopo del quale mi è capitato di pensare al mezzo capolavoro, diciamo così, per questo:

R-367949-1349814726-6685.jpeg.jpg

ed anche per questo, intitolato Ilevitable, che ha vinto il Grammy per la musica latina, della cantautrice portoricana Ileana Cabra Mercedes Joglar, giovanissima e bravissima:

R-9715870-1485225986-6234.jpeg.jpg

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cesare
20 ore fa, sandromagni ha scritto:

 I 2 sono in realtà uno solo doppio. Registati uno al sabato e l'altro la domenica!

l'edizione definitiva è questa (integrale delle 5 sessioni in ordine cronologico)

Occhio però, erano tutte di domenica 25 giugno 1961!

Vanguard 1.jpg

Vanguard 2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
cesare
20 ore fa, sandromagni ha scritto:

 I 2 sono in realtà uno solo doppio. Registati uno al sabato e l'altro la domenica!

Sono passati quasi 60 anni !!!! Capolavoro immenso, ma fuori tema del topic 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
hinsubria

@papàpaolo scusa, non conosco la copertina: che album è? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

@hinsubria Brave Marillion

Share this post


Link to post
Share on other sites
hinsubria

@papàpaolo Grazie! Dei Marillion conosco solo il periodo Fish: è l'occasione di completare il gap, approfondirò! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
19 minuti fa, hinsubria ha scritto:

scusa, non conosco la copertina: che album è? 

Insieme a Marbles e Fear un trio irrinunciabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hinsubria

@landmarq Grazie per aver aperto questa discussione e per la doverosa precisazione: resto in trepida attesa per ulteriori segnlazioni, di sicuro ci sarà qualche opera rilevante che mi è sfuggita! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

Questo, senza se e senza ma:

76D52FD2-09AD-41DB-BD4D-664C2E28B38E.jpeg

Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

@hinsubria se apprezzi l'era Fish inizialmente può spiazzarti, è da ascoltare più volte...

Un disco di "transizione" è Seasons end...

Share this post


Link to post
Share on other sites
djansia

Uno italiano ed è PGR/PGR

99536fa6654441a4b7c0ffdc420d84a2.jpg

Mi piace tutto di questo disco, dai testi alle musiche, fino alla produzione (Hector Zazou, credo uno dei suoi ultimi lavori) cui a mio giudizio bisogna dare molto merito.

Poi c'è Blackstar di David Bowie. Un disastro sotto due aspetti a mio giudizio e cioè la registrazione o meglio quello che hanno stampato su CD che è molto compresso e complicato da riprodurre (ma si può assolutamente fare) e la voce di Bowie che è molto "compromessa". Musica, testi e l'agonia di quella voce ne fanno per me l'ultimo capolavoro di questa seconda decade.
david-bowie-blackstar.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

Kind of Blue ... è già stato menzionato, per cui aggiungo:

3EC26E58-F412-4F7B-9251-DE940038964F.jpeg

41E229D5-656A-40B1-B171-4ED2E2204B95.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

qui di capolavori ne ho visti pochi, bei lavori si tanti ma capolavori...

Share this post


Link to post
Share on other sites
do2707

dr.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328056
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy