Jump to content
Melius Club

maximo

cronaca e costume Colloqui di lavoro

Recommended Posts

maximo
3 minuti fa, stefanino ha scritto:

avere un ufficio un genio che sta sul caz** al mondo e' una perdita colossale

Stando a quello che dici, nel mio ambito lavorativo dovrei buttare giù dalla finestra il  90% dei colleghi 😩

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Quasi 30 anni fa in un'azienda feci un colloquio per una borsa di studio per la tesi.

Mi presero in due, uno più "cattivo" dell'altro, in due ore ( ! ) mi fecero tirare fuori tutto il programma di elettronica generale e elettronica applicata.

Uscii fuori con i neuroni surriscaldati e un didietro che ci passava un intercity con tutti i vagoni.

Andò bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

Infatti secondo me può servire per impieghi di un certo livello. Per altro più terra terra è abbastanza inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
Adesso, maximo ha scritto:

il cosiddetto colloquio, secondo me, non può rilevare oggettivamente tutta una serie di caratteristiche

molte di piu' di quanto tu non creda

ne ho fatti alcuni come candidato parecchi come intervistatore

non da certezze ma vedere come la persona si muove, chiede, si comporta, espone concetti (l'abilita' sta portarlo a parlare di ciò di cui dovrà occuparsi)  e' molto significativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
Adesso, Simo ha scritto:

Per altro più terra terra è abbastanza inutile.

mettiti in produzione uno che scassa il cazo ai colleghi o che non sa usare il cnc e poi ne discutiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
7 minuti fa, maximo ha scritto:

non può rilevare oggettivamente tutta una serie di caratteristiche

quali caratteristiche ? prima c'è il cv, scrematura, analisi dei cv sopravvissuti, eventuali controlli, primo

giro di colloqui, altra scrematura, secondo giro di colloqui, eventuali prove pratiche, alla fine decisione finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Serviva anche per sapere che tipo di lavoro offrivano .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@stefanino io ho sempre lavorato nella meccanica, aziende piccole 15 dipendenti.

I CV che arrivavano (ero in ufficio) andavano sistematicamente nel cestino. Gli aspiranti operai venivano presi dal capo officina e messi alla prova pratica, li avveniva la selezione.

Sarò viziato dal mio vissuto

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

Evidentemente vivete tutti in un mondo dorato e angelicato  dove tutto gira a meraviglia.

Noi poveri dipendenti pubblici di colleghi che scassano il gamberetto ne abbiamo quanti ne volete  😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

Che poi se uno è bravo e scassa, non me ne farei un gran problema. Il guaio è  quando è incapace e scassa pure 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

evidentemente la selezione senza colloquio sta producendo i suoi risultati.

in certi contesti il non essere uno scassaminkia è il pre requisito.

da 'ndo lo vedi - sempre se lo vedi - se non dal colloquio, posto che la selezione etnica

degli scassacazzi molecolari è già stata fatta ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
4 minuti fa, maximo ha scritto:

Evidentemente vivete tutti in un mondo dorato e angelicato  dove tutto gira a meraviglia.

Noi poveri dipendenti pubblici di colleghi che scassano il gamberetto ne abbiamo quanti ne volete  😂😂

ti assicuro che pure nel privato... 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo
3 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

ti assicuro che pure nel privato

Lo so bene, visto che lavoro in un Ente Pubblico a gestione privata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

Il brutto è che nonostante le.risorse umane c'è sempre chi rompe i cog**** ed è pure incapace 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo
5 minuti fa, audio2 ha scritto:

posto che la selezione etnica

degli scassacazzi molecolari è già stata fatta ?

Non sarei così ottimista 😐

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
3 minuti fa, maximo ha scritto:

Che poi se uno è bravo e scassa, non me ne farei un gran problema

Invece è un problema, e come. Ne ho avuto esperienza: grazie a un responsabile R&D tecnicamente bravo ma sotto altri aspetti lasciamo perdere, il reparto girava a mezza velocità diviso in due: metà leccapiedi nella speranza di raccattare qualche briciola, l'altra metà mobbizzata e in perenne atteggiamento di difesa-attacco. Praticamente il 50% delle risorse del personale andava sprecato in litigi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo
1 minuto fa, Simo ha scritto:

Il brutto è che nonostante le.risorse umane c'è sempre chi rompe i cog**** ed è pure incapace

be', da noi le risorse umane sono un settore, per così dire, astratto o virtuale 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Il colloquio, se fatto da chi ne sa qualcosa, è fondamentale, altroché!

Ve ne racconto una in due righe: una volta non sono stato assunto perché avevo un profilo, tra curriculum e colloquio, troppo alto, cercavano persone più modeste e controllabili, era per un posto in un supermercato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

E.i capi chi li valuta?

Sentenziai il botto dell'azienda davanti a tutti i soci qualche mese prima che avvenisse se non avessero preso provvedimenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Se uno è un cog**** lo capisci esclusivamente dal colloquio. Non solo dalle parole, ma anche guardandolo in faccia. Non dimentichiamo che ci sono fior di laureati che sono emeriti cog****. Anche persone di notevole esperienza hanno difficoltà a relazionarsi nel lavoro in team. Poi ci sono altre caratteristiche, che per determinati lavori hanno una certa importanza: una mia conoscente che ha sempre  lavorato nei ristoranti, si lamentava del fatto che un ristorante di livello avesse la fama di non assumere per le mansioni in sala gente tatuata. Personalmente sono d'accordo col ristoratore. Se un neolaureato mi arriva al colloquio con una biscia che sale dal colletto fin dietro l'orecchio preso paro paro dall'ultimo tronista, per me è pronto per i mercati generali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@°Guru° in linea di massima sono d'accordo sui tatoo ma siamo retrogradi.

Un mio amico barman di alto livello ha tatuaggi anche sull'orecchie

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

comunque c'è anche da dire che a volte i rompi vengono assunti apposta per fare da guastatori, ho lavorato in certi uffici che ci sarebbe stato solo da prenderli a testate e finita li.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@audio2 vedrai che sono parenti, ganzi, figli di ecc.ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

I colloqui sono tanto più importanti quanto più alto è il livello del posto cui si aspira o è richiesta una capacità tecnica e/o relazionale già più avanzata che non il novizio che si affaccia al mondo del lavoro.

Per quanto mi riguarda, tra i colloqui fatti, quelli che mi ricorderò sempre furono i tre che feci per entrare come tecnico addetto alla gestione del patrimonio immobiliare di Banca di Roma: il primo lo feci a Torino, il secondo a Milano, il terzo a Roma...purtroppo la settimana dopo la fusione di BdR in Unicredit determinò una redistribuzione del personale e quello che poteva essere il "mio" posto fu coperto con l'organico delle altre banche confluite nel nuovo colosso bancario...🤣🤣🤣

.

Ergo: quei colloqui non servirono a un emerito cacchio...😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
41 minuti fa, Simo ha scritto:

vedrai che sono parenti, ganzi, figli di

di solito si.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
1 ora fa, Simo ha scritto:

Un mio amico barman di alto livello ha tatuaggi anche sull'orecchie

Un barman tatuatissimo fa figo... in altre professioni certi look sono meno adatti. Bisogna poi guardare in faccia la persona, è l'unico modo per capire se hai davanti un emerito cog**** o una persona sveglia.

Per lavoro frequento un'azienda dove i dipendenti sono tutti ragazzi tra i 20 e i 40, svegli, spigliati, poche pippe, volenterosi... Evidentemente c'è qualcuno che ha occhio nelle selezioni. In altre aziende li vedi tutti lì con lo sguardo bovino e la bocca aperta come se dovessero pigliare le mosche, diciamo qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tomminno
2 ore fa, maximo ha scritto:

Sarà pure vero ma io valuterei le capacità concrete

Nel settore informatico è facile, mandi a tutti quelli che si candidano un test online e chiami telefonicamente per un colloquio in inglese solo quelli che hanno dimostrato di possedere un minimo di logica. Se passano pure questo, colloquio di persona in azienda. 

Il problema è che mantenendo alta l'asticella rischi di non assumere nessuno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
siebrand
3 ore fa, newton ha scritto:

due chiacchiere si fanno sempre volentieri ma oggi come oggi, coi navigator, è acqua passata...

Ho sentito, oggi, in TV, che 'sti navigator prenderanno un ottimo stipendio, fin da subito...

Boh.. non avranno tempo da perdere in chiacchiere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Io aiuto le aziende: Vedono la data di nascita sul CV, lo cestinano subito e mi sono grati per non aver fatto perdere tempo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

ma che scherziamo? ma mai avrei assunto uno senza almeno tre colloqui. E non mi interessa che sia adeguato e formato per il profilo richiesto, quello è condizione scontata... deve sapersi esprimere in maniera corretta e piacevole ed avere una personalità che mi attrae, altrimenti ciccia.

Certo che se parliamo di assunzioni di pubblici... basta vedere a che livello sono i servizi pubblci, lasciamo perdere vah

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292454
    Total Topics
    6324871
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy