Vai al contenuto
Melius Club

SimoTocca

Dave Brubeck Quartet Time Out in HiRes!

Messaggi raccomandati

SimoTocca

Volevo segnalare che da poche settimane é disponibile una versione HiRes 24/88 dell’album jazz più “usato ed abusato” nelle dimostrazioni di impianti HiEnd: Take Five del Dave Brubeck Quartet.

E per disponibile intendo “in streaming”, perché magari per l’acquisto in download lo era già da tempo, ma ecco questo non lo so...

Avevo acquistato il CD molti anni fa, dopo averlo ascoltato in una dimostrazione alla mitica Mostra di Milano dei bei tempi andati, e mi é sempre sembrato uno dei CD “meglio suonanti” in circolazione.

Un paio di anni fa lo avevo ascoltato nuovamente a Monaco in uno splendido impianto “milionario” e tornando a casa lo avevo riascoltato in versione liquida (rippato dal mio CD, intendo) e mi aveva ugualmente soddisfatto.

Ho cercato, nei mesi scorsi su Qobuz questo album in HiRes, ma fino a ieri non esisteva...!

Poi ieri, cecando “Bernstein Brubeck” ...ecco comparire Time Out in versione HiRes 24/88!

Lascio la parola ai più esperti di me, sia per i commenti artistici (il jazz lo conosco solo poco poco), sia per quelli tecnici sulle edizioni varie e le varie ed eventuali  “rimasterizzazioni” .

Vi dico invece che all’ascolto questa versione in 24/88  di Take Five fa apprezzare (finalmente!) anche in digitale quello che avevo ascoltato dal vinile: una disposizione spaziale degli strumenti assolutamente corretta e “ferma” come una fotografia, con il Sax in (giustamente) in primo piano e al centro-sinistra, della scena, il contrabbasso che é perfettamente intellegibile e “fisico” anche nelle note più basse, e il pianoforte di Brubeck giustamente liquido e mai metallico...e la batteria con i piatti che risuonano bronzei e con le vibrazioni che si diffondono piacevolmente per tutta la stanza partendo da sinistra...

Sono dettagli, certo, ma dettagli che finalmente rendono davvero “reale”, come esserci davvero nello studio di registrazione, questo famosissimo pezzo.

Non solo, ma in HiRes si sente, per la prima volta per quanto mi riguarda, anche la differente ripresa sonora dei diversi brani di Time Out, forse anche legata a minimi spostamenti dei microfoni nelle tre sedute differenti o comunque alle scelte dell’ingegnere del suono (fare anche voi la prova: prima ascoltate in sequenza e se sentite una differenza in questo senso tra un brano e il successivo andate a leggervi la data di registrazione...).

E, ciliegina sulla torta, é disponibile anche il libretto con tante foto e le note...proprio come nel CD! Vi riporto l’ultima paginetta con le date delle registrazioni e la rimasterizzazione in HiRes partendo dal DSD ...

Ripeto: lascio la parola ai più esperti...ma ecco...é un bell’ascoltare!

927109-EE-9-F8-A-4-FC1-91-C5-D89-F5890-E

E l'ultima pagina del libretto in formato digitale...

 BC093-BD6-CBA9-46-AF-B0-C4-88-AF23247-E0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

@SimoTocca ottimo direi! 

Cerco su Tidal ...  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SimoTocca

@iBan69 

Ho impressione, ma verificherò anch’io su Tidal,  che la Sony (Columbia) non abbia ancora sfornato nessun titolo in MQA...solo HiRes, finora...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

@SimoTocca lo voglio! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contemax

Io l'ho in vinile e SACD

Spettacolare, uno album fantastico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
2 ore fa, SimoTocca ha scritto:

dell’album jazz più “usato ed abusato

Ecco.., hai detto tutto su questo disco. E non è poco. ;)
 

Ma si parla di tecnica discografica quindi non dirò della questione strettamente musicale...  se non espressamente autorizzato :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

@analogico_09 Io dal mio basso ti autorizzerei, ma attendiamo il parere di chi ha aperto la discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
4 minuti fa, Bazza ha scritto:

 Io dal mio basso ti autorizzerei, ma attendiamo il parere di chi ha aperto la discussione. 

Siamo tutti al 5 piano... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Take Five è il disco jazz che piace anche a chi normalmente non piace il jazz. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
2 minuti fa, giorgiovinyl ha scritto:

Take Five è il disco jazz che piace anche a chi normalmente non piace il jazz. 

Chissà perché...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Non lapidatemi, ma a me Dave Brubeck piace (Beppe lo sà..😁) e "Take five" insieme al "The great concerts Amsterdam Copenaghen" sono fra gli album che preferisco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SimoTocca

@analogico_09 

Ma certo che sei autorizzato! Io anzi ho esplicitamente detto: la parola sul piano artistico e quello delle varie edizioni va agli esperti! Quindi...Venite pure avante graziose mascherine...é aperto a tutti quanti...viva la Libertà (Mozart, Don Giovanni...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SimoTocca

@oscilloscopio 

Ma guarda, mi pare che tu sia in buona compagnia... Dave Brubeck era molto apprezzato anche da Lenny Bernstein, e ci sono state numerose collaborazioni fra i due...e Lenny non era certo l’ultimo venuto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SimoTocca

@giorgiovinyl 

Dire “Jazz” é un po' come dire “Classica”: Rossini  non é certamente uguale a Berio, o Beethoven a Stockhausen, e dire Brubeck non é uguale a dire Miles Davis quindi sotto queste “etichette” c’é un universo...diverso! 

Essendo questi di Time Out brani molto oreccchiabili penso che possano piacere un po’ a tutti, quindi anche a chi non ama il jazz... ma di certo, e lo so perché ho diversi amici musicisti di jazz e super esperti, quest’album é amato anche da chi...ama il Jazz!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Nel mio caso posso dire che Brubeck insieme ai grandi del jazz tradizionale (Basie, Ellington, Morton ecc.ecc.) è quello che mi ha fatto avvicinare a questo genere che fino a 20/25 anni fà non ascoltavo per niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Il mio commento non aveva connotazioni negative. Io per primo mi sono avvicinato per la prima volta al jazz a sedici anni grazie a Take Five. Faceva parte della colonna sonora di American Pop di Ralph Bahski. Poi l'ascoltai l'intero Time Out a casa di un compagno di classe pianista e appassionato di jazz. 

Però è innegabile che è un disco jazz amato anche da chi non digerisce il jazz...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OTREBLA

Ragazzi non mi toccate Dave Brubeck por favor...

Un grande jazzista, come del resto molti altri della sua generazione. Far classifiche non ha senso. 

Consiglio anche il bellissimo Time Further Out, che fa pendant con Take Five.

Alberto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

Mi è arrivata da qualche giorno la stampa Analogue Productions Doppio Lp 45 giri. Spettacolo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SimoTocca

@contemax 

Sai mica se il contenuto DSD del SACD é in corrispondente PCM 24/88? Lo chiedo perché non avendo il SACD sono curioso di capire ...perché fino al 2010 la Sony (Columbia) ha prodotto SACD in DSD che spesso erano a 24/44... per poi mettere in giro file a 24/88... e quindi ci sarebbe un bella differenza...

Cosi per curiosità..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

@angeloklipsch ciao, dove l’hai comprato?

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

Il fatto che Take Five sia un disco di più facile ascolto anche per chi non è avvezzo al Jazz, non lo fa un disco qualitativamente meno valido o importante. La musica Jazz è fatta di tante sfaccettature musicali, ci sono quelle di difficile comprensione e quelle come questa, che hanno permesso di avvicinare molte persone a questo bellissimo genere. Certo, l’aurore non è Miles Davis, John Coltrane o Bill Evans ... ma è Dave Bruback, e il suo disco è e sarà sempre bellissimo da ascoltare, per tutti.

Comunque, è un disco immancabile nella collezione di qualunque appassionato di Jazz!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@iBan69 sound and music

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

@angeloklipsch Anche io non appena troverò una buona occasione prenderò l’APO, magari però mi accontenterò del 33...

Quanto l’hai pagato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@giorgiovinyl Io ho anche la ristampa classica 33 giri che già suona molto bene. Però la Analogue ha una marcia in più, piatti più in evidenza, basso di grancassa più fermo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

@angeloklipsch C’è il 33 pure della Analogue Productions

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

@angeloklipsch l’ho ordinato anch’io ... su IBS.it ... ma, sono luuunghi ... 

In quanto tempo ti è arrivato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angeloklipsch

@iBan69 sound e music il giorno dopo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

@iBan69 Attento che da IBS ti può non arrivare proprio. Prima di Natale c’era l’offerta sconto del 30% e avevo ordinato il 33 giri, dopo un po’ mi hanno scritto scusandosi che non l’avevano reperito. 

Almeno mi è servito ad avere la ristampa Speakers Corner di Gris Gris di Dr. John a 20 euro, semplicemente stupenda...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iBan69

🤬🤬🤬

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rebeccariccobon

Sound and Music solerti e precisi, i migliori da sempre secondo me, poi cortesissimi.
Riki

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.585
    Discussioni Totali
    6.277.260
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy