Vai al contenuto
Melius Club

Idefix

cultura generale PAssaggio e terminazione cavo in fibra ottica

Messaggi raccomandati

Idefix

Cari amici, 

per risolvere problemi di connessione e eliminare il wifi in casa vorrei passare cat6/7 o fibra ottica con media converter nelle canaline della casa.

Il problema si pone con le terminazioni, quelle per la fibra ottica sembrano assai più complicate del rj dell'ethernet

Consigli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

lascia stare la fibra

prendi un kit per terminare il catX su amazon e vivi felice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino
20 ore fa, Idefix ha scritto:

Consigli?

ti sei risposto da solo: la fibra e' una rogna

la soluzione piu' semplice se il problema e' estendere l'area coperta sono i range extender in WiFi.

se non vuoi WiFi per altro motivo allora onde convogliate (per un uso home vanno benissimo)

Cat 6/7 se devi coprire una area piu' vasta o hai esigenze di performance piu' spinte

Il bello di extender e onde convogliate e' che loattacchi alla presa e il gioco e' fatto

(e anche se tra tre anni ci ripensi sai quelo chehai speso: poco)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

sotto il profilo "installazione" le onde convogliae sono le piu' semplici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

Grazie per i consigli

  1. voglio eliminare le onde in casa, quindi no wifi
  2. cat 6/7 sono troppo spessi per le mie canaline sovraffollate
  3. powerline si, ma costosetto volendo colonizzare tutta la casa.

Ma poi dico... siamo forumer di Melius quindi deontologicamente "costretti" a una certa complicazione ....😉😂, i cavi in fibra sono più sottili dei cavi ethernet, e vuoi mettere impelagarsi in una terminazione di sottili fili di fibra ottica ? Non ha prezzo...

Mi sa però che opterò per i cat6/7 !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

Considerando anche il tempo i powerline sono la soluzione più economica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
12 ore fa, Idefix ha scritto:

cat 6/7 sono troppo spessi per le mie canaline sovraffollate

Il 5e va benissimo, meglio del 7.

Il più sottile in assoluto dovrebbe essere il 6sd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino
13 ore fa, Idefix ha scritto:
  1. powerline si, ma costosetto volendo colonizzare tutta la casa.

sicuro che tirar cavi si piu' economico?

i cablaggi di rete segnali in bassa tensione non possono coesistere nella stessa canalina dove passa la 220 quindi pria cosa da fare e' verificare che ci siano canaline / corrrugati disponibili per il passaggio cavi dal router fino alle varie borchie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

Per il momento ho trovato in casa un cat 5e che ho infilato in canalina dal router al decoder Sky Q che si scollega perennemente in wifi (il motivo per cui mi serviva il cat). Più avanti toglierò il wifi con i powerline.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

@stefanino in realtà possono passare, basta un divisorio per essere a norma. È una norma di sicurezza molto stringente, eccessivamente stringente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin

@appecundria La vecchia norma del grado di isolamento del cavo non basta più ? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

dovrebbe in teoria bastare in tubo o canalina (ma i vari cat non hanno grado di isolamento sufficiente), ma in ogni caso in scatola ci vuole il separatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

unico corrugato se

scatole di derivazione separate (almeno internamente)

cavo energia a doppio isolamento e/o cavo rete dati con isolamento idoneo.

Problema di oggi e' su impianto esistente.

Se sei conforme alle norme (della data di relizzazione) e queste norme sono superate modificare l'impianto e' di fatto impossibile

Molto piu' semplice mettere nuove canaline dedicatre alla rete dati.

Il mancato rispetto delle norme e' un bel problema nel caso in cui ci sia un evento che danneggia persone e/o cose di terzi.

Evento raro ma se capita passa la voglia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
1 ora fa, stefanino ha scritto:

cavo energia a doppio isolamento

nelle tubazioni non lo è praticamente mai, altrimenti non si metterebbero i tubi e faremmo come i tedeschi che murano direttamente il cavo sotto intonaco o come gli inglesi che lo passano "cucendolo" nei montanti di legno del cartongesso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

esatto ecco perché inserire una linea dati in una canalina energia è problematico

oggi poi dove modificare impianti certificati prima della notmativa attuale è estremamente complesso se non impossibile...

mia idea onde convogliate e risolto problema 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.639
    Discussioni Totali
    6.278.951
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy