Jump to content
Melius Club

BEST-GROOVE

Cappa giradischi stra-graffiata? Ecco come risolvere (2a parte)

Recommended Posts

oscilloscopio

@BEST-GROOVE Splendida Giorgio, è tornata nuova...👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@oscilloscopio   proprio così  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

Pazzesco! Bravo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Sembra vetro...!

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

Bravo Giorgio sei un grande 👍

domani ti mando le mie cappe...😇

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Mi dai l'indirizzo che ti spedisco la cappa del mio Pioneer?😁

Scherzi a parte...complimenti per il risultato ed anche per la perseveranza!👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

grazie a tutti  ✌️

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

Eccezionale,  semplicemente eccezionale! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
19 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

voglio il coperchio P E R F E T T O 

Perfezionista! 😋

A parte gli scherzi,  hai fatto veramente un lavoro certosino,   un gran bel lavoro.  

I consigli dati saranno utili a molti...spererei  non a me!  La cappa del Thorens per ora è intonsa ma mai dire mai :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09

Ma la cosa più sorprendente e che su una faccenduola prosaica (togliere graffi a un coperchio di plexiglas) @BEST-GROOVE sta scrivendo (forse ci sarà un seguito?) un copione articolatissimo, dettagliato e coinvolgente (proporzionalmente, in rapporto agli argomenti) da fare invidia agli sceneggiatori di film tipo Via col Vento o Il Dottor Zivago!!! :D

Battute a parte davvero i miei complimenti per la perizia, l'inventiva e la determinazione, e un grazie grande perché ora so come fare.., da poco ho acquistato per un regalo a mio figlio un bel Technics usato, perfettamente funzionamente, esteticamente ben messo, a parte un po' di graffi sul coperchio per fortuna non profondi e però nun 'nze ponno vede.., quindo mi basterà seguire attentamente solo il primo tempo del tuo film!! ;) (bugia... perché invece sono arrivato fino al lieto fine del: e tutti i coperchi di plexiglas del mondo vissero finalmente sgraffiati e contenti!  :)👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@andpi65    @analogico_09    faccio del mio meglio provando sulla pelle soluzioni che quando riescono, ritengo utile renderle pubbliche  con minuzia di dettagli e particolari seppur mi rendo conto a volte di dilungarmi troppo per amor di precisione...ma va ben cosi. :)

Grazie a tutti  ✌️

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
11 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

ritengo utile renderle pubbliche  con minuzia di dettagli e particolari

👍

In certi casi, come questo, la dovizia di particolari è solo che positiva. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

@BEST-GROOVE per un graffio profondo su una parete laterale, è possibile carteggiare solo la parete in causa?

20190210_125923.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
4 ore fa, appecundria ha scritto:

per un graffio profondo su una parete laterale, è possibile carteggiare solo la parete in causa?


a mio avviso meglio coinvolgere tutto il fianco o al limite un'area maggiore di quella concentrata sul graffio, ci sono moltissime probabilità di creare un'avvallamento che si andrà a vedere insistendo solo sulla parte graffiata; coinvolgendo invece tutto il fianco si andrebbe ad ingannare la vista che in questo caso renderebbe il tutto uniforme ed in piano.  ;)

In casi come questi dove serve carteggiare una superficie ampia solcata da graffi profondi utilizzare un tampone piuttosto che usare la carta abrasiva sotto la mano aiuta ad uniformare e rettificare tutto il piano; lavoro che con la mano non si riuscirebbe ad applicare la dovuta ed uniforme pressione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

@BEST-GROOVE grazie! Quelle due macchie bianche sono tracce di cianoacrilato, vanno pretrattate?

(Perdona l'interrogatorio).

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09
1 ora fa, andpi65 ha scritto:

In certi casi, come questo, la dovizia di particolari è solo che positiva. 

Giusto, te lo appoggio (nessun spinga 😁 )... , è poi ovviamente ci sono i grandi saggi che decidono quando la dovizia di particolari sia positiva o meno ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
6 minuti fa, analogico_09 ha scritto:

Giusto, te lo appoggio (nessun spinga 😁 )

A parte che da quanto hai scritto  direi che hai gusti strani ,  che non sono i miei...ma e se facessi intervenire la moderazione? ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09
14 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

faccio del mio meglio provando sulla pelle soluzioni che quando riescono

Mi da molta gioia, quando ci riesco, riparare oggetti belli ed utili, anche semplici, che pur risentendo del passare del tempo funzionano ancora.., che insomma voglio ancora vivere, ancora in grado di fungere... Mi ritrovo spesso a godere come un bambino che gioca incollando il lembo della copertina di un vinile, pulire la stessa con cura e attenzione dalla patina del tempo e delle cantine.., è altre cosette analoghe di poco conto che per pochi soldi le ricompreresti nuove di zecca... Sarà nostalgia, affezione a cose vissute del nostro vissuto... un modo di resistere al consumismo.., non saprei, non occorre sapere... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09

@andpi65 Era una battuta ironica.., un classico, la facevamo alle elementari.., in quanto ai gusti a cosa ti riferisci.., non capisco la dietrologia.., è un gioco espressione retorica... era per dire io concordo con quello che hai scritto, non serve che altri confermino... Fai intervenire chi credi.., ma un po' di ironia non dovrebbe creare questi allarmi...  Poi se non ti fanno ridere le mie battute, liberissimo ovviamente, non ne farò più con te. 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
2 ore fa, appecundria ha scritto:

Quelle due macchie bianche sono tracce di cianoacrilato, vanno pretrattate?

 

direi che non ne vale la pena, leviga tranquillo secondo me;  piuttosto le due macchie bianche  "potrebbero" rompere le scatole una volta levigato creando degli aloni se il ciano fosse penetrato troppo in profondità anche dopo aver lucidato, ma lo scopriremo solo vivendo (cit.)

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@BEST-GROOVE porca miseria che lavoro!

complimenti per il lavoro e anche per la spiegazione!

Fantastico

Share this post


Link to post
Share on other sites
beatleman

 @BEST-GROOVE  come direbbe il Gazebo ai tempi d'oro Masterpiece...!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea1972

complimenti giorgio, sei proprio precisino 😀la prox. volta avvertimi che ti presto la lucidatrice e i tamponi, a me passerebbe la voglia di fare a mano con il compound.

la procedura è grossomodo quella che faccio io quando lacco le casse, se posso, potresti pure fare il passaggio 600-1000-1500-2000 oppure 800-1200-2000-3000, ma si potrebbe anche fare una terna 800-1500-3000, o 600-1200-2000, ma apprezzo la pazienza che ci metti.

chapeau 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Overkill

@BEST-GROOVE Chiedo a te che sei un mago...

Ho preso tempo fa una cappa nuova per il mio Thorens 125 , quella originale era azzurrata mentre la nuova è trasparente.

Chiedo , esistono delle metodiche per colorarla ?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
bambulotto

@BEST-GROOVE Vorrei togliere un paio di graffi dalla cappa del mio Dual. Ho visto che hai usato della carta 3M che lavora con acqua ma la mia cappa ha i fianchetti in legno! Non mi fido a bagnarla. Basterà schermarla con nastro di carta adesiva? (ho i miei dubbi) 🤔 Come risolveresti? Ci sono carte abrasive che lavorano a secco ed hanno la stessa efficacia? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
3 ore fa, andrea1972 ha scritto:

la prox. volta avvertimi che ti presto la lucidatrice e i tamponi, a me passerebbe la voglia di fare a mano con il compound.


Andrea non ho manualità con quell'utensile, temo di far danni e causarli sulla cappa sarebbe un suicidio; tutto sommato anche a farla a mano nonostante il tempo speso posso dire che mi son divertito...certo è che se fossero da fare in serie allora la minestra sarebbe diversa e di sicuro a mano non le farei. 😂


 

13 minuti fa, Overkill ha scritto:

Ho preso tempo fa una cappa nuova per il mio Thorens 125 , quella originale era azzurrata mentre la nuova è trasparente.



ci sarebbe una soluzione ma non garantisco i risultati, quello più sicuro e dispendioso è rifarla con un plexy azzurrato...il secondo è usare una vernice trasparente spray che produce o produceva la Duplicolor ed era disponibile in diversi colori (rosso, verde, nera, forse anche blu)

L'ho utilizzata moltissimi anni fa per dipingere dei particolari in plastica trasparente di una autoradio volendoli fare in verde ed ottenere una illuminazione verde e devo dire che a distanza di tantissimi anni è ancora al suo posto e mai scrostata, ma per una cappa darla su uniformemente e senza puntini o pulviscolo se non si dipinge al chiuso sarebbe un'impresa.

Forse dipingendola  all'interno sarebbe la soluzione migliore in modo che i difetti dall'esterno non vengono visti ma...ne vale la pena?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
11 minuti fa, bambulotto ha scritto:

cappa ha i fianchetti in legno! Non mi fido a bagnarla.



E fai bene..immagina il disastro! :(



 

11 minuti fa, bambulotto ha scritto:

Ci sono carte abrasive che lavorano a secco ed hanno la stessa efficacia? Grazie.



Si certamente, fanno solo più polvere ma non ricordo se carta abrasiva a secco si trova con grana 1500 ...mi pare esiste più di basso valore quindi non troppo fina (sarebbe da chiedere in qualche colorificio o fare una ricerca su internet) o esistesse sei costretto a comperare pacchi da 50 fogli in quanto i colorifici non hanno richiesta e la devono ordinare.  :(

La prova migliore è prendere un foglio del valore più alto possibile e provare con uno scarto di plexy a passare e poi lucidare con lo Sholl e vedere i risultati...se è ok procedere sulla cappa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
3 ore fa, Overkill ha scritto:

In effetti il rischio "paciugata" è molto alto...



senza contare che il plexy è uno dei pochi materiali che non si riescono a verniciare...il colore non attacca.  😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292454
    Total Topics
    6324869
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy