Jump to content
Melius Club

elulop

Denon DL 103

Recommended Posts

elulop

Buongiorno, dovrei prendere una di queste testine. Qualcuno di esperto capisce quale è originale e quale è ristilata? Il venditore non lo ricorda più.

Denon DL 103.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

Quella di destra che dovrebbe essere l'originale con Il cantilever e piu' sottile non largo alla punta e di foggia diversa. Vedi foto allegate di una DL 103 originale  

Screenshot_20190209-091157_Gallery.jpg

20190209_091429.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

A nche per me l'originale è quella di destra

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

Questa è la mia e non è ristilata.

.

CDD7AD01-1A4C-4A5B-9998-8AE786B13C2D.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries

Ragazzi ma col costo da nuova ha senso ristilare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
11 ore fa, Aries ha scritto:

Ragazzi ma col costo da nuova ha senso ristilare?

Io ne hi viste ultimamente a meno di  240,00€ su Amazon a qualche euro in più, sono alle prese con un'altra testina per il secondo gira viceversa da prenderla e tenerla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries

@floyder Appunto, per questo scrivevo: costa più ristilarla che comprarla. O mi sbaglio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
elulop

Allora originale quella di DX con cantiveler più sottile? Se devo prenderla presferisco l' originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
7 minuti fa, Aries ha scritto:

O mi sbaglio? 

Assolutamente no, parli con uno che compra (quasi sempre) solo nuovo, a parte ampli e diffusori, se recenti, le sorgenti tipo gira lettori cd e giust'apputo testine solo .. Boxed 😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

La testina la prenderei anche io nuova... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@elulop 

4 ore fa, elulop ha scritto:

Allora originale quella di DX con cantiveler più sottile?

 Non e' solo piu' sottile e' anche a piu' spezzoni tipo canna da pesca...Inoltre la fattura e precisione di lavorazione alla punta , li dove attacca lo stilo , e' di notevole livello qualitativo. Basta osservare le foto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
elulop

Mi ha riferito il venditore che quella ristilata è opera di Torlai, ma ho preso lo stesso l' originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries

@elulop e hai fatto bene! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

Anch'io ho una 103 e l'ho presa nuova. Sul ristilarla secondo me è importante chi lo fa, ad es. far mettere stilo nuovo e guscio nuovo da Simone Luchetti potrebbe avere senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angelophaff

@31canzoni si vero. Io l"ho fatto...ma lì cambia completamente...in meglio.😃

Share this post


Link to post
Share on other sites
MAX79

Il punto debole della DL103 non è proprio la sua punta conica?

Avrebbe quindi senso montarci uno stilo più nobile, a tutto vantaggio del dettaglio e della grana più fine...

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65

@angelophaff 

1 ora fa, angelophaff ha scritto:

si vero. Io l"ho fatto...ma lì cambia completamente...in meglio.😃

Interessante!...come decriveresti il cambiamento in meglio ed in  cosa , stilo a parte, consiste il cambiamento fatto da Simone...immagino si tratti di una 103 "naked" con basetta in grafite ,ma ti chiedo lo stesso ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
angelophaff

@andpi65 si esatto basetta in grafite e stilo con diamante a taglio shibata. Rispetto alla Denon classica è prima di tutto molto più ricca di armoniche. Dinamica da vendere e soprattutto i bassi molto più granitici. Appena montata su mi si è aperto un mondo nuovo. La musica ha preso un altro colore...ricco, palpabile. La scena e' aumentata soprattutto nello spazio laterale. Silenziosa e traccia benissimo. È paragonabile a testine di ben altro livello. La sto usando con lo step up Denon au 320 e un pre phono mm shelter. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65

@angelophaff Uso lo stesso step up...Per come la conosco, e la ascolto da un po' di anni, riguardo a dinamica e tracciabilità la 103 ne ha da vendere di suo, se devo trovarle un difetto è nella raffinatezza (ma  ovviamente in rapporto a quel che costa  non è che si posson pretendere le stelle del firmamento)..la basetta in grafite  è quella "pesante" ( con le protezioni laterali intendo) ?

Quanto ti è costato il tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
angelophaff

@andpi65 si è quella con le protezioni laterali ma solo sulla parte posteriore come vedi in foto.

Il tutto intorno ai 400.00 euro.

Ne vale la pena. 

20181222_164507.thumb.jpg.c8ef498ec3941e72f680c60f76a5369c.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
guru1602

Anch’io ho la Dl103 però con body HDG Luxury fatto da Simone Lucchetti.Gran bella modifica😋

Share this post


Link to post
Share on other sites
powerpeppe

mi aggancio a voi che ne sapete bene della dl103, quali sono le differenze con la sorellina dl110 che ho perché mi ritrovo in molte delle cose che avete elencato finora.. terrò presente

quello che uscirà in caso di acquisto futuro da affiancare alla at33ptg2, grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
2 ore fa, MAX79 ha scritto:

Avrebbe quindi senso montarci uno stilo più nobile, a tutto vantaggio del dettaglio e della grana più fine...


però a quel punto meglio comperare una 103 con lo stilo più performante attingendo tra le sorelle

Share this post


Link to post
Share on other sites
MAX79

@BEST-GROOVE Sicuramente!

..ma temo di ricordare a costi decisamente superiori, per modelli fuori produzione da decenni ).

C'erano la S e la D (correggimi/-etemi se sbaglio!), con punte ellittiche, al doppio se non triplo del prezzo.

Mai ascoltate, purtroppo, ma sono convinto che una buona MC con taglio Shibata/FineLine/LineContact/MicroLine/etc sia per forza di cose in grado di aderire e seguire meglio i solchi e, quindi, estrarre più informazioni con meno distorsione rispetto allo stilo ellittico.

Questo, per carità, senza nulla togliere alla mitica DL103 correttamente interfacciata (braccio pesante e step-up), di cui si tessono le lodi da decadi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
MAX79

Sperando di non andare troppo OT e visto che per curiosità ho voluto far una piccola ricerca, di seguito un riepilogo di tutti i modelli speciali di DL103 prodotti:

  • 1974: DL 103 S - 8 cu, stilo ellittico, rec. VTF 1.8 +/- 0.3grams - 27000 Yen (Identiche le altre caratteristiche).
    1977: DL 103 D - 33 ohm, 0.25 mV, 12cu, stilo ellittico - 35000 Yen.
    1978: DL 103 T - una DL 103 venduta insieme al suo trasformatore step-up - 29000 Yen.
    1981: DL 103 U - una DL 103 montata in uno shell Denon - 21000 Yen.
    1982 DL 103 Gold - una DL 103 standard placcata oro per celebrare il ventennale - 21.000 Yen.
    1983: DL 103 M - corpo in alluminio leggero, uscita 0.12 mV, 40 ohms di impedenza, cantilever in boro, stilo ellittico, cedevolezza 13cu, VTF 1.4 +/- 0.2 grams - 27000 Yen.
    1985: DL 103 LC / 1986 103 LC DL II - bobine di rame, LCOFC ohm S13, uscita 0.25 mV, stilo sferico, cedevolezza 5 cu, VTF 2,5 +/- 0.3 grams - 20000/21000 Yen.
    1989 DL 103 SL (Speciale) - 6N 99,9999 rame puro, corpo bianco, stesse specifiche DL 103 LC / LC II, ma 14 ohms di impedenza interna - 30000 Yen.
    1990: DL 103 GL (Gold Limited) - uscita 0.25 mV, 40 ohms, stilo sferico, 5cu, VTF 2,5 +/- 0.3 grams, bobine 4N High Purity Gold Wire 99,99%, produzione di soli 2.000 esemplari - 50.000 yen.
    1991: DL 103 C1 - bobine LCOFC, uscita 0.25 mV, 14 ohms, stilo sferico, 5 cu, VTF 2,5 +/- 0.3grams - 32000 Yen.
    1993: DL 103 FL (Fan Limited) - corpo bianco, uscita 0.28 mV, 30 ohms, stilo sferico, 5 cu, VTF 2,5 +/- 0.3 grams - 40000 Yen.
    1994 DL 103 R - stesse specifiche DL 103 SL (speciale), ma corpo nero standard (leggermente lucido) - 28000 Yen. É ancora in produzione, come la 103 standard, ma a differenza di quest'ultima ha gli avvolgimenti in rame OFC e una struttura più leggera della bobina. L'uscita è leggermente inferiore (0,27 mV) e anche l'impedenza interna (14 ohms), per il resto è identica.
    DL 103 Pro - 0.35 mV, 38 ohms, 6 cu, stilo sferico, VTF 2,0 +/- 0.2 grams. Modificata da Highphonic - 35000 Yen.

Qui una piccola pagina dedicata alla S http://audio-andromeda.blogspot.com/2011/11/denon-dl-103s.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
14 ore fa, angelophaff ha scritto:

Ne vale la pena. 

Dall'entusiasmo con cui ne parli  ti credo, anche se 400 euro per modificare una testina che ne costa nuova 220/240 non sono pochi.

Una curiosità,  che peso totale ha la 103 con quelle modifiche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@MAX79 i tagli shibata e simili non sono necessariamente un vantaggio, sono sai più sensibili alla polvere ed alle imperfezioni e, se la mesa in dima non è maniacale, possono reincidere il solco. la 103 ase nasce conica, per le esigenze delle stazioni radio

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@andpi65 

3 ore fa, andpi65 ha scritto:

anche se 400 euro per modificare una testina che ne costa nuova 220/240 non sono pochi.

Dipende da come si vuol considerare la cosa. E' vero che oggi la 103 costa meno di 300 euro , quindi meno della sola modifica. E' Diverso se si considera che la 103 costava la stessa cifra circa anche 40 e oltre anni fa , quando si posizionava tra le testine top piu' costose. In sostanza significa che il valore della DL 103 e' molto piu' del costo derivante dalla politica commerciale Denon che producendola ormai da mezzo secolo e piu' ne ha ammortizzato i costi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

La somma delle spese testina+modifica ha senso solo se non si ha la 103 e la si compra per modificarla. In quel caso purtroppo la spesa complessiva rischia di mettersi in concorrenza con testine del costo 5/600 euro. Potrebbe valerne la pena oppure no, forse ancora si ma non ne sono sicuro.

Ma chi normalmente fa questi upgrade ha giá la testina da tempo o da ristilare e quindi non rappresenta più in costo. 

In questo caso una testina nuova rappresenterebbe comunque una spesa e potrebbe essere sensato investire quella somma sulla sempre ottima 103.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328056
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy