Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
gpb

politica ed economia i poteri forti

Recommended Posts

Martin
1 hour ago, gpb said:

ma noi siamo sempre per il piccolo è bello...per la nostra firma individuale...

Si, ma poi nell'altro thread siamo a piangere per i pastori sardi che stanno crepando (per modo di dire) esattamente di "piccolo è bello"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
46 minuti fa, adriatico ha scritto:

Ogni volta che lo forzi per funzionare "in generale" si generano mostri da cui dover taornare indietro a fucilate

Certo...

Ma in ogni luogo, parlo di economie  avanzate, abbiamo nuovi mostri ad ogni sollecitazione.

Il controllo sociale fa parte del tutto... e questo ha i suoi costi... Ma facciamo spesso finta di dimenticarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 ora fa, Martin ha scritto:

Si, ma poi nell'altro thread siamo a piangere per i pastori sardi che stanno crepando (per modo di dire) esattamente di "piccolo è bello"...

Facciamo fuori anche i pastori, i contadini e tutto quello che non rende, tanto le conseguenze sono nulle...

metterei nel mirino anche i pensionati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

lo dico sempre anche io,  se elimini i povery la povertà sparisce di colpo.

il giorno dopo mib +29%

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
5 ore fa, nullo ha scritto:

il ragionamento è ineccepibile.

va bene pure a me, figurati...

ma non funziona in generale e se ti guardi attorno lo vedi benissimo

è la Percezione baby

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
21 ore fa, wow ha scritto:

è la Percezione baby

Si son fatte le rivoluzioni perché qualcuno aveva la percezione di non stare benissimo, mentre chi stava benissimo diceva loro di non stare preoccuparsi perché erano solo sensazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Le rivoluzioni si sono fatte per la fame, vera, per guerra o carestia,  le sensazioni non bastano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo

@PanurgeAll'epoca non si votava, oggi basta una croce...

citofonarePD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Come al solito le parole non sono più considerate importanti, di rivoluzioni in questo momento manco c'è l'odore, solo spostamenti di consenso tra parrocchie diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
5 minuti fa, Panurge ha scritto:

Come al solito le parole non sono più considerate importanti, di rivoluzioni in questo momento manco c'è l'odore, solo spostamenti di consenso tra parrocchie diverse.

Anche qui è una questione di percezione.

se ti tolgono la sedia da sotto il sedere e cadi, lo senti, se la sedia la tolgono ad un altro no.

se le cose stanno come dici tu, lo starnazzamento sull'italia che va in rovina per colpa di un semplice spostamento di consenso fra parrocchie diverse dovrebbe cessare all'istante.

ma in gioco, al solito, c'è il malloppo, la torta, o come cavolo la vogliamo chiamare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

@nullo L'avevo capito che eri dell'altra parrocchia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
29 minuti fa, Panurge ha scritto:

di rivoluzioni in questo momento manco c'è l'odore

be', tanti voti a 4 improvvisati ignoranti come in quest'ultima tornata elettorale non si erano mai visti. 

Non so se la si possa chiamare rivoluzione. Rivoluzione non violenta, magari?

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
36 minuti fa, Panurge ha scritto:

@nullo L'avevo capito che eri dell'altra parrocchia.

Ah, be'...

qui capiscono tutto tutti, tranne quel poco che c'è da capire veramente.

non ci sono parrocchie o religioni, c'è da stare a galla e gestire quel poco che c'è da gestire, ogni tentativo ( parlo di politica) di forzare la direzione oltremodo si scontra con la realtà, altro che la percezione. Le risposte delle persone alle sollecitazioni sono assolutamente prevedibili, infatti...

ma andiamo pure avanti a parlare di parrocchie, se tenessi alla parrocchia tiferei pure per una squadra di calcio, una delle cose più inutili che un uomo possa fare, assieme al tifo in politica.

pare impossibile parlare al netto di questo, toccherà rassegnarsi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Camarillo Brillo
17 minuti fa, nullo ha scritto:

Ah, be'...

qui capiscono tutto tutti, tranne quel poco che c'è da capire veramente.

non ci sono parrocchie o religioni, c'è da stare a galla e gestire quel poco che c'è da gestire, ogni tentativo ( parlo di politica) di forzare la direzione oltremodo si scontra con la realtà, altro che la percezione. Le risposte delle persone alle sollecitazioni sono assolutamente prevedibili, infatti...

ma andiamo pure avanti a parlare di parrocchie, se tenessi alla parrocchia tiferei pure per una squadra di calcio, una delle cose più inutili che un uomo possa fare, assieme al tifo in politica.

pare impossibile parlare al netto di questo, toccherà rassegnarsi...

Umorismo saltami addosso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

comunque è interessante  che nessuno abbia realmente capito cosa c'è dietro...al di là dell'entrare o uscire da qualcosa...

tutti disposti a smantellare ogni difesa di sicurezza in quello che mangiamo, vestiamo, su come lavoriamo, su ciò che dobbiamo comprare...

tutti disposti a cedere la vera sovranità che è quella delle decisioni legislative...

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
7 minuti fa, gpb ha scritto:

tutti disposti a cedere la vera sovranità che è quella delle decisioni legislative...

Tutti chi?

Intanto, di che parrocchia sono questi?

20190212_172737.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo

Queste sono le cose che mi mandano in sollucchero...

Le giravolte finanziarie...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    292479
    Total Topics
    6326026
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy