Jump to content
Melius Club

provolino

Diffusori bensuonanti a basso volume

Recommended Posts

provolino

Buonasera a tutti, vorrei porre un quesito, premesso che sono in possesso di diffusori Dynaudio Focus 220 MK ll, pilotati da pre e finale Densen di cui sono soddisfatto come timbrica.

Ho però la sensazione che a volumi contenuti non si esprimano in maniera completa e che manchi un po' di effetto presenza. Vi chiedo se avete da consigliare qualche altro diffusori che in tali condizioni sia più performante. Escluderei comunque Klipsh che magari potreste suggerire perché preferisco un suono più morbido.

Grazie a chi vorrà intervenire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@provolino Se non vuoi Klipsch in ogni caso  penso dovresti orientarti su diffusori comunque ad alta efficenza magari pilotati da amplificatori a valvole che li "addomesticherebbero" o anche con amplificatori con controlli di tono in modo da potere gestire meglio i bassi che sono importanti per "riempire" la stanza a bassi volumi (effetto loudness).

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@Bizio forse e' la soluzione piu' ovvia ed economica anche perche' oggi diffusori con queste caratteristiche non ce ne sono molti...potrei dire Devore Fidelity ma costano un bel po', piu' "abbordabili" sono le  Zu Audio Omen Def Mk.II, oppure ancor piu' "abbordabili" le WLM Diva MKII.

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@provolino Indiana Line Diva 552.

Da provare assolutamente. 

Se magari non dovessi riuscire ad ascoltare prima, potresti sempre acquistarne una coppia su Amazon e, nel caso non ti dovesse piacere, restituirla.

Ma è difficile che succeda...  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
provolino

Grazie per le risposte, forse l'idea dell'equalizzatore non è da scartare e per quanto riguarda lu Zu Audio e WLM penso siano molto difficili da trovare, anche perché WLM non è più distribuita. Un amico mi ha suggerito anche Rega R5 ed un altro Tannoy Revolution DC6 T. Cosa ne pensate in proposito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

-I Rega non li conosco,  i Tannoy si e non mi sono sembrati cosi' "pieni" in basso mentre le ben piu' costose DC10T si ma costano e i  tre che ho citato prima li ho trovati piu' definiti in gamma alta.

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gtraba

Da possessore di Harbeth HL Compact 7 mi sento di consigliare di guardare nel catalogo Harbeth e poi scegliere in base al budget. Ascoltati diversi modelli e tutti a basso volume restituiscono un basso non “da pugno nello stomaco” ma presente e piacevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
56 minuti fa, maui_76 ha scritto:

Indiana Line Diva 552. 

Da provare assolutamente

In effetti con le Focus 220 c'è una bella differenza...😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

Ascolti a basso volume, con diffusori non particolarmente sensibili, la vedo una possibilità difficile da realizzare, a meno di avere un sistema audio molto trasparente e un locale silenziosissimo, cose che da avere tutte insieme sono piuttosto rare. 

Dall' altro lato, posso confermarti , per avere avuto 2 coppie di Dynaudio, che il suonare bene a basso volume non è nel loro DNA sonoro, quindi quasi tutto ciò che proverai andrà un filo meglio, ma a che costi, a che svantaggi rispetto a Dynaudio e con che cifra sonora ?? 

La coperta rimane corta, poi non è che Densen sia un campionissimo di dinamica, quindi 1 + 1 = 2 . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
50 minuti fa, provolino ha scritto:

Un amico mi ha suggerito anche Rega R5

Tutti i diffusori rega si esprimono molto bene a basso volume avendo altroprlanti leggeri  

Share this post


Link to post
Share on other sites
scianni

Anche qualche modello audio note potrebbe andare nella direzione che cerchi. 

Saluti. 

Maurizio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@scianni Si, effettivamente avevo dimendicato le Audio Note

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

A me piaceva sentire le Maggies a basso volume...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Nessun diffusore a basso volume ti farà sentire i bassi nello stomaco,non puoi avere botte piena e moglie ubriaca...

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76
1 ora fa, buranide ha scritto:
2 ore fa, maui_76 ha scritto:

Indiana Line Diva 552. 

Da provare assolutamente

Mostra altro  

In effetti con le Focus 220 c'è una bella differenza...😁

...e quindi?

Io ho detto di provarle, mica le ho messe sull'Olimpo della AAAIIIFAAAIIII...

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabbe

Posseggo delle Dynaudio Contour 30 e devo dire che si esprimono molto bene anche a volume contenuto con un suono pieno e corposo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
provolino

Sentito i vostri pareri, penso che meritino una valutazione seria i Rega e magari le Indiana, anche se la categoria merceologica in particolare per le 552 è decisamente diversa.

Proverò a sentirle, anche se non è facile trovarle disponibili in zona. Per ora grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxraff

Direi anche qualche Snell

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

Trovo che sia molto difficile dare una risposta. A mio avviso è l'insieme ampli - diffusori  suonar bene e bilanciato già a volumi moderati.

Anche un suono molto piccolo ma per quello che c'è, bilanciato e suadente prodotto dalle ls3/5 con un valvolare può essere gradito come suono da sottofondo diffuso in ambiente tipo libreria. 

Sull'alta efficienza il concetto è opposto e già si sono pronunciati sopra, riuscirà a dare un buon suono anche con frazioni di watt.

Molte torri con wooferini a lunga escursione non lavorano bene con frazioni di watt, cioè non si avrà né la completezza dei grandi sistemi efficienti, neppure la facilità in scala dei piccoli diffusori a bassa tenuta in potenza che riescono a suonare ( solo) con frazioncine di watt.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Non dimenticate le living voice obx da pavimento.. le ha prese un amico e sono ottime. Richiedono ovviamente pappa di prima qualità:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

@ClasseA quoto il mio collega di tastiera e rilancio, Prima di cambiare casse magari proverei a cambiare altro. Un rega brio dovrebbe gia donare un po di verve a basso volume. Poi magari le colpevoli son proprio le dyn ma almeno un tentativo facciamolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
provolino

Temo che il Rega Brio sia limitato come erogazione considerata la moderata sensibilità delle Dynaudio (86 db) ed impedenza di 4 ohm, attualmente le piloto con un finale da 100 watt (200 su 4 ohm). Quindi ritengo che a livello corrente sia già sufficiente, correggetemi se sbaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Antonio Leone

non può dipendere solo dall'amplificazione...ambiente, sorgente, etc etc...contribuiscono alla resa complessiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@alexis Ottime anche queste!

SALVO

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

Mi chiedo: vedi se c'è qualcuno che ti può prestare un equalizzatore o un sub attivo e provi a costo zero...

SALVO

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonoio

Spendor 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ostrica

Ma a basso volume non sarebbe meglio un buon bookshelf + sub? Ok, integrare, posizionare al meglio,ecc...ma poi ti garantirebbe corpo e bassi anche a basso volume,no?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@ostrica Infatti, come ho scritto nel mio precedente post, meglio se e' dotato di ingressi ad alto livello.

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
motta

Audio Note.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328065
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy