Vai al contenuto
Melius Club

provolino

Diffusori bensuonanti a basso volume

Messaggi raccomandati

Nomzamo

Totem.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@provolino ho avuto stesso problema. Preso sub ma poi venduto, cambiato ampli, provato anche con i cavi, posizione di tutto, volevo vendere le Klipsch poi le ho equalizzate e sono contento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ostrica

@andrea7617 Quindi il sub non ti ha aiutato a basso volume? E quando dici che hai "equalizzato" cosa intendi di preciso? Ultima cosa, che casse Klipsch hai?
Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@ostrica a basso volume serve il loudness, non ci sono storie. Se hai tanti bassi a basso volume ad alto diventano probabilmente eccessivi. Il sub da bassi a tutti i volumi ed ad un certo punto sono appunto eccessivi. Si impastava il suono, troppi bassi (e a me piacciono ma non così). Ho equalizzato nel senso che, finalmente, ho preso la decisione di tornare ad usare un equalizzatore (grafico/analogico nel mio caso). Ho le Klipsch RF 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ostrica

Ok, e che equalizzatore hai preso se posso chiedere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@andrea7617 

Andrea, non è bastato un posizionamento più vicino alla parete di fondo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@ostrica Outline ep15. @ClasseA No, non andava bene ai bassi volumi, bisognava dare watt ai woofer. Poi quando si alza il volume e ci sono i rimbombi dovrei spostare avanti le casse. Meglio piuttosto bypassare con il tastino l'equalizzatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redfox

Qualsiasi Tannoy col dualconcentric...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
provolino

E cosa mi dite dei Monitor Audio Silver 200? Potrebbero essere una scelta valida, considerato che hanno dei Woofer abbastanza contenuti e con una discreta efficienza?

Sono abbastanza musicali per ascolti di jazz e classica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

@provolino preferisco le rs5 che avevi già preso in considerazione... specialmente con la classica 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Canton vento 896 DC  oppure un poco a salire le mie  Canton reference 7K

Le ultime con il sugden la sera anche a volumi bassi hai un suono corposo pieno e con un basso che scende molto bello pulito - le 896 le conosco meno (anche se ascoltate) e anche loro sono belle ricche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Klipsch Cornwall e equalizzatore Onkjo E30.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

Io proverei con un supernait di Naim..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Secondo me, ribadisco, è principalmente un fatto di abbinamento. Si deve provare con amplificatori, cavi e sorgenti finché il tutto non suona bene a basso volume. L'uso di equalizzatore non mi convince.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contemax

Per mia esperienza le Tannoy Kensington SE danno grosse soddisfazioni anche a volume bassissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bohemien

@provolino se tu fossi disposto a sobbarcarti le sue rogne, il miglior diffusore a bassi volumi è un'elettrostatica Quad... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giangi68

@provolino il rega brio é piccolo hai sicuramente ragione ma il rendimento a basso volume non è solo questione di corrente ma anche di altri fattori. Un naim potrebbe darti gia qualche indicazione a riguardo oltre a qualche rega di maggiore caratura. Se cerchi un basso piu presente nei diffusori potresti rivolgerti a qualche proac studio senza tralasciare la 110 che pur essendo un Bookshelf ha una gamma bella presente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
manu62

Riporto la mia esperienza

Anch'io ho le Focus da oltre 10 anni pertanto la prima serie. Inizialmente pilotate da un Norma 100: suono perfettino, preciso ma con poco impatto ai bassi volumi nel mio caso situazione abbastanza frequente. La mia idea è stata perché non provare un ampli timbricamente differente e magari più versatile. Dopo alcune prove in casa (grazie anche al rivenditore) ho acquistato e ormai da 5 anni il Denon PMA-100. Ha un suono magari un filo meno raffinato rispetto al Norma ma più piacevole e corposo a tutti i volumi e a quelli serali (ma dipende molto anche dalle incisioni) il +1/2 db della manopolina bassi è un vero toccasana. Comunque le mie Focus nonostante i 2 woofer in configurazione bass reflex non hanno mai un basso invadente e sbrodolone, e questo in una stanza di 20 mq e con una distanza dalle pareti di non oltre 30 cm (ho avuto modo di provarle con almeno 5 ampli).

Emanuele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

@manu62 Concordo con te l'A100 ha un suono pressocche' vintage...

SALVO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@magoturi potrebbe piacere anche a me...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supers72

Ho avuto sia le Rega Rs5 che le Audio Note Az Three. Se è la presenza che cerchi, ma anche armoniche e timbrica, specialmente con la musica acustica, le Audio Note sono certamente di un altro livello. Posizionate contro la parete di fondo danno una basso eccezionale. E questo con un ampli a valvole di 10 watt, a volume basso perché se no la moglie strilla...quindi 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Un bel pre o integrato Mac con toni e loudness.

Problema risolto.

Tra dieci anni,quando avrete 10 anni in piú,un ritocchino al loudness,e compensate fisiologicamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoturi

@andrea7617 ne sono quasi certo...

SALVO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
silversurfer62

Da mia esperienza personale le Proac response dt8 potrebbero soddisfare i tuoi bisogni comunque vedi sempre se riesci prima a fare una prova di ascolto nel tuo ambiente.Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
powerpeppe

un diffusore che restituisce una risposta completa a basso volume

suppongo che all'aumentare dello stesso

apporti dei problemi, soprattutto in gamma bassa... soprattutto se siamo in possesso do wooferoni che con poca birra non rendono a dovere ed è necessario girare la manopola per sentirli lavorare...mie opinioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
provolino

Le Audio Note penso siano interessanti anche in virtù del fatto che sono abbastanza sensibili, ma penso che le Az Two nel mio ambiente possano essere più indicate.

Ma temo non siano più disponibili e trovarne una coppia usate sarà difficile. Mi intrigano anche le Monitor Audio Silver 200, cosa mi dite di queste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
captain picard

Ciao, per avere un diffusore di queste caratteristiche che non abbia però problemi di rimbombi a volumi normali... o come già indicato, metti un'equalizzatore o usi i controlli di tono, alcuni Macintosh  per esempio hanno oltre i controlli di tono anche il loudness continuo, cioè decidi tu quanto ruotare la manopolina...

Altrimenti ti occorre un diffusore che entri in coppia subito, mi vengono in mente alcune Proac e i concentrici Tannoy da 38"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.591
    Discussioni Totali
    6.277.422
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy