Vai al contenuto
Melius Club

zoso

MIck Taylor - Rolling Stones

Messaggi raccomandati

zoso

Certo che Mick Taylor ...chitarra sempre presente non invasiva su cui la melodia viaggia stupendamente ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giov.rossi

Grande chitarrista. Quando andò via dai Rolling per me fu una grande perdita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

Sticky Fingers

hai detto niente ... 👍

i lavori migliori, alla fine, son quelli del periodo Taylor.

da let it bleed in poi , solo Only RNR e' un po sotto alla media.

anche se a me piace un sacco blackand blue.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
samana

C’e’ un mio fraterno amico innamoratissimo degli Stones, oltre che essere molto ferrato su tutto cio’ che li riguarda, non solo in ambito musicale.

Ebbene, piu’ d’una volta ci ritrovammo ad ascoltare alcuni loro dischi ed in alcune di queste occasioni, lo ricordo benissimo, fui colpito dal suono, dal tocco della chitarra solista.

Gli chiesi subito chi fosse, essendo io un appassionato di blues e notando una certa familiarità o feeling in quel timbro, e lui, il mio amico, ehhh  ma e’ Mick Taylor..

Stupendo chitarrista..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zoso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

Aveva fama e soldi, oltre a suonare negli Stones, ma in un'intervista sul tubo diceva che se non li avesse lasciati sarebbe sicuramente morto. Aveva famiglia e non se la sentiva di proseguire. Non conosco gli Stones e se non sbaglio lo legava a loro l'amicizia (presunta a questo punto) con Richards, ma nelle letture che ho avuto modo di fare Richards non mi sembrava (almeno in quegli anni, forse per un paio di decenni) tenere molto alle amicizie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zoso
3 ore fa, djansia ha scritto:

Richards non mi sembrava (almeno in quegli anni, forse per un paio di decenni) tenere molto alle amicizie.

O forse Keith Richards era consapevole della superiorità di Taylor. Almeno a livello tecnico. Poi Richards come autore di riff è una "macchina da guerra".       

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluesman74

Si dice che Mick Taylor semplicemente non reggeva più i ritmi di Richards e Jagger quindi decise di andarsene... 

Comunque io preferisco Ronnie Wood😀

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

@zoso Non saprei dirti, ripeto non conosco il gruppo e i suoi componenti così a fondo. Nel suo libro Richards però pone Taylor su un piedistallo e ne parla benissimo sotto il profilo musicale. Erano anche profondamente amici. Però ogni volta che tocca il capitolo eroina, se ne tira fuori in manierera farisaica. E' una brutta dipendenza e non lo metto in dubbio, ma non riconoscere anche le tue colpe in merito alla dipendenza di tanti altri personaggi che hanno avuto a che fare con te, lo trovo orribile se poi mi parli di amicizia. Si tratta di musicisti (o comunque professionisti dello spettacolo) che hanno tenuto a galla gli Stones perché se fosse dipeso soltanto da lui ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zoso
24 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

Si dice che Mick Taylor semplicemente non reggeva più i ritmi di Richards e Jagger quindi decise di andarsene... 

Nel film di Scorsese l'intervistatore dice a Ron Wood che ha preso il posto perché riusciva a tenere il ritmo di Keith (vedere video)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
contemax

Per me i veri Rolling Stones sono fino alla morte di Brian Jones

Poi hanno fatto dei bellissimi album ma si è persa la magia 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Mick Taylor tutta la vita, un gigante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zoso

Oggi ...o meglio 6 anni fa ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.637
    Discussioni Totali
    6.278.938
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy