Vai al contenuto
Melius Club

aemme

Metadati, aiuto ūüÜė aiuto

Messaggi raccomandati

aemme

Ciao a tutti. 

Oramai √® un settima che il software Jaikoz mi da' problemi di codifica Metadati. Oggi ho anche fatto l 'upgrade all versione Pro (14‚ā¨) e niente di fatto.¬†

Un esempio : 

Acquistato l' album di Eric Clapton - Just One Nigh a 192 / 24 bit da Qobuz hi Res. 

Praticamente nel nas non vedo in wav la copertina e i brani, addirittura se li correggo con jaikoz a mano vedo nello Streamer solo numeri e non in progressione naturale. 

Chiedo gentilmente se qualcuno consiglia un buon software, possibilmente in italiano, non importa il costo,purché funzioni a dovere. 

Mi serve per mettere le cover, per mettere in fila i singoli brani secondo lo schema naturale del disco e per correggere eventuali errori dei titoli. 

Grazie. 

Credo che Jaikoz a volte fa un po' di casino 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nomzamo

Se ho capito bene ti consiglierei di utilizzare il formato flac.I file wav hanno sempre dato problemi di compatibilità/lettura corretta delle copertine ecc.Il wav non supporta i tag.

Ergo per evitare di complicarsi la vita in quanto non è uno standard  universalmente riconosciuto e letto correttamente dai vari player musicali o apparecchi portatili ribadisco il consiglio di usare i flac.Maggiore spazio di archiviazione,cosa che magari non ti interessa e resa sonora assolutamente sovrapponibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Il formato waw è nato senza metadati per cui ogni programma lì gestisce a modo suo: da qui nascono le incompatibilità... flac nasce con i metadati: zero problemi di compatibilità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

Alcuni dischi in passato li ho acquistti in wav e vanno bene. Altri no. 

Chissà perché è così strano 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Prova a trasformare alcuni di quelli che vanno ed alcuni di quelli che non vanno in flac e poi falli taggare dal tuo software

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
funski

Prova a usare anche mp3tag. (Tagga non solo gli mp3)... oppure passi a roon e smetti di taggare i file ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

Per ora grazie. √Č che il flac √® compresso e perde un po' in qualit√†... Mi paceva mantenere i wav... Ma? Bo?¬†

Roon per ora non so cosa sia e come funziona 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franz159

@aemme perdonami ma se l'uso di una compressione/decompressione lossless (ossia il flac) ti facesse davvero perdere in qualità audio, questo significherebbe che il tuo player potrebbe avere qualche problema...

Roon funziona sicuramente bene, ma il costo tra hradware necessario e licenza non √® - a mio avviso - trascurabile, diciamo 1000+ ‚ā¨ almeno.

Per taggare i flac anche io sondivico il suggerimento di usare mp3tag, che, a dispetto del nome, tagga anche i flac!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nomzamo
48 minuti fa, aemme ha scritto:

√Č che il flac √® compresso e perde un po' in qualit√†.

Assolutamente no.E'un file compresso senza perdita di dati e,ripeto,la qualità è assolutamente sovrapponibile/uguale al flac.

Sentire una presunta superiorità del wav è solo una suggestione poi ognuno fa come vuole natualmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Questa storia che il flac perde di qualita perché è compresso da dove nasce ??? E perché continua ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

La storia o passione per questo problema è nata purtroppo dal fatto che tutti i file in aiff scaricati da Qobuz NON vengono letti dagli streamer NAIM. 

Tutti quelli scaricati da HD Tracks invece vengono letti. Non si se questo problema è dovuto a Qobuz o Naim. Spero che risolvono perché con i soldi che vogliono è una cosa stupida per tutti i consumatori. 

Se qualcuno ha avuto questo problema come ha risolto? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wanderb

Il file FLAC NON perde assolutamente in qualita’. E una delle tante convizioni sbagliate. Tenere i WAV e’ solo un inutile spreco di spazio e complicazione per i metadata... comunque contento tu... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tarmac

per essere + precisi e visto lo streamer del nostro amico , puo' capitare  che un wav "suoni" diversamente  da un flac , provato sulla mia pelle con il transcode " on the fly "  , sul forum Naim se ne e' parlato a lungo , personalmente  lascio tutto in flac , nessuna conversione    

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87
8 minuti fa, tarmac ha scritto:

personalmente  lascio tutto in flac , nessuna conversione

Non mi sembra tanto chiaro: se non fai nessuna conversione significa che lasci tutto in WAW ????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tarmac

lascio tutto in flac...libreria e streaming  Qobuz nativo   ( non converto in wav )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sandromagni

@aemme Il FLAC è un sistema di compressione SENZA PERDITA, come lo zip per capirci.

Flac, ALAC suonano assolutamente uguali al Wav perché sono assolutamente uguali una volta riaperti.

Usare Wav per trasferire CD in formato digitale comporta solo molto pi√Ļ spazio occupato e problemi coi metadati.

Queste non sono mie opinioni, sono fatti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

Capisco ciò che affermate, ma da un attento ascolto ci sono leggere differenze... Non vedo poi il motivo della crescita di tutti questi diversi formati da parte delle aziende e tutti gli streamer che il mercato sta proponendo... 

D 'altra parte sui forum naim tutti affermano che il wav e aif suonino meglio 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tarmac
2 ore fa, aemme ha scritto:

D 'altra parte sui forum naim tutti affermano che il wav e aif suonino meglio 

suonano diversi.....io non trovo miglioramenti : il wav presenta bassi meno controllati e una voce pi√Ļ' profonda , mentre il flac ¬†e' molto + lineare , preferisco ¬†il sound del flac ¬†, mi sembra + corretto ¬†( almeno con il mio Nac 272 )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nomzamo

I famosi forum stranieri tipo steve hoffman,naim,head-fi,xda-developers e chi pi√Ļ ne ha pi√Ļ ne metta non dicono altro che quello che affermiamo noi:nessuna differenza ma grande vantaggio del flac per spazio di archiviazione ma soprattutti i tag.Anche li c'√® chi sente qualche differenza e gli altri che gli rispondono cos√¨:

Ora la domanda che uno si dovrebbe porre è:ammettendo che io senta qualche impercettibile differenza tra i due formati,vale la pena menarsela cosi tanto poi per trovare programmi che mi inseriscano i tag nei wav che poi quando,anche ne trovo  uno(dbpoweramp ,forse)altri 50 non me li leggono? e magari trovo un dap che li legge e altri 100 no?

Che senso ha?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

... Ecco perché a volte lascerei l 'ascolto della liquida a favore del vinile o cd e sicuramente si spende anche meno... Logicamente con minor qualità... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sandromagni

@aemme se i problemi causati dal fatto che la "liquida" è strettamente connessa a nozioni informatiche, mi lo ha detto il dottore di "liquefarsi"!

Tieniti stretto vinile e CD e sta tranquillo che nessuna liquida si sente meglio del CD, è solo un modo totalmente diverso di rapportarsi alla musica. 

Per me che l'informatica la domino senza problemi, è tutto un gradimento, viceversa sarebbe una pena

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nomzamo
15 minuti fa, sandromagni ha scritto:

sta tranquillo che nessuna liquida si sente meglio del CD

Non sono per niente d'accordo.Apro e chiudo ot.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sandromagni

@Nomzamo¬†sarebbe un discorso lungo e comunque O.T.¬† Quello che voglio dire √® che scegliere la liquida e ancor pi√Ļ lo streaming non deve essere scelto per miglioramento di qualit√† sonora (del tutto da dimostrare peraltro) ma per il modo completamente diverso di fruire la musica.¬†

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nomzamo

@sandromagni Sul concetto di "superiorità"continuo a dissentire ma sulla conclusione del tuo discorso sono pienamente d'accordo.

Fine ot.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo

Io non sento differenza tra rip Eac e ITunes.  Non sento differenza tra waw e Flac...

Io ho messo tutto in waw, rippo con iTunes e taggo con mp3tag...che consiglio su queste pagine da tantissimo tempo.

Il mio sistema RuneAudio...su raspberry...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.640
    Discussioni Totali
    6.278.957
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

√ó

Informazione Importante

Privacy Policy