Vai al contenuto
Melius Club

Hoya

Ebbene si, il solito Nad

Messaggi raccomandati

Hoya

Visto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sonoio

@Hoya e' stato spedito ieri con dhl  mi auguro entro sabato . 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

Un mio caro amico aveva un Nad C350  a pilotare delle gloriose Sonus Faber concerto home (da piedistallo) - Primare I21 e Onix RA 125 (anche se più cattivi e potenti) non sono riusciti a scalzarlo - questo a misurare comunque la qualità di questo ampli tutto sommato economico che si è difeso degnamente rispetto a 2 concorrenti più performanti e dall'estetica molto raffinata e curata: i Primare sono da Guggenheim ed anche l'onix non scherza con il suo frontale elegante e manopole dorate . Più nerbo sicuramente ma musicalità e timbrica sostanzialmente invariata. Il tutto è cambiato con il Parasound Halo che ha messo il piccolo Nad all'angolo un poco in tutto: stiamo parlando però di una macchina dal costo quintuplo  e con manuzza di J. Curl.

Quindi bene il Nad a mio parere  e specialmente a quel prezzo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@jakob1965 magari l'Halo è più consono confrontarlo con il 375 bee. Ho letto commenti poco lusinghieri sul grosso Nad ma si sa che la gente ci mette poco a spararle grosse: magari si fissa su certe sfumature e non sull'insieme.

Parasound mi piace, anche lui con tutti i controlli che mi garbano tanto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jakob1965

@andrea7617  vero .. anche se la grande differenza era già percepibile a volumi bassi  - suono più completo - più preciso e pieno. Comunque il Nad 350 aveva un suono piuttosto dolce e privo di asperità insomma non stancante - in questo senso mi ha sorpreso. 

Prima o poi ascolterò in Svizzera (qui credo non li abbia nessuno) il 375 dopato Rowen .. vedo se riesco .  Se sei zona Milano non problem per ascoltare l'Halo (o il sugden) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cinghio

@andrea7617 ha un suono rotondo e neutro, non punge. Ottimo il nero infrastrumentale.. è ciò che ho notato appena è partito il cd,in alcune occasioni sembrava quasi spento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hoya

@cinghio Ma il c 356 o il 350?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617
9 ore fa, jakob1965 ha scritto:

Se sei zona Milano non problem per ascoltare l'Halo (o il sugden) 

Grazie, sei gentilissimo!

Nad li considero seriamente come ampli "estivo" per sostituire nei mesi più caldi l'ampli in classe A che sto costruendo ed ultimando (da anni...). Direi che una 50 ina di watt buoni mi bastano e avanzano, ascolto sempre a volumi contenuti. Quindi un 326 va bene, il 375 sarebbe più uno "sfizio" ma vedo che l'attuale è il secondo ampli potente che prendo e non me ne faccio praticamente nulla della extra potenza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
10 hours ago, andrea7617 said:

Ho letto commenti poco lusinghieri sul grosso Nad ma si sa che la gente ci mette poco a spararle grosse

posso confermare (i commenti, non la seconda affermazione), avendo confrontato nel mio impianto il 350 col 370 (le nuove serie non le conosco ma credo che l'impronta sonora sia molto simile), che il primo è molto musicale, corretto, ben bilanciato su tutto lo spettro mentre il secondo è molto più potente ma strillone, ti spara la musica in faccia al limite del fastidioso se non abbinato a diffusori morbidi e piacioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@piergiorgio no so che dirti visto che non l'ho mai sentito. Leggevo ieri su altro forum di una persona che abbinava felicemente il 375 alle Klipsch RF82. Avendo le RF5 posso dire che le RF sono tutto fuorché piacione.

Ho avuto i Nad S100 e S200 ed in effetti ad alti volumi la resa sulle voci era un po' metallica, ma erano anche apparecchi con 15 anni sul groppone... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sonoio

Per questo ho preferito il 356,  una via di mezzo tra il seppur ottimo 325 e il top di gamma .  Poi il Parasound halo, ma quella e' un'altra storia nel primo mio impianto 😜

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@sonoio se ben ricordo avevi il Denon A100. Costruzione a parte, come ti sembra il Nad 356 rispetto all'A100?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sonoio

@andrea7617 Si ricordi bene , ma il nuovo nad 356 e' in arrivo dalla Germania.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea7617

@sonoio allora aspetto le tue impressioni quando ti arriva!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hoya

@andrea7617 Ovviamente anch'io le aspetto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hoya

E prima o poi lo vorrei provare un ampli digitale tipo questo sono un bel po' di watts e ingressi completi anche se poi personalmente non mi servono (per adesso), inoltre sembra che sia ben considerato specie per il fratello streamer. 

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.audiophonics.fr/en/integrated-amplifier/smsl-a8-icepower-amplifier-2x125w-dac-ak4490-32bit-768khz-dsd512-headphone-ouput-p-12350.html&ved=2ahUKEwig65Pmlc3gAhURfxoKHZw_C3AQFjACegQIBBAB&usg=AOvVaw3az_4nGY_CEJcgKpxjpt3T&cshid=1550763937179

Ovvio che mi attira di più il Nuprime Ida 8 ma i costi salgono...

Avete ascoltato qualcuno di questi? Con quali considerazioni? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.585
    Discussioni Totali
    6.277.262
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy