Jump to content
Melius Club

appecundria

Focal Elite ER1. Il cavo di segnale ammazzagiganti?

Recommended Posts

Member_0058

Interessanti, direi anomalo il prezzo basso considerando che è un cavo "griffato" Focal; addirittura la versione da 3 metri costa soli 3 euro in più. Grazie per la segnalazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Costa troppo poco per suonare bene 🤪

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

Sono cavi per applicazioni car audio, certo , se vanno bene, ottima scelta, a quel prezzo difficile trovare altro . . . Certo che se per i 3 metri sono solo 3 € in più , non oso pensare a quanto materiale e di che qualità, ci sia dentro . . . !!! 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa
3 ore fa, gimmetto ha scritto:

hanno sempre vinto il confronto con cavi dal costo dieci volte maggiore (ovviamente differenze sfumate che dipendono dai valori di interfacciamento elettrico del mio impianto)

Esempio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salvo70

@meridian nascendo per il caraudio si nota l’attenzione per la schermatura, e non stupisco che costi 3€ in più per tre metri visto che di solito la sorgente sta davanti e gli amplificatori nel bagagliaio. Quindi secondo me costa tanto per due metri in meno di cavo rispetto i 3 metri std !!! Punti di vista 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
9 ore fa, meridian ha scritto:

Sono cavi per applicazioni car audio, 

È la ragione della tripla schermatura, per il resto non c'è una specificità di applicazione. 

9 ore fa, meridian ha scritto:

se per i 3 metri sono solo 3 € in più , non oso pensare a quanto materiale 

I costi industriali sono al 99% gli stessi, potrebbero anche costare lo stesso prezzo, come una scarpa 41 e la stessa 43.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Salvo70 @appecundria  Se un cavo nasce per un certo uso, credo che quello vada considerato, in linea di massima, e dato che Focal non è che regali nulla, vedere il costo dei diffusori, delle cuffie e di altro, immagino che i cavi siano fatti fare e marchiati Focal solo per supportare i loro prodotti principali nel car audio, quindi sicuramente non un prodotto di pari livello con il resto della produzione . . . 

Rimane anche la considerazione che, se di materiale buono ce ne fosse dentro, tra 1 metro e 3 metri il costo dovrebbe lievitare di qualcosa in più che 3 €, così sono abituato a ragionare per valutare cosa ci sia dentro ad un cavo, poi se questo fa il suo  lavoro a così poco, sono contento per chi lo utilizza . . . !

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

Buttare un occhio alla " qualità" dei materiali utilizzati per il.componente ( cavo) utilizzato per una "connessione" trä appareccchiature ... Giusto! Poi però buttando un occhio oi collegamenti interni anche delle migliori apparecchiature HIFI ... cablaggio..circuiti stampati e compagnia cantante ( qualità dei componenti esclusi) ecco che alcune domande sorgono spontanee ..è Non serve un cervello con Chip Pentium per capirlo!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salvo70

@meridian pure io sono stupefatto del prezzo per i 3 metri (non per il metro). Penso di aver speso il doppio quasi 20 anni fa per il collegamento tra sorgente e ampli nella mia Z3. Ma forse 20 anni fa non si aveva la più grande fabbrica del mondo (Cina) che produceva per tutti. Ricordiamoci il costo di una radio Alpine quasi entry e Level e vediamo i prezzi di oggi. Pensiamo al costo di un iPhone ed al prezzo di vendita. 

Quindi, è vero che in caso di asimmetria informativa, il prezzo fa la qualità. Ma forse con 20€ di di oggi cosa compravi 20anni fa (tenendo conto dell’inflazione) ? Forse 20 anni fa non c’era tutta questa attenzione per i cavi. Già Monster Cable sembrava il top.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV
13 ore fa, LUIGI64 ha scritto:

Costa troppo poco per suonare bene

😉 immancabilmente te lo hanno già fatto notare...

Nella stessa pagina ci sono accessori e mobili porta elettroniche dal costo notevolmente inferiore dei soliti,osannati da qualcuno, marchi specializzati,questi ovviamente faranno solo danni.

Meditate gente, meditate...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64
10 minuti fa, Gici HV ha scritto:

Nella stessa pagina ci sono accessori e mobili porta elettroniche dal costo notevolmente inferiore dei soliti,osannati da qualcuno

...non li ho visti, dove sono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@LUIGI64 sotto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone
2 ore fa, appecundria ha scritto:

I costi industriali sono al 99% gli stessi, potrebbero anche costare lo stesso prezzo, come una scarpa 41 e la stessa 43.

Porto la scarpa lunga 39 ma larga 42, cosa mi consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gimmetto

@FedeZappa Farò di più, ma non ti arrabbiare.

Prendi un cavo da 1000 euro (o anche da 10.000) e collegalo alternativamente al canale destro e sinistro, confrontandolo in tempo reale con il Focal, o con altro, collegato all'altro canale (se disponi di una registrazione monofonica puoi evitare lo scambio dei canali) e valuta le differenze...

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
9 minuti fa, GianGastone ha scritto:
2 ore fa, appecundria ha scritto:

Porto la scarpa lunga 39 ma larga 42

Mi Auguro che questa tua deformazione rispetto alla normalità ..te non l abbia ( la deformazione)…..  anche alle "orecchie" hihihi!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Ce l'ho altrove, pensa che ci campo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
25 minuti fa, GianGastone ha scritto:

Porto la scarpa lunga 39 ma larga 42, cosa mi consigli?

Prendi quella che costa di più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
goldeye

Basta crederci...è una "storia" ciclica!😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

😁

Adesso, appecundria ha scritto:

Prendi quella che costa di più. 

😄😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@extermination 

2 ore fa, extermination ha scritto:

Buttare un occhio alla " qualità" dei materiali utilizzati per il.componente ( cavo) utilizzato per una "connessione" trä appareccchiature ... Giusto! Poi però buttando un occhio oi collegamenti interni anche delle migliori apparecchiature HIFI ... cablaggio..circuiti stampati e compagnia cantante ( qualità dei componenti esclusi) ecco che alcune domande sorgono spontanee ..è Non serve un cervello con Chip Pentium per capirlo!!!!

Quindi, chiudiamo tutti e due gli occhi e . . . buonanotte !! 

Se una coppia di cavi costa 15.60 € per 1 metro, e 18.60 x 3 metri, e la spedizione ne costa  7.90 € , qualcosa mi viene da pensare, sicuramente che di materiali di qualità, dentro, non ne troverò molti, poi cosa colleghi le mie elettroniche dentro, qualcosa ho visto, sia aprendo il finale che cercando foto del pre, ti assicuro che anche lì qualche cosa di buono c'è , comunque non è un buon motivo per sminuire sempre l' apporto dei cavi, che non è risibile nè banalizzabile . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
2 minuti fa, meridian ha scritto:

comunque non è un buon motivo per sminuire sempre l' apporto dei cavi,

Perdonami ma non ho sminuito nulla" e comunque una coppia di questi cavi , semmai dovessi comprarli, mi limiterei ad utilizzarli per collegare il BD Samsung da 200 Euro! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

La geometria coassiale è quella teoricamente migliore e direi anche quella più usata 

Il rame è di sicuro OFC perché i trefoli da 0.12 non riescono col rame comune elettrolitico.

64 trefoli sono un numero molto rispettabile.

La tripla schermatura consente una copertura al 100% ed essendo in alluminio non innesca problemi piezoelettrici con la guaina di Pvc.

Le saldature sono anodizzate argento.

I connettori sono belli ergonomici interamente metallici e placcati oro.

Esattamente cosa mancherebbe?

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
2 minuti fa, appecundria ha scritto:

Esattamente cosa mancherebbe?

Tecniche di "equalizzazione"!

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@extermination 

2 minuti fa, extermination ha scritto:

Perdonami ma non ho sminuito nulla" e comunque una coppia di questi cavi , semmai dovessi comprarli, mi limiterei ad utilizzarli per collegare il BD Samsung da 200 Euro! 

Diciamo che hai deviato il percorso sulle elettroniche e sul loro cablaggio, in pratica hai detto che se quello interno non è di livello, che senso ha usare cavi di qualità ?? 

Se ho capito male perdonami tu !! . . . Quindi non lo vedi come un ammazzagiganti, questo cavo Focal ?? 😀 😯

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

Bello, interessante e soprattutto da provare, visto il basso costo! 

Inviterei tutti (chi vuole, ovviamente ...) ad acquistarlo e testarlo, e a condividere i propri risultati.

Detto questo ... non esistono gli ammazzagiganti ... ma, nemmeno i cavi miracolosi! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination
4 minuti fa, meridian ha scritto:

. . Quindi non lo vedi come un ammazzagiganti, questo cavo Focal ?? 😀 😯

Dario...Io non mi ci colloco  proprio nella  logica " ammazzagicanti"!

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@appecundria 

4 minuti fa, appecundria ha scritto:

Esattamente cosa mancherebbe?

Scritto così non manca nulla, certezze di che rame sia io non ne avrei così evidenti, ma non è un problema, peccato non avere voglia di fare qualche prova, potrei confrontarlo con il mio cavo Monster 300 MKII che ha caratteristiche simili ma costa 3 volte di più , e il Monster lo uso per collegare il Tuner al pre . . . 

Questo :  https://sewelldirect.com/monster-i300mkii-2m

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441962
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy