Vai al contenuto
Melius Club

patekpatel

Mark Levinson 336 Vs 432 pareri

Messaggi raccomandati

Joker

@orsa99 mai detto che sia infallibile tantomeno mi permetto di dire che i pareri degli altri non contino anzi, mi fa molto piacere condividere le idee ma mi baso sulle mie orecchie e non quelle di altri. Tu probabilmente hai ascoltato con quelle di Mozzi. 

Puó scrivere quello che vuole e tu leggere le sue parole ma quando possiedi dalla A alla Z di Levinson a me, onestamente delle recensioni e di quello che scrivono i guru, non mi interessa. 

L’ingegnere che ha misurato il 333 poteva mandare il CV per risolvere quanto gli ingegneri di Levinson non erano stati capaci di controreazionare. 

Lo squilibrio di cui parli (ne ho installati diversi tra l’altro quando ero operatore) non l’ho mai sentito, forse quello in oggetto era rotto. 

Infine Quando leggo che il 331 sia meglio del 333 bhè, termino di scrivere e mi limito a moderare la discussione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orsa99
3 ore fa, Joker ha scritto:

mi fa molto piacere condividere le idee

3 ore fa, Joker ha scritto:

onestamente delle recensioni e di quello che scrivono i guru, non mi interessa. 

@Joker E' Evidente (da quello che scrivi) che ti piace condividere solo idee convergenti (con le tue).

3 ore fa, Joker ha scritto:

Tu probabilmente hai ascoltato con quelle di Mozzi. 

No ho avuto diversi Mark Levinson a casa mia e conosco bene il 333, avendolo sentito più volte e in diverse salse.

Potrei portarti più di una persona che la pensa come me, anche qualche negoziante. 

3 ore fa, Joker ha scritto:

Infine Quando leggo che il 331 sia meglio del 333

Sia chiaro che io parlavo sotto l'aspetto timbrico, è ovvio che davanti ad un diffusore ostico il 333 si avvantaggia, ma anche il 331 e il 332 hanno ottime capacità di pilotaggio. Capita spesso nel nostro settore che l'ampli meno potente della stessa famiglia abbia qualche arma in più rispetto a quello più potente. Il principio del monotriodo non vale solo per le valvole. Più finali metti, più componenti si attraversano. Inoltre un finale molto potente è sempre un problema smorzarlo adeguatamente.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Joker

Sorrido dall’alto sulla personale esperienza e sapienza con elettroniche Levinson. 

A volte si dovrebbe avere l’umiltà di apprendere. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@Joker ieri abbiamo provato le wilson duette sul mio setup mark levinson,un ambiente di 50 mq trattato,mi credi che siamo rimasti senza parola?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

@sav70 50mq... Chissà allora le "sorelle" maggiori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@goldeye invece no,proprio per il fatto di essere una 2 vie ha mortificato le mie thiel in praticamente tutti i parametri😧

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

@sav70 Io comunque mi riferivo alle "sorelle" Wilson, ad esempio le Sophia...io ho ascoltato le 3 e mi piacciono molto, con 50mq avendo ovviamente disponibilità economica, potresti mettere anche altro più grande!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@goldeye lo so che ti riferivi alle soreelle maggiori,che per maggiori hanno solo la grandezza,visti i prezzo più o meno allineati,il problema è che vanno meglio le duette,il 2 vie va meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
capodistelle

@sav70 Thiel che modello?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

@sav70 Meglio delle Sophia3 in 50mq?Avrei molti dubbi al riguardo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@goldeye e fatteli svanire😃

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@sav70 credimi,neanche io ci credevo,e non immagini la tenuta in potenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

@sav70 le Sophia 3 con un Pass 350.5 in un ambiente ampio...mi hanno letteralmente spalmato sul divano, woofer da 25 cm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@goldeye le duette hanno un altro tweeter,più setoso ed un cono da 20 cm,stanza da 50 mq riempita ad oltre 100 db,ma andavano di più,con un ml 23.5,c era la terza armonica,con un pre pass x1😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Elettro

Le mie Thiel 2.4 con mark levinson 431 andavano alla grande. Ambiente 35mq circa. Meglio del ML 334, infatti l'ho venduto. Adesso , sempre con il 431 ho una coppia di martin logan e siccome sono rimasto folgorato dal suono Thiel (avute per diversi anni), mi diletto anche con l'ascolto di una coppia di Thiel 1.7 .  Se trovo un altro 431/432 lo prendo e collego le due coppie (ML+Thiel) cosi suonano insieme  appassionatamente 😀.

Opinioni sul Levinson serie  3 rispetto la 4 non ne faccio. E' chiara la mia preferenza, che devo dirvi, a me sarà capitato un 431 super dotato, i 42Kg di peso saranno dipesi per aver mangiato più ciccia in fabbrica.

Buoni ascolti e  w la musica.

Sembra che i componenti ci siano ...

no-431-1-mark-levinson[1].jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    293.330
    Discussioni Totali
    6.307.374
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy