Jump to content
Melius Club

imoi san

Migliore uscita digitale

Recommended Posts

imoi san

Volevo provare, per curiosità, la meccanica del mio lettore Cd ARC CD5, che dispone di 2 “uscite” digitali, 1 spdif/bnc e 1 aes/ebu.

Non ne capisco nulla, quindi vorrei chiedere: è indifferente usare un cavo piuttosto che un altro nel collegamento verso il convertitore D/A, oppure il tipo di collegamento “conta”?

Grazie a chiunque vorrà rispondere...🙏🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

Secondo me... se hai un dac con tale ingresso andrei nel''ordine...

AES/EBU

BNC
SPDIF

se ha la ottica fai finta di non averla vista

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@burmar  Grazie! Si, il convertitore ha una pletora di ingressi, mentre la “meccanica” ha solo 2 uscite (spdif/bnc e aes/ebu).

Quindi meglio aes/ebu...👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

Secondo me si...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@imoi san 

Ciao,

È indifferente

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@FabioSabbatini 

grazie anche a te! Il fatto è che non ho un cavo “digitale”, quindi lo dovrei acquistare...

una domanda mi sorge spontanea: ma allora perché tutte queste differenze di connettori?

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@imoi san 

Prego di nulla

Acquista quello che vuoi

Suonano tutti uguale

Consiglio in ogni caso una marca di comprovata affidabilità. Ce ne sono tantissime.

Anche italiane. Come saprai, immagino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar
38 minuti fa, imoi san ha scritto:

perché tutte queste differenze di connettori?

perché per ingannare il tempo uno può cambiare da una all'altra ;)  ovvio

Love & Peace

Share this post


Link to post
Share on other sites
goldeye

Fattelo prestare un buon cavo digitale...se devi solo provare.Non suonano affatto tutti uguali!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

...

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

@imoi san 

e soprattutto non suonano tutte uguali le uscite... che era poi la domanda principale

ma non entriamo in questo argomento spinoso e gravido di guerre ideologiche

Ha scritto benissimo goldeye, se puoi fattene prestare qualcuno ed ascolta, le differenze ci sono eccome...

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@burmar 

ma se al posto di un cavo digitale aes/ebu (oppure spdif) ne usassi uno solo di una coppia di cavi di segnale XLR (oppure rca)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
16 minuti fa, burmar ha scritto:

e soprattutto non suonano tutte uguali le uscite... che era poi la domanda principale

Ancora con questi dubbi?

Ma quando la capirete che sono GLI INGRESSI digitali del dac che fanno la differenza,  non le uscite delle meccaniche...

Che pazienza che ci vuole con gli audiofili: servirebbe un corso accelerato di elettronica

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

Sugli rca ci sono problemi in teoria... di impedenza, l'spdif dovrebbe essere 75 ohm e i cavi rca classici normali non lo sono per colpa dei connettori

Non ho idea sugli aes/ebu, non ho mai avuto il piacere di provarli non avendo mai posseduto una sorgente con tali outputs

@maxnalesso certo, ho scritto uscite ma intendevo gli ingressi del dac... è stato un quiquoqua

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

@maxnalesso Anche se ho qualche dubbio riguardo la ottica eh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san
7 minuti fa, maxnalesso ha scritto:

Che pazienza che ci vuole con gli audiofili: servirebbe un corso accelerato di elettronica

Di elettronica non ne so nulla, l’ho premesso da subito...

però ci sento benissimo (che in questa passione è la cosa più importante), e spero lo stesso per voi...🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso

@burmar dipende appunto come è implementata nel dac.

Nel mio Wadia X32,  coassiale (bnc) ed ottica suonano identiche

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar
Adesso, imoi san ha scritto:

Di elettronica non ne so nulla, l’ho premesso da subito...

Diciamo che non è necessario... le orecchie sono più importanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso

@imoi san io ci sento benissimo e mi intendo di elettronica 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar
1 minuto fa, maxnalesso ha scritto:

dipende appunto come è implementata nel dac.

in effetti sul mio Digicode non ho mai provato a collegare qualcosa di serio... ma molto probabile sia come dici

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

@burmar ... a proposito di suono, quiquoqua non si può proprio sentire! Scusami ma non ho resistito... 😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr
  1. Per fare la prova,come ti è stato già detto,puoi usare un semplice cavo coassiale RCA o AES di segnale,con i segnali digitali un cavo o funzione o non funzione,te ne accorgi benissimo,non è che cambia l'impronta del segnale elettrico come di solito si legge nelle descrizioni con alti più setosi,bassi più o meno prominenti ed altre amenità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@mikefr 

Grazie, proprio questo volevo sapere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@imoi san

Secondo me,

Mettiamola così:

Confrontiamo centomila coppie di cavi, di uscite, di ingressi, di connettori, di ricevitori digitali...

Le differenze, in senso assoluto, ovviamente ci sono: fisiche, forma e materiali di cavi e contatti, capacità, protocolli di trasmissione, ecc...

Domanda: quante di queste sono udibili e significative in pratica?

Io sostengo che su mille differenze percepite, 999.9 siano spiegabili in base a bias cognitivi e/o questioni tecniche ben note (diversi livelli di uscita, difetti o altro)

Seconda domanda: per realizzare un sistema che porta da qui a là un segnale digitale audio allo stato dell'arte, quanti soldi servono?

Risposta un po' vaga ma per tenermi largo direi qualche decina di euro

Infine: se spendo 1000 euro per un cavo, chesso', Aes/ebu, piuttosto che 30-40 euro, quello costoso suonerà meglio?

Risposta: lo percepiro' meglio suonante SOLO in base a quanto incideranno i suddetti cognitive bias, salvo appunto difetti o implementazioni veramente pessime di cose che si possono realizzare ottimamente senza alcun problema

In soldoni, siamo alle solite: si confonde la suggestione (soggettiva) con la realtà (oggettiva, dimostrabile e dimostrata)

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@FabioSabbatini 

Comprendo il tuo punto di vista, però non volevo riaprire la solita e vecchia diatriba su quanto sia opportuno spendere sui cavi (ovviamente ognuno spende quello che ritiene opportuno e può permettersi).

Sto provando ad avvicinarmi alla musica liquida e, da ignorante, mi chiedevo (e chiedevo agli esperti...😊) se tutta questa differenza di connessioni e di "protocolli di trasmissione" avesse o meno una qualche ragione o valenza tecnica, tale da far preferire, in determinati contesti, una connessione piuttosto che un'altra...🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@imoi san 

Avevo capito

Secondo me no

Usb aes/ebu o altro hanno tantissime caratteristiche diverse. Ma non la qualità sonora.

Ahimè, è una realtà spietata, crudele per molti fonte di grande tribolazione

Consiglio: se ci riesci evita questi non problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

@FabioSabbatini 

tra l’altro detesto “fare prove”, anche se a volte diventa inevitabile...non fa per me

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu

A me piace l’aes-ebu per la terminazione pro bella solida. Mi ispira fiducia. Differenze? Io quando avevo il Digicode, non ne ho sentite e tantomeno ne ho sentite con cavi diversi. 

Ti consiglio un Mogami, come cavo: costa poco ed è tra i più utilizzati nel pro. Una bella garanzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
1 ora fa, gianventu ha scritto:

A me piace l’aes-ebu per la terminazione pro bella solida.

Anche a me. Uso aes/ebu sul mio dac

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293285
    Total Topics
    6360408
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy