Jump to content
Melius Club

andrea7617

Magneplanar - consiglio se si può fare

Recommended Posts

bibo01

Credo che le 1.5 siano andate fuori produzione nel '98, quando furono introdotte le 1.6. Tenendo presente che Magnepan ha migliorato il sistema d'incollaggio della serpentina intorno al 2005, i modelli più vecchi possono sicuramente risentire di problematiche "d'anzianità" e, a mio avviso, devono essere controllate da una persona esperta prima dell'acquisto, anche togliendo eventualmente la calza. Personalmente, ho riparato parecchie 1.6, figuriamoci le 1.5! 👨‍🔬 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
13 minuti fa, diego_g ha scritto:

La 1.7, notevolissima, é il suono moderno... la 1.5qr é lo spirito originale delle Maggies...

Infatti ho detto di non avere mai ascoltato la 1.5,  ma avendo avuto per un paio d'anni la 1.4,  ti posso assicurare che la 1.7 è meglio su TUTTI i parametri

Ciao,

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

In ogni caso penso che la firma sonora sia simile tra i modelli 1.4 all' 1.7 soprattutto per uno come me che non le ha mai sentite. Nel senso, se proprio non mi piace la 1.4 difficilmente mi piacerà la 1.7.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bohemien

mi permetto un suggerimento. Il vero problema della magneplanar (posto che si sia superato lo scoglio amplificazione) è quello della schizzinosità riguardo alla qualità delle registrazioni. Non è una questione di genere...rock o classica...quanto dell'assoluta mancanza di "aggiustamento" di cui le maggies sono capaci. E' facile ritrovarsi davanti ad un fronte sonoro che scade a livello di compattone anni '80. Tieni conto che proprio nel rock ti trovi ad aver a che fare con le peggiori realizzazioni in ambito sonoro, spesso tarate in fase di mastering (e non solo) per suonare sulle radio delle auto. Mi è capitato una volta, per esempio, di sentire delle MG20 (sublimi diffusori) che massacravano Born to run di Springsteen fino all'inascoltabiltà. Non era questione di bassi o di alti o di amplificazione (che era al di sopra ogni sospetto) semplicemente veniva mostrata tutta l'insipienza di mixing e di mastering del software: senza alcuna pietà. E' una filosofia: ci sono diffusori che nascono per accompagnare l'ascoltatore, altri, per dargli bacchettate sulle mani ad ogni errore...i produttori, poi, hanno capito che le punizioni sono più redditizie delle gratificazioni ma... questa è un'altra storia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

@Bohemien preferisci una moglie che si sveglia prima di te per correre a stuccarsi il viso per non far vedere che sotto c'e' una facciata diroccata o una moglie che accetta la sua naturale bellezza, che riesce ad essere affascinante senza trucco e fa serenamente i conti con le mattine in cui si sveglia con le borse sotto gli occhi ed i capelli arruffati? 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g
2 ore fa, andrea7617 ha scritto:

penso che la firma sonora sia simile tra i modelli 1.4 all' 1.7

"Simile", ma non identica: come sottolineava anche Max, le 1.7 sono decisamente più "moderne" (basso più netto e deciso, ad es.).

Oggettivamente migliori, ma soggettivamente potrebbe non essere così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617
3 ore fa, bibo01 ha scritto:

ha migliorato il sistema d'incollaggio della serpentina intorno al 2005, i modelli più vecchi possono sicuramente risentire di problematiche "d'anzianità"

Dal seriale delle casse si riesce a risalire all'anzianità?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bohemien

@ST1971 il paragone non è del tutto esatto 🤣

Il problema è una filosofia che non condivido. Le mie Quad 63 sono state progettate  per un appassionato che sceglie le registrazioni in base alla loro qualità musicale. Danno il massimo se la registrazione è buona ma non ti tirano un calcio negli stinchi se la registrazione non è all'altezza. Altri diffusori spremono il limone fino alla scorza su certe registrazioni ma t'infilano la scorza in bocca con altre...

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

Le 1.7 non sono spietate .

Poi molto dipende dal tipo di amplificatore , cavi ecc ecc

Sicuramente non è diffusore che nasconde.

Anzi ,forse il bello dei planari e che mettono in risalto i difetti di cosa le colleghi dietro.

Mi ricordo che con le mie vecchie 1.6 avevo l'integrato Nova.

Era praticamente morto,suonavano come le casse di un TV .

Ma le stesse collegate a un maestro 150 volavano

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@saltato c'è un forumer che i migliori risultati con le sue Magneplanar li ha ottenuti con un diy basato su Naim Nap da poche decine di watt...

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

@andrea7617 nella mia piccola esperienza di Maggie,non ho mai sentito suonare bene un pannello con pochi watt.

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

@andrea7617 le Maggie, hanno bisogno di amplificatori che possano esprimersi su carichi 4ohm e prossimi al raddoppio dei watt a calando l’impedenza. Essendo poco sensibili, hanno bisogno di watt. 

Questo lo dice la casa produttrice e questa è la mia esperienza diretta. 

Altrimenti, vai di sicuro incontro a dei problemi o delusioni.

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@saltato non posso dire nulla...mai sentito un pannello! Nessun problema comunque, almeno ha senso avere la potenza dell'Unico che attualmente sfrutto al minimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bibo01
3 hours ago, andrea7617 said:

Dal seriale delle casse si riesce a risalire all'anzianità?

Sì, la Magnepan dal numero ti può fornire la data di produzione del pannello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bibo01
47 minutes ago, iBan69 said:

le Maggie, hanno bisogno di amplificatori che possano esprimersi su carichi 4ohm e prossimi al raddoppio dei watt a calando l’impedenza. Essendo poco sensibili, hanno bisogno di watt. 

Questo lo dice la casa produttrice e questa è la mia esperienza diretta

Ciò è abbastanza corretto e una buona linea da seguire per la scelta dell'amplificazione.

Pesonalmente, raccomando Sanders Sound Magtech.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldinohiend
Il ‎06‎/‎04‎/‎2019 Alle 19:31, GianGastone ha scritto:

Non hanno bassi, tienilo presente se questa porzione e' di tuo interesse.

Affermazione assolutamente priva di fondamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

@aldinohiend concordo... chi dice che le planari sono senza bassi, non le ha ascoltate nel modo corretto: ambiente, posizionamento e amplificazione sono fondamentali per far esprimere a meglio questo tipo di diffusori, ma messi nelle migliori condizioni, sanno deliziare anche la fascia bassa (non tellurica!) dello spettro sonoro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Noh ho scritto i planari (che poi ce ne sono di diversi tipi), ho scritto magneplanar e tenete presente che parliamo delle piccole in questo thread.

Affermazione fondatissima quindi.

Se poi per bassi senza scomodare pletore di woofs state intendendo ectoplasmi niente da dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

Quando si parla di bassi penso che a volte si fa conclusione. 

+ Mancanza di bassi intesa come suono magro e senza corpo?

- Oppure che non c'è la discesa fino a 20 Hz?

- Sembra un suono incompleto?

Tanto per capirci.

L'impianto di serie delle mie auto non ha una discesa fino agli inferi ma il suono è completo.

Quindi, se posizionate ed amplificate in modo corretto il suono è completo?

Il sub, dopo averlo avuto in casa, non lo vorrei più vedere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Aldino, IBan69, il tema e' la 1.6 giusto? Ecco una analisi di queste casse, parlare di bassi mi pare un eufemismo.

E non che il resto sia tanto meglio. Pessime. Gobba spaventosa, digradata di cui e' meglio tacere, massacro sul resto a salire. Quel picco a 70 salita e discesa compresa ti maschera tutto il resto che tra l' altro e' attenuatissimo. Tra l'altro quelli non sono bassi ma gonfiata inacettabile. I 1000 son ben

12 db piu' bassi. Raramente simile porcheria. Pessime.

Mag16fig2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

sul serio quella e' l'analisi di un diffusore? WOW

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Ci sono Maggies decisamente migliori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SuonoDivino

@Bohemien La parola AGGIUSTAMENTI fa rizzare i peli. Le casse non devono aggiustare niente, devono riprodurre il segnale come gli arriva.

Se le registrazioni fanno schifo c'è poco da aggiustare. Uno puo solo prendere atto del fatto che la registrazione fa schifo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
19 minuti fa, GianGastone ha scritto:

E non che il resto sia tanto meglio. Pessime. Gobba spaventosa, digradata di cui e' meglio tacere, massacro sul resto a salire. Quel picco a 70 salita e discesa compresa ti maschera tutto il resto che tra l' altro e' attenuatissimo. Tra l'altro quelli non sono bassi ma gonfiata inacettabile. I 1000 son ben

12 db piu' bassi. Raramente simile porcheria. Pessime.

E' un dipolo,  suona anche la parte posteriore... queste misure,  con le maggies,  non servono a una beata fava ... 😏

Tenetevi stretti i vostri dinamici,  io le maggies non le cambio mi spiace...  a meno che qualcuno mi regali le TadR1 o le Estelon x-diamond... allora forse ci faccio un pensierino 😘

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Le Tad in regalo le ho prenotate io.

Quella Maggie avra' sbagliato il tipo di Stereophile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

@GianGastone le hai mai ascoltate nel tuo ambiente?

Le misure su un pannello sono difficili

Quel grafico alla fini dice il nulla.

Non iniziamo a sparare cazzate...

Ci sono tread dove scrivere ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Non avrei l'ambiente adatto, inutile provaci.

Ripeto, la rivista e' Stereophile, rivolgetevi a loro.

Il thread e' questo, mica sono off-topic.

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

si continua a parlare di bassi,e non della qualita del basso

su 10 impianti che si ascoltano,9 sono sempre problematici con la sezione bassa,che cerca cavi per asciugare,chi tappa i reflex con calzini dei figli,con spugna,cannucce..

meglio un basso leggero,corretto,ma piacevole.

che muggiti

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

@GianGastone ok,ma per favore non scriviamo solo per scrivere

scriviamo su quello che abbiamo ascoltato,o conosciamo

altrimenti diventa un ginepraio

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Non ascoltato quella in particolare, altre si.

Mantengo la mia opinione, dire non fa i bassi in effetti e' grossolano, li fa alla sua maniera.

Ossia senza la fisicicita' minima. Che non e' quella del giostraio pr intenderci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293848
    Total Topics
    6383534
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy